Pagina 1 di 2 1 2 UltimoUltimo
Visualizzazione risultati 1 fino 20 di 35
Discussione

Switch off 2G oppure 3G?

  1. #1

    Registrato il
    Feb 2014
    Età
    40
    Messaggi
    1,246

    Predefinito Switch off 2G oppure 3G?

    Secondo voi quale rete chiuderà prima i battenti?

    È plausibile che col 5g una delle due debba chiudere, sarebbe molto oneroso per gli operatori tenere 4 reti in piedi.

    Sembra che nel mondo sia il 2G ad avere maggiore probabilità di chiusura ma in Europa pare che la tendenza sia diversa.

    https://www.capacitymedia.com/articl...-2G-until-2025

    https://www.pianetacellulare.it/Arti...0-per-lasc.php

  2. #2

    Predefinito

    il 3G 2100 già ora viene spento in favore di LTE 2100. forse si mantiene 3G U900(in sostituzione/supporto) del GSM900. Pure il DCS viene dismesso in favore di LTE1800.

    In futuro si avranno riconversione verso il 5G suppongo
    Iliad 348 min/sms illimitati 30GB 5,99

  3. #3
    L'avatar di DavideDaSerra
    Registrato il
    Mar 2015
    Età
    30
    Messaggi
    4,284

    Predefinito

    Secondo me, Tim e Vodafone terranno il GSM (anche solo 5MHz condivisi tra i 2 gestori) almeno per un altro decennio, mentre il 3G sparirà entro al più un lustro (il 3G è usato quasi solo dai telefoni e questi vengono sostituiti con frequenza molto più elevata degli apparati M2M, inoltre ogni apparato 3G supporta anche il GSM quindi non rimarrebbe offline mentre non vale il duale). Stanno installando ancora oggi vari dispositivi smart che comunicano in GPRS e hanno durata almeno decennale.

    Wind3, visto le scelte sbagliate che ultimamente fa, in mia opinione è l'unica che potrebbe scelleratamente mollare il GSM in anticipo e tenere il 3G, anche se è pur vero che il grosso dei clienti M2M sono su rete tim o vodafone, dunque wind ha meno 'Legacy' da mantenere.

    In ogni caso già oggi tim e vodafone il DCS (GSM 1800) l'hanno praticamente abbandonato ovunque in favore del 4G B3, e l' EGSM (GSM 900) è quasi ovunque ridotto a 5MHz così da avere UMTS B8.
    Vodafone ha iniziato diffusamente a ridurre la rete UMTS B1 a 5/10MHz per far posto a LTE B1 (15/10MHz), tim ha affiancato il 4G al 3G B1 come sperimentazione solo in rari luoghi.

    Wind seguo poco quindi non mi esprimo.
    Ultima modifica di DavideDaSerra : 09-10-2018 alle ore 12:37
    A-TIM Special Per TE MAXXI 400' 1000sms 4GiB ogni 28gg +1GiB/30gg 9€/28gg
    B-Vodafone Special 4 Giga, C-H3G Tua Matic, D-GiffGaff (UK), E-coopvoce

  4. #4
    L'avatar di kilthedog91
    Registrato il
    Aug 2006
    Età
    29
    Messaggi
    6,369

    Predefinito

    Quindi ecco perché Vodafone e TIM stanno sperimentando con Kena ed Ho., il 4G basic.

    Magari sarà un anticipo di quanto poi accadrà sulle reti primarie.
    iPhone 6S 128gb con Vodafone Special Minuti 50GB a 6,99 + Vodafone Plus SMS 2€
    Fritbox con WindHomeUnlimited100Mbps+SIM100GB a 24,90€/mese+ 2€Invista + 0€ modem

  5. #5

    Predefinito

    Per me chiudera' molto prima il 3g del 2g, perchè moltissimi apparati anche di nuova installazione (vedasi contatori gas) usano il 2g.
    ex Giulio Krall

    Numero principale: TOP 368 a 6 CIFRE

  6. #6

    Predefinito

    Il 2g resterà per molto tempo visto che è inserito in allarmi, contatori etc
    Very 4.99 > OnePlus Nord
    Wind3 (ex3) TuaMatic+S.I.NewAc0 > iPad 2018
    Wind3 (ex Infostrada) Absolute 200 FTTC > FritzBox 7530

  7. #7
    L'avatar di yhn
    Registrato il
    Aug 2002
    Età
    44
    Messaggi
    1,406

    Predefinito

    sono d'accordo con voi, però le sim voce consumer rischiano di avere problemi di priorità di rete se usate su vecchi telefoni gsm only: con 5mhz da condividere ovviamente la priorità sarà per le applicazioni business

  8. #8

    Predefinito

    Citazione Messaggio inviato da yhn
    sono d'accordo con voi, però le sim voce consumer rischiano di avere problemi di priorità di rete se usate su vecchi telefoni gsm only: con 5mhz da condividere ovviamente la priorità sarà per le applicazioni business
    Penso che nel tempo saranno così pochi che difficilmente si creerà congestione, anche se con solo 5 mhz.

  9. #9
    L'avatar di Ncell
    Registrato il
    Nov 2017
    Età
    66
    Messaggi
    8,816

    Predefinito

    Citazione Messaggio inviato da Paolonew2
    Secondo voi quale rete chiuderà prima i battenti?

    È plausibile che col 5g una delle due debba chiudere, sarebbe molto oneroso per gli operatori tenere 4 reti in piedi.

    Sembra che nel mondo sia il 2G ad avere maggiore probabilità di chiusura ma in Europa pare che la tendenza sia diversa.

    https://www.capacitymedia.com/articl...-2G-until-2025

    https://www.pianetacellulare.it/Arti...0-per-lasc.php
    Non solo in Europa, in Asia ci sono zone "remote", in cui la rete 2G/3G è stata implementata da meno di 5 anni.
    Non di rado le bts e le strutture tecnologiche che le supportano sono alimentate da pannelli solari (Mustang bts tra i 3500 e i 4300 mslm).
    Il segnale, dopo qualche ora dal tramonto, si indebolisce progressivamente, tanto che nelle prime ore dell'alba, bisogna andare in ampi spazi aperti per usare il telefono ed internet riprense a funzionare dopo circa 2 ore dal sorgere del sole.
    Francamente non ho le competenze per capire se l'LTE, offrirebbe dei vantaggi, tenendo conto di tutti i fattori: consumo energetico, copertura di vaste aree ecc., tenendo conto che in quelle aree è prioritario telefonare, per i locali, visto che molti turisti si dotano di apparati di comunicazione satellitare.

  10. #10
    Banned
    Registrato il
    Jun 2018
    Messaggi
    304

    Predefinito

    Citazione Messaggio inviato da Ncell
    Non solo in Europa, in Asia ci sono zone "remote", in cui la rete 2G/3G è stata implementata da meno di 5 anni.
    Non di rado le bts e le strutture tecnologiche che le supportano sono alimentate da pannelli solari (Mustang bts tra i 3500 e i 4300 mslm).
    Il segnale, dopo qualche ora dal tramonto, si indebolisce progressivamente, tanto che nelle prime ore dell'alba, bisogna andare in ampi spazi aperti per usare il telefono ed internet riprense a funzionare dopo circa 2 ore dal sorgere del sole.
    Francamente non ho le competenze per capire se l'LTE, offrirebbe dei vantaggi, tenendo conto di tutti i fattori: consumo energetico, copertura di vaste aree ecc., tenendo conto che in quelle aree è prioritario telefonare, per i locali, visto che molti turisti si dotano di apparati di comunicazione satellitare.
    Non scordiamoci che esiste il GSM 450 fatto apposta per coprire vaste aree non densamente popolate.

    E quando con una BTS a basso costo hai coperto l'equivalente di una provincia italiana, a chi gestisce la rete non può fregar di meno se al bimbominkia italico il numero 2 di fronte alla G da fastidio ....

  11. #11
    L'avatar di Ncell
    Registrato il
    Nov 2017
    Età
    66
    Messaggi
    8,816

    Predefinito

    Citazione Messaggio inviato da insid
    Non scordiamoci che esiste il GSM 450 fatto apposta per coprire vaste aree non densamente popolate.

    E quando con una BTS a basso costo hai coperto l'equivalente di una provincia italiana, a chi gestisce la rete non può fregar di meno se al bimbominkia italico il numero 2 di fronte alla G da fastidio ....
    Che io sappia, non è più stato implementato su nessun telefono, dopo che la frequenza è stata lasciata libera in Italia dai veicolari con prefisso 0333 e/o 0334, che sono scomparsi con l'avvento della telefonia cellulare.
    In zone tra i 3500 e i 4300 metri, copri ben poco l'equivalente di una provincia italiana.
    Inoltre, i gestori, incassano soldi dai dati 3G, anche se limitati per orario e luogo.
    Per noi è impensabile uscire e fare 500-1000 metri, magari con dislivello notevole, per avere il 3G, come fanno loro.
    Se glielo togli, li riporti indietro di 3/5 anni.

  12. #12
    L'avatar di DavideDaSerra
    Registrato il
    Mar 2015
    Età
    30
    Messaggi
    4,284

    Predefinito

    Citazione Messaggio inviato da insid
    Non scordiamoci che esiste il GSM 450 fatto apposta per coprire vaste aree non densamente popolate.

    E quando con una BTS a basso costo hai coperto l'equivalente di una provincia italiana, a chi gestisce la rete non può fregar di meno se al bimbominkia italico il numero 2 di fronte alla G da fastidio ....
    In Italia non è mai stato implementato e ricordo che il GSM ha un limite 'intrinseco' dovuto alla gestione TDMA per cui una cella non può avere un raggio maggiore di circa 30km. quindi metti la cella all'altezza che vuoi, ma oltre i 30 km la comunicazione non si instaura perchè confligge con le altre.
    A-TIM Special Per TE MAXXI 400' 1000sms 4GiB ogni 28gg +1GiB/30gg 9€/28gg
    B-Vodafone Special 4 Giga, C-H3G Tua Matic, D-GiffGaff (UK), E-coopvoce

  13. #13
    Banned
    Registrato il
    Jun 2018
    Messaggi
    304

    Predefinito

    Citazione Messaggio inviato da DavideDaSerra
    In Italia non è mai stato implementato e ricordo che il GSM ha un limite 'intrinseco' dovuto alla gestione TDMA per cui una cella non può avere un raggio maggiore di circa 30km. quindi metti la cella all'altezza che vuoi, ma oltre i 30 km la comunicazione non si instaura perchè confligge con le altre.
    Queste sono info legate alla implementazione dello standard originale, se decidi di estendere lo standard per ampliare la copertura in zone ampie e meno densamente popolate ne tieni conto nei timing nel numero di timeslot, nella spaziatura dei canali e quant'altro, magari finirai per reggere meno traffico o rinuncerai a qualche performance, ma ci copri un'area ben più vasta di 30Km di raggio.


    Cmq, come mia abitudine, non butto [dis]informazioni a caso come usano fare i bimbiminkia qua dentro.

    Leggiti questo da pagina 7

    http://www.qtc.jp/3GPP/GSM/SMG_28/tdocs/P-99-164.pdf

    Si parla di celle estese da 67 a 120Km a seconda delle soluzioni utilizzate.

  14. #14
    L'avatar di DavideDaSerra
    Registrato il
    Mar 2015
    Età
    30
    Messaggi
    4,284

    Predefinito

    Citazione Messaggio inviato da insid
    Queste sono info legate alla implementazione dello standard originale, se decidi di estendere lo standard per ampliare la copertura in zone ampie e meno densamente popolate ne tieni conto nei timing nel numero di timeslot, nella spaziatura dei canali e quant'altro, magari finirai per reggere meno traffico o rinuncerai a qualche performance, ma ci copri un'area ben più vasta di 30Km di raggio.


    Cmq, come mia abitudine, non butto [dis]informazioni a caso come usano fare i bimbiminkia qua dentro.

    Leggiti questo da pagina 7

    http://www.qtc.jp/3GPP/GSM/SMG_28/tdocs/P-99-164.pdf

    Si parla di celle estese da 67 a 120Km a seconda delle soluzioni utilizzate.

    Ok, ma quali telefoni lo supportano? Sotto questo punto di vista è meglio il 3g, che non usando il TDMA non soffre di questo problema.

    Fermo restando che non si parla dell'Italia, dove celle con raggio di più di 10 Km praticamente non esistono.
    A-TIM Special Per TE MAXXI 400' 1000sms 4GiB ogni 28gg +1GiB/30gg 9€/28gg
    B-Vodafone Special 4 Giga, C-H3G Tua Matic, D-GiffGaff (UK), E-coopvoce

  15. #15
    Banned
    Registrato il
    Jun 2018
    Messaggi
    304

    Predefinito

    Citazione Messaggio inviato da DavideDaSerra
    Ok, ma quali telefoni lo supportano?
    Onestamente non me ne sono mai curato, la tecnologia mi interessa in genere, ma ovviamente non essendoci in italia il 450MHz non mi sono interessato del problema pratico.

    Sotto questo punto di vista è meglio il 3g, che non usando il TDMA non soffre di questo problema.
    Meglio è un concetto vago. buona parte delle dei brevetti legati al [w]cdma sono in mano ad un unico soggetto USA (qualcomm) che se li fa pagare cari (persino quei poveracci di Apple se ne sono lamentati), se si parla di coprire aree rurali di paesi poco sviluppati, sarà meglio un telefono che costa 50 euro con la trasmissione più raffinata o uno che ti entra negli altoparlanti ma ne costa 15?

    Non sto dicendo che è meglio la seconda, ma il problema si pone.

    Fermo restando che non si parla dell'Italia, dove celle con raggio di più di 10 Km praticamente non esistono.
    Ti garantisco che ai tempi in cui Vodafone non c'era ancora ed Omnitel se ne fregava delle aree meno remunerative, ho parlato per anni (dal 96 al 2006 x essere precisi) nella mia casa delle vacanze affacciato al balcone, ma agganciato ad una BTS di un'altra provincia, non ho mai verificato le distanze esatte ma credo che fossimo più vicini ai 40Km che ai 30.

    Che poi oggigiorno la copertura sia capillare (giusto x usare un termine caro ai fanboy Tim ) non ci piove sopra, ma la teoria e la pratica spesso divergono in maniera sensibile.

  16. #16
    L'avatar di kilthedog91
    Registrato il
    Aug 2006
    Età
    29
    Messaggi
    6,369

    Predefinito

    In tutto questo, direi che il 3G piano piano sarà spento. Wind3 ha iniziato con la banda B1. Prevedo che le utenze saranno:
    - 2G
    - 4G basic (trovata pubblicitaria che sicuramente Vodafone farà)
    - 4G.
    iPhone 6S 128gb con Vodafone Special Minuti 50GB a 6,99 + Vodafone Plus SMS 2€
    Fritbox con WindHomeUnlimited100Mbps+SIM100GB a 24,90€/mese+ 2€Invista + 0€ modem

  17. #17
    Banned
    Registrato il
    Jun 2018
    Messaggi
    304

    Predefinito

    (trovata pubblicitaria che sicuramente Vodafone farà)
    Chissà perché qua dentro si parla sempre di quello che vodafone potrebbe fare al posto di quello che Tim ha già fatto.

    http://forum.telefonino.net/showthread.php?t=1168184

  18. #18

    Predefinito Re: Switch off 2G oppure 3G?

    Quesito da profano:
    Sappiamo che la maggior parte dei telefoni oggi in uso non possiede l'hardware necessario per usufruire del "Volte".
    Ciò sta a significare che se ti arriva una chiamata mentre sei connesso, se non hai il telefono adatto o/e i 2 gestori principali (Vodafone e Tim), questa"scalera'" in 3G.
    Quando sara dismessa la rete 3G, cosa accadra?
    Il servizio di fonia per gran parte della popolazione (durante la circostanza evidenziata) scalera' in 2G, possibile?
    Saluti
    Ultima modifica di fidone : 03-12-2019 alle ore 12:11

  19. #19
    L'avatar di Ncell
    Registrato il
    Nov 2017
    Età
    66
    Messaggi
    8,816

    Predefinito Re: Switch off 2G oppure 3G?

    Io vedo ancora utilizzati tanti smartphone che nemmeno hanno il 4G, per cui verrebbero declassati a telefoni 2 G a tutti gli effetti.
    Solo sul forum si trovano "disoccupati" con l'iPhone 11 pro Max, nella vita reale vedo persone che ancora utilizzano iPhone 4S perché per whatsapp e email per loro va bene e non intendono cambiarlo.
    Faranno come con il TACS, gli operatori offriranno telefonini 4G a costi stracciati.

  20. #20

    Predefinito Re: Switch off 2G oppure 3G?

    Secondo me sono di più i telefoni 2G only (senza contare il m2m) che il vecchiume col solo 3G. In fondo nel primo caso si tratta di device che continuano ad assolvere la loro funzione, nel secondo di prodotti obsoleti e soprattutto poco sicuri dal punto di vista informatico.

    Passare le chiamate in GSM non è poi sto gran problema, certo è meno efficiente l'allocazione spettrale ma ci sono anche meno dati da portare senza hd voice.
    Il problema del volte invece è più delicato, perché ci sono tuttora telefoni 4g in vendita senza volte, sarebbe risolvibile sia con la collaborazione dei produttori (Jio in India l'ha fatto) sia senza (app per chiamate voip fornite dagli operatori per sgravare dalla rete 2g almeno una parte del traffico), ma temo che l'opzione zero sarà quella effettiva.
    Ultima modifica di glugluck : 03-12-2019 alle ore 15:15
    Viva l'Europa unita!

Regole per postare

  • Non puoi aprire nuove discussioni
  • Non puoi rispondere
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi post
  •