Pagina 1 di 3 1 2 3 UltimoUltimo
Visualizzazione risultati 1 fino 20 di 46
Discussione

Islanda, testata la settimana lavorativa di 4 giorni: “Successo travolgente”.

  1. #1
    L'avatar di zephyr83
    Registrato il
    Dec 2003
    Età
    37
    Messaggi
    50,921

    Predefinito Islanda, testata la settimana lavorativa di 4 giorni: “Successo travolgente”.

    la cosa assurda è che c'è voluto un esperimento del genere per confermare una banalità talmente ovvia. ma purtroppo c'è ancora troppa gente convinta che sia sempre meglio fare lavorare il minor numero di persone come muli perché così costano meno.

    L'esperimento è durato dal 2015 al 2019 e ha coinvolto 2500 dipendenti tra scuole materne, uffici, fornitori di servizi sociali e ospedali, che sono stati pagati lo stesso importo per orari più brevi. Ora l’86% della forza lavoro islandese è passata a orari più brevi per la stessa retribuzione, o ne avrà diritto

    I test si sono svolti tra il 2015 e il 2019, e a partecipare sono stati i
    dipendenti di scuole materne, uffici, fornitori di servizi sociali e ospedali. La conclusione: un “successo travolgente”. Lo definiscono così i ricercatori del think tank britannico Autonomy e dell’Associazione per la democrazia sostenibile (Alda)l’esperimento che si è svolto in Islanda, dove 2500 dipendenti – pari a circa l’1% della popolazione attiva – hanno provato gli effetti di una settimana lavorativa di quattro giorni, in cui sono stati pagati lo stesso importo per orari più brevi. Molti di loro sono passati da una settimana di 40 ore a una settimana di 35 o 36 ore. I test hanno portato i sindacati a rinegoziare i modelli di lavoro, e ora l’86% della forza lavoro islandese è passata a orari più brevi per la stessa retribuzione, o ne avrà diritto.

    Secondo quanto raccontato dalla
    Bbc, la produttività è rimasta la stessa o è migliorata nella maggior parte dei luoghi di lavoro. Numerosi altri test sono ora in corso in tutto il mondo, anche in Spagna e da Unilever in NuovaZelanda. I lavoratori che hanno partecipato all’esperimento hanno riferito di sentirsi meno stressati e a rischio di esaurimento e hanno dichiarato che la loro salute e l’equilibrio tra lavoro e vita privata sono migliorati.

    “Questo
    studio mostra che la più grande prova al mondo di una settimanalavorativa più corta nel settore pubblico è stata sotto tutti i punti di vista un successo travolgente”, ha detto WillStronge, direttore della ricerca presso Autonomy. “Dimostra che il settorepubblico è maturo per essere un pioniere delle settimane lavorative più brevi – e altri governi possono trarne lezioni”.
    https://www.ilfattoquotidiano.it/202...box=1625747065
    "La carne è debole quando il pesce è forte!"
    "Non capisco quelli che dicono che per avere successo devono soffrire. Ma che so', scemi?"

  2. #2

    Predefinito Re: Islanda, testata la settimana lavorativa di 4 giorni: “Successo travolgente”.

    Il problema riguarda sempre le aziende. Io sarei il primo a voler pagare di più e far lavorare di meno i dipendenti della nostra azienda, ma qui in italia e' impossibile, è già un miracolo rimanere aperti vista la pressione fiscale con gli orari e gli stipendi attuali

  3. #3
    L'avatar di mcllcu
    Registrato il
    Jul 2011
    Età
    43
    Messaggi
    18,226

    Predefinito Re: Islanda, testata la settimana lavorativa di 4 giorni: “Successo travolgente”.

    Citazione Messaggio inviato da dndssc Visualizza messaggio
    Il problema riguarda sempre le aziende. Io sarei il primo a voler pagare di più e far lavorare di meno i dipendenti della nostra azienda, ma qui in italia e' impossibile, è già un miracolo rimanere aperti vista la pressione fiscale con gli orari e gli stipendi attuali
    Quello che voi imprenditori non capite, è che se io lavoro 40 ore e rendo 100, se lavoro 80 ore non rendo 200.
    Ergo tirare il collo ai lavoratori non serve a nulla.
    Be kind. Everyone you meet is fighting a hard battle.

  4. #4

    Registrato il
    Nov 2005
    Età
    40
    Messaggi
    16,337

    Predefinito Re: Islanda, testata la settimana lavorativa di 4 giorni: “Successo travolgente”.

    per la cronaca stipendio medio annuale in islanda: 52500 euro (4400 euro/mese)
    Mai discutere con un idiota, ti trascina al suo livello e ti batte con l'esperienza. (oscar wilde)

  5. #5
    L'avatar di Sunflowers09
    Registrato il
    Feb 2014
    Età
    41
    Messaggi
    1,744

    Predefinito Re: Islanda, testata la settimana lavorativa di 4 giorni: “Successo travolgente”.

    Sarei curioso di sapere su basi scientifiche come si puo' essere piu' produttivi in termini numerici con un giorno in meno.

    Se la mia azienda ha una capacita' di produzione di 100 scatole al giorno, lavorando 5 giorni ne riesco a produrre 500, lavorando 4 giorni come faccio a produrne piu di 400 ?

  6. #6
    L'avatar di acab
    Registrato il
    Jul 2004
    Età
    39
    Messaggi
    7,580

    Predefinito Re: Islanda, testata la settimana lavorativa di 4 giorni: “Successo travolgente”.

    Citazione Messaggio inviato da Sunflowers09 Visualizza messaggio
    Sarei curioso di sapere su basi scientifiche come si puo' essere piu' produttivi in termini numerici con un giorno in meno.

    Se la mia azienda ha una capacita' di produzione di 100 scatole al giorno, lavorando 5 giorni ne riesco a produrre 500, lavorando 4 giorni come faccio a produrne piu di 400 ?
    Va da se che certi calcoli non sono da applicare a chi lavora in sistemi del tipo "catena di montaggio". Per tali tipologie di industrie il dover fermare le macchine sarebbe un bagno di sangue dal punto di vista economico.

    ha coinvolto 2500 dipendenti tra scuole materne, uffici, fornitori di servizi sociali e ospedali
    347 Ho. Mobile
    Dopo 19 anni di piena soddisfazione Vodafone (22/12/1999 - 12/07/2018)
    I nuovi virtuali sfruttano il concetto base dei ristoranti "All You Can Eat".

  7. #7
    L'avatar di Ncell
    Registrato il
    Nov 2017
    Età
    67
    Messaggi
    11,034

    Predefinito Re: Islanda, testata la settimana lavorativa di 4 giorni: “Successo travolgente”.

    Citazione Messaggio inviato da ste2479 Visualizza messaggio
    per la cronaca stipendio medio annuale in islanda: 52500 euro (4400 euro/mese)
    Hanno un PIL procapite il doppio del nostro.
    Hanno per contro un costo della vita più alto.
    L'unico barbone visto a Reykjavík nell'agosto 2020, sembrava un impiegato di un nostro museo.

  8. #8
    L'avatar di Ncell
    Registrato il
    Nov 2017
    Età
    67
    Messaggi
    11,034

    Predefinito Re: Islanda, testata la settimana lavorativa di 4 giorni: “Successo travolgente”.

    Citazione Messaggio inviato da Sunflowers09 Visualizza messaggio
    Sarei curioso di sapere su basi scientifiche come si puo' essere piu' produttivi in termini numerici con un giorno in meno.

    Se la mia azienda ha una capacita' di produzione di 100 scatole al giorno, lavorando 5 giorni ne riesco a produrre 500, lavorando 4 giorni come faccio a produrne piu di 400 ?
    Alla fine si tratta del 10% di ore in meno, per cui ogni giorno fai circa un'ora in più, in quell'ora le scatole continuano ad essere prodotte.
    Per cui mal che vada saranno 450.

  9. #9
    L'avatar di mcllcu
    Registrato il
    Jul 2011
    Età
    43
    Messaggi
    18,226

    Predefinito Re: Islanda, testata la settimana lavorativa di 4 giorni: “Successo travolgente”.

    Citazione Messaggio inviato da acab Visualizza messaggio
    Va da se che certi calcoli non sono da applicare a chi lavora in sistemi del tipo "catena di montaggio". Per tali tipologie di industrie il dover fermare le macchine sarebbe un bagno di sangue dal punto di vista economico.
    Esattamente.
    Be kind. Everyone you meet is fighting a hard battle.

  10. #10

    Predefinito Re: Islanda, testata la settimana lavorativa di 4 giorni: “Successo travolgente”.

    Citazione Messaggio inviato da mcllcu Visualizza messaggio
    Quello che voi imprenditori non capite, è che se io lavoro 40 ore e rendo 100, se lavoro 80 ore non rendo 200.
    Ergo tirare il collo ai lavoratori non serve a nulla.
    Dipende dal lavoro. Noi abbiamo dei giri a circuito con i camion. Per lavorare 4 giorni invece che 5 come facciamo attualmente (ed è già tanto esser riusciti ad organizzare per non lavorare quasi mai al sabato) ci servirebbe un camion e un autista in più. Non c'è maniera di comprimere i 5 giorni in 4, non dipende dalla produttività del dipendente, c'è un limite di ore prestabilito per cui si possono guidare mezzi pesanti e non può essere superato e quindi non si potrebbero fare gli stessi giri che facciamo dal lunedì al venerdì in soli 4 giorni. Detto questo chi è che ci paga autista e camion in più se siamo già tirati a pagare quelli che ci son già? Solo con uno stato che ti aiuta invece di fregarti come fa di solito potremmo accorciare a 4 giorni la settimana lavorativa.

  11. #11

    Predefinito Re: Islanda, testata la settimana lavorativa di 4 giorni: “Successo travolgente”.

    Citazione Messaggio inviato da zephyr83 Visualizza messaggio
    la cosa assurda è che c'è voluto un esperimento del genere per confermare una banalità talmente ovvia. ma purtroppo c'è ancora troppa gente convinta che sia sempre meglio fare lavorare il minor numero di persone come muli perché così costano meno.

    È da anni che lo sostengo..ma vai a farlo capire ai manager (o presunti tali) che sono a capo delle aziende, e ancor prima allo Stato
    🔴⚫

  12. #12
    L'avatar di Lara16
    Registrato il
    Feb 2006
    Età
    84
    Messaggi
    10,992

    Predefinito Re: Islanda, testata la settimana lavorativa di 4 giorni: “Successo travolgente”.

    Citazione Messaggio inviato da lu310181 Visualizza messaggio
    È da anni che lo sostengo..ma vai a farlo capire ai manager (o presunti tali) che sono a capo delle aziende, e ancor prima allo Stato
    Idem
    Fonte: mio nonno in carriola.Utenti da me ignorati: padre turoldo alias segnalatore folle-perpetua bertolda alias segnalatrice fremente- Elusi: don lurio-sorella dadaumpa-asilo din don dan.:-))Galsùv

  13. #13
    L'avatar di zephyr83
    Registrato il
    Dec 2003
    Età
    37
    Messaggi
    50,921

    Predefinito Re: Islanda, testata la settimana lavorativa di 4 giorni: “Successo travolgente”.

    Citazione Messaggio inviato da dndssc Visualizza messaggio
    Dipende dal lavoro. Noi abbiamo dei giri a circuito con i camion. Per lavorare 4 giorni invece che 5 come facciamo attualmente (ed è già tanto esser riusciti ad organizzare per non lavorare quasi mai al sabato) ci servirebbe un camion e un autista in più. Non c'è maniera di comprimere i 5 giorni in 4, non dipende dalla produttività del dipendente, c'è un limite di ore prestabilito per cui si possono guidare mezzi pesanti e non può essere superato e quindi non si potrebbero fare gli stessi giri che facciamo dal lunedì al venerdì in soli 4 giorni. Detto questo chi è che ci paga autista e camion in più se siamo già tirati a pagare quelli che ci son già? Solo con uno stato che ti aiuta invece di fregarti come fa di solito potremmo accorciare a 4 giorni la settimana lavorativa.
    se lo Stato non ti diceva niente usavi lo stesso autista per tratte lunghissime con poche soste e poco riposo, come infatti si faceva una volta e qualcuno comunque lo fa anche adesso. ma li la produttività non c'entra nulla, si tratta di sfruttamento. per i camion e i trasporti non si può parlare di produttività, ma solo di riposo minimo per il conducente del mezzo.
    nell'articolo si parla di altri tipi di lavoro. comunque anche lavori di servizio come cameriere, commesso o impiegato alle poste per molti viene difficile parlare di produttività perché in teoria devono stare tot ore a servire i clienti/fare le varie commissioni e qualcuno potrebbe pensare che più ore lavorano e più conviene all'attività ma non è così. un commesso stanco e svogliato ci mette più tempo a sistemare la merce negli scaffali e alla lunga è anche più scontroso con i clienti e meno invogliato a vendere. stesso discorso alle poste con la conseguenza di file sempre più lunghe (anche se per le poste qui in Italia farei un discorso a parte). però fare lavorare meno giorni un commesso o un cameriere vorrebbe dire per forza assumere personale in più per coprire tutto l'orario di apertura dell'attività. in altri ambiti invece la maggior produttività compenserebbe a un minor di ore di attività senza dover aggiungere personale in più.
    "La carne è debole quando il pesce è forte!"
    "Non capisco quelli che dicono che per avere successo devono soffrire. Ma che so', scemi?"

  14. #14

    Predefinito Re: Islanda, testata la settimana lavorativa di 4 giorni: “Successo travolgente”.

    Ma se funziona perché non fare 3 giorni o 2…..
    😂😂😂😂

  15. #15
    L'avatar di iroquai
    Registrato il
    Apr 2002
    Età
    51
    Messaggi
    3,644

    Predefinito Re: Islanda, testata la settimana lavorativa di 4 giorni: “Successo travolgente”.

    Ma dove vivete quando tirate fuori queste notizie?

    Quindi, il nostro pubblico impiego la cui cronaca quotidiana è già piena di notizie sui nullafacenti che timbrano il cartellino -vedi ultimi 28 scovati a Palemo- gli togliamo anche un giorno alla settimana?

    Siamo in Italia e queste iniziative che si basano sulla legalità e senso civico dei cittadini sono inapplicabili. (Vedi Reddito di cittadinanza dove non c'è un giorno che non vengano scovati percettori mafiosi, condannati, con doppio lavoro a nero ecc.)

  16. #16
    L'avatar di zephyr83
    Registrato il
    Dec 2003
    Età
    37
    Messaggi
    50,921

    Predefinito Re: Islanda, testata la settimana lavorativa di 4 giorni: “Successo travolgente”.

    Citazione Messaggio inviato da iroquai Visualizza messaggio
    Ma dove vivete quando tirate fuori queste notizie?

    Quindi, il nostro pubblico impiego la cui cronaca quotidiana è già piena di notizie sui nullafacenti che timbrano il cartellino -vedi ultimi 28 scovati a Palemo- gli togliamo anche un giorno alla settimana?

    Siamo in Italia e queste iniziative che si basano sulla legalità e senso civico dei cittadini sono inapplicabili. (Vedi Reddito di cittadinanza dove non c'è un giorno che non vengano scovati percettori mafiosi, condannati, con doppio lavoro a nero ecc.)
    quello non c'entra niente, si tratta di mancato controllo anche perché viene assunta più gente del dovuto per tutt'altro motivo.
    "La carne è debole quando il pesce è forte!"
    "Non capisco quelli che dicono che per avere successo devono soffrire. Ma che so', scemi?"

  17. #17

    Predefinito Re: Islanda, testata la settimana lavorativa di 4 giorni: “Successo travolgente”.

    Citazione Messaggio inviato da iroquai Visualizza messaggio
    Ma dove vivete quando tirate fuori queste notizie?

    Quindi, il nostro pubblico impiego la cui cronaca quotidiana è già piena di notizie sui nullafacenti che timbrano il cartellino -vedi ultimi 28 scovati a Palemo- gli togliamo anche un giorno alla settimana?

    Siamo in Italia e queste iniziative che si basano sulla legalità e senso civico dei cittadini sono inapplicabili. (Vedi Reddito di cittadinanza dove non c'è un giorno che non vengano scovati percettori mafiosi, condannati, con doppio lavoro a nero ecc.)

    gente che vive fuori dal mondo,probabilmente dipendenti pubblici lazzaroni che non sanno cosa vuol dire portare la pagnotta a casa,tanto il 27 i soldini arrivano.
    L'articolo fa riferimento a dei lavori pubblici,dove tanto paga pantalone.
    Mi dovrebbero spiegare come ad esempio in una normale azienda privata,si possa fare.

    esempio:

    è evidente che se io Fiat ( tanto per fare un esempio ) elimino 1/5 delle ore,non vedo come escono lo stesso numero di auto,forse proveranno con la moltiplicazione dei pani e dei pesci.
    Ho tirato lo sciaquone ma samsa è rimasto.

  18. #18
    L'avatar di muscken
    Registrato il
    Nov 2006
    Età
    37
    Messaggi
    3,889

    Predefinito Re: Islanda, testata la settimana lavorativa di 4 giorni: “Successo travolgente”.

    Esatto, un dipendente pubblico sicuramente riesce a comprimere in 4g quello che fa in 5, tanto non fa un kaiser comunque.
    Io lavoro nell'It, non in catena, ma in 50 ore produco più che in 40 ore. È oggettivo, chi sostiene il contrario mi spiace dirlo ma caz.z.eggia.
    Se poi il mio capo decide di ridurmi la settimana come benefit lo ringrazio e faccio i salti di gioia, ma dire che produco di più è na barzelletta...

    Islanda poi...paese in crisi perenne con inflazione alle stelle e costi della vita elevatissimi.
    Vorrei ricordare all'utente sopra che ha citato i 4400€ di stipendio, che andrebbero tassati (circa 2700€ netti), non vale sparare cifre a caso. Ricordo infine all'utente di cui sopra che una cena in un ristorante mediocre costa quasi 100€ a cranio...

  19. #19

    Registrato il
    Feb 2004
    Età
    44
    Messaggi
    723

    Predefinito Re: Islanda, testata la settimana lavorativa di 4 giorni: “Successo travolgente”.

    Citazione Messaggio inviato da caponord23 Visualizza messaggio
    gente che vive fuori dal mondo,probabilmente dipendenti pubblici lazzaroni che non sanno cosa vuol dire portare la pagnotta a casa,tanto il 27 i soldini arrivano.
    L'articolo fa riferimento a dei lavori pubblici,dove tanto paga pantalone.
    Mi dovrebbero spiegare come ad esempio in una normale azienda privata,si possa fare.

    esempio:

    è evidente che se io Fiat ( tanto per fare un esempio ) elimino 1/5 delle ore,non vedo come escono lo stesso numero di auto,forse proveranno con la moltiplicazione dei pani e dei pesci.

    io a volte (spesso) ho il sentore che quando si parla di lavoro e lavoratori non si consideri chi lavora in fabbrica più di tanto...vedi pure il discorso età pensionabile legata all' aumento dell' aspettativa di vita....un conto è stare ad uno sportello o dietro un pc a 65 anni, un altro è stare in acciaieria o dietro ad un tornio alla stessa età....magari facendo i 3 turni...(che pure con due non è che si scherza...)
    ...tanto tutto è troppo, basta quel che hai...e forse un giorno lo capirai...

  20. #20
    L'avatar di zephyr83
    Registrato il
    Dec 2003
    Età
    37
    Messaggi
    50,921

    Predefinito Re: Islanda, testata la settimana lavorativa di 4 giorni: “Successo travolgente”.

    Citazione Messaggio inviato da martyn Visualizza messaggio
    io a volte (spesso) ho il sentore che quando si parla di lavoro e lavoratori non si consideri chi lavora in fabbrica più di tanto...vedi pure il discorso età pensionabile legata all' aumento dell' aspettativa di vita....un conto è stare ad uno sportello o dietro un pc a 65 anni, un altro è stare in acciaieria o dietro ad un tornio alla stessa età....magari facendo i 3 turni...(che pure con due non è che si scherza...)
    certa gente non considera proprio niente e ignora il significato di produttività. fortuna che è tutta gente istruita
    "La carne è debole quando il pesce è forte!"
    "Non capisco quelli che dicono che per avere successo devono soffrire. Ma che so', scemi?"

Regole per postare

  • Non puoi aprire nuove discussioni
  • Non puoi rispondere
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi post
  •