Pagina 2 di 3 PrimoPrimo 1 2 3 UltimoUltimo
Visualizzazione risultati 21 fino 40 di 42
Discussione

Estirpare Windows Update

  1. #21

    Predefinito

    ci sono. Ora creo un programmino semplice denominato Windows10UpgraderApp.exe che parte all'avvio di Windows e che rimane attivo in background. Ovviamente lo colloco nella cartella Windows10Upgrade. Voglio proprio vedere se mi forzano la chiusura del programma. Figli di buona mamma! Non l'avrete vinta!

  2. #22

    Predefinito

    Secondo me se li prendi in giro creando un programma fantoccio che si chiama allo stesso modo, per un po' l'avrai vinta.

    Alla fine si accorgeranno anche di questo, e faranno via rete un confronto tra il tuo Windows10UpgraderApp.exe e quello di loro, e quando vedranno che il tuo è farlocco, te lo sostituiranno lo stesso

    Però provaci, intanto crea un file Windows10UpgraderApp.exe che non faccia assolutamente nulla.
    Search is Your Friend..... Or I am your enemy!! ;-)

  3. #23

    Predefinito

    E vai!!!!!!!!!!!
    La mia soluzione sembra aver funzionato!

    Nella cartella di Windows10Upgrade ho inserito un semplice file exe che ho rinominato Windows10UpgraderApp.exe, e che viene eseguito automaticamente ad ogni avvio di Windows così da restare in background nei processi. E difatti tale file risulta incancellabile perché appunto aperto in background.
    Voglio vedere ora Windows cosa si inventa per costringere ad aggiornare.. Intanto FUCK WINDOWS!

  4. #24

    Predefinito

    Verra' direttamente Bill Gates, che ora e' in pensione e non sa che razzo fare.
    Gira casa per casa e va a fare i predicozzi a chi vuole fare di testa sua... aspettatelo da un giorno all'altro...
    Qualcuno di voi riesce a ricevere le mail di avviso automatiche come notifica?
    Vi hanno parachiulati in alto loco?
    Call Center in blacklist qui! Corecom dal divano qui e SONDAGGIO qui!

  5. #25

    Predefinito

    Io ho Windows 10 fin dai primi giorni di uscita, quando l’aggiornamento dei sistemi precedenti era gratuito. E fin dai primi giorni ho sempre aggirato il problema degli aggiornamenti automatici con questo metodo:

    Avvio il task manager; clicco su servizi; doppio clic su wupdate e arresto il servizio, disattivandolo poi dal menu a tendina.

    Una volta ogni 2/3 mesi faccio il procedimento inverso, attivo il servizio e aggiorno Windows.

    Questo metodo è funzionante al 100%, molto più semplice rispetto a quello da te architettato.

  6. #26

    Predefinito

    Citazione Messaggio inviato da Acco88
    Io ho Windows 10 fin dai primi giorni di uscita, quando l’aggiornamento dei sistemi precedenti era gratuito. E fin dai primi giorni ho sempre aggirato il problema degli aggiornamenti automatici con questo metodo:

    Avvio il task manager; clicco su servizi; doppio clic su wupdate e arresto il servizio, disattivandolo poi dal menu a tendina.

    Una volta ogni 2/3 mesi faccio il procedimento inverso, attivo il servizio e aggiorno Windows.

    Questo metodo è funzionante al 100%, molto più semplice rispetto a quello da te architettato.
    non è così. Anch'io avevo fatto ciò che dicevi ma come già spiegato nel primo post ad un certo punto Windows ti forza l'aggiornamento riattivandoti il servizio. E non capita solo a me ma a tutti gli utenti Windows nel mondo. Evidentemente tu comunque aggiornavi sempre prima che Windows ti forzasse l'aggiornamento.
    Ultima modifica di mr.frog : 30-01-2018 alle ore 15:03

  7. #27

    Predefinito

    A me Windows 10 qualche sett. fa ha combinato un bel marrone con questi aggiornamenti.
    INACESIBLE BOOT DEVICE appariva, ho dovuto ripristinare il Windows alle impostazioni di fabbrica (mantenendo i dati).
    Ho dovuto reinstallare tutti i programmi daccapo.
    Casa: min. ∞ e 100GB in 4G a 13,98€/mese (2x Play 50 Unlim.);
    Smartphone iliad: min. ed sms ∞ e 50GB in 4G 7,99€/mese.

  8. #28

    Predefinito

    Citazione Messaggio inviato da vitolanz93
    A me Windows 10 qualche sett. fa ha combinato un bel marrone con questi aggiornamenti.
    INACESIBLE BOOT DEVICE appariva, ho dovuto ripristinare il Windows alle impostazioni di fabbrica (mantenendo i dati).
    Ho dovuto reinstallare tutti i programmi daccapo.
    infatti io non aggiorno anche per questi motivi.. ogni volta ci impiega una vita, e se malauguratamente va via la corrente mentre si sta aggiornando diventa un casino... Estirpa anche tu Windows Update e vivi felice!

  9. #29

    Predefinito

    Citazione Messaggio inviato da mr.frog
    infatti io non aggiorno anche per questi motivi.. ogni volta ci impiega una vita, e se malauguratamente va via la corrente mentre si sta aggiornando diventa un casino... Estirpa anche tu Windows Update e vivi felice!
    Gli aggiornamenti servono anche per risolvere problemi, disattivarli completamente, è rischioso.
    Teniamo anche in conto che non ci sarà un successore di Windows 10, e quindi W10 verrà costantemente aggiornato.
    Da quando ho risolto il problema, faccio delle frequenti immagini di sistema, in modo da ripristinarlo in caso di necessità (senza reinstallare tutti i programmi daccapo).
    Casa: min. ∞ e 100GB in 4G a 13,98€/mese (2x Play 50 Unlim.);
    Smartphone iliad: min. ed sms ∞ e 50GB in 4G 7,99€/mese.

  10. #30

    Predefinito

    Citazione Messaggio inviato da ciccioprimo
    vi capisco benissimo,windows 10 purtroppo ha anche il brutto vizio di fare aggiornamenti pesanti da 4 o 5 gb almeno 2 volte l'anno,senza contare gli aggiornamenti di sicurezza intermedi;per uno che non ha l'adsl,è veramente un problema,poichè come nel mio caso che ho un offerta di 10gb al mese e mi bastano e avanzano,quando arriva l'aggiornamento di sistema,con i gb che mi rimangono.......non arrivo a fine mese,quindi vi capisco benissimo ma...........come la mettiamo con la sicurezza?disabilitando l'update,il pc non rischia di essere troppo esposto alle infezioni?
    Scusate se rispondo a una discussione ferma da un mese e mezzo, volevo solo dire che anch'io sono nella tua stessa situazione, e alla fine l'unica soluzione che ho trovato è stato rimettere 8.1. 8.1 scarica solo le patch di sicurezza (al massimo di 100/200mb al mese) e sarà supportato fino al 2023.

    E' perfetto per chi come noi ha una connessione a consumo.

    Purtroppo tutti i trick su 10 hanno un effetto solo temporaneo, con 10 Microsoft ha cambiato modo di concepire Windows, prima era un sistema operativo, ora viene visto come un servizio, e in quanto tale vengono calate delle opzioni dall'alto senza che l'utente possa fare nulla.

    Io vado avanti fino al 2023 con 8.1, poi magari mi deciderò a passare a qualcos'altro (tipo Linux, l'unica cosa che mi frena a cambiare è MS Office che per me è fondamentale e purtroppo le alternative come LibreOffice su tante cose sono imbarazzanti)

  11. #31

    Predefinito

    Io ho dovuto cambiare l'hard disk al notebook e mettere un ssd. Essendo un 5400rpm ogni volta che si aggiornava Windows 10 rimaneva praticamente freezato con l'hard disk che girava a tutto andare. Adesso la situazione si è risolta, però è abbastanza assurdo che facciano aggiornamenti così pesanti, anche se a me piace essere allineato almeno a livello di sicurezza.
    C'e' una quinta dimensione oltre a quelle che l'uomo gia' conosce, e' senza limiti come l'infinito e senza tempo come l'eternita'

  12. #32

    Predefinito

    Citazione Messaggio inviato da LiveForever82
    Purtroppo tutti i trick su 10 hanno un effetto solo temporaneo
    no, io da novembre vivo felice! Niente più aggiornamenti dall'alto!

  13. #33

    Predefinito

    Mi spieghereste come si fa nel 2018 ad usare una macchina senza aggiornamenti di sicurezza?

  14. #34

    Predefinito

    Citazione Messaggio inviato da gargamella
    Mi spieghereste come si fa nel 2018 ad usare una macchina senza aggiornamenti di sicurezza?
    se uno sa come navigare non incorrerà mai in problemi. Io non ho mai preso un virus in vita mia. Ovviamente per sicurezza aggiuntiva ho anche Avira Antivirus installato, ma finora non mi è mai servito veramente... Mi è utile solo quando inserisco una chiavetta usb usata in precedenza su qualche altro pc infettato.. in tal caso mi è utile e mi segnala il trojan che prontamente mette in quarantena.

  15. #35
    L'avatar di mcllcu
    Registrato il
    Jul 2011
    Età
    41
    Messaggi
    16,473

    Predefinito

    Citazione Messaggio inviato da Geometra Dal Macigno
    D'altronde, con la chiavetta della 3 come posso sperare di scaricare 5 giga?
    Aggiorni scaricando e usando la iso.

  16. #36

    Predefinito

    Citazione Messaggio inviato da gargamella
    Mi spieghereste come si fa nel 2018 ad usare una macchina senza aggiornamenti di sicurezza?

    Per la mia sicurezza evito il virus windows 10 update

    Sono alla 1607 e rimarrò ancor per tanto

    MS
    *** PORTI SEMPRE CHIUSI ***

  17. #37

    Predefinito

    Citazione Messaggio inviato da gargamella
    Mi spieghereste come si fa nel 2018 ad usare una macchina senza aggiornamenti di sicurezza?
    Infatti, a questo punto meglio un 7 (supportato fino al 2020) o un 8.1 (fino al 2023) che ricevono solo ed esclusivamente patch di sicurezza da poche centinaia di mb...
    Girare senza patch è troppo rischioso, basta anche un laptop di un amico che ti viene a trovare a casa che si collega alla tua rete wifi...

  18. #38
    L'avatar di aishite
    Registrato il
    Jun 2007
    Età
    51
    Messaggi
    3,797

    Predefinito

    Citazione Messaggio inviato da mr.frog
    infatti io non aggiorno anche per questi motivi.. ogni volta ci impiega una vita, e se malauguratamente va via la corrente mentre si sta aggiornando diventa un casino... Estirpa anche tu Windows Update e vivi felice!
    1. si presume, per chi lavora, l'uso di un gruppo di continuità. Io financo al televisore, e al decoder Sky, ne ho uno...

    2. se va via la corrente durante un update, solo un iMac è in grado di ripristinarsi. Diversa filosofia d'uso, backup immagine fatto prima di applicarlo, hardware controllato, eccetera... con Ws sarebbe impossibile.

    3. quando iniziai ad usare computer, oltre ai powermac, "WS" era "Wordstar". Si usava il DOS. Quelle macchine potevano essere spente dall'interruttore. Anche le TV degli anni '70, potevano.

    Le tecnologie odierne, sono state rese complesse da Internet. ma, fidatevi, anche ai tempi di Win3.11 fWG, applicare un service pack aveva le sue criticità: se andava via la corrente.

    Ergo, cosa stiamo dicendo?

    Vuoi una macchina assolutamente stabile senza criticità di sorta? Passa a Linux. Con i suoi pro, e (tanti) contro, cosa chiara

  19. #39
    L'avatar di aishite
    Registrato il
    Jun 2007
    Età
    51
    Messaggi
    3,797

    Predefinito

    Citazione Messaggio inviato da LiveForever82
    Infatti, a questo punto meglio un 7 (supportato fino al 2020) o un 8.1 (fino al 2023) che ricevono solo ed esclusivamente patch di sicurezza da poche centinaia di mb...
    Girare senza patch è troppo rischioso, basta anche un laptop di un amico che ti viene a trovare a casa che si collega alla tua rete wifi...
    e questa, altra vexata quaestio. Intanto, usare il WiFi è pessimo: non si ha un reale controllo su cosa entra, ed esce. E cosa peggiore di tutte: nel caso un crimine venga compiuto forzata la password wifi, i responsabili siete voi.

    E possono essere crimini ripugnanti...

    La soluzione, minima, controllo del MacAdrress: così l'amico col laptop s'attacca. ovvio che è facile bypassare cotale controllo, sapendo come fare.

    Detto ciò: io non uso il WiFi da 4 anni, in casa. Certo, lo accendo in determinati casi (attivazione di un nuovo telefono, altri casi particolari al netto di questa) ma... se posso, evito.

    Un FritzBox, un Netgear di fascia alta, un Cisco negli uffici, sono la minima dotazione necessaria. Ma la sicurezza informatica, beh... inutile dire che chi "esce" in rete, "entra".

  20. #40

    Predefinito

    Continuo a vivere felice senza aggiornamenti! Oggi comunque per curiosità ho voluto sostituire il file .exe che uso per evitare l'aggiornamento automatico.. Ho messo l'eseguibile di Firefox camuffato da Windows10UpgraderApp.exe, con esecuzione automatica all'avvio di Windows.. che tanto Firefox è sempre la prima cosa che apro quando accendo il pc. Bene, dopo circa 5 minuti dall'accensione, Windows cerca di lanciare l'eseguibile e mi si apre una nuova finestra di Firefox con una stringa strana di ricerca su Google Come mi piace prendere per il cùlo Windows

    Foto:

    https://image.ibb.co/kzaJBx/upgrade.png

Regole per postare

  • Non puoi aprire nuove discussioni
  • Non puoi rispondere
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi post
  •