Pagina 1 di 5 1 2 3 4 ... UltimoUltimo
Visualizzazione risultati 1 fino 20 di 87
Discussione

Consiglio: differenze fra Google home e Amazon echo

  1. #1

    Predefinito Consiglio: differenze fra Google home e Amazon echo

    Ciao a tutti,

    Sto valutando l'acquisto di Google home oppure Amazon echo (mi piace echo spot). Non sono molto ferrato, quindi chiedo la cortesia a chi lo ha già di illuminarmi sulle differenze e di consigliarmi sulla miglior esperienza nell'utilizzo e funzionalità.
    Born to be a superstar

  2. #2
    L'avatar di 61842
    Registrato il
    Mar 2006
    Età
    36
    Messaggi
    10,892

    Predefinito

    Ciao.io ho Google home e mi trovo bene.
    Alexa non l'ho provato e non so darti info in merito.
    Posso però dirti che ora tutti i prodotti Amazon sono in offerta e quindi può essere un affare.
    Entrambi fanno le stesse cose con l'unico differenza che per Amazon c'è più scelta di varianti ma Alexa pare necessiti di comandi più specifici affinché ti capisca.
    Il buon Galeazzi ha da poco fatto un video in cui parla nel dettaglio dei dispositivi Amazon.
    Io ho scelto Google primo perché con wind l'ho pagato 49€ e perche mi da l'impressione che Google mi dia più assistenza e affidabilità....ma é una mia impressione.
    Per il prezzo attuale ci farei un pensierino ad Echo...mi lascia perplesso il fatto che per attivare Alexa basta nominare il nome quindi potresti attivarlo senza volerlo.
    Dalla sua ha il vantaggio di avere,forse un migliore sistema audio.
    Comunque guardati il video.

  3. #3

    Predefinito

    Ciao e grazie mille per le tue impressioni e considerazioni.
    In effetti con il black friday ci sono gli sconti sia su echo che Google home che verrà venduto a 99 euro.
    Echo spot mi piace perché ha il display, forse esteticamente più accattivante a parità di funzioni
    Born to be a superstar

  4. #4

    Predefinito

    Echo spot ha senso se vuoi fare videochiamate, mi pare. Altrimenti meglio gli altri dispositivi.

    Riguardo la qualità di riproduzione, l'ordine è questo:
    HomePod > Echo plus > Google Home

    Riguardo le capacità di comprensione delle AI:
    Google > Alexa > Siri

    Riguardo invece le possibilità d'uso, dipende molto dall'ecosistema che stai costruendo. Ad esempio io ho in casa tutto di Apple, ma per l'illuminazione ho scelto di usare (per ora) Alexa, che mi sembra capire meglio la mia voce in italiano rispetto a quel che Siri capisce del mio inglese (sicuramente anche per colpa mia).

    L'app di Alexa per modificare le impostazioni dell'echo a me sembra molto mal fatta, con vari bug, poco intuitiva e, in generale, non all'altezza. Ho dovuto più volte riconfigurare l'echo e farlo non è stato proprio una cosa immediata, mentre l'HomePod si avvicina all'iPhone, si preme un tasto e la configurazione finisce lì.

    Alexa capisce bene l'italiano, ma a volte basta dire la frase in modo leggermente diverso per far sbagliare completamente la comprensione. Si questo meglio Siri, che non capisce proprio o si arrende subito!!!
    Per dirti, ieri sera ho chiesto ad Alexa di raccontarmi una storia per farmi addormentare ed è partita con il leggermi qualcosa tipo il codice civile ai tempi dello Statuto Albertino. Ti assicuro che non si fermava più. E l'ho lasciata parlare da sola per almeno mezz'ora.

    Di Alexa trovo interessanti e utili le varie skills, ad esempio per farsi leggere le ultime notizie, ma anche qui trovo un po' di bug. Spesso non capisce se chiedo il cambio di news o la lettura di un determinato articolo. Mi pare che Siri non abbia funzioni simili in italiano.

    Non saprei farti molti paragoni con Google, perché non ho un suo dispositivo in casa e, sinceramente, dopo i vari "scandali" in cui si era sentito che la privacy non era proprio uno dei punti di forza, ho preferito puntare sugli altri 2 competitor.
    Davidrim: iPhone 3GS 32GB - 4S 64 GB - 6S 64 GB

  5. #5

    Predefinito

    Citazione Messaggio inviato da Davidrim
    Echo spot ha senso se vuoi fare videochiamate, mi pare. Altrimenti meglio gli altri dispositivi.

    Riguardo la qualità di riproduzione, l'ordine è questo:
    HomePod > Echo plus > Google Home

    Riguardo le capacità di comprensione delle AI:
    Google > Alexa > Siri

    Riguardo invece le possibilità d'uso, dipende molto dall'ecosistema che stai costruendo. Ad esempio io ho in casa tutto di Apple, ma per l'illuminazione ho scelto di usare (per ora) Alexa, che mi sembra capire meglio la mia voce in italiano rispetto a quel che Siri capisce del mio inglese (sicuramente anche per colpa mia).

    L'app di Alexa per modificare le impostazioni dell'echo a me sembra molto mal fatta, con vari bug, poco intuitiva e, in generale, non all'altezza. Ho dovuto più volte riconfigurare l'echo e farlo non è stato proprio una cosa immediata, mentre l'HomePod si avvicina all'iPhone, si preme un tasto e la configurazione finisce lì.

    Alexa capisce bene l'italiano, ma a volte basta dire la frase in modo leggermente diverso per far sbagliare completamente la comprensione. Si questo meglio Siri, che non capisce proprio o si arrende subito!!!
    Per dirti, ieri sera ho chiesto ad Alexa di raccontarmi una storia per farmi addormentare ed è partita con il leggermi qualcosa tipo il codice civile ai tempi dello Statuto Albertino. Ti assicuro che non si fermava più. E l'ho lasciata parlare da sola per almeno mezz'ora.

    Di Alexa trovo interessanti e utili le varie skills, ad esempio per farsi leggere le ultime notizie, ma anche qui trovo un po' di bug. Spesso non capisce se chiedo il cambio di news o la lettura di un determinato articolo. Mi pare che Siri non abbia funzioni simili in italiano.

    Non saprei farti molti paragoni con Google, perché non ho un suo dispositivo in casa e, sinceramente, dopo i vari "scandali" in cui si era sentito che la privacy non era proprio uno dei punti di forza, ho preferito puntare sugli altri 2 competitor.
    Grazie David per la tua esperienza. Si volevo creare un piccolo ecosistema per le luci, e qualche funzione tipo ascolto notizie e musica.
    Se ho capito bene ancora Alexa deve crescere e migliorare. Nonostante abbia Samsung avevo il piacere di dare fiducia cmq ad Amazon.
    Anche esteticamente echo plus lo trovo più ideò nel mio ambiente.
    Echo spot lo sconsigli causa qualità audio?
    Born to be a superstar

  6. #6
    L'avatar di 61842
    Registrato il
    Mar 2006
    Età
    36
    Messaggi
    10,892

    Predefinito

    Il dispositivo con lo schermo di Amazon,non ricordo il nome,é molto carino ma é piccolo ed effettivamente quanto lo useresti?
    Galeazzi fa partire il video mentre prepara una ricetta aiutato da Alexa in cucina...cosa fai quando sei in salotto?sposti il dispositivo se vuoi vedere le ultime notizie sul divano?
    É carino ma forse poco funzionale...

  7. #7
    L'avatar di 61842
    Registrato il
    Mar 2006
    Età
    36
    Messaggi
    10,892

    Predefinito

    Il dispositivo con lo schermo di Amazon,non ricordo il nome,é molto carino ma é piccolo ed effettivamente quanto lo useresti?
    Galeazzi fa partire il video mentre prepara una ricetta aiutato da Alexa in cucina...cosa fai quando sei in salotto?sposti il dispositivo se vuoi vedere le ultime notizie sul divano?
    É carino ma forse poco funzionale...

  8. #8

    Predefinito

    Citazione Messaggio inviato da 61842
    Il dispositivo con lo schermo di Amazon,non ricordo il nome,é molto carino ma é piccolo ed effettivamente quanto lo useresti?
    Galeazzi fa partire il video mentre prepara una ricetta aiutato da Alexa in cucina...cosa fai quando sei in salotto?sposti il dispositivo se vuoi vedere le ultime notizie sul divano?
    É carino ma forse poco funzionale...
    Si è lo spot
    Forse hai ragione ma lo trovo originale
    Sono combattuto, ora guardo il video di Galeazzi ahaha
    Born to be a superstar

  9. #9
    L'avatar di 61842
    Registrato il
    Mar 2006
    Età
    36
    Messaggi
    10,892

    Predefinito

    Sicuro ti farà venire voglia di comprarlo...vedrai

  10. #10

    Predefinito

    Citazione Messaggio inviato da 61842
    Sicuro ti farà venire voglia di comprarlo...vedrai
    Ahahaha hai ragione, sono quasi sicuro ma avevo piacere di leggere le vostre impressioni 😄
    Born to be a superstar

  11. #11
    L'avatar di muscken
    Registrato il
    Nov 2006
    Età
    35
    Messaggi
    3,447

    Predefinito

    Non lo dico con tono polemico ma chiedo per mia ignoranza:
    Ho già un diffusore BT e uno smartphone Android...a cosa serve?
    La Luna piena minchionò la Lucciola - Sarà l'effetto dell'economia, ma quel lume che porti è deboluccio... -
    - Sì, - disse quella - ma la luce è mia! -

  12. #12

    Predefinito

    Citazione Messaggio inviato da muscken
    Non lo dico con tono polemico ma chiedo per mia ignoranza:
    Ho già un diffusore BT e uno smartphone Android...a cosa serve?
    La pensavo come te in effetti, poi mi ha incuriosito il discorso dell'eco sistema per le luci di casa.
    Born to be a superstar

  13. #13
    L'avatar di 61842
    Registrato il
    Mar 2006
    Età
    36
    Messaggi
    10,892

    Predefinito

    Non é solo luci.
    Io per esempio comando vocalmente le luci quando entro in casa, magari con le mani occupate, poi accendo e spengo la TV mentre sto cucinando...poi si possono fare tante altre cose...candare aperture chiusura delle tepparelle,impostare delle scene...insammo parecchia roba...

  14. #14
    L'avatar di r.daneel
    Registrato il
    May 2002
    Età
    51
    Messaggi
    1,583

    Predefinito

    Ho acquistato al lancio un Echo Plus ed ora ho approfittato del Black Friday per acquistare due echo dot da posizionare nelle camere.

    Comando le luci con la voce, senza dover acquistare un hub.

  15. #15

    Predefinito

    Citazione Messaggio inviato da get over
    Grazie David per la tua esperienza. Si volevo creare un piccolo ecosistema per le luci, e qualche funzione tipo ascolto notizie e musica.
    Ok, allora devi scegliere insieme luci e l'HUB da usare.
    Ad esempio io per ora ho lampadine Philips collegate con l'echo plus, senza usare l'hub della philips: avessi preso l'echo dot o spot, avrei dovuto comprare anche il philips hue bridge, mentre con l'echo plus non serve.

    Al tuo posto, se non vuoi spendere tanto, parti con l'echo dot, che è in offerta, e poi vedi cosa aggiungere. Se vuoi spendere di più, prendi direttamente il plus.

    Escludo lo spot esclusivamente perché le videochiamate non mi interessano e perché non ci trovo molta utilità in quello schermino: non me lo porto dietro se mi muovo per casa e di sicuro non passo il tempo in piedi a guardarlo da lontano, messo su un mobile! Costa e non farebbe per me. Mi piace invece l'echo plus per la possibilità di accendere le luci con la voce. Incredibilmente comodo, come è comodo spegnere la musica dell'HomePod solo dicendo "Hey Siri, stop"!
    Il mio prossimo passo è capire su quale dispositivo configurare i podcast che ascolto.
    Davidrim: iPhone 3GS 32GB - 4S 64 GB - 6S 64 GB

  16. #16

    Predefinito

    Citazione Messaggio inviato da Davidrim
    Ok, allora devi scegliere insieme luci e l'HUB da usare.
    Ad esempio io per ora ho lampadine Philips collegate con l'echo plus, senza usare l'hub della philips: avessi preso l'echo dot o spot, avrei dovuto comprare anche il philips hue bridge, mentre con l'echo plus non serve.

    Al tuo posto, se non vuoi spendere tanto, parti con l'echo dot, che è in offerta, e poi vedi cosa aggiungere. Se vuoi spendere di più, prendi direttamente il plus.

    Escludo lo spot esclusivamente perché le videochiamate non mi interessano e perché non ci trovo molta utilità in quello schermino: non me lo porto dietro se mi muovo per casa e di sicuro non passo il tempo in piedi a guardarlo da lontano, messo su un mobile! Costa e non farebbe per me. Mi piace invece l'echo plus per la possibilità di accendere le luci con la voce. Incredibilmente comodo, come è comodo spegnere la musica dell'HomePod solo dicendo "Hey Siri, stop"!
    Il mio prossimo passo è capire su quale dispositivo configurare i podcast che ascolto.
    Grazieeeee sei il mio eroe mi hai dato una info importante che ignoravo sullo spot. Vado allora sul plus 😁😁😁

    Grazie mille a te e a tutti gli altri, gentilissimi
    Born to be a superstar

  17. #17

    Predefinito

    Citazione Messaggio inviato da get over
    Grazie mille a te e a tutti gli altri, gentilissimi
    di nulla, mi sto dilettando da pochi giorni con questi arnesi... ci avessero messo una bella porta ethernet, mi avrebbero creato molti meno problemi.
    Davidrim: iPhone 3GS 32GB - 4S 64 GB - 6S 64 GB

  18. #18
    L'avatar di muscken
    Registrato il
    Nov 2006
    Età
    35
    Messaggi
    3,447

    Predefinito

    Citazione Messaggio inviato da get over
    La pensavo come te in effetti, poi mi ha incuriosito il discorso dell'eco sistema per le luci di casa.
    Credevo fosse vincolato ad un sistema domotico e invece ho scoperto un mondo... grazie!
    Peccato solo che la casa sarà invasa e tempestata da onde...
    La Luna piena minchionò la Lucciola - Sarà l'effetto dell'economia, ma quel lume che porti è deboluccio... -
    - Sì, - disse quella - ma la luce è mia! -

  19. #19
    L'avatar di acab
    Registrato il
    Jul 2004
    Età
    37
    Messaggi
    7,527

    Predefinito

    Come prima cosa dovresti valutare questi punti:


    1. Hai già un "ecosistema"? (Sei più orientato verso i servizi Amazon o Google)
    2. Per cosa lo utilizzeresti?
    3. Cosa potrebbe esserti utile in futuro?


    Ecosistema:

    Se già sei abituato ad utilizzare servizi di una delle due aziende sappi che con il dispositivo della concorrenza sei tagliato fuori.
    Alexa non comunicherà praticamente mai con YouTube, ChromeCast e gli altri servizi Google.
    Allo stesso modo Hey Google non ti farà mai fruire di tutti i servizi Amazon.

    Utilizzo:

    Se ti serve per "giocare" o per far accendere e spegnere un paio di lampade uno vale l'altro. Entrambi funzionano bene.
    Se ti serve per cose più specifiche fai riferimento all'ecosistema di cui abbiamo parlato sopra.
    Se ti serve per la musica sappi che con Alexa non potrai utilizzare YouTube Music e Google Play Music, mentre Hey Google non ti farà mai ascoltare la musica di Amazon.
    A favore di Google Home c'è la possibilità di fargli avviare le app con abbonamento free (vedi Spotify), mentre Echo gestisce solo account premium (a pagamento).
    Di contro forse il dispositivo di Amazon ha una resa audio migliore.

    Futuro:

    Valuta le tue necessità future perché sia un acquisto a lungo termine.
    Con Echo dovrai sempre essere tu ad aggiornare Skills e rendere attuale il tuo dispositivo, mentre con Google Home il tutto è affidato al Cluod di Google e quindi avrai in automatico aggiornamenti e novità.


    A mio avviso sono due prodotti che si equivalgono, devi solo valutare i punti sopra.
    Ah, se qualcuno avesse qualche altra discriminante per una valutazione migliore la posti pure, siamo qua per imparare!
    347 Ho. Mobile
    Dopo 19 anni di piena soddisfazione Vodafone (22/12/1999 - 12/07/2018)
    I nuovi virtuali sfruttano il concetto base dei ristoranti "All You Can Eat".

  20. #20
    L'avatar di 61842
    Registrato il
    Mar 2006
    Età
    36
    Messaggi
    10,892

    Predefinito

    Comunque neanche con Google drive un hub per le luci...dipende dalle luci.
    Io uso quelle delle Lifx,che peraltro sono più luminose delle Philips a parità di lumen dichiarato, e vanno benissimo...anche se non economiche

Regole per postare

  • Non puoi aprire nuove discussioni
  • Non puoi rispondere
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi post
  •