Pagina 1 di 7 1 2 3 4 ... UltimoUltimo
Visualizzazione risultati 1 fino 20 di 125
Discussione

NO-VAX e MALEVOLENZE GRATUITE. PERCHE' ?

  1. #1
    L'avatar di Sunflowers09
    Registrato il
    Feb 2014
    Età
    41
    Messaggi
    1,735

    Question NO-VAX e MALEVOLENZE GRATUITE. PERCHE' ?

    Tra pochi giorni si aprira' alla fascia over 40 la possibilita' di ricevere il vaccino Covid; nutro pero' dei dubbi, in primis sui rischi sconosciuti a medio lungo periodo (ho alcune patologie seppur non gravi) e anche per il fatto che un mio amico infermiere, nonostante il vaccino ha ripreso il Covid una seconda volta in altra variante.

    Faccio un tranquillo lavoro di ufficio e sia a lavoro che in palestra, tra amici e parenti quando ho detto che non ero molto convinto sul fare il vaccino, senza nemmeno chiedermi il perche', sono stato spinto a rivalutare la mia posizione con atteggiamenti e frasi coercitive e sono stato etichettato come NO Vax.

    Non mi reputo assolutamente tale, anzi, mia figlia undicenne ha fatto tutti i vaccini obbligatori e anche alcuni facoltativi; tuttavia non essendo convinto al 100% su questo vaccino mi riservo il diritto di poter decidere se farlo o meno.

    Chiedo un parere. Le mie domande/considerazioni sono :

    1) Ritengo che ognuno di noi, essendo adulto, abbia la propria testa per valutare e decidere in autonomia .
    A me non verrebbe mai in mente di spingere una persona che non la vede come me a cambiare idea e spingerla a non fare il vaccino. Perche' uno si arroga il diritto e si sente in potere di farlo ?

    2) Se uno e' convinto e ritiene opportuno vaccinarsi per tutelare la propria salute, nel momento in cui io scelgo di non vaccinarmi non dovrebbe essere piu' un suo problema in quanto per lui non sarei piu' automaticamente un elemento di pericolo o rischio. Perche' quindi queste malevolenze gratuite e coercizioni verso di me ?

  2. #2
    L'avatar di Ipergigio
    Registrato il
    Dec 2004
    Età
    42
    Messaggi
    4,800

    Predefinito Re: NO-VAX e MALEVOLENZE GRATUITE. PERCHE' ?

    Tieni presente che prendere il covid come una lotteria: alcuni lo passano come un raffreddore, altri finiscono in rianimazione, altri ancora restano quasi invalidi e poi c' sempre la concreta possibilit di morire. Decidi tu cosa rischiare.

  3. #3

    Registrato il
    Nov 2005
    Età
    40
    Messaggi
    15,885

    Predefinito Re: NO-VAX e MALEVOLENZE GRATUITE. PERCHE' ?

    essendo non obbligatorio penso che ognuno possa fare quello che vuole.
    e trovo ridicolo chi dice "eh, ma sei poi finisci all'ospedale ti curano lo stesso"
    e grazie al c****, paghiamo tutta la vita pi del 50% di quello che guadagnamo in tasse che vengono usate anche per la sanit pubblica...voglio proprio vedere perch non dovrebbero curarmi.

    detto questo io lo far con qualsiasi vaccino....non ne posso pi di questa situazione.
    Mai discutere con un idiota, ti trascina al suo livello e ti batte con l'esperienza. (oscar wilde)

  4. #4

    Predefinito Re: NO-VAX e MALEVOLENZE GRATUITE. PERCHE' ?

    sei contro le trasfusioni?
    sei contro i trapianti?
    sei contro l'aspirina?

    oppure siccome va di moda essere no vax sei solo contro i vaccini?

  5. #5
    Gold Member
    Registrato il
    Feb 2005
    Messaggi
    11,756

    Predefinito Re: NO-VAX e MALEVOLENZE GRATUITE. PERCHE' ?

    abbiamo bisogno di schierarci, come nella politica. purtroppo si creano ideologie abbiamo bisogno di prendere posizioni, anche senza sapere nei dettagli tutti i risvolti tecnici e scientifici della faccenda.
    se la maggioranza delle persone si schiera da una parte, la minoranza considerata un problema da eliminare. questo purtroppo fa parte della mentalit umana.
    con questo non voglio esprimere alcuna preferenza sulle ideologie in merito, ma tieni presente che, anche se probabilmente la legge non consente di rendere obbligatoria una vaccinazione, troveranno il modo di renderla necessaria, perch diversamente non potresti viaggiare, uscire, frequentare altre persone e quant'altro.
    ovviamente questo mosso principalmente dagli enormi interessi economici in gioco, considerando anche che la vaccinazione non "una tantum", ma dovr essere ripetuta ogni tot di mesi, questa non una supposizione, ma quanto ci stato detto chiaramente dagli scienziati

  6. #6
    L'avatar di Sunflowers09
    Registrato il
    Feb 2014
    Età
    41
    Messaggi
    1,735

    Predefinito Re: NO-VAX e MALEVOLENZE GRATUITE. PERCHE' ?

    Per crazy999
    Non sono contro i vaccini. Ti invito a rileggere meglio il mio post. Grazie.

  7. #7
    Gold Member
    Registrato il
    Feb 2005
    Messaggi
    11,756

    Predefinito Re: NO-VAX e MALEVOLENZE GRATUITE. PERCHE' ?

    Citazione Messaggio inviato da crazy999 Visualizza messaggio
    sei contro le trasfusioni?
    sei contro i trapianti?
    sei contro l'aspirina?

    oppure siccome va di moda essere no vax sei solo contro i vaccini?
    premesso che non sono contro niente di ci che dici e non sono no-vax, tieni presente che dietro ogni pensiero, oltre la moda, ci sono teorie pi o meno giuste, pi o meno dimostrabili, pi o meno concrete, ma che comunque esistono.
    se si parla di "moda", a me sembrerebbe che vada pi di moda prendere posizioni senza conoscere nei dettagli tutti questi studi, teorie e risvolti scientifici.

  8. #8
    L'avatar di viva iburocrati
    Registrato il
    Oct 2010
    Età
    47
    Messaggi
    29,470

    Predefinito Re: NO-VAX e MALEVOLENZE GRATUITE. PERCHE' ?

    Citazione Messaggio inviato da Sunflowers09 Visualizza messaggio

    Faccio un tranquillo lavoro di ufficio e sia a lavoro che in palestra, tra amici e parenti quando ho detto che non ero molto convinto sul fare il vaccino, senza nemmeno chiedermi il perche', sono stato spinto a rivalutare la mia posizione con atteggiamenti e frasi coercitive e sono stato etichettato come NO Vax.
    Forse perch se facessero tutti come te il genere umano sarebbe a forte rischio di estinzione da subito e non tra qualche decennio? Le tue premesse sono tipiche di chi ha pesantemente sottovalutato il virus. E vanno contro la Scienza mondiale, quella seria.

    Sono ancora contro l'obbligatoriet ma dando la libert a ogni azienda di prendere le misure restrittive che ritiene necessarie. Vedremo quanti rimarranno senza vaccino.
    Europa unita, l'unica speranza di sopravvivenza.

  9. #9
    L'avatar di mcllcu
    Registrato il
    Jul 2011
    Età
    43
    Messaggi
    18,171

    Predefinito Re: NO-VAX e MALEVOLENZE GRATUITE. PERCHE' ?

    Citazione Messaggio inviato da Ipergigio Visualizza messaggio
    Tieni presente che prendere il covid come una lotteria: alcuni lo passano come un raffreddore, altri finiscono in rianimazione, altri ancora restano quasi invalidi e poi c' sempre la concreta possibilit di morire. Decidi tu cosa rischiare.
    Quoto ogni singola parola.

  10. #10
    L'avatar di mcllcu
    Registrato il
    Jul 2011
    Età
    43
    Messaggi
    18,171

    Predefinito Re: NO-VAX e MALEVOLENZE GRATUITE. PERCHE' ?

    Citazione Messaggio inviato da Sunflowers09 Visualizza messaggio
    un mio amico infermiere, nonostante il vaccino ha ripreso il Covid una seconda volta in altra variante.
    Premesso che se il tuo amico infermiere si preso non una, ma due volte il covid dovrebbe rivedere i suoi modi di svestizione, il vaccino agisce sull'organismo come il virus, di conseguenza se il tuo amico non ha sviluppato sufficienti anticorpi con il virus, era ovvio che non lo avrebbe fatto neppure con il vaccino. Quindi basare la tua scelta su un tuo solo personale esempio, appare quantomeno ingenuo.

  11. #11

    Predefinito Re: NO-VAX e MALEVOLENZE GRATUITE. PERCHE' ?

    Citazione Messaggio inviato da Sunflowers09 Visualizza messaggio
    Tra pochi giorni si aprira' alla fascia over 40 la possibilita' di ricevere il vaccino Covid; nutro pero' dei dubbi, in primis sui rischi sconosciuti a medio lungo periodo (ho alcune patologie seppur non gravi) e anche per il fatto che un mio amico infermiere, nonostante il vaccino ha ripreso il Covid una seconda volta in altra variante.

    Faccio un tranquillo lavoro di ufficio e sia a lavoro che in palestra, tra amici e parenti quando ho detto che non ero molto convinto sul fare il vaccino, senza nemmeno chiedermi il perche', sono stato spinto a rivalutare la mia posizione con atteggiamenti e frasi coercitive e sono stato etichettato come NO Vax.

    Non mi reputo assolutamente tale, anzi, mia figlia undicenne ha fatto tutti i vaccini obbligatori e anche alcuni facoltativi; tuttavia non essendo convinto al 100% su questo vaccino mi riservo il diritto di poter decidere se farlo o meno.

    Chiedo un parere. Le mie domande/considerazioni sono :

    1) Ritengo che ognuno di noi, essendo adulto, abbia la propria testa per valutare e decidere in autonomia .
    A me non verrebbe mai in mente di spingere una persona che non la vede come me a cambiare idea e spingerla a non fare il vaccino. Perche' uno si arroga il diritto e si sente in potere di farlo ?

    2) Se uno e' convinto e ritiene opportuno vaccinarsi per tutelare la propria salute, nel momento in cui io scelgo di non vaccinarmi non dovrebbe essere piu' un suo problema in quanto per lui non sarei piu' automaticamente un elemento di pericolo o rischio. Perche' quindi queste malevolenze gratuite e coercizioni verso di me ?

    I motivi sono tanti:
    - tu non sei un medico e contesti con la tua OPINIONE i FATTI.
    - i fatti sono che i vaccini riducono drasticamente i contagi e praticamente al 100% i ricoveri/rischi mortali.
    - Il vaccino non protegge solo te ma anche gli altri. Un tuo potenziale contagio mette a rischio sia quelli non ancora vaccinati sia quelli che ancora non potranno farlo per motivazioni MEDICHE.
    - Tu non sei un medico (e due) quindi per tutelare la tua salute devi affidarti al tuo medico che sicuramente ti dir di vaccinarti o ti dar motivazioni MEDICHE legittime per non farlo (ad esempio allergie ai componenti) o ti prescriver un vaccino specifico.
    - gli effetti di lungo periodo che tu dici di ignorare non esistono perch la composizione dei vaccini scientificamente non ne prevede.
    - sottovaluti la potenzialit di un'infezione che potrebbe non essere nulla ma potrebbe anche essere fatale pur senza patologie ne fattori di rischio.
    - Ti concentri su un rischio minimo (un vaccino somministrato con tutte le precauzioni in una struttura sanitaria) scegliendo di ignorare quello superiore (la tua infezione e gli effetti e il potenziale passaggio di virus e rischi a familiari, amici, conoscenti)
    - Ignori volontariamente che i paesi ad alto tasso di vaccinazione (Israele e Regno unito, tralascio quelli con i vaccini truffa cinesi) non hanno pi ne contagi ne morti (o comunque sono a numeri irrisori).

    Tutto i resto sono OPINIONI di chi di medicina e salute di fatto non sa nulla. Le confondi con i fatti e con le paranoie che arrivano da altre persone che a livello medico non sanno nulla o sanno molto poco da non avere un quadro completo dei rischi.
    Aggiungo che un infermiere non un medico, ma neanche alla lontana. come confondere un operaio con un ingegnere.

    Questo il profilo di un novax per eccellenza. Anche se non fai propaganda vuol solo dire che ancora non ci sei arrivato.

    Mi piace fare l'esempio del navigatore satellitare: se segui tutte le indicazioni arrivi a destinazione, se inizi una svolta ogni tanto a fare di testa tua non arriverai mai. Le svolte in questo caso sono rifiutare uno specifico vaccino per fantomatici rischi accettandone altri, rifiutare un potenziale rischio minimo con benefici enormi ignorando quelli molto pi quotidiani (alimentazione, alcool, fumo, sedentariet ad esempio), ignorare egoisticamente che una malattia asintomatica personale potrebbe portare alla morte e o a gravi problemi di persone vicine.

  12. #12

    Predefinito Re: NO-VAX e MALEVOLENZE GRATUITE. PERCHE' ?

    Sono d'accordo con l'autore del thread. Come gi detto in altro topic io non mi faccio iniettare nel corpo un virus sconosciuto di cui non si conoscono ancora gli effetti a lungo termine. Continuer a usare la mascherina (ormai non ne posso pi fare a meno, aldil del covid mi piace l'idea di essere protetto dagli sputi delle persone), e poi con l'immunit di gregge che si avr con i vaccini il rischio di contagio sar prossimo allo zero.

  13. #13
    L'avatar di viva iburocrati
    Registrato il
    Oct 2010
    Età
    47
    Messaggi
    29,470

    Predefinito Re: NO-VAX e MALEVOLENZE GRATUITE. PERCHE' ?

    Citazione Messaggio inviato da YellowT Visualizza messaggio
    I motivi sono tanti:
    - tu non sei un medico e contesti con la tua OPINIONE i FATTI.
    - i fatti sono che i vaccini riducono drasticamente i contagi e praticamente al 100% i ricoveri/rischi mortali.
    - Il vaccino non protegge solo te ma anche gli altri. Un tuo potenziale contagio mette a rischio sia quelli non ancora vaccinati sia quelli che ancora non potranno farlo per motivazioni MEDICHE.
    - Tu non sei un medico (e due) quindi per tutelare la tua salute devi affidarti al tuo medico che sicuramente ti dir di vaccinarti o ti dar motivazioni MEDICHE legittime per non farlo (ad esempio allergie ai componenti) o ti prescriver un vaccino specifico.
    - gli effetti di lungo periodo che tu dici di ignorare non esistono perch la composizione dei vaccini scientificamente non ne prevede.
    - sottovaluti la potenzialit di un'infezione che potrebbe non essere nulla ma potrebbe anche essere fatale pur senza patologie ne fattori di rischio.
    - Ti concentri su un rischio minimo (un vaccino somministrato con tutte le precauzioni in una struttura sanitaria) scegliendo di ignorare quello superiore (la tua infezione e gli effetti e il potenziale passaggio di virus e rischi a familiari, amici, conoscenti)
    - Ignori volontariamente che i paesi ad alto tasso di vaccinazione (Israele e Regno unito, tralascio quelli con i vaccini truffa cinesi) non hanno pi ne contagi ne morti (o comunque sono a numeri irrisori).

    Tutto i resto sono OPINIONI di chi di medicina e salute di fatto non sa nulla. Le confondi con i fatti e con le paranoie che arrivano da altre persone che a livello medico non sanno nulla o sanno molto poco da non avere un quadro completo dei rischi.
    Aggiungo che un infermiere non un medico, ma neanche alla lontana. come confondere un operaio con un ingegnere.

    Questo il profilo di un novax per eccellenza. Anche se non fai propaganda vuol solo dire che ancora non ci sei arrivato.

    Mi piace fare l'esempio del navigatore satellitare: se segui tutte le indicazioni arrivi a destinazione, se inizi una svolta ogni tanto a fare di testa tua non arriverai mai. Le svolte in questo caso sono rifiutare uno specifico vaccino per fantomatici rischi accettandone altri, rifiutare un potenziale rischio minimo con benefici enormi ignorando quelli molto pi quotidiani (alimentazione, alcool, fumo, sedentariet ad esempio), ignorare egoisticamente che una malattia asintomatica personale potrebbe portare alla morte e o a gravi problemi di persone vicine.
    Direi che vista la gravit della situazione non contesta solo i fatti ma qualcosa di pi, il paradigma scientifico dell'epoca in cui vive.

    Anch'io ho delle perplessit sui vaccini mrna e quello che pu succedere tra 10 anni. Ma il paradigma del pianeta terra mi dice che miliardi di persone, la grande maggioranza, si vaccineranno per salvare il pianeta. Oggi.

    Domani si vedr ma se l'essere umano sparisce oggi un domani non ci sar per nessuno.
    Europa unita, l'unica speranza di sopravvivenza.

  14. #14
    L'avatar di belin
    Registrato il
    Feb 2010
    Età
    54
    Messaggi
    63,427

    Predefinito Re: NO-VAX e MALEVOLENZE GRATUITE. PERCHE' ?

    Citazione Messaggio inviato da viva iburocrati Visualizza messaggio
    Forse perch se facessero tutti come te il genere umano sarebbe a forte rischio di estinzione da subito e non tra qualche decennio? Le tue premesse sono tipiche di chi ha pesantemente sottovalutato il virus. E vanno contro la Scienza mondiale, quella seria.

    Sono ancora contro l'obbligatoriet ma dando la libert a ogni azienda di prendere le misure restrittive che ritiene necessarie. Vedremo quanti rimarranno senza vaccino.
    B, per Ha detto che ha qualche patologia… sulla tua pelle te la sentiresti di rischiare? Mi pare che non abbia avuto problemi a far vaccinare la sua prole.
    Penso che sia giusta la sua riflessione o temporeggiamento.
    RULE GENOA

  15. #15
    L'avatar di mcllcu
    Registrato il
    Jul 2011
    Età
    43
    Messaggi
    18,171

    Predefinito Re: NO-VAX e MALEVOLENZE GRATUITE. PERCHE' ?

    Citazione Messaggio inviato da belin Visualizza messaggio
    B, per Ha detto che ha qualche patologia… sulla tua pelle te la sentiresti di rischiare? Mi pare che non abbia avuto problemi a far vaccinare la sua prole.
    Penso che sia giusta la sua riflessione o temporeggiamento.
    In realt sono proprio quelli con patologie che farebbero meglio a vaccinarsi

  16. #16
    L'avatar di viva iburocrati
    Registrato il
    Oct 2010
    Età
    47
    Messaggi
    29,470

    Predefinito Re: NO-VAX e MALEVOLENZE GRATUITE. PERCHE' ?

    Citazione Messaggio inviato da belin Visualizza messaggio
    B, per Ha detto che ha qualche patologia sulla tua pelle te la sentiresti di rischiare? Mi pare che non abbia avuto problemi a far vaccinare la sua prole.
    Penso che sia giusta la sua riflessione o temporeggiamento.
    Se il suo medico gli dice di non vaccinarsi (o di aspettare) documentando il suggerimento in modo serio (perch abbiamo purtroppo anche i medici no vax a prescindere) il discorso cambia. La comunit terrestre pu tollerare queste eccezioni purch tutti gli altri si vaccinino.

  17. #17
    L'avatar di viva iburocrati
    Registrato il
    Oct 2010
    Età
    47
    Messaggi
    29,470

    Predefinito Re: NO-VAX e MALEVOLENZE GRATUITE. PERCHE' ?

    Error

  18. #18

    Predefinito Re: NO-VAX e MALEVOLENZE GRATUITE. PERCHE' ?

    Citazione Messaggio inviato da viva iburocrati Visualizza messaggio
    Direi che vista la gravit della situazione non contesta solo i fatti ma qualcosa di pi, il paradigma scientifico dell'epoca in cui vive.

    Anch'io ho delle perplessit sui vaccini mrna e quello che pu succedere tra 10 anni. Ma il paradigma del pianeta terra mi dice che miliardi di persone, la grande maggioranza, si vaccineranno per salvare il pianeta. Oggi.

    Domani si vedr ma se l'essere umano sparisce oggi un domani non ci sar per nessuno.
    Il vaccino a mrna sfrutta un concetto noto da decenni. Abbiamo iniziato ora perch l'emergenza ha spinto pesantemente gli investimenti. La paura di effetti collaterali futuri pi una fobia irrazionale che per qualche ragione in questo caso sembra legittima (forse perch one shot). Chi lo crede dovrebbe riflettere quando si accender la prossima sigaretta, si far una birra, manger la prossima bistecca, si sieder la prossima volta sul divano invece di fare una passeggiata. Anzi, nonostante queste ultime siano SICURAMENTE abitudini deleterie per la salute, sono comunque migliori del non fare il vaccino visto che un non vaccinato infetto potrebbe letteralmente causare la morte di un'altra persona.

  19. #19
    L'avatar di Ncell
    Registrato il
    Nov 2017
    Età
    67
    Messaggi
    10,723

    Predefinito Re: NO-VAX e MALEVOLENZE GRATUITE. PERCHE' ?

    Se lui non se la sente di farsi vaccinare non possiamo nemmeno esercitare una sorta di "coercizione psicologica".
    Sa benissimo che la situazione nel mondo grave ecc., ma deve maturare do solo la decisione di vaccinarsi.
    Un po' di colpe le ha anche chi ha favorito il "terrorismo" verso questo o quel vaccino.

  20. #20
    L'avatar di acab
    Registrato il
    Jul 2004
    Età
    39
    Messaggi
    7,575

    Predefinito Re: NO-VAX e MALEVOLENZE GRATUITE. PERCHE' ?

    Il problema non tanto l'essere "pro" o "contro", il problema il perch si favorevoli o contrari.

    La maggior parte delle persone sostiene la propria adesione o il proprio rifiuto su basi totalmente inventate e prive di fondamento scientifico, magari solo perch lette sui social o per sentito dire.

    Come ha scritto qualcuno nei commenti precedenti sembra quasi si sia creato un dualismo per cui si deve scegliere da quale parte stare, senza valutare posizioni intermedie e CAUTE che tengono conto di tutti i fattori medico/scientifici (e perch no, anche etici) legati al vaccino.
    347 Ho. Mobile
    Dopo 19 anni di piena soddisfazione Vodafone (22/12/1999 - 12/07/2018)
    I nuovi virtuali sfruttano il concetto base dei ristoranti "All You Can Eat".

Regole per postare

  • Non puoi aprire nuove discussioni
  • Non puoi rispondere
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi post
  •