Pagina 1 di 3 1 2 3 UltimoUltimo
Visualizzazione risultati 1 fino 20 di 56
Discussione

Dismissione 3G e saturazione 4G

  1. #1

    Registrato il
    Feb 2019
    Età
    22
    Messaggi
    26

    Predefinito Dismissione 3G e saturazione 4G

    Domani inizieranno a dismettere ufficialmente il 3G. Qui da me penso abbiamo solo la 900 MHz, però in 3G si naviga mediamente sui 10 Mbps, il 4G in orario serale diventa inutilizzabile, si scende anche sotto i 3 Mbps. Difatti sul wifi di casa con sim, tengo bloccato il 3G per poter navigare. Abbiamo il 4G+ a 3 bande, ma antenna non fibrata. secondo voi il nuovo potenziamento del 4G migliorerà le cose anche qui, o peggiorerà tutto, dato che tutto il traffico andrà su rete 4G?

  2. #2

    Predefinito Re: Dismissione 3G e saturazione 4G

    Vedo che qualcuno comincia a porsi delle domande, ma tutto quello che vi si può dire è che siete assolutamente inermi. Spiacente per i clienti, ma ci sarà da sbellicarsi dalle risate nel vedere le capriole (e le figure) che almeno all'inizio dovrà fare il qui noto gestore della fuffa.

    Se qualcuno innocentemente penserà: "in fondo sono una grande azienda, non ci lasceranno nel pantano e adegueranno subito le risorse sul 4g", la risposta è che nessuno fa miracoli e almeno in una prima fase ci sarà il solo spegnimento del 3g, con il 4g che si sovraccaricherà un bel po' dappertutto. Se consideriamo le aree dove è già saturo (appunto perché i miracoli non li fa nessuno), l'unica cosa che vi converrà fare è mnp out.

    Ve ne verrà più voglia quando vedrete ancor più esasperata la differenza fra il mondo dorato degli spot vodafone ("Giga network 5g", "la rete più affidabile di sempre", ecc.) e la realtà dei fatti in cui sarà già tanto se riuscirete ad aprire una pagina web.

    Ovviamente condoglianze a tutti quelli che sono sugli mvno.

    Ad maiora ...
    Ultima modifica di Revolt : 25-01-2021 alle ore 19:03

  3. #3

    Predefinito Re: Dismissione 3G e saturazione 4G

    La decisione di Vodafone è un completo non-sense industriale, a mio parere.
    Perché abbandonare una tecnologia matura, il 3G, lasciando in piedi un'infrastruttura obsoleta, il network 2G, basando tutto su una soluzione, il VoLTE, ancora di difficile implementazione?

    Il passaggio da 4G a 3G durante la chiamata è ancora lo standard, nella maggior parte dei network mondiali. Telefoni che scalano in Edge durante la chiamata, vengono i brividi solo a pensarlo, ma accadrà più volte di quanto si pensi.

    Dal punto di vista tecnologico, ci troviamo di fronte a una assurdità. Una sciocchezza che viene compiuta con il solo fine di contenere i costi di investimento verso l'Araba Fenice, la Chimera, l'Unicorno d'Oro: il 5G.
    Ahimè, ho abbastanza anni per ricordare bene la transizione fra 3G e 4G. Furono le stesse mirabolanti promesse di velocità stratoserfiche e diffuse, coperture capillari con pochissime antenne, etc.
    Possiamo dire che la realtà è stata ben diversa dalla fantasia? La velocità reale media del 4G si attesta attorno al 10% della velocità teorica.
    Pensate che per il 5G sarà diverso? Io non lo credo. Alla fine, "In the wild", una tecnologia di rete cellulare è... una tecnologia di rete cellulare. Non cambierà nulla, anche perché le esigenze in termini di consumo di dati aumentano alla stessa velocità delle capacità tecnologiche: il rubinetto fa uscire più acqua, ma la vasca è più grande e vogliamo che l'acqua arrivi allo stesso livello di prima.

    Quale sarà il prossimo claim di Vodafone? "Siamo la migliore rete castrata al mondo"?
    Sarebbe forse il caso di dare un colpetto di freno ai reparti marketing, quando spingono le aziende verso soluzioni tecnologiche senza senso.

  4. #4

    Predefinito Re: Dismissione 3G e saturazione 4G

    @lemure

    Ciò che purtroppo "patisce" la vodafone italiana è il riflesso di una decisione presa a livello globale e che è miope delle reali condizioni in cui versa ogni controllata (mercato locale, terminali, rete, ecc.). Anche per quanto mi riguarda è vero tutto ciò che scrivi, l'ho sempre ribadito, ma il problema è che non sono in pochi quelli che credono nella bacchetta magica del gestore ("era ora", "era una tecnologia vecchia", ecc.).

    Scegliere il 2g (orrore) come backup voce per tutelare l'elevato parco di apparecchi m2m obsoleti che ancora lo usano, è un errore commerciale molto grave specialmente se la scelta non diventa un cartello. Chi possiede un terminale non abilitato al VoLTE, usando vodafone percepirà la fortissima differenza in qualità di chiamata rispetto a chi mantiene ancora il 3g (il quale potrebbe diventare un buon backup grazie all'hd voice) e la conseguenza più ovvia sarà un malcontento che farà perdere tutti questi clienti. La cosa ovviamente si ripercuoterà su tutti i full mvno che ancora non avranno implementato il volte e costringeranno la gente al (già di suo) vergognoso 2g di vodafone per le telefonate.

    Per la serie: come ti ravvivo il mercato e come ti resuscito gestori dati per finiti.

    P.S. ... Condoglianze a poste.

  5. #5

    Predefinito Re: Dismissione 3G e saturazione 4G

    Citazione Messaggio inviato da Revolt Visualizza messaggio
    Per la serie: come ti ravvivo il mercato e come ti resuscito gestori dati per finiti.
    Non credo sia un caso, infatti, che Iliad abbia dato un deciso colpo di freno alla dismissione del 3G, se si legge bene il comunicato in merito dello scorso dicembre.
    Il 3G, in Italia, funziona bene, forse anche per via della distribuzione delle bande di frequenza. Oltretutto, come dici, esistono tecnologie per le chiamate in voce su 3G che non hanno nulla da invidiare al VoLTE (che nasce per tutt'altra esigenza che non la fedeltà vocale delle chiamate, giova ricordarlo).

    Il corso tecnologico delle cose vorrebbe fortemente che ad essere dismessa fosse l'infrastruttura 2G: First In, First Out. Bisogna andarci molto piano con le scelte dettate da ragioni puramente commerciali e sostenute col marketing, quando si parla di tecnologie avanzate. Il rischio di trovarsi in braghe di tela (leggi: con le reti sovraccariche) è dietro l'angolo.

    Come hai detto tu: ad maiora, e condoglianze agli MVNO su rete Vodafone.
    Fossi in W3, un chippino sul rafforzamento della mia rete 3G lo metterei, visto che i piedi nel piatto del 5G ce li ho messi altrettanto, e nessuno mi ha detto di correre.

  6. #6

    Predefinito Re: Dismissione 3G e saturazione 4G

    Sara' un caso,ma nella mia zona Vodafone ed HO andavano a scheggia,oggi entrambe sono ingolfate,la navigazione e' molto piu' lenta del solito

  7. #7
    L'avatar di shrek
    Registrato il
    May 2002
    Età
    43
    Messaggi
    24,588

    Predefinito Re: Dismissione 3G e saturazione 4G

    Beh normale che le fasi di passaggio non siano indolore. Se tra "x" giorni le frequenze 3G saranno diventate 4G i vantaggi saranno tangibili.
    Non lo trovo un errore di vodafone, ma la reputo una scelta coraggiosa e sensata; fatta eccezione chiaramente per gli utenti che non sono 4G per copertura o per terminale obsoleto.
    Ha senso chiudere il 3G altrimenti tra 10 anni ci troviamo col 2G-3G-4G-5G e 6G neonato.

    P.S.: sto difendendo voda, aiuto, che mi succede?

  8. #8

    Predefinito Re: Dismissione 3G e saturazione 4G

    Citazione Messaggio inviato da shrek Visualizza messaggio
    Beh normale che le fasi di passaggio non siano indolore. Se tra "x" giorni le frequenze 3G saranno diventate 4G i vantaggi saranno tangibili.
    Non lo trovo un errore di vodafone, ma la reputo una scelta coraggiosa e sensata; fatta eccezione chiaramente per gli utenti che non sono 4G per copertura o per terminale obsoleto.
    Ha senso chiudere il 3G altrimenti tra 10 anni ci troviamo col 2G-3G-4G-5G e 6G neonato.

    P.S.: sto difendendo voda, aiuto, che mi succede?
    3 domande:

    - Tra X giorni, dove X è uguale a?
    - Scelta "sensata" spegnere il 3G, che dà velocità di navigazione decenti, e lasciare acceso il 2G, con il quale non si apre più nemmeno la più semplice delle pagine web, e non si scarica neppure la posta elettronica? Un terminale che funziona in 3G è "obsoleto", ma lasciamo acceso il 2G per i Sonyericsson?
    - tra 10 anni, non sarebbe meglio spegnere il 3G, dopo aver spento il 2G? Perché il rischio è fra 5 anni, non 10, trovarsi col 6G che scala in 2G in chiamata, se continua il trend di cannibalizzare le vecchie antenne...

    A me pari che ci siano già errori nella logica aristotelica di tutto ciò, mi figuro nel piano industriale. Se c'è un piano industriale.

    E intanto, in tutto ciò, i clienti Vodafone pagano a prezzo pieno?

  9. #9

    Predefinito Re: Dismissione 3G e saturazione 4G

    Già in molti lamentano lentezza di navigazione. Ne vedremo delle belle!

  10. #10
    L'avatar di shrek
    Registrato il
    May 2002
    Età
    43
    Messaggi
    24,588

    Predefinito Re: Dismissione 3G e saturazione 4G

    Chiaramente è una opinione personale ma la vedo così. Il 2G non solo è usato in centraline (anche vecchie) ma è davvero onnipresente.
    Mi riferisco ai casi di necessità per soccorso tra le valli e i monti, un gsm di emergenza mi da più sicurezza di un 3G che non userò mai se sto per cadere in un crepaccio o sto morendo di freddo a 2500mt di quota.
    Il gsm oltretutto è ad oggi l'unica tecnologia trasversale in "tutto" il mondo.
    Insomma, lasciarlo lì come denominatore comune non mi disturba.

    Detto questo, rimane 3G e 4G piu neonato 5G.
    Escludendo il 5G troppo giovane per essere una vera rete, cosa tengo/cosa dismetto?
    Tolti i mal di pancia inziali (che spero siano davvero di pochi giorni) mi aspetto un passo avanti importante. Gli altri si adegueranno dopo.

    La vera sfida è: i disagi saranno cosi intollerabili da far fuggire tutti da voda (alias progetto completamente fallito) oppurr saranno i primi a far fare un salto in avanti ai propri utenti?
    Il futuro risponderà

  11. #11

    Predefinito Re: Dismissione 3G e saturazione 4G

    Citazione Messaggio inviato da Genio.98 Visualizza messaggio
    Già in molti lamentano lentezza di navigazione. Ne vedremo delle belle!
    e perché mai? chiaro che chi ha avuto e ha già da ora problemi in 4g continuerà ad averli, ma il 3g per loro scelta era già ridotto al lumicino e quindi poteva sostenere un numero molto esiguo di utenti.. a parte quei pochi che riuscivano a navigare meglio in 3g rispetto al 4g non penso che molti noteranno differenze nella navigazione. Considera poi che praticamente tutti i siti sono già stati convertiti a 4g.
    Non penso che ci possa essere la catastrofe predetta da alcuni o la massa di mnp out.. penso piuttosto che in vodafone non siano stupidi e che abbiano messo in conto che una parte di persone avranno problemi ma evidentemente, la perdita di clienti viene considerata accettabile.

    Resta il discorso della voce.. certo chi è con un operatore virtuale, o ha un telefono che non supporta il VoLTE noterà di certo la differenza... anche l'impossibilità a navigare durante le chiamate potrebbe essere fastidiosa, specialmente per chi usa il tethering, ma non penso che saranno in molti a fare mnp out solo per quel motivo... vedremo..

  12. #12

    Predefinito Re: Dismissione 3G e saturazione 4G

    Citazione Messaggio inviato da lemure Visualizza messaggio
    3 domande:

    - Tra X giorni, dove X è uguale a?
    - Scelta "sensata" spegnere il 3G, che dà velocità di navigazione decenti, e lasciare acceso il 2G, con il quale non si apre più nemmeno la più semplice delle pagine web, e non si scarica neppure la posta elettronica? Un terminale che funziona in 3G è "obsoleto", ma lasciamo acceso il 2G per i Sonyericsson?
    Non solo per i Sonyericsson...
    Il mercato dei dual sim é in espansione e la seconda sim dei dual funziona esclusivamente in 2g

  13. #13

    Predefinito Re: Dismissione 3G e saturazione 4G

    Citazione Messaggio inviato da Isepi Visualizza messaggio
    la seconda sim dei dual funziona esclusivamente in 2g
    Sei certo di questo? Sull'iPhone no, entrambe le SIM funzionano su tutte le bande e tecnologie.
    A memoria, mi sembra di ricordare che anche molti dual sim Android funzionino così.

    Detto questo, non resta che aspettare. Presto, gli effetti dello spegnimento del 3G interesseranno tutta la platea dei clienti Vodafone e MVNO correlati. Il feed back non tarderà ad arrivare, ne sono certo.
    Poi, è noto che Vodafone è una macchina da guerra nel "controllo" (anche border line) della comunicazione che la riguarda. Al punto che qualche maligno dice che è l'unica cosa che Vodafone fa da anni, a parte rimodulare i clienti, e spillare qualche euro dalle SIM silenti di anziani e distratti. Vedremo.

  14. #14
    L'avatar di alan-carter
    Registrato il
    Jul 2003
    Età
    54
    Messaggi
    3,273

    Predefinito Re: Dismissione 3G e saturazione 4G

    Vengo dal 2g analogico tacs, Nokia 101.
    Poi al 2g digitale, poi al dual band, poi umts.
    La tecnologia va avanti, evidentemente avranno ritenuto opportuno spegnere il 3g.
    Sono utente ho.mobile, il telefono non è MAI andato in 3g (Roma), navigo fluentemente ed ho il VoLTE attivo.
    Possibile che non hanno considerato che in caso di disastro ci sarebbe una fuga di clienti?
    Io penso che di cambiamenti nel campo delle comunicazioni radiomobili ce ne sono stati parecchi e fino ad ora si è sempre migliorato.
    Aspetto e vedo, per ora non ci penso proprio a muovermi....

  15. #15

    Predefinito Re: Dismissione 3G e saturazione 4G

    Oggi a Castel del Piano (a pochi km da PG) 4G e 3G completamente KO.
    Vi lascio immaginare in 2G che conversazioni ho potuto fare, e passo buona parte della giornata al telefono. Tra l'altro, girando sempre in Umbria, ho riscontrato difficoltà in conversazione (spariva la mia voce) col voLTE.
    Sinceramente tutti gli altri discorsi che state facendo non mi interessano, ma non ci deve rimettere il cliente per scelte tecniche (assurde?). Questa la ritengo la cosa più importante. AD MAIORA
    iPhone 11 Pro Max 256GB Space Gray
    HO. Mobile
    MINUTI ∞ + SMS ∞ + 50GB - 8.99€

  16. #16

    Registrato il
    Feb 2019
    Età
    22
    Messaggi
    26

    Predefinito Re: Dismissione 3G e saturazione 4G

    Io sinceramente sono favorevole alla dismissione del 3G, ormai non lo usa quasi più nessuno. È una tecnologia datata, riguardo la navigazione Internet. E significherebbe ampliare la copertura dove ancora manca il 4G, cosa non di poco conto. Il mio telefono ha il volte e lo tengo bloccato in 4G only. Il problema rimane nelle zone sature, come nel mio paesino, dove si fa tutto coi ponti radio. La differenza si sentirà solamente nelle zone con antenne fibrate e senza troppa saturazione.

    Anche perché, puoi avere anche il 20G con 50 frequenze, ma se usi ponti radio, cambia poco o niente.

  17. #17
    L'avatar di Raspy
    Registrato il
    Jul 2005
    Età
    32
    Messaggi
    19,879

    Predefinito Re: Dismissione 3G e saturazione 4G

    Non so dove abitiate voi ma da me il 3g di vodafone non funziona in navigazione da un paio d'anni.

    Non manda neanche messaggi di testo su WA.
    Honey, tact is for people who aren’t witty enough to be sarcastic.

  18. #18

    Predefinito Re: Dismissione 3G e saturazione 4G

    Citazione Messaggio inviato da lemure Visualizza messaggio
    Sei certo di questo? Sull'iPhone no, entrambe le SIM funzionano su tutte le bande e tecnologie.
    A memoria, mi sembra di ricordare che anche molti dual sim Android funzionino così.

    Detto questo, non resta che aspettare. Presto, gli effetti dello spegnimento del 3G interesseranno tutta la platea dei clienti Vodafone e MVNO correlati. Il feed back non tarderà ad arrivare, ne sono certo.
    Poi, è noto che Vodafone è una macchina da guerra nel "controllo" (anche border line) della comunicazione che la riguarda. Al punto che qualche maligno dice che è l'unica cosa che Vodafone fa da anni, a parte rimodulare i clienti, e spillare qualche euro dalle SIM silenti di anziani e distratti. Vedremo.
    Certo che ne sono sicuro ho uno huawey p20.
    Ovvio che entrambe le sim hanno accesso a tutte le bande ma non in contemporanea.
    Funziona in 3g-4g solo quella su cui hai attiva la connessione dati l'altra funziona in 2g.
    se attivi i dati sulla sim 1 questa andrà in 3g-4g e la 2 in 2g, se attivi i dati sulla sim 2 l'inverso; sim 1 solo 2g sim 2 3g-4g

    https://imgur.com/a/IGtFtre
    Ultima modifica di Isepi : 27-01-2021 alle ore 14:51

  19. #19

    Registrato il
    Jun 2006
    Messaggi
    9,449

    Predefinito Re: Dismissione 3G e saturazione 4G

    Citazione Messaggio inviato da Revolt Visualizza messaggio
    Scegliere il 2g (orrore) come backup voce per tutelare l'elevato parco di apparecchi m2m obsoleti che ancora lo usano, è un errore commerciale molto grave specialmente se la scelta non diventa un cartello. Chi possiede un terminale non abilitato al VoLTE, usando vodafone percepirà la fortissima differenza in qualità di chiamata rispetto a chi mantiene ancora il 3g (il quale potrebbe diventare un buon backup grazie all'hd voice) e la conseguenza più ovvia sarà un malcontento che farà perdere tutti questi clienti. La cosa ovviamente si ripercuoterà su tutti i full mvno che ancora non avranno implementato il volte e costringeranno la gente al (già di suo) vergognoso 2g di vodafone per le telefonate.
    Su rete vodafone il codec HD voice è presente anche sulle chiamate in 2g, la vera pecca per chi non ha un terminale volte è l'impossibilità di usare i dati mentre è al telefono.

  20. #20

    Predefinito Re: Dismissione 3G e saturazione 4G

    Citazione Messaggio inviato da Isepi Visualizza messaggio
    Certo che ne sono sicuro ho uno huawey p20.
    Ovvio che entrambe le sim hanno accesso a tutte le bande ma non in contemporanea.
    Funziona in 3g-4g solo quella su cui hai attiva la connessione dati l'altra funziona in 2g.
    se attivi i dati sulla sim 1 questa andrà in 3g-4g e la 2 in 2g, se attivi i dati sulla sim 2 l'inverso; sim 1 solo 2g sim 2 3g-4g

    https://imgur.com/a/IGtFtre
    Grazie della spiegazione, non sapevo di questa modalità di funzionamento. Che tu sappia, è tipica di Huawei o è connaturata alla gestione del dual sim di Android?

    iPhone gestisce le cose in maniera del tutto differente.
    Entrambe le SIM, in stand-by, possono essere settate su qualunque rete (4G, 3G, 2G).
    Quando sono "in chiamata", le SIM si comportano come SIM singole, incluso VoLTE se disponibile, e l'altra SIM si disattiva.

    Ovviamente anche iPhone chiede di selezionare una rete dati preferita per lo stand-by, ma l'altra SIM, pur non utilizzandola, è sempre agganciata alla rete 4G, 3G o 2G. Se arriva una telefonata su quella SIM, funzionerà secondo quel settaggio (anche in 4G se ha VoLTE dunque), non in 2G.

Regole per postare

  • Non puoi aprire nuove discussioni
  • Non puoi rispondere
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi post
  •