Visualizzazione risultati 1 fino 14 di 14
Discussione

riflessioni su Iliad

  1. #1

    Predefinito riflessioni su Iliad

    Buongiorno,
    sono da poco approdato a questo operatore, ma ci sono degli aspetti che mi lasciano perplesso... Faccio ricariche senza scambio di danaro da quando avevo Tim nei primi anni duemila, ricaricavo direttamente dal bancomat, alla voce ricariche telefoniche, ma può essere che nel 2021 un operatore con 7 milioni di utenti (Iliad) mi obblighi a fare le ricariche in tabaccheria??? Non ho la carta di credito e non ce la voglio avere, ma anche l'ultimo dei virtuali offre il metodo PayPal. Iliad no,
    Altro punto (che mi interessa poco, ma trovo agghiacciante): Iliad non permette di cambiare offerta ai già clienti "per motivi tecnici di piattaforma". Cioè? Sembra una presa in giro... se mi dici che non lo fai per motivi di opportunità commerciale ok, ma per motivi tecnici???
    Ma siamo sicuri che Iliad sia interessata al mercato italiano e voglia crescere e perfezionarsi??

  2. #2

    Registrato il
    Feb 2014
    Età
    40
    Messaggi
    1,301

    Predefinito Re: riflessioni su Iliad

    Citazione Messaggio inviato da Lek76 Visualizza messaggio
    Ma siamo sicuri che Iliad sia interessata al mercato italiano e voglia crescere e perfezionarsi??

    Non so, dopo aver speso oltre 3 miliardi di euro in Italia.... Tu che pensi?

    Per le tue precedenti osservazioni convengo con te che iliad potrebbe attivare altre opzioni alla propria offerta. Personalmente credo che iliad sia attualmente concentrata su tanti fronti: costruzione della rete (e non è poco), implementazione del 5g, lancio del fisso, costruzione della data center in Italia. Forse ha già tanta carne sul fuoco, e aspetta tempi più "calmi", chissà. Ciò non toglie che nella vita si possa sempre migliorare fin da subito.

    Secondo me invece iliad dovrebbe concentrarsi soprattutto sul problema della non raggiungibilità che alcuni utenti lamentano. A me è capitato (per fortuna) 2 volte in 1 anno e mezzo ma ad altri sembra molto di più. Questo per me è il primo urgente problema di iliad.

  3. #3

    Predefinito Re: riflessioni su Iliad

    Citazione Messaggio inviato da Paolonew2 Visualizza messaggio
    Non so, dopo aver speso oltre 3 miliardi di euro in Italia.... Tu che pensi?

    Per le tue precedenti osservazioni convengo con te che iliad potrebbe attivare altre opzioni alla propria offerta. Personalmente credo che iliad sia attualmente concentrata su tanti fronti: costruzione della rete (e non è poco), implementazione del 5g, lancio del fisso, costruzione della data center in Italia. Forse ha già tanta carne sul fuoco, e aspetta tempi più "calmi", chissà. Ciò non toglie che nella vita si possa sempre migliorare fin da subito.

    Secondo me invece iliad dovrebbe concentrarsi soprattutto sul problema della non raggiungibilità che alcuni utenti lamentano. A me è capitato (per fortuna) 2 volte in 1 anno e mezzo ma ad altri sembra molto di più. Questo per me è il primo urgente problema di iliad.
    concordo, anche perché se uno non ha una carta di credito/debito (assurdo nel 2021) può sempre fare l'addebito su conto corrente.

    Poi spero anch'io che introducano presto paypal, ma le alternative ci sono.

  4. #4

    Predefinito Re: riflessioni su Iliad

    Probabilmente Paypal è un costo in più e di costi Iliad ne ha una marea, soprattutto quelli di ran sharing su rete Wind3 oltre che piazzare nuove antenne in Italia (sempre più difficile)

  5. #5

    Predefinito Re: riflessioni su Iliad

    Scusatemi. Non offrire PayPal al giorno da oggi sfiora l incuria oltre che l'assurdo... Ma se sono all'estero e devo ricaricare e non ho la carta di credito come faccio? E non ditemi che tutti hanno la carta di credito. Io per scelta l'ho appena disdetta e non sono un indigente...

  6. #6

    Predefinito Re: riflessioni su Iliad

    Io per esempio mi sono fatto una ricaricabile a zero euro, costa zero ricaricarla, la puoi bloccare quando vuoi, zero bolli, nessun costo. La uso quando non voglio correre rischi.

    Ho anche Paypal (agganciato alla sopra citata ricaricabile) ma non penso sia la soluzione a tutto. Uso paypal quando faccio un acquisto online di cui non ho la massima fiducia (se non arriva paypal rimborsa)

  7. #7

    Registrato il
    Feb 2014
    Età
    40
    Messaggi
    1,301

    Predefinito Re: riflessioni su Iliad

    Citazione Messaggio inviato da Lek76 Visualizza messaggio
    Ma se sono all'estero e devo ricaricare e non ho la carta di credito come faccio? E non ditemi che tutti hanno la carta di credito. Io per scelta l'ho appena disdetta e non sono un indigente...
    Puoi mettere la ricarica automatica su conto corrente dalla propria area personale.

    Io sono l'esatto opposto, non ho PayPal. Comunque quando si va all'estero sarebbe utile avere una carta di credito.

  8. #8

    Predefinito Re: riflessioni su Iliad

    Citazione Messaggio inviato da Paolonew2 Visualizza messaggio
    Puoi mettere la ricarica automatica su conto corrente dalla propria area personale.

    Io sono l'esatto opposto, non ho PayPal. Comunque quando si va all'estero sarebbe utile avere una carta di credito.
    Lo so che è utile la carta di credito... facevo il commerciale estero, di viaggi un minimo me ne intendo... ma negli ultimi tempi ho cambiato mansione, non ho più né la mia carta (che era collegata a un conto che ho appena chiuso), né quella aziendale (con la quale comunque non avrei fatto le ricariche di Iliad... anche perché avevo il cellulare aziendale che ora non ho più). In Europa, il bancomat con Maestro è più che sufficiente, certo una carta di credito è una sicurezza in più, ovvio... ma siccome nei prossimi mesi non ho intenzione di andare all'estero, perché dai viaggi che ho fatto in vita mia se vedo un aeroporto vomito, allora volevo provare a vivere senza carta di credito...

  9. #9

    Predefinito Re: riflessioni su Iliad

    Sono solo riflessioni generali, se addirittura posso ricaricare una Sim Tiscali (100.000 clienti al massimo, società da anni sull'orlo del fallimento) dal mio conto on line, mi chiedo cosa abbia in testa Iliad...

  10. #10

    Registrato il
    Jan 2003
    Età
    41
    Messaggi
    554

    Predefinito Re: riflessioni su Iliad

    Il tuo discorso non fa una piega , ma Iliad come altre aziende guardano anche i costi benefici, e secondo loro PayPal non gli conviene, e sicuramente con le loro indagini di mercato avranno visto che il 99,8 % avrà almeno una carta ricaricabile o postepay.
    Una postepay ha costi di rilascio irrisori. Se non vuoi scomodare le ricaricabili online dove alcune hanno costo di rilascio zero Ma dove magari devi scannerizzare documenti fare video riconoscimenti ecc. on più sbattimenti

    alternativa addebito su conto corrente
    niu

  11. #11

    Predefinito Re: riflessioni su Iliad

    per dire, anche TIM non ti permette paypal per la ricarica automatica (per la manuale non so), non solo iliad.

    probabilmente paypal è meno diffuso di quello che pensiamo.

  12. #12

    Predefinito Re: riflessioni su Iliad

    Più che una riflessione su Iliad, sta diventando una riflessione sui mezzi elettronici di pagamento e sulle ricariche telefoniche

    A parte gli scherzi, io qui vedo una mancanza da parte degli enti regolatori. Quando la telefonia mobile prese piede, ci fu un tentativo chiaro di regolare canali e modalità di ricarica, che obbligavano i gestori a muoversi dentro un quadro preciso.
    Da allora, i mezzi di pagamento e le opzioni di ricarica si sono moltiplicati a dismisura, e il quadro normativo si è diluito, al punto che non credo esista più per i gestori nessun canale che devono mettere obbligatoriamente a disposizione del cliente per ricaricare.
    Ogni gestore, come è stato detto, agisce in base ai propri accordi commerciali e alla propria convenienza.

  13. #13

    Registrato il
    Mar 2010
    Età
    27
    Messaggi
    381

    Predefinito Re: riflessioni su Iliad

    Scusa Lek76 ma torniamo sempre al punto principale: hai quello che paghi!
    Vuoi un operatore pettinato che ti fa ricaricare dappertutto, con tutti i metodi possibili immaginabili? Passa a vodafone!
    Per i prezzi che offre Iliad direi che va bene così.

    È un po come Ryanair: vuoi il caffè gratis, hostess che sorridono, personale che chiude un occhio se hai la borsa troppo grande? Vola con Alitalia!

    Scusami ma non capisco davvero queste sterili polemiche sui low cost.
    Se sono low cost su qualcosa dovranno risparmiare, se non ti sta bene puoi sempre pagare il doppio e andare da un operatore normale
    Giramondo. Ho vissuto in 🇦🇺, 🇺🇸, 🇮🇪 per poi scoprire di essere innamorato del mio Paese 🇮🇹

    345 –-> ex Vodafone, Tim, Noverca, Tre, Coopvoce, Ho, ora approdato felicemente in Iliad

  14. #14

    Predefinito Re: riflessioni su Iliad

    Citazione Messaggio inviato da Ted5 Visualizza messaggio
    Scusa Lek76 ma torniamo sempre al punto principale: hai quello che paghi!
    Vuoi un operatore pettinato che ti fa ricaricare dappertutto, con tutti i metodi possibili immaginabili? Passa a vodafone!
    Per i prezzi che offre Iliad direi che va bene così.

    È un po come Ryanair: vuoi il caffè gratis, hostess che sorridono, personale che chiude un occhio se hai la borsa troppo grande? Vola con Alitalia!

    Scusami ma non capisco davvero queste sterili polemiche sui low cost.
    Se sono low cost su qualcosa dovranno risparmiare, se non ti sta bene puoi sempre pagare il doppio e andare da un operatore normale
    giusto questa è un ottima osservazione

Regole per postare

  • Non puoi aprire nuove discussioni
  • Non puoi rispondere
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi post
  •