Pagina 1 di 206 1 2 3 4 11 51 101 ... UltimoUltimo
Visualizzazione risultati 1 fino 20 di 4109
Discussione

[Modding Sensation] Procedure e custom Roms

  1. #1
    Super Moderator L'avatar di operators
    Registrato il
    Nov 2005
    Messaggi
    4,208

    Predefinito [Modding Sensation] Procedure e custom Roms

    PREMESSA


    Ognuno ovviamente si assume la responsabilità di ciò che fa.

    Io ho cercato solo di mettere insieme un pò di informazioni sul modding del Sensation, non sarò quindi responsabile se qualcosa vi va storto.

    Seguendo le guide, comunque, questa possibilità resta abbastanza ridotta.

    Un grazie va ovviamente a xda, al team Unrevoked-AlphaRev e a tutti quegli utenti che si sbattono per alimentare la nostra passione.

    Seguendo le guide potremo:
    (cliccare sui singoli link, se si vuole saltare direttamente alla sezione interessata)

    - Sbloccare a S-OFF

    - Installare la ClockWork Recovery

    - Ottenere il Root permanente

    - Installare una Custom Rom

    - Settare il SuperCID

    - Reinstallare la Rom stock

    - Risettare il CID originale e ritornare a S-ON

    Le procedure qui descritte per il Sensation vanno ugualmente bene anche per il Sensation XE.

    Ovviamente tutti i vari passi delle procedure sono stati da me testati e risultano funzionanti.

    Ho atteso un pò di tempo a postare queste guide, visto che alcune procedure sono state via via aggiornate nel tempo, così come le versioni del tool revolutionary.exe e delle ClockWorkRecovery.

    Il thread, per quanto mi sarà possibile, sarà ancora quindi eventualmente aggiornato in questi primi post sulle varie procedure, se ciò si renderà necessario.

    Alcune sezioni sono via via in completamento (in progress).

    **************

    PASSI DA SEGUIRE IN RELAZIONE A CIO' CHE SI VUOLE FARE

    Per ottenere il root, bisogna prima fare i 2 passi precedenti:
    S-OFF, installare la CWR e poi si fa il root.

    Se invece si vuole solo sbrandizzare o installare direttamente una Rom ufficiale:
    basta fare S-OFF e poi direttamente il Super CID (il root non è necessario).

    Se infine si vuole direttamente solo flashare una Rom cucinata:
    basta fare S-OFF e installare la CWR (il root anche qui non è necessario, visto che la maggior parte delle Rom custom sono già di per sè rooted).

  2. #2
    Super Moderator L'avatar di operators
    Registrato il
    Nov 2005
    Messaggi
    4,208

    Predefinito

    S-OFF


    Che cosa significa?

    S-OFF (Security-OFF) significa poter sbloccare la possibilità di scrivere la nand del Sensation.
    Per default tutti gli HTC sono infatti S-ON (ovvero con protezione sulla scrittura della nand), in modo da non poter accedere ad alcune parti del sistema, nè poterle modificare in scrittura.


    Perchè dovrei farlo?

    Fondamentalmente per poter flashare Rom non ufficiali (custom Roms), cambiando così il firmware del Sensation.


    Qual'è la procedura?

    1) Prima di cominciare dovete prendere nota di 2 informazioni del vostro Sensation:

    a) la versione di HBOOT
    b) il vostro Serial/Number.

    Per sapere la versione di HBOOT va prima disabilitata la funzione Fast boot dal menù (Impostazioni –> Alimentazione –> Togliere la spunta su "Fast boot").
    Va poi riavviato il Sensation tenendo premuto il tasto volume giù e il tasto d’accensione.
    Nella schermata bianca che appare, in alto c'è la scritta HBoot, seguita da un numero, che ne rappresenta la versione.

    Ormai l'ultima versione di revolutionary.exe è compatibile anche con l'Hboot 1.18.0000 (per chi ha aggiornato ad Android 2.3.4), quindi problemi non ce ne sono più rispetto a questo (come qualche tempo fa).

    Il Serial/Number del vostro dispositivo è leggibile sulla confezione di vendita, oppure sotto la batteria, oppure da menù (Impostazioni -> Info sul telefono -> Identità telefono -> Numero serie dispositivo).


    2) Inoltre, è bene disinstallare Htc sync dal PC e/o chiudere altri programmi che comunque interferiscano col dispositivo mobile.
    Lasciare quindi installati i soli driver Htc, o eventualmente installare i soli driver Htc (link), se non si era installato precedentemente Htc sync.
    Se si è usato ADB, chiuderne tutti i processi dal task manager sul PC.

    3) In ultimo, è bene disabilitare temporaneamente programmi antivirus o firewall software sul PC (alcuni possono interferire).

    4) Sul Sensation, andare in Impostazioni -> Applicazioni -> Sviluppo -> spuntare "Debug USB".

    5) A questo punto, possiamo andare alla pagina http://revolutionary.io/, scaricare il tool (scegliendo il sistema operativo del proprio PC) e riempire il form per fare il procedimento che genera la propria key: una volta generata, copiatela alla lettera, con attenzione alle minuscole e maiuscole (salvatela e scrivetela da qualche parte).

    6) Collegare ora il Sensation acceso (normale schermata di funzionamento, non in Hboot) e mettere la spunta su "Htc sync" nella scelta che appare (ignorare i messaggi d’errore che vi diranno che non viene ovviamente trovato Htc sync).

    7) Scompattare lo zip scaricato dal sito revolutionary in una cartella e lanciare il tool revolutionary.exe sul PC (eventualmente con permessi di amministaratore in Vista/Win7): apparirà una finestra Dos, in cui viene rilevato il telefono e viene richiesta la beta-key (che abbiamo precedentemente generato).
    Inseritela e premete Invio.

    Attendete con pazienza: il Sensation si riavvierà da solo più volte in Hboot e alla fine leggerete S-OFF in alto nella schermata, con versione Hboot 1.17..1011 (che è l'Hboot modificato e sbloccato dal team Unrevoked-AlphaRev).

    8) A questo punto sul PC, nella schermata Dos, vi verrà chiesto se volete installare la ClockWorkMod Recovery.

    Consiglio di scegliere NO (“N”) e premere il tasto invio, in modo da non installare la recovery di default (4.0.1.4).
    Infatti, nel passo successivo, potremo così invece installare manualmente l'ultima versione della recovery (5.0.2.0).

    *******************
    ATTENZIONE!

    Se avete già installato ICS,
    la procedura da seguire per l'S-OFF (almeno per ora) è quella con j-bear e cavetto, descritta e tradotta da iba nel post #1841:

    S-OFF e procedure con Hboot 1.27

    *******************


    NUOVA GUIDA PER S-OFF CON METODO J-BEAR SENZA L'UNLOCK HTC DEV

    (per Rom STOCK, sia ICS che GB)

    scritta da Francesco.B nel post #3374

  3. #3
    Super Moderator L'avatar di operators
    Registrato il
    Nov 2005
    Messaggi
    4,208

    Predefinito

    CLOCKWORK RECOVERY


    Che cosa significa?

    La clockwork recovery è una versione modificata e potenziata della recovery di default.

    Essa offre molte possibiltà aggiuntive rispetto a quella di default.


    Perchè dovrei farlo?

    Perchè dà la possibilità di flashare Rom non ufficiali o temi, mediante files zip caricati nella SD.

    Attraverso essa è possibile inoltre effettuare il backup dell'intera Rom, ovvero un NANDroid backup, cioè un backup non solo dei dati, ma di tutte le varie aeree di memoria del telefono (Boot, Recovery, System, Data, Cache, Dalvik Cache, ecc.) e il wipe di alcune di queste aree di memoria.


    Qual'è la procedura?

    Come detto nel passo precedente, si sono succedute varie versione di recovery.

    Rispetto alla versione di default 4.0.1.4, inclusa nel tool di revolutionary.exe, con la 5.0.2.0 è stato risolto il problema del charging (il Sensation non si ricaricava da spento) e della perdita dei permessi di root, specie dopo un ripristino da un NANDroid backup (problema presente nella versione 5.0.08).

    1) Scaricare quindi l'ultima versione della ClockWorkRecovery 5.0.2.0 (link)

    2) Copiare il file PG58IMG.zip scaricato nella cartella principale della SD.

    3) Riavviare in Hboot (spegnere e riavviare tenendo premuto Volume giù e tasto di accensione).

    4) Premere Volume su per accettare la richiesta di update.

    5) Attendere che appaia "Update complete".

    6) Riavviare quindi premendo il tasto accensione e cancellare poi il file zip sulla SD.

    A questo punto, possiamo già installare, attraverso la recovery, una custom Rom e/o fare la procedura per il root permanente.

  4. #4
    Super Moderator L'avatar di operators
    Registrato il
    Nov 2005
    Messaggi
    4,208

    Predefinito

    ROOT PERMANENTE


    Che cosa significa?

    Ottenere i permessi di utente root significa poter accedere al sistema in modo simile a quello di "amministratore" in Windows, in modo da poter installare, modificare o cancellare ciò che vogliamo.
    Per default (e per ragioni di sicurezza) infatti, tutti gli HTC sono unrooted, in pratica permettono un accesso al sistema (Android, come sappiamo, è Linux-based) simile a quello come "ospite" in Windows; non è possibile così poter fare qualsiasi cosa, ma solo alcune.
    La procedura descritta setterà il root permenente, ovvero che non si perderà dopo un semplice riavvio del Sensation.


    Perchè dovrei farlo?

    Per avere i privilegi di Superuser, in modo da poter avere accesso a tutti i settaggi del sistema.
    Il root è fondamentale per gli sviluppatori.
    Il root è anche necessario per poter usare alcune applicazioni che abbisognano dei permessi di root (es.: Root Explorer, Titanium Backup).
    Inoltre potremo eseguire i comandi Linux dal PC al telefono attraverso ADB (Android Debug Bridge).
    Va tenuto presente, comunque, che le Rom custom che eventualmente installiamo sono più o meno tutte già di per sè "rooted".


    Qual'è la procedura?

    1) Scaricare il file su-2.3.6.3-efgh-signed.zip (link)

    2) Copiarlo nella cartella principale della SD.

    3) Avviare in ClockWorkRecovery: assicurandosi di avere sempre disabilitato il Fast boot (ved. post #2), spegnere il Sensation e riaccendere tenendo premuto Volume giù.

    4) Ci troveremo nella schermata di Hboot e con i tasti volume potremo scegliere il menù Recovery, selezionandolo con il tasto accensione.

    5) E' consigliato a questo punto fare precauzionalmente un backup della propria Rom attuale (scegliere e selezionare "Backup & Restore" e poi "Backup").
    Verrà effettuato un backup completo (boot, recovery, system, data, .android_secure, cache) e alla fine apparirà "Backup complete".

    6) Selezionare quindi sempre con i tasti volume "Install zip from sdcard".

    7) Poi selezionare "Choose zip from sdcard".

    8) Infine scegliere il file "su-2.3.6.3-efgh-signed.zip" e avviare l’installazione del file, selezionando e scegliendo "Yes - Install su-2.3.6.3-efgh-signed.zip".
    Alla fine apparirà "Install from sdcard complete".

    9) Tornare poi indietro nei menù (tasto indietro del Sensation), scegliendo "Reboot system now" per riavviare e il device a questo punto è permanentemente rootato.

    Potremo vedere quindi "Superuser" tra le varie applicazioni.

    ***************

    Dopo aver fatto il root, nel caso si volesse tenere la Rom originale (e non proseguire mettendo una cucinata), ci saranno problemi nel fare gli update OTA (messaggio di errore o warning).
    Ciò perchè l'update vuole la recovery stock....e invece trova la CWR.

    Io sconsiglio vivamente di fare gli update OTA dopo il root, vista la possibilità di andare incontro anche ad un brick del telefono.

    Per cui, dopo aver fatto il root, se si volesse fare un update ufficiale OTA, mantenendo la Rom stock:

    - o si riflasha la ROM stock (e quindi insieme riavremo anche la recovery stock) e poi si rifà il root

    - o si riflasha la sola recovery stock (senza perdere i propri dati...) seguendo questo metodo e poi si rifà il root (andranno però rimesse eventuali applicazioni che si sono tolte o modificate dopo il root)

    - o non si fa nulla di tutto ciò e si flasha direttamente una Rom custom che contenga già l'update

  5. #5
    Super Moderator L'avatar di operators
    Registrato il
    Nov 2005
    Messaggi
    4,208

    Predefinito

    INSTALLARE UNA CUSTOM ROM


    Che cosa significa?

    Vuol dire mettere nel Sensation una Rom personalizzata, creata da appassionati, diversa da quella originale.


    Perchè dovrei farlo?

    Per modificare alcune applicazioni o settaggi e alcuni aspetti della Rom e/o migliorarne altri, che magari risultano più consoni al nostro utilizzo o sono di nostro gusto.


    Qual'è la procedura?

    La procedura è simile a quella vista in precedenza per il root.

    Possiamo infatti istallare le nostra Rom custom attraverso la Recovery.

    E' consigliato salvare prima anche i dati della propria SD sul PC.

    Intanto, scaricare la Rom di nostra scelta.

    Avviare poi in ClockWorkRecovery (ved. post #4).

    1) Fare un backup della nostra attuale Rom (ved. post #4).

    2) Selezionare poi "Install zip from sdcard" (tasti volume e poi tasto accensione).

    3) Poi selezionare "Choose zip from sdcard".

    4) Infine scegliere il file zip della Rom che abbiamo scaricato e avviarne l'installazione.

    5) Tornare poi indietro nei menù, scegliendo "Reboot system now" per riavviare il Sensation.

    Dopo l'installazione di una nuova Rom, il primo boot necessita sempre di un pò di tempo.

  6. #6
    Super Moderator L'avatar di operators
    Registrato il
    Nov 2005
    Messaggi
    4,208

    Predefinito

    SUPER-CID


    Che cosa significa?

    Analogamente a quanto visto in passato per i devices WM, il bootloader originale effettua un controllo sul CID (Carrier ID), ovvero una stringa di 8 caratteri univoca per ogni tipo di device, per permettere il flash di Rom originali create solo per quel tipo di dispositivo (es.: Rom Tim, Vodafone, WWE, no brand).

    Questi sono i CID originali delle Rom dei Sensation ITA:

    HTC ITA No Brand: "HTC__405"
    HTC ITA TIM: "TIM__401"
    HTC ITA Vodafone: "VODAP405"
    HTC ITA H3G: "H3G__402"
    HTC ITA Fastweb: "FASTW401"

    Il SuperCID ("11111111") è invece un Carrier ID diciamo "universale", che permette di flashare qualsiasi tipo Rom ufficiale attraverso i RUU (exe) originali da PC.


    Perchè dovrei farlo?

    Per permettere il flash di qualsiasi Rom ufficiale, anche se non originariamente creata per il vostro Sensation: basterà lanciare da PC il "RUU_pyramid_*****. exe" della Rom.

    In tal modo è possibile ad es. sbrandizzare un Sensation brand, installando una Rom ufficiale no brand.

    Inoltre è un primo passo da seguire nel caso volessimo riportare il Sensation alle condizioni originali.

    Ovviamente, se non ci sono queste necessità, questo passo non è necessario nelle procedure di modding (sono sufficienti i passi precedenti).


    Qual'è la procedura?

    1) Scaricare la versione di ADB (Android Debug Bridge, serve ad interagire con il telefono tramite comandi da PC) specifica per il sistema operativo del vostro PC:
    WINDOWS (link) o LINUX (link).

    2) Creare una cartella "adb" in “C:\” sul PC ed estrarre al suo interno (non in sottocartelle) i files contenuti nello zip.

    3) Collegate il Sensation al PC, scegliendo “Modalità solo carica” e abilitare "Debug USB" (vedere sopra).

    4) Aprire il prompt Dos di Windows (Esegui -> cmd), o il Terminal di Linux, e digitare: "cd C:\adb".

    5) Digitare quindi "adb devices", in modo da vedere se il Sensation è correttamente riconosciuto
    (apparirà il modello ed il serial number del vostro dispositivo).

    6) Digitare il comando "adb reboot-bootloader".

    7) Digitare quindi "fastboot oem writecid 11111111" (8 volte 1).

    8) A questo punto digitare "fastboot reboot-bootloader” e attendere che si riavvii in Hboot.

    9) Ora digitare "fastboot getvar cid", in modo da avere conferma che il SuperCID è stato scritto correttamente.

    10) Infine digitare "fastboot reboot" per riavviare il Sensation.

    Potremo ora flashare qualsiasi tipo di Rom ufficiale, anche se non originariamente creata per il nostro tipo di Sensation.

    Oppure potremo flashare la nostra Rom originale ufficiale da PC, nel caso volessimo ritornare ad essa.

  7. #7
    Super Moderator L'avatar di operators
    Registrato il
    Nov 2005
    Messaggi
    4,208

    Predefinito

    RITORNARE ALLA ROM STOCK


    Che cosa significa?

    Significa flashare da PC il file RUU originale della Rom creata per il nostro tipo di Sensation.


    Perchè dovrei farlo?

    Essenzialmente per motivi di ritorno in garanzia, oppure se decidiamo di voler rimettere la Rom ufficiale originale.


    Qual'è la procedura?

    Eventualmente fare prima un backup dei propri dati e delle proprie applicazioni (es. con Titanium Backup).

    1) Ottenere il SuperCID (ved. post #6)

    2) Scaricare la vostra Rom ufficiale originale (link)

    E' importantissimo scaricare la giusta versione di Rom per il vostro specifico dispositivo, uguale a quella installata originariamente nel telefono, altrimenti si potrebbe brikkare il telefono!

    Ad es., l'ultima versione ufficiale di Rom no brand per il Sensation è la Europe 1.45.

    3) Collegare il telefono al PC, scegliendo "Modalità solo carica” e abilitare "Debug USB" (ved. post #2).

    4) Eseguire il file "RUU_pyramid_ *****. exe" scaricato in precedenza e seguire le istruzioni a video.

    Nota:
    se non va in hboot automaticamente dopo il lancio dell'exe della RUU originale,
    è perchè non trova la versione precedente dell'hboot stesso (ad es. se si era messa una Rom ICS);
    quindi basta attivare manualmente l'hboot, prima del lancio dell'exe della RUU
    (per mettere manualmente in hboot, vedere al post #2).

    Al termine della installazione della Rom, una volta avviato il Sensation, riabilitare il "Debug USB".

    Il Sensation riavrà ora Rom e Recovery originali, ma è ancora S-OFF.

  8. #8
    Super Moderator L'avatar di operators
    Registrato il
    Nov 2005
    Messaggi
    4,208

    Predefinito

    RISETTARE CID ORIGINALE E RITORNARE A S-ON


    Che cosa significa?

    S-ON (Security-ON) significa ribloccare la possibilità di scrivere la nand del Sensation.
    Prima di fare questo, dobbiamo rimettere il CID originale del nostro Sensation.


    Perchè dovrei farlo?

    Rsettare il CID originale e poi riattivare la protezione sulla scrittura della nand sono gli ulteriori e finali passi per far ritornare il Sensation nelle sue condizioni originali.

    Raccomando quindi di seguire il passo del ritorno a S-ON solo per motivi di ritorno in garanzia.
    Anche se basso, il rischio di brikkare il telefono è qui presente.


    Qual'è la procedura?

    Come detto alla fine del passo precedente, al termine della installazione della Rom ufficiale originale, una volta avviato il Sensation, riabilitare il "Debug USB" (ved. post #2).

    1) Seguire i passi della guida relativa al “SuperCID” (ved. post #6) fino al punto 6), in modo da avere il Sensation in modalità bootloader.

    2) Per tornare però completamente come all'origine, è necessario ripristinare il CID corretto del proprio Sensation.

    Per ottenere ciò, basta sempre seguire i passi della guida relativa al “SuperCID”, inserendo ora però al punto 7) (comando "fastboot oem writecid 11111111") il codice corrispondente al proprio Sensation al posto di "11111111".

    Questi sono i CID originali delle Rom dei Sensation ITA:

    HTC ITA No Brand: "HTC__405"
    HTC ITA TIM: "TIM__401"
    HTC ITA Vodafone: "VODAP405"
    HTC ITA H3G: "H3G__402"
    HTC ITA Fastweb: "FASTW401"

    Il CID va scritto nel comando del punto 7) ovviamente senza le virgolette e facendo attenzione che i caratteri digitati siano 8.

    Es.: per i no brand, tra HTC e 405 ci sono 2 caratteri underscore (non uno).....

    3) Completate i punti 8), 9) e 10) sempre della guida Super CID (post #6), in modo da rispettivamente riavviare in Hboot, verificare di aver scritto correttamente il CID originale e riavviare il Sensation.

    4) Ora seguire nuovamente i passi della guida relativa al “SuperCID” fino al punto 6), in modo da avere nuovamente il Sensation in modalità bootloader.

    5) Sul PC digitare il comando "fastboot oem writesecureflag 3" e attendere che ricompaia il prompt.

    6) Solo a questo punto riavviare in bootloader, digitando il comando "fastboot reboot-bootloader”.

    7) Sul display del Sensation si leggerà “Pyramid PVT ship S-ON RL”.

    8) Togliere e rimettere la batteria, poi riaccendere il telefono.

    Il Sensation ora sarà di nuovo S-ON, come in origine, oltre che con Rom, Recovery e CID originali.

    Nel caso il Sensation non si riavvii e si legga a schermo il messaggio “Security Warning”, togliere e rimettere la batteria e riavviare in Hboot (spegnere e riaccendere tenendo premuto Volume giù) e selezionare "fastboot" con i tasti volume, confermando con il tasto accensione.

    Da qui potremo riflashare la Rom ufficiale scaricata in precedenza, lanciando il relativo file "RUU_pyramid_ *****. exe".
    Alla fine riavviare.

    ******************

    Ovviamente se non si mai è modificato il CID
    (volontariamente o non avendo installato Rom custom che lo hanno modificato),
    per ritornare a S-ON è sufficiente partire dal punto 4) di questo post (Sensation in modalità bootloader tramite ADB) e poi digitare direttamente il comando "fastboot oem writesecureflag 3" ecc., ecc.

  9. #9

  10. #10

  11. #11
    L'avatar di tmk
    Registrato il
    Oct 2008
    Età
    45
    Messaggi
    126

    Predefinito

    Prima di tutto I miei complimenti,non avrei saputo fare di meglio.Cosa diré...proprio un lavoro certosino,grazie.
    Vorrei chiedere in questo tread,se qualcuno ha provato la miui rom e come si trova.Io Ho scaricato il file della rom ma sonó un po restio ad installarla.Eventualmente posso tenere nella sd 2differenti rom in maniera che non perdo tempo nel riflashare la rom di riferimento.
    Attualmente sonó con la revolution hd 3.6.0,con la radio stock....piano piano flasho anche quella.

  12. #12

    Predefinito Salve..

    Sono ancora poco pratica riguardo queste procedure, tant'è che sono ferma già all'inizio -.- Non riesco a lanciare “Revolutionary.exe” (per poter inserire la chiave beta) perchè mi dice "Impossibile avviare il programma perchè AdbWinApi.dll non è presente nel computer. Per risolvere il problema, provare a reinstallare il programma".
    Cosa caspita c'è che non va...

  13. #13
    L'avatar di tmk
    Registrato il
    Oct 2008
    Età
    45
    Messaggi
    126

    Predefinito

    Citazione Messaggio inviato da melyssa93
    Sono ancora poco pratica riguardo queste procedure, tant'è che sono ferma già all'inizio -.- Non riesco a lanciare “Revolutionary.exe” (per poter inserire la chiave beta) perchè mi dice "Impossibile avviare il programma perchè AdbWinApi.dll non è presente nel computer. Per risolvere il problema, provare a reinstallare il programma".
    Cosa caspita c'è che non va...
    Ma fammi capire non riesci ad aprire il sito revolutionary.exe?mi pare strano...

  14. #14
    Super Moderator L'avatar di operators
    Registrato il
    Nov 2005
    Messaggi
    4,208

    Predefinito

    AdbWinApi.dll è uno dei files inclusi nello zip che si scarica dal sito revolutionary.

    Basta scompattare lo zip in una cartella e oltre all'exe ci saranno tutte le dll.
    Non c'è bisogno di fare altro melyssa.

  15. #15

    Predefinito

    Citazione Messaggio inviato da operators
    AdbWinApi.dll è uno dei files inclusi nello zip che si scarica dal sito revolutionary.

    Basta scompattare lo zip in una cartella e oltre all'exe ci saranno tutte le dll.
    Non c'è bisogno di fare altro melyssa.
    Sono riuscita Domani sera provo a sbloccarlo.. Grazie mille Semplicemente aprivo il file exe direttamente da winzip, senza averlo prima scompattato -.- Errore del cavolo. Grazie ancora per la delucidazione!

  16. #16

    Predefinito

    Seguendo la procedura è filato tutto liscio, telefono sbloccato.
    Ora vorrei mettere su l'android revolution hd, ma prima di fare ciò volevo chiedervi se è necessario formattare la sd (non mi interessa di perdere programmi e roba varia)
    Su xda per installare questa rom ho letto che bisogna flasharla tramite superwipe, ma non so bene di che si tratta, potreste spiegarmelo per favore ?

  17. #17

    Predefinito

    oggi, utilizzando il navigatore di google per circa mezz'ora, il telefono ha iniziato a riavviarsi di continuo senza mai terminare il boot del sistema. ho la revolution hd e ripartiva sempre dopo il logo Beats Audio. Per risolvere ho dovuto rimuovere la batteria. E' la prima volta che mi capita.
    Alcuni indizi:
    - era collegato il caricabatteria da auto cellular line
    - il telefono era molto caldo.
    avevo anche abbassato la velocità di clock a 1 ghz per aumentare l'autonomia del cellulare.

    qualcuno ha idea di cosa sia potuto succedere?

  18. #18
    L'avatar di tmk
    Registrato il
    Oct 2008
    Età
    45
    Messaggi
    126

    Predefinito

    Citazione Messaggio inviato da ciccio4242
    oggi, utilizzando il navigatore di google per circa mezz'ora, il telefono ha iniziato a riavviarsi di continuo senza mai terminare il boot del sistema. ho la revolution hd e ripartiva sempre dopo il logo Beats Audio. Per risolvere ho dovuto rimuovere la batteria. E' la prima volta che mi capita.
    Alcuni indizi:
    - era collegato il caricabatteria da auto cellular line
    - il telefono era molto caldo.
    avevo anche abbassato la velocità di clock a 1 ghz per aumentare l'autonomia del cellulare.

    qualcuno ha idea di cosa sia potuto succedere?
    Io il tuo stesso problema lo riscontro guardando filmati in streaming,anch'io ho su la revolution hd 3.6.0,help

  19. #19
    Super Moderator L'avatar di operators
    Registrato il
    Nov 2005
    Messaggi
    4,208

    Predefinito

    Citazione Messaggio inviato da ledfreestyle
    Seguendo la procedura è filato tutto liscio, telefono sbloccato.
    Ora vorrei mettere su l'android revolution hd, ma prima di fare ciò volevo chiedervi se è necessario formattare la sd (non mi interessa di perdere programmi e roba varia)
    Su xda per installare questa rom ho letto che bisogna flasharla tramite superwipe, ma non so bene di che si tratta, potreste spiegarmelo per favore ?
    Superwipe è uno script che si flasha come fosse una Rom, prima del flash vero e proprio della Rom.

    Esso effettua una pulizia delle aree: system, data e cache.

    Non dovrebbe toccare invece la SD, che quindi non è necessario formattare.

  20. #20
    Super Moderator L'avatar di operators
    Registrato il
    Nov 2005
    Messaggi
    4,208

    Predefinito

    Citazione Messaggio inviato da ciccio4242
    oggi, utilizzando il navigatore di google per circa mezz'ora, il telefono ha iniziato a riavviarsi di continuo senza mai terminare il boot del sistema. ho la revolution hd e ripartiva sempre dopo il logo Beats Audio. Per risolvere ho dovuto rimuovere la batteria. E' la prima volta che mi capita.
    Alcuni indizi:
    - era collegato il caricabatteria da auto cellular line
    - il telefono era molto caldo.
    avevo anche abbassato la velocità di clock a 1 ghz per aumentare l'autonomia del cellulare.

    qualcuno ha idea di cosa sia potuto succedere?
    Citazione Messaggio inviato da tmk
    Io il tuo stesso problema lo riscontro guardando filmati in streaming,anch'io ho su la revolution hd 3.6.0,help
    Con le Rom che innalzano il clock a 1.5 è possibile un surriscaldamento eccessivo e, quindi, un eventuale riavvio del sistema in casi critici.

    Se non risolve abbassare il clock con SetCpu,
    potete provare a rifare il flash della Rom effettuando prima il suddetto flash con Superwipe, per escludere invece ulteriori eventuali conflitti con la Rom presente prima del flash.

Regole per postare

  • Non puoi aprire nuove discussioni
  • Non puoi rispondere
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi post
  •