Pagina 665 di 718 PrimoPrimo ... 165 565 615 655 662 663 664 665 666 667 668 675 715 ... UltimoUltimo
Visualizzazione risultati 13,281 fino 13,300 di 14342
Discussione

2019-nCoV

  1. #13281

    Predefinito Re: 2019-nCoV

    una cosa "positiva" è che stanno aumentando anche i guariti, la loro curva sta diventando ripida

  2. #13282

    Predefinito Re: 2019-nCoV

    anche la curva dei positivi, dei ricoveri e delle TI stanno aumentando, anche con meno tamponi
    e non è bello, perchè significa aumento di possibili contagi a 360°

    i dati freddi sono questi, è inutile girarci attorno

  3. #13283
    L'avatar di Lo Zio Gage
    Registrato il
    Mar 2001
    Età
    44
    Messaggi
    8,777

    Predefinito Re: 2019-nCoV

    Fra pochi giorni finirà l'estate e questo sarà un grosso problema.. per il momento frequentiamo senza preoccupazione locali all'aperto.. bar, ristoranti.. andiamo dappertutto con precauzioni ma con la preferenza di stare all'aperto.. in una sola occasione ho cenato al chiuso perchè sono andato in un ristorante di un amico che non ha spazio all'aperto.. ma sono stato attaccato alla finestra ed eravamo solo io e mia moglie nella stanza.

    Appena arriva l'inverno.. io sinceramente farò fatica ad andare al chiuso in locali pubblici.. non sto frequentando più la palestra da febbraio 2020 pur avendo un regolare abbonamento annuale che sta camminando...e la cosa mi sta dando fastidio perchè in inverno con la bimba che va a scuola, in pausa pranzo andavo a fare 45 minuti di ciclette e tapis ruolant, lettura quotidiani, doccia.. era il momento di fare un po' di movimento, tentare di stare in forma e relax.. ora come detto non ci vado da febbraio.. sono ormai over 100 kg (+15 rispetto al peso normale)...

    Prevedo tempi brutti per bar e ristoranti.. a meno che si attrezzino con pergolati e verande... sinceramente io con la bimba che non può permettersi un raffreddore o una tosse per non perdere neanche un giorno di scuola... con la mia attività che non permette di stare in quarantena a nessuno.. per me sarà molto dura uscire come lo si è fatto d'estate...

    Ho capito che il vaccino ce lo scordiamo... l'unica soluzione è un test rapido.. sapere la positività in pochi minuti e chiudersi in casa e non fare come De laurentiis... è l'unica soluzione...
    Xiaomi Mi A2 + Tim Ten Go 22,4 Gb
    Blackberry Key2 + Wind all inclusive 300min/300sms/2giga a 7,64 euro + 100 GB
    Tablet Huawei M3 Lite 8.0 - Pc Acer Swift 1 - Fibra wind (75 Mega)

  4. #13284
    L'avatar di Raspy
    Registrato il
    Jul 2005
    Età
    32
    Messaggi
    19,507

    Predefinito Re: 2019-nCoV

    Basterà attrezzarsi.

    Qui a CT (dove fa poco freddo solitamente) tanti bar e ristoranti hanno montato durante l'estate (occupando marciapiedi, strisce blu/bianche) piccole e medie piattaforme in legno esterne con tetto ma aperte sui lati.

    Basterà mettere quelle stufe alogene oppure quelle specie di fiaccole con le bombole e il gioco è fatto.

    PS: ora che mi ci fai pensare l'unico vero posto al chiuso dove passo un po' di tempo è proprio la palestra per il resto è tutto fuori.
    Honey, tact is for people who aren’t witty enough to be sarcastic.

  5. #13285
    L'avatar di Ncell
    Registrato il
    Nov 2017
    Età
    66
    Messaggi
    8,543

    Predefinito Re: 2019-nCoV

    Citazione Messaggio inviato da Lo Zio Gage Visualizza messaggio
    Fra pochi giorni finirà l'estate e questo sarà un grosso problema.. per il momento frequentiamo senza preoccupazione locali all'aperto.. bar, ristoranti.. andiamo dappertutto con precauzioni ma con la preferenza di stare all'aperto.. in una sola occasione ho cenato al chiuso perchè sono andato in un ristorante di un amico che non ha spazio all'aperto.. ma sono stato attaccato alla finestra ed eravamo solo io e mia moglie nella stanza.

    Appena arriva l'inverno.. io sinceramente farò fatica ad andare al chiuso in locali pubblici.. non sto frequentando più la palestra da febbraio 2020 pur avendo un regolare abbonamento annuale che sta camminando...e la cosa mi sta dando fastidio perchè in inverno con la bimba che va a scuola, in pausa pranzo andavo a fare 45 minuti di ciclette e tapis ruolant, lettura quotidiani, doccia.. era il momento di fare un po' di movimento, tentare di stare in forma e relax.. ora come detto non ci vado da febbraio.. sono ormai over 100 kg (+15 rispetto al peso normale)...

    Prevedo tempi brutti per bar e ristoranti.. a meno che si attrezzino con pergolati e verande... sinceramente io con la bimba che non può permettersi un raffreddore o una tosse per non perdere neanche un giorno di scuola... con la mia attività che non permette di stare in quarantena a nessuno.. per me sarà molto dura uscire come lo si è fatto d'estate...

    Ho capito che il vaccino ce lo scordiamo... l'unica soluzione è un test rapido.. sapere la positività in pochi minuti e chiudersi in casa e non fare come De laurentiis... è l'unica soluzione...
    Io ho ripreso a metà giugno e la palestra è vuota, non so se si riempia dalle 18 alle 21, ma in tutti gli altri orari siamo in 4-7 persone.

    Il tampone "classico" o "rapido" dovresti farlo ogni 5 giorni per essere tranquillo.

  6. #13286
    L'avatar di Raspy
    Registrato il
    Jul 2005
    Età
    32
    Messaggi
    19,507

    Predefinito Re: 2019-nCoV

    Citazione Messaggio inviato da Ncell Visualizza messaggio
    Io ho ripreso a metà giugno e la palestra è vuota, non so se si riempia dalle 18 alle 21, ma in tutti gli altri orari siamo in 4-7 persone.

    Il tampone "classico" o "rapido" dovresti farlo ogni 5 giorni per essere tranquillo.
    Da me, anche a quell'ora, è stata vuota.

    Da inizio settembre sembra si stia ri-popolando ma sempre non ai livelli di prima.
    Honey, tact is for people who aren’t witty enough to be sarcastic.

  7. #13287
    L'avatar di Ncell
    Registrato il
    Nov 2017
    Età
    66
    Messaggi
    8,543

    Predefinito Re: 2019-nCoV

    Dove vado io, la prossima settimana partono i vari corsi ma sono ridotti di un 30/40%.

  8. #13288
    L'avatar di viva iburocrati
    Registrato il
    Oct 2010
    Età
    46
    Messaggi
    27,219

    Predefinito Re: 2019-nCoV

    Quanti morti negli USA, superati ancora i 1200 giornalieri.

    E oggi visto l'andazzo in Florida (forse il governatore si è deciso di contare anche i non residenti) che è arrivata a 378 sarà quasi sicuramente peggio.

    Anche il sudamerica se la passa male.

    Il virus uccide ancora e tanto. Un monito per tutti.

  9. #13289
    L'avatar di zephyr83
    Registrato il
    Dec 2003
    Età
    37
    Messaggi
    48,849

    Predefinito Re: 2019-nCoV

    Citazione Messaggio inviato da viva iburocrati Visualizza messaggio
    Quanti morti negli USA, superati ancora i 1200 giornalieri.

    E oggi visto l'andazzo in Florida (forse il governatore si è deciso di contare anche i non residenti) che è arrivata a 378 sarà quasi sicuramente peggio.

    Anche il sudamerica se la passa male.

    Il virus uccide ancora e tanto. Un monito per tutti.
    come hanno detto in tanti il decorso della malattia non è cambiato tanto, il virus sembra sempre lui. se si trascura e si arriva tardi in ospedale non è cambiato nulla rispetto a marzo. in Europa si tiene ovunque la guardia alta e ormai si sa come gestirli. a meno di un intasamento nuovamente degli ospedali dovremmo poterci convivere senza grossi problemi. dove ancora se ne fregano o si evita di andare in ospedale i morti sono ancora tanti.
    "La carne è debole quando il pesce è forte!"
    "Non capisco quelli che dicono che per avere successo devono soffrire. Ma che so', scemi?"

  10. #13290
    L'avatar di viva iburocrati
    Registrato il
    Oct 2010
    Età
    46
    Messaggi
    27,219

    Predefinito Re: 2019-nCoV

    Citazione Messaggio inviato da zephyr83 Visualizza messaggio
    come hanno detto in tanti il decorso della malattia non è cambiato tanto, il virus sembra sempre lui. se si trascura e si arriva tardi in ospedale non è cambiato nulla rispetto a marzo. in Europa si tiene ovunque la guardia alta e ormai si sa come gestirli. a meno di un intasamento nuovamente degli ospedali dovremmo poterci convivere senza grossi problemi. dove ancora se ne fregano o si evita di andare in ospedale i morti sono ancora tanti.
    Il sospetto è quello, che chi si becca il virus continua a vivere come prima ed ecco i risultati. Non va in isolamento e se non muore lui contagia qualche altro soggetto a rischio..

    Altrimenti non si spiegano così tante vittime. Ma tanto abbiamo testimonianze anche qui che gli americani o buona parte di essi se ne fregano. Con il presidente e parte di governatori e sindaci che li assecondano.

  11. #13291
    L'avatar di zephyr83
    Registrato il
    Dec 2003
    Età
    37
    Messaggi
    48,849

    Predefinito Re: 2019-nCoV

    Citazione Messaggio inviato da viva iburocrati Visualizza messaggio
    Il sospetto è quello, che chi si becca il virus continua a vivere come prima ed ecco i risultati. Non va in isolamento e se non muore lui contagia qualche altro soggetto a rischio..

    Altrimenti non si spiegano così tante vittime. Ma tanto abbiamo testimonianze anche qui che gli americani o buona parte di essi se ne fregano. Con il presidente e parte di governatori e sindaci che li assecondano.
    ma basta vedere Berlusconi, Briatore e ora De Laurentiis come sono corsi in ospedale se no chissà che fine facevano. è che noi (dico in Europa) bene o male l'abbiamo gestita, in America non si quanto se la porteranno lunga se per caso in inverno la situazione dovesse peggiorare.
    intanto in Spagna vanno ad arrestare una ragazza positiva al tampone che stava ugualmente facendo surf.


    https://video.lastampa.it/dossier/co...19299?ref=fbpp

    anche da noi in teoria di rischia l'arresto se si viola la quarantena . notizie di qualcuno arrestato?
    "La carne è debole quando il pesce è forte!"
    "Non capisco quelli che dicono che per avere successo devono soffrire. Ma che so', scemi?"

  12. #13292

    Predefinito Re: 2019-nCoV

    Citazione Messaggio inviato da viva iburocrati Visualizza messaggio
    Quanti morti negli USA, superati ancora i 1200 giornalieri.

    E oggi visto l'andazzo in Florida (forse il governatore si è deciso di contare anche i non residenti) che è arrivata a 378 sarà quasi sicuramente peggio.

    Anche il sudamerica se la passa male.

    Il virus uccide ancora e tanto. Un monito per tutti.
    Quando lo diceva un forumista almeno un mese fa era un idiota......ah già c'era un ILLUSTRISSIMO Zan-grillo parlante che professava la morte clinica del virus.

    La prudenza in casi come questi è di vitale importanza. Mascherine al chiuso e distanziamento sociale SEMPRE
    Indossa la mascherina e ricordati di cambiarla spesso, la sua efficacia si riduce di ora in ora di utilizzo

  13. #13293

    Registrato il
    Jun 2007
    Età
    44
    Messaggi
    4,930

    Predefinito Re: 2019-nCoV

    Citazione Messaggio inviato da puparky Visualizza messaggio
    Quando lo diceva un forumista almeno un mese fa era un idiota......ah già c'era un ILLUSTRISSIMO Zan-grillo parlante che professava la morte clinica del virus.

    La prudenza in casi come questi è di vitale importanza. Mascherine al chiuso e distanziamento sociale SEMPRE
    Sempre e per sempre!

  14. #13294
    L'avatar di Ncell
    Registrato il
    Nov 2017
    Età
    66
    Messaggi
    8,543

    Predefinito Re: 2019-nCoV

    Citazione Messaggio inviato da puparky Visualizza messaggio
    Quando lo diceva un forumista almeno un mese fa era un idiota......ah già c'era un ILLUSTRISSIMO Zan-grillo parlante che professava la morte clinica del virus.

    La prudenza in casi come questi è di vitale importanza. Mascherine al chiuso e distanziamento sociale SEMPRE
    Zangrillo parla di quello che si sta verificando negli ospedali da inizio giugno, il termine clinicamente si riferisce a quello.
    Nel continente americano l'epidemia è esplosa dopo ed è ancora in corso, esattamente come per l'influenza, che non inizia a novembre in tutto il modo.
    Non ho mai sentito nessuno preoccuparsi per l'influenza che quando finisce in Australia arriva da noi, per cui è inutile tifare pro clausura.
    Se uno vuole si chiude in casa, e chiude in casa i suoi cari, ma non può improvvisarsi virologo, epidemiologo, infettivologo e ripetere da oltre 3 mesi, che siamo stati "liberati" troppo presto quando i fatti dimostrano il contrario.

  15. #13295
    L'avatar di zephyr83
    Registrato il
    Dec 2003
    Età
    37
    Messaggi
    48,849

    Predefinito Re: 2019-nCoV

    ma guarda te di nuovo zangrillo che torna sull'argomento e dice che 10 ore si ritardo per Berlusconi potevano essergli fatali

    https://video.lastampa.it/dossier/co...19329?ref=fbpp

    quindi direi che il virus è clinicamente morto solo perché si intervenire subito, perché c'è una guardia alta, si fanno tanti tamponi e si isolano gli asintomatici e si tiene la situazione controllata. chissà quanta genere ha aspettato o aspetterà troppo per chiedere o ricevere le cure necessarie in tempo......
    "La carne è debole quando il pesce è forte!"
    "Non capisco quelli che dicono che per avere successo devono soffrire. Ma che so', scemi?"

  16. #13296
    L'avatar di zephyr83
    Registrato il
    Dec 2003
    Età
    37
    Messaggi
    48,849

    Predefinito Re: 2019-nCoV

    Citazione Messaggio inviato da Ncell Visualizza messaggio
    Zangrillo parla di quello che si sta verificando negli ospedali da inizio giugno, il termine clinicamente si riferisce a quello.
    Nel continente americano l'epidemia è esplosa dopo ed è ancora in corso, esattamente come per l'influenza, che non inizia a novembre in tutto il modo.
    Non ho mai sentito nessuno preoccuparsi per l'influenza che quando finisce in Australia arriva da noi, per cui è inutile tifare pro clausura.
    Se uno vuole si chiude in casa, e chiude in casa i suoi cari, ma non può improvvisarsi virologo, epidemiologo, infettivologo e ripetere da oltre 3 mesi, che siamo stati "liberati" troppo presto quando i fatti dimostrano il contrario.
    forse bisogna capire perché da noi è stato considerato clinicamente morto e all'estero no. perché un conto è pensare che il virus in sé sia cambiato e sia diventato meno aggressivo (quindi si può fare a meno di mascherine e altre regole, già pensare a una fine dell'emergenza) un altro conto invece è pensare che il virus non fa intasare più gli ospedali per merito delle restrizioni in corso e quindi bisogna tenere la guardia ancora alta. certamente il bel tempo ha influito ma non c'è stato solo da noi un clima così ma i risultati da nazione a nazione sono tutt'ora ben diversi. chiedersi ancora in casa no, ma sbraitare contro tamponi e mascherine neanche.
    "La carne è debole quando il pesce è forte!"
    "Non capisco quelli che dicono che per avere successo devono soffrire. Ma che so', scemi?"

  17. #13297
    L'avatar di ale70
    Registrato il
    Aug 2000
    Età
    50
    Messaggi
    3,124

    Predefinito Re: 2019-nCoV

    io sento diverse persone sostenere che la situazione attuale, sicuramente migliore rispetto ad altri paesi, è "merito delle restrizioni".... ma quali restrizioni, che fanno tutti un pò come c.... gli pare? feste private in villa, barbecue con decine di invitati, ragazzetti che si abbracciano e baciano come se il virus non fosse mai esistito, gente che mangia dallo stesso piatto, cene in casa con gli amici, etc etc.... dai su, siamo seri....

  18. #13298
    L'avatar di Ncell
    Registrato il
    Nov 2017
    Età
    66
    Messaggi
    8,543

    Predefinito Re: 2019-nCoV

    Citazione Messaggio inviato da zephyr83 Visualizza messaggio
    forse bisogna capire perché da noi è stato considerato clinicamente morto e all'estero no. perché un conto è pensare che il virus in sé sia cambiato e sia diventato meno aggressivo (quindi si può fare a meno di mascherine e altre regole, già pensare a una fine dell'emergenza) un altro conto invece è pensare che il virus non fa intasare più gli ospedali per merito delle restrizioni in corso e quindi bisogna tenere la guardia ancora alta. certamente il bel tempo ha influito ma non c'è stato solo da noi un clima così ma i risultati da nazione a nazione sono tutt'ora ben diversi. chiedersi ancora in casa no, ma sbraitare contro tamponi e mascherine neanche.
    Nel momento in cui uno scrive "Mascherine al chiuso e distanziamento sempre" penso che si riferisca alle abitazioni private visto che nel luoghi pubblici questo è già previsto.

    Per quanto riguarda i danni da Covid intesi come ricoveri in TI e decessi, non possiamo negare che la situazione attuale sia ben diversa da marzo e aprile portando a paragone quello che sta succedendo attualmente nel continente americano, a fronte di un comitato tecnico-scientifico che sta pensando di ridurre la quarantena da 14 a 10 giorni, o di loro apprezzi solo che ci abbiano chiuso in casa per 2 mesi?

  19. #13299
    L'avatar di Ncell
    Registrato il
    Nov 2017
    Età
    66
    Messaggi
    8,543

    Predefinito Re: 2019-nCoV

    Citazione Messaggio inviato da ale70 Visualizza messaggio
    io sento diverse persone sostenere che la situazione attuale, sicuramente migliore rispetto ad altri paesi, è "merito delle restrizioni".... ma quali restrizioni, che fanno tutti un pò come c.... gli pare? feste private in villa, barbecue con decine di invitati, ragazzetti che si abbracciano e baciano come se il virus non fosse mai esistito, gente che mangia dallo stesso piatto, cene in casa con gli amici, etc etc.... dai su, siamo seri....

    Non siamo come nei mesi di lockdown, ma rispetto al passato qualcosa è cambiato.
    Il 6 gennaio sono tornato dall'africa e non ho volato con la mascherina, come in luglio e agosto A/R dall'Islanda dove all'arrivo mi hanno fatto il tampone.
    Pizza o aperitivo li mangiavo o bevevo in locali pieni di gente, oggi tra tavoli tolti e avventori diminuiti faccio le stesse cose in locali semi vuoti.
    Prendo appuntamento per portare il gatto dal veterinario e per andare dal barbiere, cose che non facevo prima.
    Vado sl supermercato, in farmacia in tutti i negozi con la mascherina.
    Non siamo come nei mesi di lockdown, ma rispetto al passato qualcosa è cambiato.

  20. #13300
    L'avatar di ale70
    Registrato il
    Aug 2000
    Età
    50
    Messaggi
    3,124

    Predefinito Re: 2019-nCoV

    Citazione Messaggio inviato da Ncell Visualizza messaggio
    Non siamo come nei mesi di lockdown, ma rispetto al passato qualcosa è cambiato.
    Il 6 gennaio sono tornato dall'africa e non ho volato con la mascherina, come in luglio e agosto A/R dall'Islanda dove all'arrivo mi hanno fatto il tampone.
    Pizza o aperitivo li mangiavo o bevevo in locali pieni di gente, oggi tra tavoli tolti e avventori diminuiti faccio le stesse cose in locali semi vuoti.
    Prendo appuntamento per portare il gatto dal veterinario e per andare dal barbiere, cose che non facevo prima.
    Vado sl supermercato, in farmacia in tutti i negozi con la mascherina.
    Non siamo come nei mesi di lockdown, ma rispetto al passato qualcosa è cambiato.
    non discuto, ma tanto se prendi appuntamento dal barbiere e poi magari ceni a casa di amici tutti allegramente vicini e senza mascherina, in sostanza cosa cambia?

Regole per postare

  • Non puoi aprire nuove discussioni
  • Non puoi rispondere
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi post
  •