Pagina 75 di 78 PrimoPrimo ... 25 65 72 73 74 75 76 77 78 UltimoUltimo
Visualizzazione risultati 1,481 fino 1,500 di 1544
Discussione

INTER: Stagione 2020/2021, il ritorno alla vittoria...

  1. #1481

    Predefinito Re: INTER: Stagione 2020/2021, il ritorno alla vittoria...

    e a proposito di epoca congiunturale storica in cui vive l'attuale calcio
    questa è la situazione dell'Inter, ma anche di tutte le altre squadre importanti
    (cose più o meno risapute ormai)


    Inter, via ingaggi pesanti. Marotta, compito spinoso: “In 2 ora devono cambiare aria”

    l'Inter dovrà necessariamente snellire il suo monte ingaggi e sarà compito di Beppe Marotta assecondare le richieste del presidente Zhang



    L'Inter dovrà necessariamente snellire il suo monte ingaggi e sarà compito di Beppe Marotta e Piero Ausilio assecondare le richieste del presidente Zhang. In questo senso, secondo quanto scrive la Gazzetta dello Sport, sono in due a dover cambiare aria: Vidal e Perisic.

    "La parte più spinosa per Marotta, Ausilio e Baccin sarà vendere bene Hakimi e liberarsi degli ingaggi altissimi e poco funzionali al progetto. Non sarà facile far capire a Vidal (7 milioni) e Perisic (4,7) che devono cambiare aria. Da definire anche la posizione di alcuni veterani in scadenza su cui si attende il parere definitivo del nuovo tecnico".

    https://www.fcinter1908.it/calciomer...cambiare-aria/

  2. #1482
    L'avatar di viva iburocrati
    Registrato il
    Oct 2010
    Età
    47
    Messaggi
    29,933

    Predefinito Re: INTER: Stagione 2020/2021, il ritorno alla vittoria...

    La vedo dura liberarsi di Vidal, sono questi casi disperati sui quali la soluzione non si trova quasi mai. Da apprezzare moltissimo il bravo cinese che afferma con modestia tipica orientale che lo scudetto non può essere un obiettivo l'anno prossimo. Discorsi impensabili dopo uno scudetto vinto per un padrone occidentale qualsiasi.

    L'Inter rispetto ad altre è messa meglio per il semplice motivo che ha giocatori vendibili dai quali si possono incassare dei bei soldini. Dovesse bastare la sola vendita di Hakimi sarebbe l'ideale. Marotta è comunque una garanzia.
    Europa unita, l'unica speranza di sopravvivenza.

  3. #1483

    Predefinito Re: INTER: Stagione 2020/2021, il ritorno alla vittoria...

    dovendo scegliere chi cedere fra Hakimi e Lautaro, qual è il vostro orientamento?
    Sinceramente, io terrei Hakimi perchè in quel ruolo, attualmente, rappresenta un'unicum oltre ad avere ancora margini di miglioramento. è dai tempi di Maicon che non aiamo un esterno così incisivo!
    Per il momento, Lautaro potrebe essere sostituito da Snchez oppure puntare su qualche giovane interessante, tipo Raspadori, da prendere a prezzo contenuto.
    Noi siamo leggenda: TRIPLETE
    garra charrua
    "Liberiamo gli arbitri dal mostro"

  4. #1484

    Predefinito Re: INTER: Stagione 2020/2021, il ritorno alla vittoria...

    Citazione Messaggio inviato da ivandrugo Visualizza messaggio
    dovendo scegliere chi cedere fra Hakimi e Lautaro, qual è il vostro orientamento?
    Sinceramente, io terrei Hakimi perchè in quel ruolo, attualmente, rappresenta un'unicum oltre ad avere ancora margini di miglioramento. è dai tempi di Maicon che non aiamo un esterno così incisivo!
    Per il momento, Lautaro potrebe essere sostituito da Snchez oppure puntare su qualche giovane interessante, tipo Raspadori, da prendere a prezzo contenuto.
    condivido

    e speriamo0 che quellammerda di gonde se ne vada in giro per la città a guardare i cantieri

  5. #1485

    Predefinito Re: INTER: Stagione 2020/2021, il ritorno alla vittoria...

    ..la realtà è che se riescono cederanno più di un calciatore...anche più di 2.
    Le proposte di rinnovo a calciatori ai quali qualche mese fa avevano detto che non ci sarebbe stato alcun rinnovo lo evidenzia ulteriormente...per fortuna c'è Marotta, ma anche lui non può fare miracoli in un mercato difficile per tutti.
    Sono molto preoccupato.

    Restando sul tuo quesito, sicuramente Hakimi è più difficile da sostituire rispetto a Lautaro
    Con Falcone, Borsellino e Zeman.

  6. #1486

    Registrato il
    Nov 2005
    Età
    40
    Messaggi
    16,315

    Predefinito Re: INTER: Stagione 2020/2021, il ritorno alla vittoria...

    Citazione Messaggio inviato da ivandrugo Visualizza messaggio
    dovendo scegliere chi cedere fra Hakimi e Lautaro, qual è il vostro orientamento?
    Sinceramente, io terrei Hakimi perchè in quel ruolo, attualmente, rappresenta un'unicum oltre ad avere ancora margini di miglioramento. è dai tempi di Maicon che non aiamo un esterno così incisivo!
    Per il momento, Lautaro potrebe essere sostituito da Snchez oppure puntare su qualche giovane interessante, tipo Raspadori, da prendere a prezzo contenuto.
    sanchez non fa neanche 3 partite di fila senza infortuni muscolari.
    raspadori è poi il maggior talentino attuale italiano, mica te lo regalano....soprattutto il sassuolo che non ha bisogno di soldi
    vendere lautaro a 80 e prendere raspadori a 60 milioni è un po folle..
    Mai discutere con un idiota, ti trascina al suo livello e ti batte con l'esperienza. (oscar wilde)

  7. #1487

    Registrato il
    Nov 2005
    Età
    40
    Messaggi
    16,315

    Predefinito Re: INTER: Stagione 2020/2021, il ritorno alla vittoria...

    Citazione Messaggio inviato da jackhomo Visualizza messaggio
    ..la realtà è che se riescono cederanno più di un calciatore...anche più di 2.
    Le proposte di rinnovo a calciatori ai quali qualche mese fa avevano detto che non ci sarebbe stato alcun rinnovo lo evidenzia ulteriormente...per fortuna c'è Marotta, ma anche lui non può fare miracoli in un mercato difficile per tutti.
    Sono molto preoccupato.

    Restando sul tuo quesito, sicuramente Hakimi è più difficile da sostituire rispetto a Lautaro
    marotta ha detto ai capi curva che cederanno solo un big titolare.
    che probabilmente sarà hakimi visto che nelle ultime interviste ha fatto capire di voler cambiare aria.
    d'ambrosio ieri ha rinnovato, e anche a young hanno proposto il rinnovo a cifre più basse..

    torno a dire che i giornali spostivi non li dovete leggere, li dovete mettere di fianco al WC da usare come emergenza..
    Mai discutere con un idiota, ti trascina al suo livello e ti batte con l'esperienza. (oscar wilde)

  8. #1488

    Predefinito Re: INTER: Stagione 2020/2021, il ritorno alla vittoria...

    Citazione Messaggio inviato da ste2479 Visualizza messaggio
    marotta ha detto ai capi curva che cederanno solo un big titolare.
    che probabilmente sarà hakimi visto che nelle ultime interviste ha fatto capire di voler cambiare aria.
    d'ambrosio ieri ha rinnovato, e anche a young hanno proposto il rinnovo a cifre più basse..

    torno a dire che i giornali spostivi non li dovete leggere, li dovete mettere di fianco al WC da usare come emergenza..
    ..l' attuale situazione dell' Inter è molto complicata, e non l'ho letto sui giornali sportivi...se poi domattina si sblocca in positivo, sarei il primo ad esserne felice.
    L' arrivo di Zhang a Milano doveva portare delle buone notizie, ed invece ha portato a conoscenza della società, una situazione ancora più complicata rispetto a quella di un anno fa...

    Che non vuol dire vendere tutti, anche perchè in giro non mi pare ci siano tanti compratori.
    Ultima modifica di jackhomo : 09-06-2021 alle ore 14:47
    Con Falcone, Borsellino e Zeman.

  9. #1489
    L'avatar di belin
    Registrato il
    Feb 2010
    Età
    54
    Messaggi
    63,938

    Predefinito Re: INTER: Stagione 2020/2021, il ritorno alla vittoria...

    RULE GENOA

  10. #1490

    Predefinito Re: INTER: Stagione 2020/2021, il ritorno alla vittoria...

    Citazione Messaggio inviato da ste2479 Visualizza messaggio
    sanchez non fa neanche 3 partite di fila senza infortuni muscolari.
    raspadori è poi il maggior talentino attuale italiano, mica te lo regalano....soprattutto il sassuolo che non ha bisogno di soldi
    vendere lautaro a 80 e prendere raspadori a 60 milioni è un po folle..
    in effetti non avevo pensato ai problemi fisici di Sanchez, però magari se prendono uno tipo Caicedo si riesce a tamponare duante le emergenze.
    Per Raspadori 60 mln è davvero folle, soprattutto perchè allora 80 per Lautaro son pochi e poi deve ancora dimostrare tanto. Certo, sarebbe diverso prenderlo a 20-25 mln (già tanti per questi tempi) inserendo qualche giovane e facendo un pò di dilazione nei pagamenti.
    Noi siamo leggenda: TRIPLETE
    garra charrua
    "Liberiamo gli arbitri dal mostro"

  11. #1491
    L'avatar di Lo Zio Gage
    Registrato il
    Mar 2001
    Età
    44
    Messaggi
    9,202

    Predefinito Re: INTER: Stagione 2020/2021, il ritorno alla vittoria...

    Noto un po' troppo silenzio nell'ambiente Inter per la situazione Eriksen... il sito Inter è stranamente privo di ogni riferimento....

    Resta poi il fatto che non abbiamo ancora uno sponsor per la prossima stagione.. di solito si comunica con molto anticipo anche se la stagione precedente è ancora in corso...
    Semplicemente... Xiaomi Mi 11 lite 4G con Windtre...chiamate illimitate e 200 giga ... tutto e anche di più!

  12. #1492

    Predefinito Re: INTER: Stagione 2020/2021, il ritorno alla vittoria...

    Su Eriksen ha parlato Marotta, e adesso è giusto fare silenzio e rispettare i problemi del calciatore che difficilmente rivedremo in campo.

    Mentre la situazione societaria come vi ho detto qualche settimana fa è sicuramente complicata, ed ovviamente dopo l' intervista rilasciata dal presidente, la speranza è che non parta più d' uno...
    Con Falcone, Borsellino e Zeman.

  13. #1493
    L'avatar di viva iburocrati
    Registrato il
    Oct 2010
    Età
    47
    Messaggi
    29,933

    Predefinito Re: INTER: Stagione 2020/2021, il ritorno alla vittoria...

    80 per lautaro non sono per niente pochi se non rinnova e il suo manager ha detto che non vuole rinnovare. L'anno prossimo diventeranno 50 al max. Per poi perderlo a parametro zero.

    Io mi terrei Hakimi e venderei lui se ci sono tali offerte, che la vedo dura che arrivino lo stesso.

  14. #1494

    Registrato il
    Nov 2005
    Età
    40
    Messaggi
    16,315

    Predefinito Re: INTER: Stagione 2020/2021, il ritorno alla vittoria...

    Citazione Messaggio inviato da viva iburocrati Visualizza messaggio
    80 per lautaro non sono per niente pochi se non rinnova e il suo manager ha detto che non vuole rinnovare. L'anno prossimo diventeranno 50 al max. Per poi perderlo a parametro zero.

    Io mi terrei Hakimi e venderei lui se ci sono tali offerte, che la vedo dura che arrivino lo stesso.
    l'unico che può spendere è l'atletico madrid (ieri ha preso de paul a 35 milioni)
    barcellona e real sono con le pezze al sedere....e lautaro in uk non interessa..
    Mai discutere con un idiota, ti trascina al suo livello e ti batte con l'esperienza. (oscar wilde)

  15. #1495
    L'avatar di viva iburocrati
    Registrato il
    Oct 2010
    Età
    47
    Messaggi
    29,933

    Predefinito Re: INTER: Stagione 2020/2021, il ritorno alla vittoria...

    Citazione Messaggio inviato da ste2479 Visualizza messaggio
    l'unico che può spendere è l'atletico madrid (ieri ha preso de paul a 35 milioni)
    barcellona e real sono con le pezze al sedere....e lautaro in uk non interessa..
    Quindi rimarrà non perché 80 milioni sono pochi ma perché non ci sono offerte importanti.

    Ho la stessa impressione, il giocatore non dà affidabilità al 100% e nessuno se la sente di svenarsi per lui.

    Il Barcellona con i talenti che si trova e con Messi che rinnoverà neanche a parlarne.
    Il Real pensa esclusivamente a Mbappé e Haaland e come portare a casa uno dei due, immagino che stiano facendo il diavolo a 4 per raccogliere il gruzzolo.

  16. #1496

    Registrato il
    Nov 2005
    Età
    40
    Messaggi
    16,315

    Predefinito Re: INTER: Stagione 2020/2021, il ritorno alla vittoria...

    Citazione Messaggio inviato da viva iburocrati Visualizza messaggio
    Quindi rimarrà non perché 80 milioni sono pochi ma perché non ci sono offerte importanti.

    Ho la stessa impressione, il giocatore non dà affidabilità al 100% e nessuno se la sente di svenarsi per lui.

    Il Barcellona con i talenti che si trova e con Messi che rinnoverà neanche a parlarne.
    Il Real pensa esclusivamente a Mbappé e Haaland e come portare a casa uno dei due, immagino che stiano facendo il diavolo a 4 per raccogliere il gruzzolo.
    il barcellona sta prendendo solo dei parametri zero.
    ha già preso aguero e eric garcia dala manchester city, e a giorni firmerà anche Depay (sempre a parametro zero dal lione)
    Mai discutere con un idiota, ti trascina al suo livello e ti batte con l'esperienza. (oscar wilde)

  17. #1497
    L'avatar di viva iburocrati
    Registrato il
    Oct 2010
    Età
    47
    Messaggi
    29,933

    Predefinito Re: INTER: Stagione 2020/2021, il ritorno alla vittoria...

    I siti nonostante tutto scrivono che l'Inter ha fretta di vendere.

    Se hai fretta prendi quello che ti danno perché i compratori fretta non sembrano averne. 50 milioni e uno come Paredes sono una buona offerta per Hakimi.

    Non ti soddisfano, punti al massimo? Allora dimenticati la fretta perché questo mercato sarà molto lungo, tutti vogliono avere certezze sull'andazzo del coronavirus che per ora non ci sono con la vaccinazione ancora in corso e le varianti sempre più pericolose.

  18. #1498

    Registrato il
    Nov 2005
    Età
    40
    Messaggi
    16,315

    Predefinito Re: INTER: Stagione 2020/2021, il ritorno alla vittoria...

    Citazione Messaggio inviato da viva iburocrati Visualizza messaggio
    I siti nonostante tutto scrivono che l'Inter ha fretta di vendere.

    Se hai fretta prendi quello che ti danno perché i compratori fretta non sembrano averne. 50 milioni e uno come Paredes sono una buona offerta per Hakimi.

    Non ti soddisfano, punti al massimo? Allora dimenticati la fretta perché questo mercato sarà molto lungo, tutti vogliono avere certezze sull'andazzo del coronavirus che per ora non ci sono con la vaccinazione ancora in corso e le varianti sempre più pericolose.
    che l'inter ha fretta lo scrivono i giornali..
    l'inter poi vuole solo cash per fare plusvalenza e mettere a posto il bilancio.
    se vendi hakimi a 50 milioni (pagato 40) non sistemi niente.
    Mai discutere con un idiota, ti trascina al suo livello e ti batte con l'esperienza. (oscar wilde)

  19. #1499

    Predefinito Re: INTER: Stagione 2020/2021, il ritorno alla vittoria...

    Citazione Messaggio inviato da ste2479 Visualizza messaggio
    che l'inter ha fretta lo scrivono i giornali..
    l'inter poi vuole solo cash per fare plusvalenza e mettere a posto il bilancio.
    se vendi hakimi a 50 milioni (pagato 40) non sistemi niente.
    L' Inter deve incassare liquidità per completare la prossima stagione, il bilancio oggi è secondario rispetto a questo. Le parole di Zhang e la rescissione con Conte fanno chiaramente capire che c'è in atto un ridimensionamento...non diamo sempre la colpa ai giornali.

    Tra l' altro le liquidità in cassa permettono realtiva tranquillità fino a fine anno, di conseguenza l' Inter non ha fretta e può attendere, ma il vero problema è quanti sono i compratori con i soldi? pare pochi, anzi pochissimi.

    Ps: da non sottovalutare anche altri segnali, Ranocchia ancora non accetta la proposta di rinnovo, Young pare orientato a rifiutare...Oriali al momento non ha ancora deciso se restare o meno, se questi non sono segnali negativi, quali sono?
    Con Falcone, Borsellino e Zeman.

  20. #1500

    Registrato il
    Nov 2005
    Età
    40
    Messaggi
    16,315

    Predefinito Re: INTER: Stagione 2020/2021, il ritorno alla vittoria...

    Citazione Messaggio inviato da jackhomo Visualizza messaggio
    L' Inter deve incassare liquidità per completare la prossima stagione, il bilancio oggi è secondario rispetto a questo. Le parole di Zhang e la rescissione con Conte fanno chiaramente capire che c'è in atto un ridimensionamento...non diamo sempre la colpa ai giornali.

    Tra l' altro le liquidità in cassa permettono realtiva tranquillità fino a fine anno, di conseguenza l' Inter non ha fretta e può attendere, ma il vero problema è quanti sono i compratori con i soldi? pare pochi, anzi pochissimi.

    Ps: da non sottovalutare anche altri segnali, Ranocchia ancora non accetta la proposta di rinnovo, Young pare orientato a rifiutare...Oriali al momento non ha ancora deciso se restare o meno, se questi non sono segnali negativi, quali sono?
    ranocchia che scalda la panchina da 4 anni forse avrebbe anche l'obiettivo di giocare l'ultima parte della carriera da titolare in un altra squadra, visto che ha 33 anni e non 40..

    young invece vuole tornare in inghilterra per scelta personale.

    ripeto..verrà venduto sicuramente hakimi e forse lautaro se arriva un offerta irrinunciabile.
    ma smettetela di credere ai titoloni catastrofistici dei giornali sportivi italiani che da sempre sparamo merda sull'inter quando ne hanno occasione..

    gli stessi giornali poi che hanno fatto passare la perdita economica di donnarumma (60-70 milioni) per una grande operazione di maldini.
    questa sarebbe la loro onestà intelettuale (cit. mourinho) ??
    Ultima modifica di ste2479 : 16-06-2021 alle ore 12:06
    Mai discutere con un idiota, ti trascina al suo livello e ti batte con l'esperienza. (oscar wilde)

Regole per postare

  • Non puoi aprire nuove discussioni
  • Non puoi rispondere
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi post
  •