Visualizzazione risultati 1 fino 6 di 6
Discussione

TIM continua a ritardare l'attivazione della mia linea e accadono cose strane.

  1. #1

    Exclamation TIM continua a ritardare l'attivazione della mia linea e accadono cose strane.

    Salve,
    racconto quì la mia storia.

    In data 01/04/2020, richiesi l'attivazione di una nuova linea, in FTTC, a Tiscali;
    dopo 30 giorni, un tecnico TIM si presentò, a casa, e constatò un problema nel cavo della Telecom (risultava vecchio e usurato alle estremità); in virtù di quanto esposto, decise di rimandare, l'attivazione della linea, e chiese, all'ufficio tecnico, l'autorizzazione per effettuare la sostituzione del cavo.
    Mi disse, inoltre, di effettuare un buco (nel muro) per far entrare il filo (poiché la vecchia fessura risultava troppo piccola);
    dopo una settimana (circa) contattammo nuovamente Tiscali, per far tornare il tecnico, ad esaminare il lavoro svolto.
    Questa volta, il tecnico constatò che il lavoro era ben fatto e chiese al reparto tecnico, di TIM, l'autorizzazione ad effettuare la sostituzione del cavo (in coppia); a quanto pare, TIM negò quest'autorizzazione, asserendo che le normative proibiscono la sostituzione dei cavi aerei "parzialmente obliqui".
    A questo punto, il tecnico ci invitò ad effettuare uno scavo, nel giardino, della nostra abitazione, per portare la linea da terra;
    dopo 10-15 giorni, portammo a termine il lavoro e contattammo nuovamente Tiscali per farlo tornare.
    Nella terza decade di maggio, il tecnico tornò, constatò che anche questa volta il lavoro era ben svolto, e inoltrò una richiesta, a TIM, per effettuare lo scavo stradale e portare il cavo dalla chiostrina alla nostra abitazione. (parliamo di pochissimi metri, niente di impossibile, in teoria...).
    Il 12 giugno, vedendo che la situazione era andata in "stallo", contattammo, in mattinata, nuovamente Tiscali per un sollecito; l'operatrice inoltrò una segnalazione al reparto tecnico e chiese di sollecitare la pratica.
    In serata, ricevemmo una chiamata da un call-center di Napoli, che - spacciandosi per Tiscali - disse di essere a conoscenza del mio problema tecnico (aveva perfino i miei dati) e cercarono di propormi un'offerta di TIM, sostenendo che la pratica con Tiscali sarebbe stata bocciata e che avrei ricevuto, in seguito, un sms di annullamento pratica.
    Mi comunicarono, inoltre, di essere a stretto contatto con i tecnici che si stavano occupando del problema.
    Preoccupato, contattai il 130 e l'operatrice mi disse che NON era vero, poiché la segnalazione risultava ancora in lavorazione.
    Il giorno successivo, ricevetti un'altra chiamata (sempre da un call-center di Napoli); anche quest'ultimo, era a conoscenza del mio problema e disse che, se avessi accettato il contratto con WindTre, avrebbero portato la linea a casa senza problemi.
    Disse, anche lui, di essere a stretto contatto con i tecnici che si stavano occupando del mio caso (???)
    Io, comunque, rifiutai; il lunedì successivo, ricevetti - per davvero, e con grande stupore, l'SMS di annullamento pratica.
    Chiamai nuovamente il Servizio Clienti Tiscali e mi dissero che la pratica era stata annullata per "eccessiva onerosità" e che, quindi, non sarei potuto diventare loro cliente.
    A questo punto, contattai il 187 e stipulai un contratto con la TIM; ricevetti, dopo 24/48 ore, un sms per fissare l'appuntamento col tecnico; la prima data utile fu il 18 giugno (3 giorni dopo).
    Fissammo l'appuntamento, ma il tecnico non si presentò; in compenso, venni chiamato dal Distretto Territoriale della Sardegna (di TIM), il quale mi avvisò che non sarebbe venuto nessuno, poiché si ricordavano che occorreva effettuare il taglio stradale, per portare il cavo a casa.
    Dopo una settimana di stallo, chiamai il 187 e inoltrai un sollecito; mi richiamano e fissarono un appuntamento, fittizio, per il 25 (avvisandomi, comunque, che non sarebbe venuto nessuno, poiché il taglio stradale non era stato ancora fatto).
    L' operatore, al telefono, mi disse, comunque, che stavano per conferire, ad un'azienda esterna, l'incarico di effettuare il lavoro; passarono altri 10-15 giorni e non si presentò nessuno (ricontattai il 187 e iniziammo ad aprire segnalazioni di vario tipo).
    Inizialmente, nessuno rispose, poi mi informano che i ritardi erano imputabili alla mancanza dei "permessi" comunali.
    A questo punto, contattai l'ufficio tecnico del comune e scoprii che, le autorizzazioni, in oggetto, erano state rilasciate in data 2 luglio; dopo questa scoperta, richiamai il 187 e, gli agenti, fecero presente la situazione.
    Il team, però, rispose nuovamente che mancavano i permessi; infastidito, continuai ad inoltrare segnalazioni (tramite il 187).
    Gli operatori tentarono in tutti i modi di sollecitare, ma il Dipartimento Tecnico sembrerebbe non rispondere ai ticket.

    Adesso, io, mi chiedo:
    1) è vero che le normative di TIM vietano la sostituzione dei cavi, aerei, parzialmente obliqui?
    2) com'è possibile che, pochi giorni prima, dell'annullamento della pratica con Tiscali, ben 2 call-center, di Napoli, fossero a conoscenza della mia problematica e tentarono in tutti i modi di rifilarmi un contratto con un'altra compagnia (asserendo, tra l'altro, di essere a stretto contatto con i tecnici) ?
    3) per effettuare uno scavo di pochi metri, è possibile che ci voglia tutto questo tempo?
    4) a qualcuno è accaduto qualcosa del genere?

    Dal 31 luglio, se la linea non sarà attiva, rimarrò senza rete, poiché scade il contratto con l'attuale gestore; mi pare assurdo, comunque, che si siano verificati (e che si stiano verificando) tutti questi accadimenti.
    Ultima modifica di Cucca2001 : 23-07-2020 alle ore 02:47

  2. #2

    Predefinito Re: TIM continua a ritardare l'attivazione della mia linea e accadono cose strane.

    Ma sostituire il vecchio cavo con il nuovo è veramente così complicato ??

  3. #3

    Predefinito Re: TIM continua a ritardare l'attivazione della mia linea e accadono cose strane.

    Mi pare davvero incredibile; sarebbe stato molto più rapido ed economico.
    Il tecnico TIM, invece, dice che le policy aziendali non consentono la sostituzione dei cavi aerei "parzialmente obliqui".
    A me, sinceramente, sembra una scusa sciocca; non vedo per quale motivo, le normative, debbano proibire sostituzioni di questo tipo.

  4. #4

    Predefinito Re: TIM continua a ritardare l'attivazione della mia linea e accadono cose strane.

    pensa che il cavo di casa mia è del 1973, e con la fttc arrivo a 190 mb

  5. #5

    Predefinito Re: TIM continua a ritardare l'attivazione della mia linea e accadono cose strane.

    Wow, beato te;
    a me, il tecnico, ha detto che andava sostituito integralmente.

  6. #6

    Predefinito Re: TIM continua a ritardare l'attivazione della mia linea e accadono cose strane.

    ma se il cavo è internato....perchè devi sostituirlo??

Regole per postare

  • Non puoi aprire nuove discussioni
  • Non puoi rispondere
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi post
  •