Visualizzazione risultati 1 fino 5 di 5
Discussione

Problemi batteria wifi pocket r215 vodafone

  1. #1

    Angry Problemi batteria wifi pocket r215 vodafone

    Ciao a tutti
    come da titolo ho seri problemi di ricarica del pocket (posto la figura)

    http://www.4gltemall.com/blog/wp-con...tail_parts.jpg

    credo sia un problema di attacco della micro usb perché a volte provando e riprovando riesce a caricare.
    Oltretutto il problema è che vodafone non mi permette di inserire la sim in uno smartphone per utilizzarlo come hotspot. O meglio l'ho pure fatto ma non sapendo di questo vincolo mi sono visto addebitare 6 euro perché mi sono connesso con un dispositivo diverso da quello da loro fornito (me lo hanno spiegato in chat).
    Secondo voi ci sono i presupposti affinché mi mandino un nuovo pocket? E in tal caso c'è un contributo da pagare?

    Il problema più grande, inoltre, è che non lo posso usare più come modem usb attaccato al pc perché non è possibile utilizzarlo senza batteria e con sola alimentazione usb (se lo faccio dà error battery)

  2. #2

    Predefinito

    Hai provato a sostituire il cavo?. Se è stato preso da Vodafone ed è ancora in garanzia non dovrebbero esserci problemi.

  3. #3

    Predefinito

    Sì ho utilizzato duemila cavi e caricatori diversi
    stamattina per esempio con varie manovre dopo averlo attaccato al pc come modem si è caricato

  4. #4

    Predefinito

    Comunque alla fine ho chiesto assistenza via chat e...
    "se vuole il cambio del wifi, deve recarsi presso un centro assistenza che possa verificare che vi siano i requisiti per la sostituzione"

    Ora, il centro assistenza più vicino è a 80 km da casa mia! e secondo loro io mi sparo 160 km per farmi dire: sì ha ragione, l'entrata miniusb è compromessa, chieda la sostituzione!

    Per ora ho risolto al modo all'italiana e cioè con molta fantasia; come si dice "la necessità aguzza l'ingegno".
    Avevo un vecchio smartphone brondi dal quale ho levato la batteria e ho messo quella del pocket, tenendola fissa con un incastro, perché più piccola e con le polarità invertite, ma riesco a far coincidere i contatti. Attacco il caricatore e il gioco è fatto. Unica cosa, naturalmente, ogni volta che ricarico sono senza connessione.
    Oltretutto non ti fanno usare la sim in uno smartphone perché scatta come connessione extra (mi è capitato perché non lo sapevo), altrimenti la mettevo nel brondi e lo usavo come hotspot e modem!

    comunque il problema di base è quello che non mi puoi fornire un wifi portatile con sole 6 ore di autonomia (sulla carta e per i primi mesi) che si riducono a 3-4 ore dopo qualche mese di utilizzo.
    Mi pare logico che avendo la necessità di ricaricare 2-3 volte al giorno per chi è spesso in movimento, la durata sia della batteria che dell'attacco usb col tempo vengono compromessi.

    quando ho un po' di tempo ri-chatto e dico che o si fidano di un loro cliente sul fatto che è scassato, oppure faccio la disdetta, blocco il RID bancario e non gli do un centesimo di penale!

  5. #5

    Predefinito

    continuo a non avere risposte utili da chat! Ora ho finito di chattare e mi sento dire che non sono problematiche che risolvono loro che si occupano solo di linee telefoniche?!?!?!?!
    Ma se ho chattato nel supporto tecnico... probabilmente era un'incompetente o ha svicolato per passare il problema ad un centro assistenza.
    Ripeto io mi dovrei fare più di 160 km.
    Veramente non so più che fare, se agire duramente con minacce, denunce e quant'altro o gettare la spugna.
    Veramente! Sono dei cialtroni e non gli frega un c***o del cliente, l'importante è prendersi quel canone e poi ti mandano a ca***e
    Suggerimenti?

Regole per postare

  • Non puoi aprire nuove discussioni
  • Non puoi rispondere
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi post
  •