Pagina 1 di 20 1 2 3 4 11 ... UltimoUltimo
Visualizzazione risultati 1 fino 20 di 388
Discussione

Aggiornamento condizioni contrattuali,nuvo modo di comunicare recesso e disdetta

  1. #1

    Predefinito Aggiornamento condizioni contrattuali,nuvo modo di comunicare recesso e disdetta

    Maggio 2018: aggiornamento condizioni contrattuali con nuove modalità di comunicazione di recesso e disdetta.

    Pubblicato il 18 maggio 2018

    TIM ha modificato le condizioni generali di contratto a favore della clientela prevedendo degli ulteriori canali per esercitare il diritto di recesso o comunicare la disdetta.

    Inoltre, per le offerte comprensive dell’acquisto di prodotti con pagamento rateizzato di durata superiore a 24 mesi, in caso di comunicazione della disdetta è mantenuta attiva la rateizzazione fino alla scadenza prevista nell’offerta, a meno che non sia indicata dal cliente nella stessa comunicazione anche la volontà di pagare le rate residue del prodotto in un’unica soluzione.

    Clicca qui per ulteriori informazioni.

    Condizioni Generali di Abbonamento e di Contratto

    Descrizione

    Le Condizioni Generali di Abbonamento e le Condizioni Generali di Contratto disciplinano le modalità di fornitura del Servizio Telefonico e di tutte le offerte (comprese quelle di servizi e prodotti) dedicate alla clientela consumer di Telecom Italia.

    Le Condizioni Generali di Abbonamento e di Contratto delle nostre offerte si affiancano alla Carta dei Servizi, documento che illustra gli impegni di Telecom Italia in relazione alla fornitura di servizi e offerte sulla linea di casa di rete fissa, con lo scopo di semplificare e rendere sempre più diretto e trasparente il rapporto con la nostra clientela.

    Tutte le Condizioni contrattuali sono disponibili:

    direttamente scaricando MyTIM Fisso

    presso i nostri negozi TIM

    chiamando gratuitamente il Servizio Clienti 187

    Le Condizioni Generali di Abbonamento sono altresì pubblicate, come la Carta dei Servizi, nelle prime pagine degli elenchi telefonici nella sezione TIM: LA CARTA DEI SERVIZI E LE CONDIZIONI DI ABBONAMENTO | Guida ai servizi

    In alternativa, puoi scegliere di scaricarle da qui in formato PDF:

    Condizioni Generali di Abbonamento al Servizio Telefonico aggiornato a maggio 2018

    Condizioni Generali di Contratto Fibra aggiornato a maggio 2018

    Condizioni Generali di Contratto ADSL aggiornato a maggio 2018

    Condizioni Generali di Contratto Servizi Fonia e disabilitazione aggiornato a maggio 2018

    Condizioni Generali di Vendita Prodotti aggiornato a maggio 2018

    Condizioni Generali di Noleggio Prodotti aggiornato a giugno 2017

    Condizioni Generali di Contratto del Servizio Antivirus aggiornato a luglio 2016

    Condizioni Generali di Contratto del Servizio Total Security aggiornato a luglio 2016

    Condizioni generali per la fruizione di contenuti del servizio TIMVISION e del servizio "A noleggio" aggiornato a aprile 2018

    Condizioni generali dell’offerta in abbonamento TIMVISION con decoder incluso aggiornato a gennaio 2017

    Condizioni generali di noleggio del Decoder TIMVISION aggiornato a aprile 2018

    Condizioni generali di noleggio del decoder TIM BOX aggiornato a aprile 2018


    Per i clienti che hanno sottoscritto un abbonamento al servizio telefonico, Fibra o ADSL con TIM entro il 30 giugno 2016 restano valide le seguenti condizioni:

    Condizioni Generali di Abbonamento al Servizio Telefonico aggiornato a luglio 2015

    Condizioni Generali di Contratto Fibra aggiornato a maggio 2016

    Condizioni Generali di Contratto ADSL aggiornato a maggio 2016

    Condizioni generali per la fruizione di contenuti del servizio TIMVISION aggiornato a dicembre 2017

    Condizioni generali dell’offerta in abbonamento TIMVISION con decoder incluso aggiornato a aprile 2016

    Ulteriori informazioni possono essere richieste chiamando gratuitamente il Servizio Clienti linea fissa 187 di TIM, disponibile tutti i giorni dalle 7.00 alle 22.30.
    H3G:ALL-IN LIGHT-TEL. E SMS ILL. €6,50/MESE.-SUPER INTERNET GRATIS+RADDOPPIA RICARICA+RICARICATI CON 3+SUPER SMS-ILIAD: € 5,99/M.-30 GB-SMS ILL., CHIAMATE ILL. VERSO CANADA E USA E FISSI DI 60 PAESI

  2. #2

    Predefinito

    Grazie Erny, sempre puntuale. Segnalo un'importante e positiva modifica per le linee fibra. Da ora si può richiedere il trasloco o il subentro anche per esse...mentre prima per il trasloco ad esempio, bisognava fare downgrade fibra>adsl>di nuovo fibra nel nuovo appartamento....con i relativi costi di attivazione delle offerte adsl.

    Art. 8 delle Condizioni Generali di Contratto Offerta Fibra, comma 6:

    "Ove tecnicamente compatibile , è prevista nell’ambito del Servizio la possibilità di cambio numero telefonico, trasloco e subentro".
    Tiscali UltraInternet 70 Mega in Download/20 Mega in Upload.
    __________________________________________________
    Iliad Minuti Illimitati, Sms Illimitati, 30 GB in 4G+ a 5,99 Euro/mese.

  3. #3

    Predefinito

    Non ho capito però in che modo si può mandare la comunicazione di recesso per mutate condizioni contrattuali.

  4. #4

    Predefinito

    Fattura Tim Maggio 2018 per il periodo 01 Aprile-30 Aprile, sezione Comunicazioni per te, quarta pagina:

    "Modalità per esercitare il Diritto di Recesso ai sensi dell'art. 70, comma 4 del Codice delle Comunicazioni Elettroniche
    Puoi esercitare il diritto di recesso facendone richiesta dall'Area Clienti MyTIM Fisso, scrivendoci alla Casella Postale 111 - 00054 Fiumicino (Roma) o tramite PEC all'indirizzo
    clientiprivati@pec.telecomitalia.it, chiamando il Servizio Clienti linea fissa 187 o recandoti in un negozio TIM "diretto" (per trovare il negozio diretto TIM più vicino a te, vai sul
    TIM.it/negozi-tim o chiama il 187).
    Per l'invio tramite posta o PEC, è necessario allegare una fotocopia del documento d'identità del titolare del contratto e specificare nell'oggetto della comunicazione: "Modifica
    delle condizioni contrattuali".
    Puoi recedere anche passando ad altro operatore, specificando la richiesta nella comunicazione di recesso. Se sulla tua linea sono in corso pagamenti rateali, (es. modem, TV,
    etc.), puoi scegliere se continuare a pagare le rate fino alla scadenza o saldare le rate residue in unica soluzione, specificando la richiesta nella comunicazione di recesso. Nel
    caso in cui la tua offerta abbia un vincolo temporale di permanenza (es. perché hai beneficiato di offerte promozionali), non ti verranno addebitati gli importi contrattualmente
    previsti in caso di cessazione anticipata."

    Consiglio quindi raccomandata a.r. (se non si dispone pec) all'indirizzo di cui sopra contenente comunicazione firmata di proprio pugno ben scritta e molto dettagliata e fotocopia f/r documento identità valido del titolare linea.
    Tiscali UltraInternet 70 Mega in Download/20 Mega in Upload.
    __________________________________________________
    Iliad Minuti Illimitati, Sms Illimitati, 30 GB in 4G+ a 5,99 Euro/mese.

  5. #5
    L'avatar di mcllcu
    Registrato il
    Jul 2011
    Età
    41
    Messaggi
    16,367

    Predefinito

    Importante: in caso di recesso tramite passaggio ad altro operatore, questa condizione va specificata nella richiesta di recesso.
    Be kind. Everyone you meet is fighting a hard battle.

  6. #6
    L'avatar di mcllcu
    Registrato il
    Jul 2011
    Età
    41
    Messaggi
    16,367

    Predefinito

    Io penso di scrivere:
    Spett.
    TIM S.p.A

    Oggetto: Modifica delle condizioni contrattuali. Recesso ai sensi dell'art. 70, comma 4 del Codice delle Comunicazioni Elettroniche
    Il/la sottoscritto/a XXX Codice fiscale XXX
    Titolare della linea telefonica numero XXX ubicata in XXX con la presente, comunica:
    Il recesso dal contratto di abbonamento al servizio telefonico ai sensi dell'art. 70, comma 4 del Codice delle Comunicazioni Elettroniche, per modifica delle condizioni contrattuali.
    IMPORTANTE: Si comunica che il diritto al recesso verrà esercitato tramite passaggio ad altro operatore telefonico.

    Per eventuali chiarimenti il recapito telefonico è il seguente: XXX
    eventuali future comunicazioni possono essere inviate al seguente indirizzo:
    XXX


    Documentazione allegata: Copia della presente comunicazione firmata e Fotocopia documento d’identità
    Be kind. Everyone you meet is fighting a hard battle.

  7. #7
    Moderatore L'avatar di iwi
    Registrato il
    Jun 2005
    Messaggi
    20,519

    Predefinito

    Spett.le
    TIM S.p.A. - Servizio Clienti
    Pec: clientiprivati@pec.telecomitalia.it


    Xxxxxxx, 20/05/2018


    OGGETTO: MODIFICA DELLE CONDIZIONI CONTRATTUALI




    Il sottoscritto Xxxxx Xxxxxx, nato a Xxxxx (XX) il XX/XX/XXXX e qui residente in Via Xxxxxxx n° XX (C.F. XXXXXXXXXXX), quale titolare della linea fissa N° XXXXXXXX (codice cliente XXXXXXX)

    

 COMUNICA


    1) Di non accettare la modifica delle condizioni contrattuali da Voi notificata nella fattura N° XXXXXX del XX/XX/2018.

    2) Il conseguente passaggio ad altro operatore della suddetta utenza N° XXXXXXXX che, ai sensi dell’art. 70 comma 4 del Codice delle Comunicazioni Elettroniche e delle delibere AgCom 519/15/CONS e 37/18/CONS , dovrà avvenire senza penali, né costi di disattivazione né ulteriori addebiti di costi di attivazione residui.


    3a) Che provvederà a restituire entro 30 giorni il modem/router da voi fornito, seguendo le istruzioni indicate alla pagina https://www.tim.it/assistenza/gestio...zione-prodotti
    3b) Che intende proseguire il pagamento delle rate mensili residue dell'apparato xxx, fino alla data della naturale scadenza.
    3c) Che intende saldare le rate residue dell'apparato xxx in una unica soluzione, addebitata sull'ultima fattura utile.





    Per eventuali chiarimenti il recapito telefonico è il seguente: XXXXXXXX.






    XXXXXX XXXXXX
    firma




    Documentazione allegata:
    Fotocopia documento d’identità
    Ultima modifica di iwi : 20-05-2018 alle ore 18:24

  8. #8
    Moderatore L'avatar di iwi
    Registrato il
    Jun 2005
    Messaggi
    20,519

    Predefinito

    Ovviamente le opzioni 3a,3b e 3c sono alternative a seconda del vostro specifico caso.

    Io ho usato questo modello lo scorso anno con Tim, con avvio di MNP verso altro gestore lo stesso giorno dell'invio della pec, ed è andato tutto liscio.
    Ho creato un pdf con questo testo, l'ho firmato e allegato copia documento.

  9. #9
    L'avatar di mcllcu
    Registrato il
    Jul 2011
    Età
    41
    Messaggi
    16,367

    Predefinito

    Citazione Messaggio inviato da iwi
    Ovviamente le opzioni 3a,3b e 3c sono alternative a seconda del vostro specifico caso.

    Io ho usato questo modello lo scorso anno con Tim, con avvio di MNP verso altro gestore lo stesso giorno dell'invio della pec, ed è andato tutto liscio.
    Ottimo.
    Hai scritto il testo nella PEC, vero? Non in un allegato.

    Altra cosa. Come si regola Tim con quelli che sono "sconti usufruiti"?
    Devono essere restituiti?
    Be kind. Everyone you meet is fighting a hard battle.

  10. #10
    Moderatore L'avatar di iwi
    Registrato il
    Jun 2005
    Messaggi
    20,519

    Predefinito

    Ho specificato poi, nel post sopra.
    PS, tra l'altro usando una pec intesta a persona diversa dal titolare della linea, per rispondere in anticipo a un dubbio che leggo sovente.

  11. #11
    L'avatar di mcllcu
    Registrato il
    Jul 2011
    Età
    41
    Messaggi
    16,367

    Predefinito

    Citazione Messaggio inviato da iwi
    Ho specificato poi, nel post sopra.
    PS, tra l'altro usando una pec intesta a persona diversa dal titolare della linea, per rispondere in anticipo a un dubbio che leggo sovente.
    Ok, grazie.
    Invece per gli sconti usufruiti hai qualche esperienza?
    Be kind. Everyone you meet is fighting a hard battle.

  12. #12
    Moderatore L'avatar di iwi
    Registrato il
    Jun 2005
    Messaggi
    20,519

    Predefinito

    Io avevo una FTTC Tim con modem in comodato d'uso.
    Con normale recesso (no modifica unilaterale) nel mio caso avrei dovuto pagare, dopo 15 mesi di permanenza:

    - costi di disattivazione 99€;
    - restituzione sconti fruiti: 10+10€/mese x 12 mesi = 240€;
    - costi di attivazione di 90€.

    Totale: 429€.

    Non ho pagato nulla dei 429€, ho solo inviato a mie spese il modem con corriere (7€ circa).

  13. #13
    L'avatar di mcllcu
    Registrato il
    Jul 2011
    Età
    41
    Messaggi
    16,367

    Predefinito

    Citazione Messaggio inviato da iwi
    Io avevo una FTTC Tim con modem in comodato d'uso.
    Con normale recesso (no modifica unilaterale) nel mio caso avrei dovuto pagare, dopo 15 mesi di permanenza:

    - costi di disattivazione 99€;
    - restituzione sconti fruiti: 10+10€/mese x 12 mesi = 240€;
    - costi di attivazione di xx€, per recesso prima di 36 mesi.

    Non ho pagato nulla.
    Ottimo.
    Mi dai una speranza....
    Be kind. Everyone you meet is fighting a hard battle.

  14. #14
    Moderatore L'avatar di iwi
    Registrato il
    Jun 2005
    Messaggi
    20,519

    Predefinito

    Ma che speranza, è una certezza quella dei vostro diritti.
    Se qualcosa va storto, ti istruiamo noi su come fare: magari farai una capatina al Coreom anche tu (anche io fino a 1 anno fa non sapevo nememno cosa fosse e nemmeno ne volevo sapere! )

  15. #15
    L'avatar di mcllcu
    Registrato il
    Jul 2011
    Età
    41
    Messaggi
    16,367

    Predefinito

    Citazione Messaggio inviato da iwi
    Ma che speranza, è una certezza quella dei vostro diritti.
    Se qualcosa va storto, ti istruiamo noi su come fare: magari farai una capatina al Coreom anche tu (anche io fino a 1 anno fa non sapevo nememno cosa fosse e nemmeno ne volevo sapere! )
    Certo, e ti ringrazio.

    E' bene sapere però che la legge è lacunosa in tal senso.
    L'allegato A della delibera n. 519/15/CONS cita testualmente:

    2. Gli operatori informano con adeguato preavviso, non inferiore a trenta giorni, i clienti interessati delle modifiche alle condizioni contrattuali, e del loro diritto, se non accettano le nuove condizioni, di recedere senza penali né costi di disattivazione, nonché della possibilità di passare ad altro operatore.

    Come vedi, gli sconti usufruiti non vengono menzionati, e non sono né costi di disattivazione, né penali.

    Sarebbe bastato che il legislatore scrivesse:
    [...]di recedere senza senza alcun costo ulteriore.
    Be kind. Everyone you meet is fighting a hard battle.

  16. #16

    Predefinito

    Ti basta leggere l'Art. 70 comma 4 del Codice delle Comunicazioni Elettroniche:

    https://www.brocardi.it/codice-delle...iii/art70.html

    " 4. Il contraente, qualora non accetti le modifiche delle condizioni contrattuali da parte delle imprese che forniscono reti o servizi di comunicazione elettronica, ha diritto di recedere dal contratto senza penali nè costi di disattivazione. Le modifiche sono comunicate al contraente con adeguato preavviso, non inferiore a trenta giorni, e contengono le informazioni complete circa l'esercizio del diritto di recesso. L'Autorità può specificare la forma di tali comunicazioni."

    La restituzione degli sconti fruiti fanmo parte della voce: penali.

    Tim stessa nella comunicazione in fattura dice quanto segue:

    "Nel caso in cui la tua offerta abbia un vincolo temporale di permanenza (es. perché hai beneficiato di offerte promozionali), non ti verranno addebitati gli importi contrattualmente previsti in caso di cessazione anticipata."
    Tiscali UltraInternet 70 Mega in Download/20 Mega in Upload.
    __________________________________________________
    Iliad Minuti Illimitati, Sms Illimitati, 30 GB in 4G+ a 5,99 Euro/mese.

  17. #17
    Moderatore L'avatar di iwi
    Registrato il
    Jun 2005
    Messaggi
    20,519

    Predefinito

    Citazione Messaggio inviato da mcllcu
    E' bene sapere però che la legge è lacunosa in tal senso.
    L'allegato A della delibera n. 519/15/CONS cita testualmente:

    2. Gli operatori informano con adeguato preavviso, non inferiore a trenta giorni, i clienti interessati delle modifiche alle condizioni contrattuali, e del loro diritto, se non accettano le nuove condizioni, di recedere senza penali né costi di disattivazione, nonché della possibilità di passare ad altro operatore.

    Come vedi, gli sconti usufruiti non vengono menzionati, e non sono né costi di disattivazione, né penali.

    Sarebbe bastato che il legislatore scrivesse:
    [...]di recedere senza senza alcun costo ulteriore.
    Gli sconti fruiti sono citati nella 37/18/CONS, l'altra delibera che ti ho messo nel modello sopra:

    "Sono da escludere, invece, le rate legate al pagamento di eventuali canoni connessi all’utilizzo di un modem o di altri apparecchi forniti dall’operatore, di sconti promozionali o di costi di attivazione."

    Ho messo appositamente quelle due delibere per una "copertura" totale per: costi di attivazione, costi di disattivazione, sconti fruiti.

  18. #18
    L'avatar di mcllcu
    Registrato il
    Jul 2011
    Età
    41
    Messaggi
    16,367

    Predefinito

    Citazione Messaggio inviato da iwi
    Gli sconti fruiti sono citati nella 37/18/CONS, l'altra delibera che ti ho messo nel modello sopra:

    "Sono da escludere, invece, le rate legate al pagamento di eventuali canoni connessi all’utilizzo di un modem o di altri apparecchi forniti dall’operatore, di sconti promozionali o di costi di attivazione."

    Ho messo appositamente quelle due delibere per una "copertura" totale per: costi di attivazione, costi di disattivazione, sconti fruiti.
    Ma dice sono da escludere...
    Comunque vabbè... provo e vediamo come va...
    Be kind. Everyone you meet is fighting a hard battle.

  19. #19
    L'avatar di darionet
    Registrato il
    May 2006
    Età
    45
    Messaggi
    31,768

    Predefinito

    Citazione Messaggio inviato da iwi
    Ovviamente le opzioni 3a,3b e 3c sono alternative a seconda del vostro specifico caso.

    Io ho usato questo modello lo scorso anno con Tim, con avvio di MNP verso altro gestore lo stesso giorno dell'invio della pec, ed è andato tutto liscio.
    Ho creato un pdf con questo testo, l'ho firmato e allegato copia documento.


    Ottimo, ma occorre prima inviare disdetta e poi effettuare il passaggio ad altro operatore?
    Non vorrei trovarmi nel frattempo senza linea telefonica.


    Inoltre, a me hanno attivato una TIM SMART con condizioni contrattuali diverse da quelle pattuite.

    Mi stanno facendo pagare anche il modem (2,5€ x 48 rate) nonostante non fosse nemmeno contemplato nella lettera di benvenuto. Sono tre mesi che lotto contro i mulini a vento, ne approfitto per abbandonare la TIM, ma adesso mi sorge spontanea una domanda... se come opzione indico la 3a, posso restituire tranquillamente il modem?
    Il bello è che tra me e la TIM non esiste alcun contratto... nulla di nulla. Ovviamente ho inviato anche richiesta di conciliazione al Corecom, ma da quello che so ci vogliono un bel po' di mesi.

  20. #20
    Moderatore L'avatar di iwi
    Registrato il
    Jun 2005
    Messaggi
    20,519

    Predefinito

    Citazione Messaggio inviato da darionet
    Ottimo, ma occorre prima inviare disdetta e poi effettuare il passaggio ad altro operatore?
    Non vorrei trovarmi nel frattempo senza linea telefonica.
    Io ho mandato la comunicazione di recesso con migrazione via pec e lo stesso giorno ho fatto il nuovo contratto online con Vodafone: tutto ok.
    L'importante è che dal pdf che invii siano chiare le tue intenzioni (e quello postato sopra è di una facilità di intrepretazione disarmante); ovvio poi che l'errore, voluto o meno da parte di Tim, può sempre capitare, però, nel caso, si fa reclamo e poi via di Corecom.

    Citazione Messaggio inviato da darionet
    Inoltre, a me hanno attivato una TIM SMART con condizioni contrattuali diverse da quelle pattuite.

    Mi stanno facendo pagare anche il modem (2,5€ x 48 rate) nonostante non fosse nemmeno contemplato nella lettera di benvenuto. Sono tre mesi che lotto contro i mulini a vento, ne approfitto per abbandonare la TIM, ma adesso mi sorge spontanea una domanda... se come opzione indico la 3a, posso restituire tranquillamente il modem?
    Il bello è che tra me e la TIM non esiste alcun contratto... nulla di nulla. Ovviamente ho inviato anche richiesta di conciliazione al Corecom, ma da quello che so ci vogliono un bel po' di mesi.
    Strana quella rata da 2,50€/mese.
    Mi sembra di ricordare che per contratti fibra Tim il modem fosse prima in comodato gratuito, poi in acquisto a 3,90€/mese x 48 mesi, poi a 5€/mese x 48 mesi.
    Per caso hai fatto un cambio offerta interno a Tim: da solo voce o adsl a fibra, o simili?
    In che data hai sei entrato in Tim col conttatto che dici essere disatteso nelle sue condizioni?

Regole per postare

  • Non puoi aprire nuove discussioni
  • Non puoi rispondere
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi post
  •