Pagina 1 di 169 1 2 3 4 11 51 101 ... UltimoUltimo
Visualizzazione risultati 1 fino 20 di 3380
Discussione

[Modding HD2] Progetto *Android su NAND*

  1. #1

    Predefinito [Modding HD2] Progetto *Android su NAND*

    ************
    30/12/2010 - Original post by vysus
    Il DFT Team di Cotulla c'è riuscito, rilasciando il Magldr e la PRIMA ROM flashabile direttamente su HD2!
    ************

    12/03/2011 - GUIDA by thesniffer & danio.78

    GUIDA INSTALLAZIONE
    ANDROID IN NAND SU HTC HD2


    Prerequisiti fondamentali:

    a) batteria pienamente carica!!!!

    b) avere installato HSPL 2.08 che trovate qui (al post numero 2): http://forum.xda-developers.com/showthread.php?t=611433

    c) Radio che sblocchi i 576 MB di RAM del pda (es. la 2.15.50.14).


    Metodi di installazione:

    Esistono attualmente 2 modi distinti per flashare Android sulla NAND del Leo:

    a) tramite DFT, quindi con l'ausilio del PC, con pda collegato tramite USB

    b) mediante CWM Recovery, evitando l'uso del PC, in quanto basta copiare preventivamente la ROM in formato zip direttamente nella root della SD e procedere dal terminale stesso.

    Accertato di avere i prerequisiti, è consigliata una formattazione completa della NAND dell'HD2 mediante Task29, che trovate qui:
    http://forum.xda-developers.com/show...3&postcount=19
    (è un semplice exe, basta soltanto lanciarlo con i privilegi di Amministratore e seguire le istruzioni a schermo).

    Per entrambe le procedure sarà necessario, dopo il Task29, flashare sul LEO il MAGLDR 1.13
    (http://forum.xda-developers.com/showthread.php?t=893618);
    va flashato come fosse una ROM, lanciando il ROMUpdateUtility.exe.
    Il MAGLDR ha un comodo menu da cui effettuare varie fondamentali operazioni sul pda.

    Fatto questo, a terminale spento si accede al menu del MAGLDR accendendo il pda e tenendo premuto il tasto Power, finchè non compare il menù succitato.

    Il menu del MAGLDR si esplora con i tasti Vol su e giù.

    A) Nel caso si scelga una ROM installabile tramite il DFT, nel menu del MAGLDR va scelta l'opzione 5 USB Flasher, poi confermare col tasto cornetta su, collegare il pda alla USB del PC e quando compare la scritta USB sul Leo (segno che è stato correttamente riconosciuto dal PC), lanciare il DAF.exe con privilegi di Amministratore.

    Nella schermata che compare confermare 2 volte col tasto Next e fate partire il flash.

    Non toccare assolutamente il dispositivo durante il flash!!

    A procedura terminata il Leo si riavvierà e se tutto è giusto vi ritroverete con Android in NAND!

    B) Nel caso invece abbiate optato per una ROM in formato zip, necessiterà un ulteriore passaggio prima del flash della ROM vero e proprio, che consiste nell' installare anche la CWM Recovery più adatta per il tipo di ROM scelto (di solito gli stessi sviluppatori indicano o allegano al post ove pubblicano la propria ROM la Recovery più indicata).

    Riepilogando dunque in questo caso i passaggi saranno dall'inizio:

    - Task29
    - MAGLDR 1.13
    - CWM Recovery
    - Poi flash della Rom
    (partendo sempre dal menu del MAGLDR, opzione 5 USB Flasher, cornetta su e collegamento su USB del PC)
    Anche quest'ultima si flasha lanciando il file DAF.exe che trovate nella cartella della Recovery.

    A questo punto, senza che il palmare sia collegato al PC, dal menu del MAGLDR scegliere l'opzione 8 AD Recovery, che vi permetterà di entrare nel menu della Recovery.
    Poi scegliete Install zip from SD card ed a seguire Choose zip from Sd card.
    A questo punto va solo indicato il file zip della ROM, copiato preventivamente nella root della SD, inserita nel pda.

    Aspettate con pazienza

    Quando sullo schermo del pda apparirà la scritta di operazione ultimata, premente tasto cornetta giù per tornare al menu precedente e da qui scegliete la prima voce in alto Reboot System Now e riavviate il palmare confermando col tasto cornetta su.

    Buon Android!


    Procedura per provare un’altra ROM con eventuale ritorno alla ROM precedente se non soddisfatti

    La CWM Recovery ci offre tra le altre l’opportunità di fare il backup e restore delle nostre ROM, qualora ad esempio volessimo provarne una e poi intendessimo tornare indietro.

    E' sufficiente entrare nel menu del MAGLDR e scegliere opzione 8 AD Recovery.

    A seguire opzione Backup & Restore e poi Backup.

    Attendete che il processo termini ed il vostro backup sarà pronto.

    Per maggior sicurezza potete copiare il file di backup, che trovate sulla SD nella cartella CWM, sul PC (qualora per qualche oscuro motivo la SD si corrompesse ).
    Sarebbe ancora meglio per maggior sicurezza copiare l'intero contenuto della SD su PC per far fronte ad impreviste perdite di dati.

    A questo punto con le indicazioni già fornite potete flashare la nuova ROM che intendete provare.

    Qualora non soddisfatti intendiate tornare indietro alla precedente di cui avete fatto il backup, sarà sufficiente dal menu del MAGLDR scegliere opzione 8 AD Recovery.
    A seguire opzione Backup & Restore e poi Restore, possibilmente "completo” per ripristinare tutto e non solo la partizione Ext.
    Attendete che il processo termini ed il vostro pda sarà ripristinato

    In ogni caso, prima del flash, meglio fare il wipe della NAND:
    dal menu del CWR scegliete prima Wipe Data/Factory Reset ed a seguire Wipe Cache Partition e sempre dal menu Advanced scegliete Wipe Dalvik Cache.


    Addendum:
    Procedura per preparare la partizione Ext 3 o 4 sulla SD
    (per sfruttare l' A2SD+, per bypassare il problema della poca memoria disponibile sui nostri Leo europei).

    Ad integrazione di quanto esposto, riporto la procedura per preparare la SD per poter ottenere spazio sufficiente per installare tutte le nostre applicazioni sul pda, senza preoccuparsi della poca memoria disponibile negli HD2 in vers. europea, scegliendo di flashare una ROM che supporti l' A2SD+.

    Visto che si può utilizzare un programma free da usarsi in ambiente Windows, tralascerò di parlare dell’uso del Live-CD di Ubuntu (una delle tante distro di Linux) e mi riferirò a questo MiniTool Partition Wizard che trovate qui:
    http://www.partitionwizard.com/free-...n-manager.html.

    Una doverosa premessa: la partizione da approntare sulla SD per poter maggiorare lo spazio disponibile sul pda “facendo credere” al palmare che si tratti di spazio in NAND, può essere di tipo Ext 3 o 4. La prima la otterrete col programma che ho indicato, la seconda con Ubuntu.
    Tra le due non ci sono sostanziali differenze in termini di prestazioni ed addirittura spesso gli stessi sviluppatori delle ROM raccomandano il primo tipo, che sembra presentare minori problemi di compatibilità e stabilità.

    Detto questo, prima di tutto va formattata la SD in FAT32 e consiglio questo programma per farlo http://panasonic.jp/support/global/c...oad/index.html.

    Ora con la SD collegata alla USB tramite lettore di schede lanciate MiniTool Partition Wizard (che avrete installato sul PC).
    Individuate la SD e nello spazio corrispondente, tasto dx del mouse, Move/Resize.

    Impostate uno spazio di 1 GB (1024 MB) e premete OK.
    L’operazione è in attesa di conferma definitiva e va confermata col tasto Apply in alto a sx nella schermata del programma.
    Nello spazio da 1 GB così ottenuto va creata la partizione Ext 3,
    click dx del mouse su questo spazio e scegliere Create.
    Nella schermata che apparirà dovrete impostare Partition Label Ext 3, Create As Primary e da ultimo File System Ext 3.
    Confermate con OK e poi con Apply, come fatto in precedenza.

    Avrete così creato la partizione Ext 3 e nelle impostazioni del telefono alla voce SD e memoria telefono, sotto Archiviazione interna telefono, avrete circa 1 GB di mem disponibile.

    Attenzione, per poter funzionare correttamente le partizioni sulla SD dovranno essere entrambe di tipo Primario e nell'ordine prima dovrà esserci la FAT32 e poi come seconda la Ext 3.

    In alternativa, potrete preparare la SD direttamente dal menu della CWM Recovery, scegliendo Advanced e poi selezionando Partition SD card.
    Impostate Ext Size 1024 e Swap 0. Fatto!

    Tornate indietro nel menu della Recovery e procedete al Flash della ROM come detto sopra.


    Ripristino WinMobile 6.5

    Per chi volesse tornare indietro a WinMobile 6.5, partendo dal Task29, sarà sufficiente flashare una ROM ufficiale WM ed in tal caso sia Android che il MAGLDR saranno rimossi.

    Qualora si preferisse una ROM cooked, oltre alla ROM sarà necessario flashare anche la Radio che si preferisce.

    N.B. Chi effettua le operazioni illustrate lo fa a proprio rischio e pericolo.

    segue nel post n. 2
    | Samsung Galaxy Note 10+ 5G |
    | Samsung Galaxy Tab S4 |

  2. #2
    L'avatar di iba
    Registrato il
    Jan 2010
    Età
    34
    Messaggi
    7,686

    Predefinito

    Original post by iba:
    primo!
    evviva cotulla! devo procurargli una donna come ricompensa

    ********************

    Aggiunta alla guida - by danio78 (thanks )


    Convertire Rom DAF in Clockwork Recovery ZIP

    Ultimamente alcuni “cuochi” di xda rilasciano le proprie rom in versione DAF.

    Per chi volesse installare le stesse rom in versione CWR zip mediante CWM Recovery, si riporta di seguito la procedura di conversione tramite uno scriptHD2 IMG2CWM Converter”.

    Qui la discussione originale: http://forum.xda-developers.com/showthread.php?t=905961


    Istruzioni per la conversione:

    1. Scaricare ed estrarre la rom versione DAF

    2. Scaricare ed estrarre lo script (HD2 IMG2CWM Converter) da QUI

    3. Copiare i file Boot.img & System.img presenti nella cartella della rom e metterli nella cartella “in” dello script

    4. Doppio clic sul file “RunMe.cmd”; vi uscirà una finestra e seguite le istruzioni a video fino alla fine della procedura

    Terminata la procedura la rom in formato zip, che si chiamerà “update.zip”, verrà creata nella cartella dello script.

    Una volta creata la rom in zip basta installarla seguendo la guida per l’installazione di rom mediante CWM Recovery.


    PS:

    per l’installazione della versione DAF non è previsto l’utilizzo della recovery, che c’è invece per la versione ZIP.
    Per questo motivo nella discussione relativa alla rom non dovrebbe essere menzionata.

    A volte, dietro richiesta di qualche utente, il “cuoco” indica quale recovery utilizzare.

  3. #3
    L'avatar di gepposam
    Registrato il
    Jan 2008
    Età
    45
    Messaggi
    4,220

    Predefinito

    secondo!!!

  4. #4
    L'avatar di gepposam
    Registrato il
    Jan 2008
    Età
    45
    Messaggi
    4,220

    Predefinito

    mmm...primo blocco al boot...vado col 2.08

  5. #5

    Registrato il
    Aug 2003
    Età
    41
    Messaggi
    739

    Predefinito

    in chat dev sto leggendo di persone che hanno avuto problemi e che ora non riescono più a flashare un bel niente.. ne radio, ne rom di wmo.. niente.. io vi cosiglierei di aspettare
    My Roms & Kernel for HD2 LEO
    RAFDROID HD (su XDA)
    http://forum.xda-developers.com/showthread.php?t=970731
    RAFPIGNA KERNEL (su XDA)
    http://forum.xda-developers.com/showthread.php?t=940823

  6. #6
    L'avatar di gepposam
    Registrato il
    Jan 2008
    Età
    45
    Messaggi
    4,220

    Predefinito

    bo...dopo qlke difficolta tt ok!!posso anke mandare in boot e tornare a wm

  7. #7

    Registrato il
    Mar 2010
    Età
    29
    Messaggi
    660

    Predefinito

    una cosa un pelo rischiosa, io vi consiglio di aspettare un paio di giorni e di leggere i feedback vari sui forum
    Htc Wildfire
    -Cyanogen 7 nightly build v52
    -Clockwork recovery
    -kernel HDCR v4.1
    Sim Vodafone con ricarica dal tabaccaio e perennemente senza credito

  8. #8
    L'avatar di iba
    Registrato il
    Jan 2010
    Età
    34
    Messaggi
    7,686

    Predefinito

    Citazione Messaggio inviato da rafpigna
    in chat dev sto leggendo di persone che hanno avuto problemi e che ora non riescono più a flashare un bel niente.. ne radio, ne rom di wmo.. niente.. io vi cosiglierei di aspettare
    si, perchè sono dei tonti paurosi

    ti dico subito che il magldr NON INTACCA L'HSPL, sicchè se non riescono a fleshare windows è perchè sono su android e stanno la ad aspettare che si sincronizzi il tutto

    ho appena provato ad entrare nell'hspl tramite reboot + freccettina giù.. tutto uguale a prima

    discorso hard reset, non so se magldr occupi lo spazio per hard reset, e quindi forzandolo si riconfigurino i file... boooh.. io per sicurezza alla prossima installazione di android ci rifaccio il flash



    discorso stabilità, la rom NAND mi si avvia tranquillamente, sto facendo i riavvii per assestarla, non so se sono necessari, non sembra, però non si sa mai, la rete prende funziona, s'è connesso in hsdpa per la configurazione iniziale (mangiandomi soldi ovvio )

    il boot da SD mi freeza nel momento in cui compare l'immagine di android, la levetta sblocco.. dopo aver configurato android nand provo a riavviare su android sd, probabilmente il problema è il kernel, forse, o forse, booh

    comunque da nand per ora tutto ok.. si avvia velocemente, primo boot no 20 minuti, tutto perfetto

    ritornare a windows, beh, se volete posso rifleshare a windows tradizionale, l'hspl c'è, basta connettere in usb dall'hspl e far partire il file exe.. più facile di così

  9. #9
    Banned
    Registrato il
    Jan 2007
    Età
    34
    Messaggi
    2,047

    Predefinito

    [/HTML][/HTML]
    Citazione Messaggio inviato da vysus
    Notizia freschissima che decreta, in un certo senso, la prematura dipartita del Desire HD: il DFT Team di Cotulla c'è riuscito, rilasciando la versione 1.10 di Magldr e la PRIMA ROM flashabile direttamente su HD2!

    MAGLDR;
    Leo Stock NAND Android ROM

    Guida dettagliata:

    1. scaricare MAGLDR 1.10;
    2. scaricare NAND Android ROM;
    3. istallare MAGLDR sul LEO (ROMUpdateUtility.exe);
    4. avviare il LEO e selezionare dal menu "4. USB Flasher";
    5. avviare DAF.exe su PC (per chi ha W7 assicurarsi di avere i privilegi di admin), seguire i vari steps;
    6. attendere il processo di flash, circa 5 minuti;
    7. al termine avverrà l'auto-reset;
    8. Android!

    Per tornare a Windows Mobile, è sufficiente flashare una custom ROM tramite RUU.

    Temo che anche il Desire d'ora in poi non se la passerà tanto bene...
    Lunga vita al Leo!
    fammi un test del quadrant e vediamo quanto ti da il tuo hd 2.....

    per favore piantatela

  10. #10

    Predefinito

    Citazione Messaggio inviato da gepposam
    bo...dopo qlke difficolta tt ok!!posso anke mandare in boot e tornare a wm
    Quoto!
    Indispensabile Hard SPL 3, diversamente, dopo aver lanciato Magldr il Leo resterà fermo sulla schermata bianca con HTC in verde al centro.
    Antonio, capisco che tu possa rosicare se hai comprato il Desire o il DHD, ma non rovinarci la festa, farò poi il Quadrant e saprai, stanne certo, nel frattempo consiglio una buona pomata...
    | Samsung Galaxy Note 10+ 5G |
    | Samsung Galaxy Tab S4 |

  11. #11

    Registrato il
    Oct 2009
    Età
    47
    Messaggi
    169

    Predefinito

    scusate ,MAGLDR l'hpo solo scaricato ,dove lo installo su wm o su android..grazie

    edit..parte in automatico.

  12. #12
    L'avatar di gepposam
    Registrato il
    Jan 2008
    Età
    45
    Messaggi
    4,220

    Predefinito

    Citazione Messaggio inviato da vysus
    Quoto!
    Indispensabile Hard SPL 3, diversamente, dopo aver lanciato Magldr il Leo resterà fermo sulla schermata bianca con HTC in verde al centro.
    Antonio, capisco che tu possa rosicare se hai comprato il Desire o il DHD, ma non rovinarci la festa, farò poi il Quadrant e saprai, stanne certo, nel frattempo consiglio una buona pomata...
    HSPL 3??si kiama cosi il 2.08??

  13. #13

    Predefinito

    Sì, penso che il processo di stabilizzazione al primo avvio sia inutile, io non ho aspettato ed è stato una scheggia, ragazzi parliamo di NAND, non di SD!
    In pratica è come accendere un telefono NUOVO per la prima volta....
    | Samsung Galaxy Note 10+ 5G |
    | Samsung Galaxy Tab S4 |

  14. #14
    L'avatar di iba
    Registrato il
    Jan 2010
    Età
    34
    Messaggi
    7,686

    Predefinito

    Citazione Messaggio inviato da vysus
    Sì, penso che il processo di stabilizzazione al primo avvio sia inutile, io non ho aspettato ed è stato una scheggia, ragazzi parliamo di NAND, non di SD!
    In pratica è come accendere un telefono NUOVO per la prima volta....
    mmm.. non ho ben capito perchè su sd si e su nand no.. alla fin fine memoria è memoria.. che cambia da sd a nand? apparte la cognizione in causa che la ssd del telefono è ssd..

  15. #15

    Registrato il
    Oct 2009
    Età
    47
    Messaggi
    169

    Predefinito

    non riesco a selezionare la n 4 flasher...
    trovato anche questo tasti volume...
    se volete ve lo spiego io..............................

  16. #16

    Predefinito

    Citazione Messaggio inviato da vysus
    Quoto!
    Indispensabile Hard SPL 3, diversamente, dopo aver lanciato Magldr il Leo resterà fermo sulla schermata bianca con HTC in verde al centro.
    Antonio, capisco che tu possa rosicare se hai comprato il Desire o il DHD, ma non rovinarci la festa, farò poi il Quadrant e saprai, stanne certo, nel frattempo consiglio una buona pomata...
    Esattamente quello che successo a me (schermata bianca con logo htc)
    c'e' seconto te modo di uscirne ??

  17. #17
    L'avatar di iba
    Registrato il
    Jan 2010
    Età
    34
    Messaggi
    7,686

    Predefinito

    Citazione Messaggio inviato da buran100
    non riesco a selezionare la n 4 flasher...
    premi VERDE (tasto cornetta su)

    premilo bene.. magari tienilo premuto per qualche secondo.. vedrai cambierà la schermata

  18. #18
    L'avatar di lucian1
    Registrato il
    Aug 2009
    Età
    50
    Messaggi
    1,372

    Predefinito

    Citazione Messaggio inviato da vysus
    Quoto!
    Indispensabile Hard SPL 3, diversamente, dopo aver lanciato Magldr il Leo resterà fermo sulla schermata bianca con HTC in verde al centro.
    Antonio, capisco che tu possa rosicare se hai comprato il Desire o il DHD, ma non rovinarci la festa, farò poi il Quadrant e saprai, stanne certo, nel frattempo consiglio una buona pomata...
    Io ho HSPL 2.08 ed e partito tutto al primo colpo,ho gia cambiato la Rom Desire con la CyanogenMod 6.1 Desire based. Tutto liscio fino adesso .

  19. #19

    Registrato il
    Oct 2009
    Età
    47
    Messaggi
    169

    Predefinito

    scusate ma android sulla sd si puo' formattare?

  20. #20

    Registrato il
    Oct 2009
    Età
    47
    Messaggi
    169

    Predefinito

    Citazione Messaggio inviato da iba
    premi VERDE (tasto cornetta su)

    premilo bene.. magari tienilo premuto per qualche secondo.. vedrai cambierà la schermata
    come la cornetta ,per selezionare tasti volume...

Regole per postare

  • Non puoi aprire nuove discussioni
  • Non puoi rispondere
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi post
  •