Visualizzazione risultati 1 fino 3 di 3
Discussione

Iliad vs PosteMobile: Suggerimenti?

  1. #1

    Registrato il
    Feb 2004
    Età
    46
    Messaggi
    5,613

    Predefinito Iliad vs PosteMobile: Suggerimenti?

    Ciao,

    a parte il discorso costi, se doveste scegliere guardando il lato tecnico, sia per affidabilità, qualità servizio e servizio a 360 gradi, tra Iliad e PosteMobile, considerando che sono entrambe su Wind, cosa scegliereste e perchè?

    In realtà molti dicono che PosteMobile sia superiore ad iliad in termini di affidabilità.

    Qualcuno ha già fatto esperimenti in tal senso ed ha scelto? Magari anche facendo confronti diretti con Wind che è la madre di entrambi

    Ovvio... stessa zona e stessa rete.

    Ciao

  2. #2

    Registrato il
    Mar 2005
    Età
    36
    Messaggi
    2,109

    Predefinito Re: Iliad vs PosteMobile: Suggerimenti?

    Sì, posso confermarti che Iliad (l'ha mio cugino) in alcune parti di Italia è ancora sotto Poste Mobile.
    Ma è ovvio che col tempo migliorerà la rete, ma non si sa se i prezzi delle nuove offerte si alzeranno
    SIM1: Poste Mobile Super Ricarica Exclusive Edition: 30minuti, 1GB e raddoppio ricariche 2€/mese
    SIM2: TIM Internet 1GB Free + Bonus TimPay: 6GB 0€/mese
    EVDSL: Tiscali UltraInternet Full 24,95€/mese

  3. #3
    L'avatar di mercurio31
    Registrato il
    May 2009
    Età
    40
    Messaggi
    2,266

    Predefinito Re: Iliad vs PosteMobile: Suggerimenti?

    Citazione Messaggio inviato da Alchimista81 Visualizza messaggio
    Ciao,

    a parte il discorso costi, se doveste scegliere guardando il lato tecnico, sia per affidabilità, qualità servizio e servizio a 360 gradi, tra Iliad e PosteMobile, considerando che sono entrambe su Wind, cosa scegliereste e perchè?

    In realtà molti dicono che PosteMobile sia superiore ad iliad in termini di affidabilità.

    Qualcuno ha già fatto esperimenti in tal senso ed ha scelto? Magari anche facendo confronti diretti con Wind che è la madre di entrambi

    Ovvio... stessa zona e stessa rete.

    Ciao
    Dunque,
    la rete è la stessa, ovvero WIND3, tuttavia c'è un'importante differenza: PosteMobile è un operatore virtuale, quindi usa la rete WIND3 come appoggio, non ne ha una propria, e questo significa che, in caso di saturazione o congestione della rete, i clienti WIND3 hanno la precedenza di accesso, quindi i clienti PosteMobile, possono rimanere senza linea. Inoltre, in termini di velocità di internet, hanno anche delle limitazioni (più o meno trascurabili, dipende dall'uso che si fa di internet).
    Iliad è un gestore infrastrutturato che sta attivando (piano piano) la propria rete e, nel frattempo, per accordi e leggi l'UE, utilizza la rete WIND3 in RAN SHARING, il che vuol dire, in soldoni, in accesso paritetico ai clienti WIND3.
    Io ho avuto modo di usare Iliad anche all'estero, l'anno scorso, ovvero l'anno del debutto in Italia e non ho avuto alcun problema. In Italia idem, anche se ti devo dire che non è il mio numero principale, ma soltanto una sim secondaria. Ho fatto prendere a due amici Iliad come numero principale e si trovano bene, anche perché dove vivono, la rete WIND3 è buona. Inoltre hanno contattato un paio di volte il servizio clienti e si son trovati bene.
    Di PosteMobile invece non ho una buona opinione per quanto riguarda il servizio clienti. Ho avuto PosteMobile come numero principale un paio di volte, e l'ultima volta ho dovuto anche contattare il Co.Re.Com. per risolvere una questione relativa a canoni che mi hanno addebitato ingiustamente. Tieni presente che, da quasi 3/4 anni, PosteMobile non fa che rinnovare le stesse offerte, insomma tira a campare, se mi è concessa l'espressione.

    Quindi meglio Iliad? Probabilmente, ma tieni presente che, quando avrà installato e attivato un numero sufficiente di antenne sue per non usare più il RAN SHARING con WIND3, qualche difficoltà ci potrà essere. Insomma, se sei disposto ad accettare piccoli errori di gioventù e di crescita, Iliad è senza dubbio la scelta migliore.
    Ci sono cose che non si fanno per coraggio.
    Si fanno per potere continuare a guardare serenamente negli occhi i propri figli e i figli dei propri figli.

    (gen. Carlo Alberto dalla Chiesa)

Regole per postare

  • Non puoi aprire nuove discussioni
  • Non puoi rispondere
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi post
  •