Visualizzazione risultati 1 fino 5 di 5
Discussione

Allaccio nuova utenza telefonica

  1. #1
    L'avatar di 84roller
    Registrato il
    Apr 2005
    Età
    34
    Messaggi
    2,911

    Angry Allaccio nuova utenza telefonica

    Buonasera a tutti

    ho da poco comprato casa e, dal momento che lo stabile è completamente nuovo e che i costruttori non ne hanno fatto richiesta durante i lavori, gli appartamenti non sono collegati alla linea telefonica. All'interno delle case abbiamo tutte le predisposizioni ma, quando per un paio di volte sono venuti i tecnici Telecom per attivare qualche contratto telefonico, ci hanno sempre mandato in KO perché, appunto, non connessi alla linea. Da quanto mi pare di aver capito, quindi, è proprio che la struttura non ha cavi che arrivino negli armadi Telecom (ne ho uno a circa 100mt).

    Dopo non poche peripezie sono riuscito a recuperare un numero verde per richiedere il nuovo allaccio (800414472) ma qui risponde solo un messaggio registrato che mi invita a mandare un po' di materiali alla mail: focalpointlottizzazioni.roma@telecomitalia.it

    Ovviamente ho provveduto a scrivergli ma da più di una settimana e già tre solleciti non ho ricevuto alcuna risposta. Vorrei chiedervi: avete esperienze in merito? Magari conoscete un numero da chiamare, qualcuno a cui scrivere insomma, un sistema per venirne a capo?

    Grazie mille e buona serata

  2. #2

    Predefinito Re: Allaccio nuova utenza telefonica

    Il numero è corretto, ma all'iter di contatto con Tim ed allacciamento doveva pensarci il costruttore...non spetta al singolo proprietario. Se non riesci a risalire al costruttore ed a contattarlo, puoi solo attendere e sperare in una risposta a quella mail. Da lì arriveranno poi a fare un sopralluogo per tutto.

    P.S.: Oltre alla casella email di cui sopra, se hai una PEC, puoi provare a spiegare nel dettaglio la vicenda e a lasciare i tuoi recapiti qui:

    telecomitalia@pec.telecomitalia.it

    Io per dirti, ho risolto una situazione di pali pericolanti così, dato che ai vari numeri verdi dedicati ecc. nessuno ha mai mosso un dito.
    Ultima modifica di Mariusfibra : 16-03-2019 alle ore 00:04

  3. #3
    L'avatar di luigi990
    Registrato il
    Mar 2015
    Età
    26
    Messaggi
    342

    Predefinito Re: Allaccio nuova utenza telefonica

    Beh sostanzialmente bisogna portare un cavo il più vicino possibile a una chiostrina Telecom, non all’armadio, in modo da permettere al tecnico di agganciarsi su una coppia libera.
    Ma scusa attualmente dove arriva in strada il cavo che proviene dall’impianto telefonico realizzato a casa tua? Si ferma appena dentro le mura ??
    Perché in sostanza il tecnico dovrebbe comunque essere in grado di collegarsi in qualche modo se la chiostrina non è distante.
    Certo bisognerebbe sapere come è disposto questo edificio e quanto dista dalla chiostrina più vicina. Se è una zona con poca densità di edifici (dove in genere vengono messe molte chiostrine sulle pareti degli edifici) ma è una zona di case singole a schiera, allora la chiostrina sarà di quelle a torretta per strada. In questo caso sarà necessario fare dei lavori di scavo e posare un tubo che parte da una scatola di derivazione appena dentro l’edificio (o comunque dove è meglio connettersi all’impianti interno) fino a sotto quella chiostrina, a tue spese. In questo modo il tecnico potrà agganciarti.
    Strano che non lo abbiano già predisposto i costruttori, io me lo farei fare da loro.
    Ultima modifica di luigi990 : 19-03-2019 alle ore 01:53

  4. #4
    L'avatar di 84roller
    Registrato il
    Apr 2005
    Età
    34
    Messaggi
    2,911

    Predefinito Re: Allaccio nuova utenza telefonica

    Ciao Luigi

    anzitutto grazie per il supporto. Da che ho capito io si, i nostri impianti si fermano poco dentro al cortile del palazzo e non sono fisicamente connessi alla linea Telecom. La chiostra più vicina è ad un centinaio di metri di distanza ma il tecnico che passò quando chiesi di attivarmi il contratto (ancora non sapevo quale fosse la reale situazione ed'è stata la circostanza in cui l'ho scoperto) mi ha spiegato che la storia sarà bella complessa perché probabilmente ci sarà da scavare ed abito sulla strada principale del quartiere.

    Altro discorso quello dei costruttori; hanno costruito bene ma oramai si sono disinteressati dello stabile (nonostante abbiano ancora alcuni appartamenti da vendere) e su queste cose mi stanno facendo penare. A questo punto non è un problema, con gli altri condomini ci organizzeremo e cercheremo di venirne a capo perché attualmente stiamo tutti arrangiando con Linkem (che non sarebbe nemmeno tanto male per velocità se non fosse che quando avvii un download, dopo un certo tempo si pianta e che troppe volte perde il segnale).

  5. #5
    L'avatar di luigi990
    Registrato il
    Mar 2015
    Età
    26
    Messaggi
    342

    Predefinito Re: Allaccio nuova utenza telefonica

    No assolutamente, non si può per sempre andare avanti con linkem.

    Caspita 100 metri dalla chiostrina... ne sei sicuro? Non stiamo parlando del cabinet ovvero armadio stradale Telecom con tettuccio rosso, ma bensì di una piccola “scatola” che contiene il cavo multicoppia (sono un bel po di coppie) proveniente dal cabinet, al quale si agganciano i doppini finali che vanno alle utenze. In genere sono piuttosto vicini alle abitazioni e ridondanti. Ed è proprio lì che il tecnico aggancia il tuo doppino su una coppia libera, non importa poi del tratto fino al cabinet che è già presente.
    C’è da dire però che io abito nell’area metropolitana di napoli, e qui su praticamente ogni palazzo/abitazione singola trovi una chiostrina, per cui tali problemi non si pongono quasi mai, da te non saprei ma 100 metri mi sembra davvero tanto.

Regole per postare

  • Non puoi aprire nuove discussioni
  • Non puoi rispondere
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi post
  •