Pagina 910 di 936 PrimoPrimo ... 410 810 860 900 907 908 909 910 911 912 913 920 ... UltimoUltimo
Visualizzazione risultati 18,181 fino 18,200 di 18712
Discussione

2019-nCoV

  1. #18181
    L'avatar di Ncell
    Registrato il
    Nov 2017
    Età
    67
    Messaggi
    10,129

    Predefinito Re: 2019-nCoV

    Citazione Messaggio inviato da ste2479 Visualizza messaggio
    avete visto la scenetta di cecchi paone che fa il monologo nella conferenza stampa di draghi?
    Vale la pena guardarlo o fa "cagare"?
    Paone come divulgatore mi piaceva come opinionista molto meno.

  2. #18182
    L'avatar di mcllcu
    Registrato il
    Jul 2011
    Età
    43
    Messaggi
    17,834

    Predefinito Re: 2019-nCoV

    Citazione Messaggio inviato da Raspy Visualizza messaggio
    A parte il fatto che non vedo perché si dovrebbe dichiarare il falso visto che ci sono 1000 motivazioni legittime; in più, come è stato confermato dalla tanto chiacchierata sentenza, non esiste dichiarazione di falso nelle intenzioni.
    Dipende cosa dichiari

  3. #18183
    L'avatar di zephyr83
    Registrato il
    Dec 2003
    Età
    37
    Messaggi
    50,209

    Predefinito Re: 2019-nCoV

    Citazione Messaggio inviato da Raspy Visualizza messaggio
    A parte il fatto che non vedo perché si dovrebbe dichiarare il falso visto che ci sono 1000 motivazioni legittime; in più, come è stato confermato dalla tanto chiacchierata sentenza, non esiste dichiarazione di falso nelle intenzioni.
    perché molti usano la scusa della spesa o del lavoro per fare altro. riguardo la famosa (anzi famose, sono più di una) è una interpretazione del giudice che potrebbe essere ribaltato eventualmente in appello (anche se dubito verrà richiesto)
    "La carne è debole quando il pesce è forte!"
    "Non capisco quelli che dicono che per avere successo devono soffrire. Ma che so', scemi?"

  4. #18184
    Gold Member
    Registrato il
    Feb 2005
    Messaggi
    11,632

    Predefinito Re: 2019-nCoV

    Citazione Messaggio inviato da zephyr83 Visualizza messaggio
    perché molti usano la scusa della spesa o del lavoro per fare altro. riguardo la famosa (anzi famose, sono più di una) è una interpretazione del giudice che potrebbe essere ribaltato eventualmente in appello (anche se dubito verrà richiesto)
    ecco, se un solerte tutore dell'ordine ferma una persona che non ha una valida motivazione per trovarsi fuori da casa in zona rossa, può tranquillamente denunciarlo per falsa dichiarazione.
    il giudice? l'appello? hai idea di quanto tempo ci vuole in italia per essere giudicati dalla corte di appello, specie in casi come questi? hai idea di quanti soldi ti chiede l'avvocato per difenderti? se ti danno un avvocato di ufficio probabilmente si accontenta di 1000 euro, ma è sicuro che ti difende il giusto.
    e se per disgrazia ti condannano, non è il male dell'ammenda, ma del fatto che ti s p o r c ano il certificato penale, con tutte le conseguenze del caso

  5. #18185
    L'avatar di Raspy
    Registrato il
    Jul 2005
    Età
    32
    Messaggi
    19,920

    Predefinito Re: 2019-nCoV

    Citazione Messaggio inviato da random566 Visualizza messaggio
    ecco, se un solerte tutore dell'ordine ferma una persona che non ha una valida motivazione per trovarsi fuori da casa in zona rossa, può tranquillamente denunciarlo per falsa dichiarazione.
    il giudice? l'appello? hai idea di quanto tempo ci vuole in italia per essere giudicati dalla corte di appello, specie in casi come questi? hai idea di quanti soldi ti chiede l'avvocato per difenderti? se ti danno un avvocato di ufficio probabilmente si accontenta di 1000 euro, ma è sicuro che ti difende il giusto.
    e se per disgrazia ti condannano, non è il male dell'ammenda, ma del fatto che ti s p o r c ano il certificato penale, con tutte le conseguenze del caso
    Mi sa che non hai ben chiara la differenza tra la sanzione amministrativa per il mancato rispetto delle disposizioni covid e la denuncia per falso in auto-certificazione.
    Honey, tact is for people who aren’t witty enough to be sarcastic.

  6. #18186
    Gold Member
    Registrato il
    Feb 2005
    Messaggi
    11,632

    Predefinito Re: 2019-nCoV

    Citazione Messaggio inviato da Raspy Visualizza messaggio
    Mi sa che non hai ben chiara la differenza tra la sanzione amministrativa per il mancato rispetto delle disposizioni covid e la denuncia per falso in auto-certificazione.
    sono ignorante e analfabeta, lo so bene, ma volevo solo dire che la differenza fa "mancato rispetto delle disposizioni covid" (che comporta la sanzione amministrativa) e la denuncia per falso in autocertificazione è molto sottile.
    nella maggioranza delle situazioni in cui ti trovi fuori casa non è sempre facile trovare una motivazione plausibile e occorre stare bene attenti a quello che si dice.
    per esempio se scrivi nell'autocertificazione che vai a fare la spesa fuori comune perchè è più conveniente, devi procurarti uno scontrino di un prodotto che è realmente più conveniente, diversamente se ti vogliono male ti denunciano

  7. #18187
    L'avatar di Raspy
    Registrato il
    Jul 2005
    Età
    32
    Messaggi
    19,920

    Predefinito Re: 2019-nCoV

    Citazione Messaggio inviato da random566 Visualizza messaggio
    sono ignorante e analfabeta, lo so bene, ma volevo solo dire che la differenza fa "mancato rispetto delle disposizioni covid" (che comporta la sanzione amministrativa) e la denuncia per falso in autocertificazione è molto sottile.
    nella maggioranza delle situazioni in cui ti trovi fuori casa non è sempre facile trovare una motivazione plausibile e occorre stare bene attenti a quello che si dice.
    per esempio se scrivi nell'autocertificazione che vai a fare la spesa fuori comune perchè è più conveniente, devi procurarti uno scontrino di un prodotto che è realmente più conveniente, diversamente se ti vogliono male ti denunciano
    Non esagerare, non devi procurarti nessuno scontrino con un "prodotto più conveniente" anche perché più conveniente rispetto a cosa? Giri col listino prezzi di tutti i supermercati del paese?

    Al massimo devi procurarti lo scontrino che attesta che tu sia realmente andato lì, questo sempre nel caso in cui la stessa pattuglia ti fermi due volte (sia all'andata che al ritorno).

    In più, come dicevo prima, una sentenza (ma anche più d'una) hanno sancito che non può esistere falso in autocertificazione per azioni che dovranno svolgersi nel futuro e che, per qualsiasi motivo, possono non avverarsi.

    Quindi nel malaugurato caso ti trovassi nella situazione di essere fermato DUE volte, dalla stessa pattuglia con agenti davvero MOLTO zelanti al massimo ti ritrovi con i 400€ da pagare.
    Honey, tact is for people who aren’t witty enough to be sarcastic.

  8. #18188

    Registrato il
    Nov 2005
    Età
    40
    Messaggi
    15,300

    Predefinito Re: 2019-nCoV

    Citazione Messaggio inviato da Raspy Visualizza messaggio
    Non esagerare, non devi procurarti nessuno scontrino con un "prodotto più conveniente" anche perché più conveniente rispetto a cosa? Giri col listino prezzi di tutti i supermercati del paese?

    Al massimo devi procurarti lo scontrino che attesta che tu sia realmente andato lì, questo sempre nel caso in cui la stessa pattuglia ti fermi due volte (sia all'andata che al ritorno).

    In più, come dicevo prima, una sentenza (ma anche più d'una) hanno sancito che non può esistere falso in autocertificazione per azioni che dovranno svolgersi nel futuro e che, per qualsiasi motivo, possono non avverarsi.

    Quindi nel malaugurato caso ti trovassi nella situazione di essere fermato DUE volte, dalla stessa pattuglia con agenti davvero MOLTO zelanti al massimo ti ritrovi con i 400€ da pagare.
    oddio, fate anche il filmato mentre pagate alla cassa come prova??
    come dice il termine è un autocertificazione....mica devi dimostrare dove realmente sei andato facendo vedere i prodotti che hai comprato...
    Mai discutere con un idiota, ti trascina al suo livello e ti batte con l'esperienza. (oscar wilde)

  9. #18189

    Predefinito Re: 2019-nCoV

    ciao,


    si viene a conoscenza del vaccino che ti fanno, il giorno stesso della vaccinazione, quando ci si reca nel hub stabilito ?
    🔴⚫

  10. #18190
    L'avatar di zephyr83
    Registrato il
    Dec 2003
    Età
    37
    Messaggi
    50,209

    Predefinito Re: 2019-nCoV

    Citazione Messaggio inviato da zephyr83 Visualizza messaggio
    come dicevo si inizia subito con la quarantena e i protocolli sono cambiati, sono più restrittivi, come diceva lo zio gage quarantena obbligatoria e ci vogliono due tamponi negativi (o uno negativi e poi mi pare altri 10 giorni) per tornare "liberi". è stata "sospesa" dal servizio e attende l'appuntamento per il tampone che di sabato non fanno (anche se l'anno scorso ricordo li facessero), quindi di spera per lunedì. comunque lei forse l'ha preso l'anno scorso, ha fatto da un mese la prima dose con astrazeneca e in classe ha sempre indossato la mascherina ed evitato il contatto diretto.
    e tutto questo grazie a genitori tardi che hanno organizzato un bel pigiama party! i bambini per fortuna sembrano stare tutte bene ma i familiari no, anzi qualcuno accusa sintomi forti, per questo se ne sono accorti. visto che la storia del pigiama party è saltata fuori una bella multina a questi genitori ci starebbe e sarebbe bello anche andare a vedere cosa hanno dichiarato quando sono andato a fare il tampone e se hanno omesso questo piccolo particolare ...
    certo che con protocolli così rigidi mi sa che di classe aperte ne rimarranno poche.
    alla fine per gli insegnanti la quarantena non è obbligatoria, solo per gli alunni. certo che mettere una classe in quarantena per colpa di genitori ritardati che fanno pigiama party fa salire parecchio la carogna. chissà i genitori degli altri compagni come saranno "contenti"!
    "La carne è debole quando il pesce è forte!"
    "Non capisco quelli che dicono che per avere successo devono soffrire. Ma che so', scemi?"

  11. #18191
    L'avatar di zephyr83
    Registrato il
    Dec 2003
    Età
    37
    Messaggi
    50,209

    Predefinito Re: 2019-nCoV

    Citazione Messaggio inviato da Raspy Visualizza messaggio
    Non esagerare, non devi procurarti nessuno scontrino con un "prodotto più conveniente" anche perché più conveniente rispetto a cosa? Giri col listino prezzi di tutti i supermercati del paese?

    Al massimo devi procurarti lo scontrino che attesta che tu sia realmente andato lì, questo sempre nel caso in cui la stessa pattuglia ti fermi due volte (sia all'andata che al ritorno).

    In più, come dicevo prima, una sentenza (ma anche più d'una) hanno sancito che non può esistere falso in autocertificazione per azioni che dovranno svolgersi nel futuro e che, per qualsiasi motivo, possono non avverarsi.

    Quindi nel malaugurato caso ti trovassi nella situazione di essere fermato DUE volte, dalla stessa pattuglia con agenti davvero MOLTO zelanti al massimo ti ritrovi con i 400€ da pagare.
    la motivazione della sentenza che ho sentito io è un'altra e diceva che si può mentire in questo caso perché dire la verità metterebbe in una situazione di difficoltà/pericolo. e a me sembra una boiata immensa, vorrebbe dire che nessuna autocertificazione può avere valenza. un'altra sentenza invece ha stabilito che il reato non sussiste perché è illegittimo obbligare i cittadini a casa con un DPCM quindi non ha senso giustificarsi per qualcosa che si può fare senza problemi. alla fine dipende da come gira al giudice e si può inventare qualsiasi tipo di caxxata.
    "La carne è debole quando il pesce è forte!"
    "Non capisco quelli che dicono che per avere successo devono soffrire. Ma che so', scemi?"

  12. #18192
    L'avatar di Ncell
    Registrato il
    Nov 2017
    Età
    67
    Messaggi
    10,129

    Predefinito Re: 2019-nCoV

    O che tutte le autocertificazioni sono valide, fino a prova contraria.

  13. #18193
    L'avatar di ale70
    Registrato il
    Aug 2000
    Età
    51
    Messaggi
    3,338

    Predefinito Re: 2019-nCoV

    Citazione Messaggio inviato da lu310181 Visualizza messaggio
    ciao,


    si viene a conoscenza del vaccino che ti fanno, il giorno stesso della vaccinazione, quando ci si reca nel hub stabilito ?
    Quando prenoti....

  14. #18194

    Predefinito Re: 2019-nCoV

    Citazione Messaggio inviato da ale70 Visualizza messaggio
    Quando prenoti....
    Non sempre, quando prenotai, mi comunicarono che avrebbero usato lo Pfizer, in realtà usarono il Moderna, ma erano passati 50 giorni.

  15. #18195
    L'avatar di mcllcu
    Registrato il
    Jul 2011
    Età
    43
    Messaggi
    17,834

    Predefinito Re: 2019-nCoV

    Citazione Messaggio inviato da Raspy Visualizza messaggio
    In più, come dicevo prima, una sentenza (ma anche più d'una) hanno sancito che non può esistere falso in autocertificazione per azioni che dovranno svolgersi nel futuro e che, per qualsiasi motivo, possono non avverarsi.
    Continuate a confondere le motivazioni indicate sull'autocertificazione, le responsabilità derivanti dall'autocertificazione, e le disposizioni per il covid.

    In linea di massima:
    - Devo SEMPRE dichiarare una cosa vera
    - L'autocertificazione fornisce SEMPRE effetti penali

    Esempio 1: se io dichiaro che sto andando al supermercato perchè voglio prendere i biscotti al prezzo migliore, ma poi non ci vado, nessuno mi potrà mai dire nulla.
    Esempio 2: se io dichiaro che sto andando al supermercato perchè voglio prendere i biscotti per un parente bisognoso di cure che non ho, non importa nulla se al supermercato ci vado o no, perchè comunque ho dichiarato il falso e siamo sul penale.
    Esempio 3: Se io sto facendo una passeggiata e dichiaro che sto facendo una passeggiata per prendere una boccata d'aria, non rischio nulla, al massimo prendo la multa.
    Esempio 4: Se io sto facendo una passeggiata e dichiaro che sto andando da un parente bisognoso che non ho, sul momento non mi fanno la multa, ma sto dichiarando il falso e siamo sul penale.
    Be kind. Everyone you meet is fighting a hard battle.

  16. #18196
    L'avatar di Raspy
    Registrato il
    Jul 2005
    Età
    32
    Messaggi
    19,920

    Predefinito Re: 2019-nCoV

    Citazione Messaggio inviato da mcllcu Visualizza messaggio
    Continuate a confondere le motivazioni indicate sull'autocertificazione, le responsabilità derivanti dall'autocertificazione, e le disposizioni per il covid.

    In linea di massima:
    - Devo SEMPRE dichiarare una cosa vera
    - L'autocertificazione fornisce SEMPRE effetti penali

    Esempio 1: se io dichiaro che sto andando al supermercato perchè voglio prendere i biscotti al prezzo migliore, ma poi non ci vado, nessuno mi potrà mai dire nulla.
    Esempio 2: se io dichiaro che sto andando al supermercato perchè voglio prendere i biscotti per un parente bisognoso di cure che non ho, non importa nulla se al supermercato ci vado o no, perchè comunque ho dichiarato il falso e siamo sul penale.
    Esempio 3: Se io sto facendo una passeggiata e dichiaro che sto facendo una passeggiata per prendere una boccata d'aria, non rischio nulla, al massimo prendo la multa.
    Esempio 4: Se io sto facendo una passeggiata e dichiaro che sto andando da un parente bisognoso che non ho, sul momento non mi fanno la multa, ma sto dichiarando il falso e siamo sul penale.
    L'esempio del parente bisognoso è un po' scricchiolante in quanto soggetto ad interpretazione ma il senso è esattamente quello che intendevo io.

    È considerato falso in auto-certificazione quando sono situazioni esistenti e controllabili: "sono in giro in un altro comune perché lavoro per l'azienda X" quando l'azienda X non esiste o non sa neanche chi io sia.

    NON è considerato falso quando si auto-certifica un'intenzione/volontà futura: come nel tuo esempio "sto andando al supermercato" e poi non ci vado.


    Ovviamente questo prescinde dall'eventuale sanzione amministrativa.
    Honey, tact is for people who aren’t witty enough to be sarcastic.

  17. #18197
    L'avatar di mcllcu
    Registrato il
    Jul 2011
    Età
    43
    Messaggi
    17,834

    Predefinito Re: 2019-nCoV

    Citazione Messaggio inviato da Raspy Visualizza messaggio
    L'esempio del parente bisognoso è un po' scricchiolante in quanto soggetto ad interpretazione
    E si torna sempre lì.... si confonde il motivo dell'autocertificazione con l'autocertificazione stessa: sono due cose e due oggetti giuridici differenti. Non sei tu a dover stabilire l'effettivo stato di necessità del bisognoso, devi semplicemente dichiarare il vero.
    Esempio: mia mamma è a casa con una gamba ingessata, è in stato di bisogno? Dipende, per qualcuno si, per qualcun'altro no, perchè potrebbe andare saltellando al supermercato. Ma il problema non è stabilire se c'è lo stato di bisogno o no, è dichiarare il vero. Se mia mamma non ha una gamba ingessata, o addirittura vive da tutt'altra parte, il determinare o meno lo stato di bisogno passa in secondo piano, perchè tanto si è sul penale.

    Oh, per inciso nessuno vieta di far scrivere testualmente "vado da mia mamma che ha una gamba rotta".
    Be kind. Everyone you meet is fighting a hard battle.

  18. #18198
    L'avatar di zephyr83
    Registrato il
    Dec 2003
    Età
    37
    Messaggi
    50,209

    Predefinito Re: 2019-nCoV

    Citazione Messaggio inviato da mcllcu Visualizza messaggio
    Continuate a confondere le motivazioni indicate sull'autocertificazione, le responsabilità derivanti dall'autocertificazione, e le disposizioni per il covid.

    In linea di massima:
    - Devo SEMPRE dichiarare una cosa vera
    - L'autocertificazione fornisce SEMPRE effetti penali

    Esempio 1: se io dichiaro che sto andando al supermercato perchè voglio prendere i biscotti al prezzo migliore, ma poi non ci vado, nessuno mi potrà mai dire nulla.
    Esempio 2: se io dichiaro che sto andando al supermercato perchè voglio prendere i biscotti per un parente bisognoso di cure che non ho, non importa nulla se al supermercato ci vado o no, perchè comunque ho dichiarato il falso e siamo sul penale.
    Esempio 3: Se io sto facendo una passeggiata e dichiaro che sto facendo una passeggiata per prendere una boccata d'aria, non rischio nulla, al massimo prendo la multa.
    Esempio 4: Se io sto facendo una passeggiata e dichiaro che sto andando da un parente bisognoso che non ho, sul momento non mi fanno la multa, ma sto dichiarando il falso e siamo sul penale.
    per (almeno) un giudice non è così
    https://www.milanotoday.it/cronaca/a...a-assolto.html
    https://www.adnkronos.com/covid-mult...QdygpibhRSrYBn
    personalmente è una ******ata però il giudice dice così. alla fine dipende come gira al giudice e tanto anche in caso di caxxata palese nessunk rischia nulla!
    "La carne è debole quando il pesce è forte!"
    "Non capisco quelli che dicono che per avere successo devono soffrire. Ma che so', scemi?"

  19. #18199
    L'avatar di mcllcu
    Registrato il
    Jul 2011
    Età
    43
    Messaggi
    17,834

    Predefinito Re: 2019-nCoV

    Citazione Messaggio inviato da zephyr83 Visualizza messaggio
    per (almeno) un giudice non è così
    Questo giudice sta contestando la valenza dell'autocertificazione stessa:
    il giovane secondo il magistrato è innocente perché un obbligo di riferire la verità , sarebbe "in palese contrasto con il diritto di difesa del singolo", previsto dalla Costituzione.
    Quindi l'autocertificazione sarebbe incostituzionale, a prescindere dall'ambito di applicazione.
    Certo che se un GUP dice una cosa e altri X dicono l'esatto contrario, io due domande me le farei.
    Be kind. Everyone you meet is fighting a hard battle.

  20. #18200
    L'avatar di Raspy
    Registrato il
    Jul 2005
    Età
    32
    Messaggi
    19,920

    Predefinito Re: 2019-nCoV

    Citazione Messaggio inviato da mcllcu Visualizza messaggio
    E si torna sempre lì.... si confonde il motivo dell'autocertificazione con l'autocertificazione stessa: sono due cose e due oggetti giuridici differenti. Non sei tu a dover stabilire l'effettivo stato di necessità del bisognoso, devi semplicemente dichiarare il vero.
    Esempio: mia mamma è a casa con una gamba ingessata, è in stato di bisogno? Dipende, per qualcuno si, per qualcun'altro no, perchè potrebbe andare saltellando al supermercato. Ma il problema non è stabilire se c'è lo stato di bisogno o no, è dichiarare il vero. Se mia mamma non ha una gamba ingessata, o addirittura vive da tutt'altra parte, il determinare o meno lo stato di bisogno passa in secondo piano, perchè tanto si è sul penale.

    Oh, per inciso nessuno vieta di far scrivere testualmente "vado da mia mamma che ha una gamba rotta".
    Non mi sono saputo spiegare.

    Se scrivi che tua madre ha la gamba ingessata e poi si scopre che non la ha (mi chiedo tra l'altro come, ma sorvoliamo su questo punto per un secondo) allora è falso.

    Ma se scrivi "parente in stato di bisogno" cosa controllano? Stato di bisogno vuol dire tutto e vuol dire niente di conseguenza diventa difficile provare il falso.
    Honey, tact is for people who aren’t witty enough to be sarcastic.

Regole per postare

  • Non puoi aprire nuove discussioni
  • Non puoi rispondere
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi post
  •