Pagina 1 di 3 1 2 3 UltimoUltimo
Visualizzazione risultati 1 fino 20 di 45
Discussione

Caldaia a condensazione o dual split?

  1. #1
    L'avatar di mcllcu
    Registrato il
    Jul 2011
    Età
    45
    Messaggi
    18,903

    Predefinito Caldaia a condensazione o dual split?

    Ciao a tutti.
    A breve, come forse qualcuno ricorda, devo fare il rogito per la mia casa. Si tratta di una villetta a schiera d'angolo su due piani, totale 80 mq, soggiorno con angolo cottura, e due camere da letto mansardate, provincia di Rovigo. Attualmente la casa ha un condizionatore mono split al piano superiore e una caldaia tradizionale a tiraggio forzato e riscaldamento a termosifoni. Il condizionatore è sicuramente da sostituire, ma alla luce delle attuali tariffe, voi come procedereste?

    - Dual split lasciando la caldaia tradizionale e usando il più possibile la pompa di calore dei condizionatori su entrambi i piani
    - Mono split sostituendo la caldaia con una a condensazione
    - Mono split, caldaia tradizionale e pompa di calore solo riscaldamento

    Tralasciate il lato economico dell'intervento, non è un problema per i punti 1 e 2, solo la pompa di calore non ho idea di quanto costi.
    Casa rivolta a nord, quindi da escludere a priori qualsiasi soluzione fotoqualcosa.
    Be kind. Everyone you meet is fighting a hard battle.

  2. #2

    Registrato il
    Feb 2005
    Età
    48
    Messaggi
    5,128

    Predefinito Re: Caldaia a condensazione o dual split?

    non so rispondere con certezza, ma ti dico solo che anch'io stavo valutando di cambiare la caldaia con una a condesazione, ma mi hanno detto che con il mio impianto, termosifoni in ghisa, non avrei grossi vantaggi a passare a quella a condensazione che da il meglio con impianti a pavimento o al limite coi termosifoni in alluminio o acciaio

  3. #3
    L'avatar di mcllcu
    Registrato il
    Jul 2011
    Età
    45
    Messaggi
    18,903

    Predefinito Re: Caldaia a condensazione o dual split?

    Citazione Messaggio inviato da rikerard Visualizza messaggio
    non so rispondere con certezza, ma ti dico solo che anch'io stavo valutando di cambiare la caldaia con una a condesazione, ma mi hanno detto che con il mio impianto, termosifoni in ghisa, non avrei grossi vantaggi a passare a quella a condensazione che da il meglio con impianti a pavimento o al limite coi termosifoni in alluminio o acciaio
    Beh, il materiale dei termosifoni è irrilevante. La ghisa ci mette di più a scaldarsi e tiene il calore per più tempo. In generale le caldaie a condensazione vanno bene fino a 60 gradi di acqua. Comunque basta tenere i termosifoni ad una temperatura più bassa.

  4. #4

    Predefinito Re: Caldaia a condensazione o dual split?

    Citazione Messaggio inviato da rikerard Visualizza messaggio
    non so rispondere con certezza, ma ti dico solo che anch'io stavo valutando di cambiare la caldaia con una a condesazione, ma mi hanno detto che con il mio impianto, termosifoni in ghisa, non avrei grossi vantaggi a passare a quella a condensazione che da il meglio con impianti a pavimento o al limite coi termosifoni in alluminio o acciaio
    A me dicevano che c'era il rischio non andasse nemmeno in condensazione con i termosifoni in ghisa, falso, ho risparmiato un buon 30% lo scorso inverno.

  5. #5
    L'avatar di mcllcu
    Registrato il
    Jul 2011
    Età
    45
    Messaggi
    18,903

    Predefinito Re: Caldaia a condensazione o dual split?

    Citazione Messaggio inviato da emix2001 Visualizza messaggio
    A me dicevano che c'era il rischio non andasse nemmeno in condensazione con i termosifoni in ghisa, falso, ho risparmiato un buon 30% lo scorso inverno.
    Ma infatti. Il problema è solo della temperatura, non del materiale. Mi sembra vada in condensazione sotto i 55 gradi.

  6. #6

    Registrato il
    Feb 2005
    Età
    48
    Messaggi
    5,128

    Predefinito Re: Caldaia a condensazione o dual split?

    buono a sapersi, grazie!

  7. #7

    Registrato il
    Oct 2008
    Età
    39
    Messaggi
    21,078

    Predefinito Re: Caldaia a condensazione o dual split?

    Penso che dovresti valutare anche quanto stai in casa.
    Se sei in ufficio dalle 8:00 alle 19:00 probabilmente ti conviene riscaldarla con la pompa di calore, se trovi
    un contratto relativamente conveniente e se ti accontenti di scaldare solo le stanze che ti servono.

  8. #8
    L'avatar di mcllcu
    Registrato il
    Jul 2011
    Età
    45
    Messaggi
    18,903

    Predefinito Re: Caldaia a condensazione o dual split?

    Citazione Messaggio inviato da Docmi Visualizza messaggio
    Penso che dovresti valutare anche quanto stai in casa.
    Se sei in ufficio dalle 8:00 alle 19:00 probabilmente ti conviene riscaldarla con la pompa di calore, se trovi
    un contratto relativamente conveniente e se ti accontenti di scaldare solo le stanze che ti servono.
    Lavoro a turni, quindi è impossibile fare questa considerazione. Penso che vista la scarsa metratura sia anche controproducente fare differenze termiche in casa.

  9. #9

    Predefinito Re: Caldaia a condensazione o dual split?

    Citazione Messaggio inviato da mcllcu Visualizza messaggio
    Lavoro a turni, quindi è impossibile fare questa considerazione. Penso che vista la scarsa metratura sia anche controproducente fare differenze termiche in casa.
    con le termostatiche puoi fare quello che vuoi

  10. #10
    L'avatar di zephyr83
    Registrato il
    Dec 2003
    Età
    39
    Messaggi
    52,947

    Predefinito Re: Caldaia a condensazione o dual split?

    fino a fine anno ci sono incentivi sia per la caldaia a condensazione sia per i condizionatori anche senza alcun intervento di ristrutturazione. puoi ottenere uno sconto del 50 o 65%, c'è chi li applica direttamente in fattura. devi valutare se puoi sostituire la tua vecchia caldaia con una nuova a condensazione, dipende dall'impianto, devi avere la canna fumi in inox da 15 cm. poi andranno aggiunte anche valvole termostatiche ai termosifoni ma questa è la meno. ti consiglio di sentire con qualche tecnico bella tua zona, alla peggio anche un Leroy Merlin. fino al mese scorso c'era anche una promozione di Engie per la sostituzione della caldaia con ulteriori sconti in bolletta. ti mandavano un tecnico a casa per la valutazione.
    "La carne è debole quando il pesce è forte!"
    "Non capisco quelli che dicono che per avere successo devono soffrire. Ma che so', scemi?"

  11. #11

    Registrato il
    Aug 2007
    Età
    41
    Messaggi
    10,479

    Predefinito Re: Caldaia a condensazione o dual split?

    Domandona: la scala è chiusa da una porta o i due piani comunicano "apertamente"?
    Perchè se non ci sono barriere avrai il piano di sopra sempre più caldo di quello di sotto.

    Mio fratello ha una situazione simile alla tua, ha chiuso la scala con un tendone fatto fare su misura e solo questa cosa gli ha permesso di risparmiare molto (ha differenziato i due piani mediante una valvola e due termostati). Per riscaldare usa 2 split, uno per piano, con pompa di calore quando non fa freddissimo e i caloriferi quando fa più freddo.
    Ha la casa abbastanza umida (il piano inferiore è a pian terreno senza cantine al di sotto) e sente meno l'umidità quando usa i caloriferi.

    La pompa di calore ha un vantaggio e uno svantaggio: scalda molto velocemente ma appena la spegni si raffredda la stanza altrettanto velocemente mentre i caloriferi hanno più inerzia termica e se da un lato ci impiegano più tempo a scaldare restano caldi anche diverso tempo dopo averli spenti.

    Per il discorso condensazione o meno posso solo darti un'esperienza indiretta in quanto il mio migliore amico l'ha cambiata l'anno scorso: gli hanno consigliato di impostare una temperatura non troppo alta sia a livello di temperatura acqua che di temperatura ambiente in modo che la caldaia si spenga poche volte perchè il massimo dell'efficienza della condensazione si ha quando la caldaia funziona a lungo ma "al minimo", cioè non a pieno regime.
    Pace a voi

  12. #12

    Predefinito Re: Caldaia a condensazione o dual split?

    Riassumendo, si possono dire alcune cose.
    Il risparmio della caldaia a condensazione dipende dal fatto che i fumi, che sono a temperatura piuttosto elevata, vanno a scaldare l'acqua di ritorno dai termosifoni, per cui, minore è questa temperatura, maggiore sarà il calore ceduto dai fumi.
    Dovendo fare l'impianto, conviene che i termosifoni siano dimensionati per una temperatura moderata.
    Un risparmio è dato anche dalle valvole termostatiche che vanno lasciate aperte completamente quando l'impianto non è in uso, altrimenti potrebbero bloccarsi.
    Un termosifone, tipicamente quello del bagno, va lasciato SEMPRE aperto.
    Ci sono alcuni tipi di caldaia che scaldano con i fumi anche l'acqua sanitaria, ma, in genere, sono più costose.
    Ovviamente concordo sul fatto che il materiale dei termosifono sia del tutto ininfluente.

  13. #13

    Registrato il
    Aug 2007
    Età
    41
    Messaggi
    10,479

    Predefinito Re: Caldaia a condensazione o dual split?

    Anch'io confermo che il materiale dei termosifoni è ininfluente per il discorso condensazione.
    Pace a voi

  14. #14
    L'avatar di mcllcu
    Registrato il
    Jul 2011
    Età
    45
    Messaggi
    18,903

    Predefinito Re: Caldaia a condensazione o dual split?

    Allora, oggi mi ha mandato i preventivi. Essendo la caldaia 1700 euro montata, sicuramente la cambio. Le valvole ai termo sicuramente no, visto che per fare questo la caldaia dovrebbe rimanere sempre accesa, e la pompa sono altri watt che se ne vanno.
    Parto con caldaia e impianto esistente, poi al limite sostituisco qualche termosifone se non raggiungo un adeguato scambio termico.

  15. #15
    L'avatar di mcllcu
    Registrato il
    Jul 2011
    Età
    45
    Messaggi
    18,903

    Predefinito Re: Caldaia a condensazione o dual split?

    Citazione Messaggio inviato da emix2001 Visualizza messaggio
    con le termostatiche puoi fare quello che vuoi
    Si, ma inevitabilmente il calore passa da una stanza all'altra.

  16. #16

    Predefinito Re: Caldaia a condensazione o dual split?

    [QUOTE= Le valvole ai termo sicuramente no, visto che per fare questo la caldaia dovrebbe rimanere sempre accesa, e la pompa sono altri watt che se ne vanno.
    [/QUOTE]

    Quando la temperatura dell'acqua raggiunge il limite prefissato, la caldaia si spegne, a prescindere dalle velvole termostatiche.

  17. #17

    Predefinito Re: Caldaia a condensazione o dual split?

    Citazione Messaggio inviato da mcllcu Visualizza messaggio
    Si, ma inevitabilmente il calore passa da una stanza all'altra.
    Certamente, ma con le valvole termostatiche, eviti proprio che una stanza tenda ad essere più calda dell'altra e quindi il passaggio di calore. Senza le valvole, può essere che un termosifone continui a lavorare anche quando non serve.

  18. #18

    Predefinito Re: Caldaia a condensazione o dual split?

    Se cambi caldaia, hai diritto allo sconto in fattura...

  19. #19

    Registrato il
    Aug 2007
    Età
    41
    Messaggi
    10,479

    Predefinito Re: Caldaia a condensazione o dual split?

    Citazione Messaggio inviato da mcllcu Visualizza messaggio
    Allora, oggi mi ha mandato i preventivi. Essendo la caldaia 1700 euro montata, sicuramente la cambio. Le valvole ai termo sicuramente no, visto che per fare questo la caldaia dovrebbe rimanere sempre accesa, e la pompa sono altri watt che se ne vanno.
    Parto con caldaia e impianto esistente, poi al limite sostituisco qualche termosifone se non raggiungo un adeguato scambio termico.
    La canna fumaria è predisposta per caldaie a condensazione? Perchè altrimenti devi mettere in conto anche il suo adeguamento.
    Pace a voi

  20. #20
    L'avatar di mcllcu
    Registrato il
    Jul 2011
    Età
    45
    Messaggi
    18,903

    Predefinito Re: Caldaia a condensazione o dual split?

    Citazione Messaggio inviato da arthuro Visualizza messaggio
    Quando la temperatura dell'acqua raggiunge il limite prefissato, la caldaia si spegne, a prescindere dalle velvole termostatiche.
    Si spegne la caldaia, ma l'acqua ovviamente continua a girare con la pompa.
    Be kind. Everyone you meet is fighting a hard battle.

Regole per postare

  • Non puoi aprire nuove discussioni
  • Non puoi rispondere
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi post
  •