Guarda i risultati del sondaggio: Covid, quale vaccino ce l'avrà più lungo?

Partecipanti
14. Non puoi votare questo sondaggio
  • Pfizer

    4 28.57%
  • Astra zeneca-oxford

    3 21.43%
  • Moderna (USA)

    2 14.29%
  • Sanofi

    0 0%
  • Sputnik o altro russo

    0 0%
  • Cansino o altro cinese

    1 7.14%
  • Altro

    2 14.29%
  • Nessuno, moriremo tutti da virus mutato

    1 7.14%
  • Il virus se ne andrà da solo, non servirà il vaccino

    1 7.14%
Pagina 69 di 75 PrimoPrimo ... 19 59 66 67 68 69 70 71 72 ... UltimoUltimo
Visualizzazione risultati 1,361 fino 1,380 di 1489
Discussione

Covid, quale vaccino ce l'avrà più lungo?

  1. #1361
    L'avatar di mcllcu
    Registrato il
    Jul 2011
    Età
    43
    Messaggi
    18,171

    Predefinito Re: Covid, quale vaccino ce l'avrà più lungo?

    Citazione Messaggio inviato da Pogo_K Visualizza messaggio
    In che senso?
    Le percentuali sopra riportate sono accettabili per la fetta di popolazione sana.
    Chi è debole ha bisogno di maggiore copertura, tutto qui.

    Quale storia si ripete? Chi muore?
    Perchè secondo te per i "sani e forti" non ci sarà bisogno del richiamo aggiornato per le varianti?
    I diversamente giovani, diciamo la fascia 40-70. Quelli che devono continuare a lavorare per pagare pensione e vaccino ai deboli.
    Deboli che per inciso hanno una pensione più alta del mio reddito da lavoro dipendente.
    Scusa lo sfogo, ma dopo un anno e mezzo a parlare dei più deboli sto diventando egoista.
    Be kind. Everyone you meet is fighting a hard battle.

  2. #1362
    L'avatar di Ncell
    Registrato il
    Nov 2017
    Età
    67
    Messaggi
    10,734

    Predefinito Re: Covid, quale vaccino ce l'avrà più lungo?

    Citazione Messaggio inviato da Pogo_K Visualizza messaggio
    Link non valido…

    Comunque si sta delineando sempre di più l’opportunità di un richiamo con dei vaccini aggiornati per le varianti, almeno nei soggetti più fragili e anziani.
    Prima di fare richiami ai già vaccinati , bisogna avere un'ampia fetta di popolazione vaccinata.
    Questo per diminuire la circolazione del virus che determina la nascita di nuove varianti.
    Altrimenti rischiamo di avere persone col terzo richiamo protette dalla variante Delta ma ugualmente in pericolo per l'arrivo della variante Lambda.
    Una volta vaccinati tutti quelli che possono e vogliono farlo si potrà pensare ad un richiamo in base alle varianti.
    Attualmente la Delta sta soppiantando le altre, se avessimo fatto un richiamo contro le alfa, beta e gamma, saremmo allo stesso punto di adesso.

  3. #1363

    Registrato il
    Oct 2008
    Età
    38
    Messaggi
    20,816

    Predefinito Re: Covid, quale vaccino ce l'avrà più lungo?

    Citazione Messaggio inviato da Ncell Visualizza messaggio
    Altrimenti rischiamo di avere persone col terzo richiamo protette dalla variante Delta ma ugualmente in pericolo per l'arrivo della variante Lambda.
    Vero. Io preferisco aspettare il vaccino che copra anche la variante EGR.

  4. #1364
    L'avatar di viva iburocrati
    Registrato il
    Oct 2010
    Età
    47
    Messaggi
    29,500

    Predefinito Re: Covid, quale vaccino ce l'avrà più lungo?

    Citazione Messaggio inviato da mcllcu Visualizza messaggio
    Perchè secondo te per i "sani e forti" non ci sarà bisogno del richiamo aggiornato per le varianti?
    I diversamente giovani, diciamo la fascia 40-70. Quelli che devono continuare a lavorare per pagare pensione e vaccino ai deboli.
    Deboli che per inciso hanno una pensione più alta del mio reddito da lavoro dipendente.
    Scusa lo sfogo, ma dopo un anno e mezzo a parlare dei più deboli sto diventando egoista.
    Con l'abbondanza di vaccini che si prospetta l'anno prossimo non dovremmo avere più questi problemi. Tutti potranno avere il loro richiamo in tempo utile, purché il servizio sanitario nazionale sia in grado di effettuare i vaccini.

    Con 500.000 al giorno siamo a 15 milioni al mese. Ecco perché non avremo questo problema, il problema sarà l'efficacia dei vaccini e l'arrivo di nuovi farmaci che curino.

  5. #1365
    L'avatar di zephyr83
    Registrato il
    Dec 2003
    Età
    37
    Messaggi
    50,564

    Predefinito Re: Covid, quale vaccino ce l'avrà più lungo?

    io direi che quello che si doveva fare ormai si è fatto, quasi due anni di restrizioni, ora vaccinazione di massa. direi che ormai quello da fare è stato fatto, se tanti non l'hanno capita neanche così inutile insistere, non se ne esce. prendiamone atto in caso di quarta ondata e pazienza
    "La carne è debole quando il pesce è forte!"
    "Non capisco quelli che dicono che per avere successo devono soffrire. Ma che so', scemi?"

  6. #1366

    Predefinito Re: Covid, quale vaccino ce l'avrà più lungo?

    alla fine diverrà come anticipato come l'influenza...
    si fa vaccino per variante predominante e via
    a meno che non esista possibilità di avere un vaccino "auto-mutante" ma qui mi fermo per manifesta ignoranza nel tema

  7. #1367
    L'avatar di Ncell
    Registrato il
    Nov 2017
    Età
    67
    Messaggi
    10,734

    Predefinito Re: Covid, quale vaccino ce l'avrà più lungo?

    Citazione Messaggio inviato da viva iburocrati Visualizza messaggio
    Con l'abbondanza di vaccini che si prospetta l'anno prossimo non dovremmo avere più questi problemi. Tutti potranno avere il loro richiamo in tempo utile, purché il servizio sanitario nazionale sia in grado di effettuare i vaccini.

    Con 500.000 al giorno siamo a 15 milioni al mese. Ecco perché non avremo questo problema, il problema sarà l'efficacia dei vaccini e l'arrivo di nuovi farmaci che curino.
    Probabilmente non ne avremo la necessità, visto che i richiami si spalmeranno almeno in 6 mesi e in nessun caso prevederanno 2 dosi.
    Forse non ne avremo la possibilità, perché una parte dei servizi legati al Sars Cov 2 si reggono su contratti co.co.co. che andranno ad esaurimento con la fine dell'emergenza Covid.

  8. #1368

    Predefinito Re: Covid, quale vaccino ce l'avrà più lungo?

    Citazione Messaggio inviato da mcllcu Visualizza messaggio
    Perchè secondo te per i "sani e forti" non ci sarà bisogno del richiamo aggiornato per le varianti?
    I diversamente giovani, diciamo la fascia 40-70. Quelli che devono continuare a lavorare per pagare pensione e vaccino ai deboli.
    Deboli che per inciso hanno una pensione più alta del mio reddito da lavoro dipendente.
    Scusa lo sfogo, ma dopo un anno e mezzo a parlare dei più deboli sto diventando egoista.
    Infatti il tuo è solo uno sfogo dettato dalla frustrazione, tuttavia comprensibile.

    Citazione Messaggio inviato da Ncell Visualizza messaggio
    Prima di fare richiami ai già vaccinati , bisogna avere un'ampia fetta di popolazione vaccinata.
    Questo per diminuire la circolazione del virus che determina la nascita di nuove varianti.
    Altrimenti rischiamo di avere persone col terzo richiamo protette dalla variante Delta ma ugualmente in pericolo per l'arrivo della variante Lambda.
    Una volta vaccinati tutti quelli che possono e vogliono farlo si potrà pensare ad un richiamo in base alle varianti.
    Attualmente la Delta sta soppiantando le altre, se avessimo fatto un richiamo contro le alfa, beta e gamma, saremmo allo stesso punto di adesso.
    Concordo, infatti ho detto che "si prospetta" un terzo richiamo. Giustamente bisogna prima coprire tutto il copribile della popolazione.

    Citazione Messaggio inviato da crazy999 Visualizza messaggio
    alla fine diverrà come anticipato come l'influenza...
    si fa vaccino per variante predominante e via
    a meno che non esista possibilità di avere un vaccino "auto-mutante" ma qui mi fermo per manifesta ignoranza nel tema
    Stanno lavorando su altre parti del virus più comuni che restano stabili in tutta la famiglia dei coronavirus e non solo sulla SPIKE, che tende a mutare più facilmente.
    In parole povere, arriveranno dei vaccini in grado di coprire tutte le varianti presenti e future di tutti i coronavirus. Ci vorrà tempo ovviamente, ma la direzione è questa.
    Very Mobile 30GB 4,99€

  9. #1369
    L'avatar di Ncell
    Registrato il
    Nov 2017
    Età
    67
    Messaggi
    10,734

    Predefinito Re: Covid, quale vaccino ce l'avrà più lungo?

    Il grosso problema da risolvere è che gli anticorpi neutralizzanti sono quelli che bloccano la proteina Spike e che sono appunto indotti dalla capacità antigenica della stessa.
    Altre proteine del virus hanno capacità antigenica ma non producono anticorpi che neutralizzano la Spike, per cui ci devono ancora lavorare un pochino per risolvere il problema.

  10. #1370

    Registrato il
    Jun 2006
    Messaggi
    9,603

    Predefinito Re: Covid, quale vaccino ce l'avrà più lungo?

    Citazione Messaggio inviato da viva iburocrati Visualizza messaggio
    Con 500.000 al giorno siamo a 15 milioni al mese. Ecco perché non avremo questo problema, il problema sarà l'efficacia dei vaccini e l'arrivo di nuovi farmaci che curino.
    500.000 al giorno si fanno adesso, a settembre chiuderanno gli hub e il richiamo verrà gestito dai medici di famiglia e ospedali con tempistiche sicuramente diverse.

  11. #1371
    L'avatar di viva iburocrati
    Registrato il
    Oct 2010
    Età
    47
    Messaggi
    29,500

    Predefinito Re: Covid, quale vaccino ce l'avrà più lungo?

    Citazione Messaggio inviato da porf Visualizza messaggio
    500.000 al giorno si fanno adesso, a settembre chiuderanno gli hub e il richiamo verrà gestito dai medici di famiglia e ospedali con tempistiche sicuramente diverse.
    Non devono chiuderli mai.

    Per chi si chiede ancora se è meglio vaccinarsi o meno, andiamo a studiare la situazione USA attuale. Che vede alcuni stati prevalentemente di destra (Missouri e altri) fare resistenza al vaccino con nemmeno il 35% di vaccinati.


    Risultato? Sempre più gente anche di età giovane che becca la variante indiana e riempie gli ospedali, molti di loro in gravi condizioni.
    Europa unita, l'unica speranza di sopravvivenza.

  12. #1372
    L'avatar di Ncell
    Registrato il
    Nov 2017
    Età
    67
    Messaggi
    10,734

    Predefinito Re: Covid, quale vaccino ce l'avrà più lungo?

    Adesso servono perché dobbiamo recuperare il rallentamento iniziale, la stragrande maggioranza doveva fare 2 dosi.
    Poi non ci sarà questa necessità.
    In USA hanno allentato le precauzioni da tempo ed hanno un numero di non vaccinati pari a più del doppio della popolazione italiana densamente stipata in città con più abitanti di molte nostre regioni.
    Milano e Roma sono 2 quartieri di New York.
    Poi come dici tu alcuni stati hanno un basso numero di vaccinati.

  13. #1373
    L'avatar di Raspy
    Registrato il
    Jul 2005
    Età
    33
    Messaggi
    20,049

    Predefinito Re: Covid, quale vaccino ce l'avrà più lungo?

    Arrivato stanotte l'sms del green pass (provvisorio - prima dose).

    Già scaricato.
    Honey, tact is for people who aren’t witty enough to be sarcastic.

  14. #1374

    Registrato il
    Jun 2006
    Messaggi
    9,603

    Predefinito Re: Covid, quale vaccino ce l'avrà più lungo?

    Citazione Messaggio inviato da Raspy Visualizza messaggio
    Arrivato stanotte l'sms del green pass (provvisorio - prima dose).

    Già scaricato.
    A me l'sms della prima dose non è ancora arrivato, però invece l'hanno già caricato sull'app io.

  15. #1375

    Registrato il
    Mar 2006
    Età
    57
    Messaggi
    8,723

    Predefinito Re: Covid, quale vaccino ce l'avrà più lungo?

    Io ancora niente (dose unica), ma credo che debbano passare almeno 15 giorni dalla vaccinazione (oggi sono 12)

  16. #1376
    L'avatar di Raspy
    Registrato il
    Jul 2005
    Età
    33
    Messaggi
    20,049

    Predefinito Re: Covid, quale vaccino ce l'avrà più lungo?

    Citazione Messaggio inviato da porf Visualizza messaggio
    A me l'sms della prima dose non è ancora arrivato, però invece l'hanno già caricato sull'app io.

    L'app IO non l'ho scaricata, magari era già disponibile prima e l'sms mi è arrivato dopo.

    Citazione Messaggio inviato da gunslinger Visualizza messaggio
    Io ancora niente (dose unica), ma credo che debbano passare almeno 15 giorni dalla vaccinazione (oggi sono 12)
    Sì certo, devono passare 15 giorni dalla prima dose (per quello temporaneo) e sempre 15 gg dalla dose unica (però in questo caso sarà definitivo: 270 giorni).
    Honey, tact is for people who aren’t witty enough to be sarcastic.

  17. #1377

    Predefinito Re: Covid, quale vaccino ce l'avrà più lungo?

    Citazione Messaggio inviato da porf Visualizza messaggio
    https://www.theguardian.com/world/20...e-the-vaccines

    Ecco i primi dati sull'efficacia dei vaccini sulla variante delta.

    L'efficacia contro l'infezione si abbassa decisamente (79% con pfizer, 60% con az), e la cosa può comportare il fatto che anche i vaccinati possano essere contagiosi perchè positivi asintomatici.
    Per il resto la protezione contro i sintomi rimane alta, soprattutto con pfizer (88%), un po' meno con az (67%).
    per quanto riguarda i ricoveri? alla fine quello e' il dato piu significativo.
    fin quando ce' la protezione contro gli effetti collaterali del virus tali da richiedere un ricovero allora non e' ancora cosi seria da correre in massa per i richiami

  18. #1378

    Predefinito Re: Covid, quale vaccino ce l'avrà più lungo?

    per chi ha fatto il vaccino all'estero ci sono notizie invece?

  19. #1379

    Registrato il
    Aug 2007
    Età
    39
    Messaggi
    9,287

    Predefinito Re: Covid, quale vaccino ce l'avrà più lungo?

    Citazione Messaggio inviato da kraun Visualizza messaggio
    per chi ha fatto il vaccino all'estero ci sono notizie invece?
    Conviene che passi al centro vaccinale della tua asl quando torni in Italia o almeno chiedere al tuo medico.
    Dubito che carichino in automatico green pass da paesi esteri (extra UE soprattutto).
    Pace a voi

  20. #1380

    Predefinito Re: Covid, quale vaccino ce l'avrà più lungo?

    Citazione Messaggio inviato da paolino81 Visualizza messaggio
    Conviene che passi al centro vaccinale della tua asl quando torni in Italia o almeno chiedere al tuo medico.
    Dubito che carichino in automatico green pass da paesi esteri (extra UE soprattutto).
    si ovviamente quando rientro ci passo, quello che mi interessa sapere se i vaccini fatti in USA sono validi al fine del rilascio del pass.

Regole per postare

  • Non puoi aprire nuove discussioni
  • Non puoi rispondere
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi post
  •