PDA

Visualizza versione completa : Mondo linux



Pagine : 1 2 3 4 5 [6] 7 8 9 10

powerpeace
11-07-2009, 17:53
ma hai fatto quello che ti ho detto?
Se non so cos'è questo pcm come faccio ad aver fatto quello che mi hai detto??

xmanganato77
11-07-2009, 22:05
Se non so cos'è questo pcm come faccio ad aver fatto quello che mi hai detto??
ma

guarda anche il pcm in regolazione volume


bastava leggere anche il resto della frase...:ihih:

powerpeace
13-07-2009, 15:28
Ops... :sdonk:
Ho controllato ed è al massimo :(

pocho4ever
18-07-2009, 14:31
vorrei installare ubuntu tenendo comunque ancora windows vista ma prima di installarlo devo scaricare i driver per l'hardware wireless,ethernet cosa mi consigliate di fare come procedo?ho già scaricato la ultima ubuntu

powerpeace
18-07-2009, 18:33
Sul mio portatile non ho dovuto fare niente, ha riconosciuto tutto in automatico.

Gaelotto
18-07-2009, 19:42
sisi, eccetto casi straordinari, riconosce tutte le periferiche, modem compreso.

avadakedavra84
02-08-2009, 10:31
L'unico problema di linux è che programmi che possono essere utili spesso non ci sono e quindi io stesso che ho installato ubuntu da qualche mese non mi sono ancora del tutto separato da windows proprio per questa carenza di programmi. Devo comunque dire che ubuntu è cento volte meglio e più veloce di windows...

xmanganato77
02-08-2009, 21:32
L'unico problema di linux è che programmi che possono essere utili spesso non ci sono e quindi io stesso che ho installato ubuntu da qualche mese non mi sono ancora del tutto separato da windows proprio per questa carenza di programmi. Devo comunque dire che ubuntu è cento volte meglio e più veloce di windows...
esempio?

Ylon
04-08-2009, 16:23
L'unico problema di linux è che programmi che possono essere utili spesso non ci sono e quindi io stesso che ho installato ubuntu da qualche mese non mi sono ancora del tutto separato da windows proprio per questa carenza di programmi.

E da quasi più di un anno che ho perso completamente interesse per windows, e non sono aggiornato... cosa è successo nel frattempo che il windows è riuscita ad abbattere la disponibilità di pacchetti ottenibile con Synaptic? :shock:

Tramite synaptic (un solo programma) riesco ad ottenere la disponibilità di decine di migliaia di programmi da scaricare>installare tramite ricerca&click.

scaricatevi il .deb (equivale a setup.exe del windows... solo che vi farà meno domande ed è più semplice) della vostra distribuzione.. e dopo aver aggiornato synaptic (ctrl+r) vi ritroverete con un database di applicativi immenso. :shock:

Se il windows può fare di più (senza rischio di virus o necessità di crack).. ditemi come si fa che mi prenoto pure il Windows 8! :shock: (che dovrebbe uscire a breve :eheh: )









Nel frattempo, il linux sta facendo piano (ma moooolto piano) il suo timido ingresso anche in giappone (un mercato molto criptico e difficle da raggiungere.. per sino la microsoft, windows a parte, ha qualche problema a proporre la sua xbox lì).


Un mangaka/fotografo/artista giapponese, Hiroshi SEO (http://www.seohiroshi.com/), sta creando una serie dedicata alla più popolari delle distro linux: il quasi ononimo Ubunchu! (ubunchu è il nome della serie, non della distro).


in italiano (http://www.yougeek.it/2009/07/ubunchu-manga-giapponese-dedicato-ubuntu-al-mondo-linux-tutti-episodi-italiano.html)
in lingua originale (http://seotch.wordpress.com/)... incluse i "sorgenti" per fare una vostra traduzione personale :prof:



ps: non fa mai male ricordarlo... per i disperati del photoshop con wine (http://wiki.winehq.org/AdobePhotoshop)

sihaya
14-09-2009, 11:34
Salve a tutti!
Potreste consigliarmi dei programmi tipo Microsoft Project e/o Visio ma open source, che magari girano anche su Win?
Grazie!! :)

sihaya
14-09-2009, 11:35
Salve a tutti!
Potreste consigliarmi dei programmi tipo Microsoft Project e/o Visio ma open source, che magari girano anche su Win?
Grazie!! :)

..::sisma::..
15-09-2009, 00:44
Salve a tutti!
Potreste consigliarmi dei programmi tipo Microsoft Project e/o Visio ma open source?
Grazie!! :)Girano tutti sotto GNU Linux:
KPlato ( http://www.koffice.org/kplato/ )
OpenProj ( http://openproj.org/openproj )
GanttProject ( http://ganttproject.sourceforge.net/ )
Planner ( http://live.gnome.org/Planner )
TaskJuggler ( http://www.taskjuggler.org/ )
Dia ( http://www.gnome.org/projects/dia/ )
Kivio ( http://www.koffice.org/kivio/ )

meganico
15-09-2009, 22:25
SBIGOTTITO

ho configurato tra le altre cose, nel mio Ubuntu, il cubo con 4 desktop, con deformazione e riflesso, e in più le finestre "mollicce", avete presenti quali? quelle gommose.

be tutto qua? sono sbalorditoper così "POCO" ??

No....

sono sbalordito del fatto che tutti gli effetti (non l'avevo ancora provato....) funzionano anche con una finestra dove scorre un video Xvid risoluzione 1000*566 ...

sbalorditivo è a dire poco, sbandierando la finestra di quà e di là , essa si deforma e pure il video che cè dentro, questo tutto in tempo reale.....

a tutto schermo poi, si ruota il cubo che è una delizia...

bello!!!

meganico
15-09-2009, 22:28
NON CONTENTO di tutto ciò.....

ho provato ora con due video contemporaneamente (lo stesso aperto da due player diversi)..

niente da dire

sbalordito

MrAsd
16-09-2009, 19:52
Vorrei essere ancora in grado di stupirmi per queste piccolezze :)

zephyr83
17-09-2009, 20:17
quando qualcuno dice che aero su windows fa lettralmente SCHIFO un motivo ci sarà! su linux, sviluppatori NON pagati da una grossa software sn riusciti a realizzare effetti desktop "spettacolari" e molto complessi che richiedono POCA potenza da parte della scheda video!! si riescono a far funziona anche senza accelerazione 3D hardware (come succedeva cn i driver open per le scehde ati in passavo). è per questo che nn mi spiego come microsoft abbia potuto partorire un abominio come aero (migliroato con seven) e secondo me i problemi maggiori di vista (legati a pesantezza e reattività) erano proprio dovuti ad aero.

agesandros
18-09-2009, 19:56
ciao a tutti gli amici del forum
ho un problema con l audio di un notebook FjtzSiemens amilo m1450g...sul quale abbiamo installato una distro di ubuntu,la 9.04.
il setup si è concluso positivamente in DL con XP...al riavvio,funge tutto l'HW tranne l'audio...
come possiamo risolvere?la scheda tecnica del pc è la seguente:
http://www.dooyoo.it/computer-portat...1450g/details/ (http://www.dooyoo.it/computer-portatili/fujitsu-siemens-amilo-m1450g/details/)

zephyr83
18-09-2009, 20:19
ciao a tutti gli amici del forum
ho un problema con l audio di un notebook FjtzSiemens amilo m1450g...sul quale abbiamo installato una distro di ubuntu,la 9.04.
il setup si è concluso positivamente in DL con XP...al riavvio,funge tutto l'HW tranne l'audio...
come possiamo risolvere?la scheda tecnica del pc è la seguente:
http://www.dooyoo.it/computer-portat...1450g/details/ (http://www.dooyoo.it/computer-portatili/fujitsu-siemens-amilo-m1450g/details/)
La scehda audio è riconosciuta? nn è che il volume è semplicemente basso? mi capita spesso cn linux.

agesandros
18-09-2009, 21:04
è questo che nn riusciamo a capire...evidendetemente no..perchè i livelli audio sono al max

Ylon
19-09-2009, 20:19
La prima cosa da capire è se linux ha riconosciuto o meno i driver (ma penso che di si.. il "gap" dei driver linux non supera mai 1 anno, eccetto casi particolari). Lancia la live e prova ad ascoltare un mp3.



Ad ogni modo: Principale, PCM, Master Mono sono i controlli del volume da regolare. (specie PCM che è solitamente nascosto, dovrai attivarlo per modificarlo)

agesandros
20-09-2009, 15:13
il controllo dei volumi credo sia ok e già impostati al max.

il problema è che nn risuciamo a capire se la scheda audio e la scheda WIFI risultano correttamente installate e quindi riconosciute dal sistema!

un caso davvero strano è rapprensentato dal wi-fi che appena installato ubuntu,rileva la rete alice in WIFI(facendoci intuire che almeno la scheda wifi è installata correttametne),connettiamo il pc con la stringa pppoeconf,navighiamo,scarichiamo dal web alla velocità dell'adsl...appenna riavviamo la prima volta o spegnamo ubuntu per la prima volta,al successivo riavvio il wifi sparisce per sempre...e nel icona delle connessioni risulta "not managed"...
soluzioni per questi problemi?

dam
20-09-2009, 16:49
Mi sto girando un pò di distribuzioni (Ubuntu, Fedora, Suse e compagnia grazie alle macchine virtuali), ho provato e riprovato K-Ubuntu, ma la mia impressione è che sia nettamente meno stabile e funzionale rispetto a Ubuntu. Ho avuto più di un crash solo a smanettare con le impostazioni di rete, e non c'è stato verso di farla funzionare, su Ubuntu tutto liscio invece.

Ylon
20-09-2009, 18:58
il controllo dei volumi credo sia ok e già impostati al max.

il problema è che nn risuciamo a capire se la scheda audio e la scheda WIFI risultano correttamente installate e quindi riconosciute dal sistema!

un caso davvero strano è rapprensentato dal wi-fi che appena installato ubuntu,rileva la rete alice in WIFI(facendoci intuire che almeno la scheda wifi è installata correttametne),connettiamo il pc con la stringa pppoeconf,navighiamo,scarichiamo dal web alla velocità dell'adsl...appenna riavviamo la prima volta o spegnamo ubuntu per la prima volta,al successivo riavvio il wifi sparisce per sempre...e nel icona delle connessioni risulta "not managed"...
soluzioni per questi problemi?
1.tasto dx su icona volume > "Apri regolazione volume" > dispositivi: [trova quello che funziona (solitamente alsa)]
2.tasto dx sul networkmanager > abilita "abilita rete" e "abilita rete senza fili"


Ocio ai tasti destri sulle icone delle tray :prof:

agesandros
20-09-2009, 20:56
Tutto era già impostato come da te descritto ma niente da fare.alla fine abbiamo installato debian risolvendo

zephyr83
21-09-2009, 11:32
Mi sto girando un pò di distribuzioni (Ubuntu, Fedora, Suse e compagnia grazie alle macchine virtuali), ho provato e riprovato K-Ubuntu, ma la mia impressione è che sia nettamente meno stabile e funzionale rispetto a Ubuntu. Ho avuto più di un crash solo a smanettare con le impostazioni di rete, e non c'è stato verso di farla funzionare, su Ubuntu tutto liscio invece.
nn è una tua impressione, è così, è sempre stato così! tra l'altro adesso kde4 ancora nn è stabilissimo, ci stanno ancora lavorando molto. A kubuntu ci lavorano poche persone (una volta era UNA persona) e quindi il risultato nn sarà mai uguale a quello di ubuntu dove invece il team è bello corposo.
Kde4 dovrebbe girare al meglio su suse e mandriva. Anche su arch va molto bene ma cn arch bisogna sbattersi un po', nn è una distro bella pronta

dam
21-09-2009, 11:52
nn è una tua impressione, è così, è sempre stato così! tra l'altro adesso kde4 ancora nn è stabilissimo, ci stanno ancora lavorando molto. A kubuntu ci lavorano poche persone (una volta era UNA persona) e quindi il risultato nn sarà mai uguale a quello di ubuntu dove invece il team è bello corposo.
Kde4 dovrebbe girare al meglio su suse e mandriva. Anche su arch va molto bene ma cn arch bisogna sbattersi un po', nn è una distro bella pronta

Anche su Fedora non gira male, anche se tende a "dimenticarsi" la risoluzione e a impostare quella di default, salvo poi ritornare alle impostazioni sul display e ripristinare quella che era stata impostata. Ma forse questo dipende dal fatto che gira su macchina virtuale.

dam
23-09-2009, 12:43
Sono alle prese con una distribuzione Slack, e per far funzionare il gestore dei pacchetti Kpackage si richiede che sia installato Smart. Per installarlo, devo prima creare il pacchetto tgz per poi installarlo con installpkg da console, seguo le guide, scarico i file necessari, ma al momento di eseguire lo script (./smart.Slackbuild) da console eseguita nella cartella dove sono presenti i file, mi restituisce sempre l'errore: no such file or directory :sdonk: . Naturalmente la console è eseguita con i privilegi di root.

zephyr83
23-09-2009, 19:54
Sono alle prese con una distribuzione Slack, e per far funzionare il gestore dei pacchetti Kpackage si richiede che sia installato Smart. Per installarlo, devo prima creare il pacchetto tgz per poi installarlo con installpkg da console, seguo le guide, scarico i file necessari, ma al momento di eseguire lo script (./smart.Slackbuild) da console eseguita nella cartella dove sono presenti i file, mi restituisce sempre l'errore: no such file or directory :sdonk: . Naturalmente la console è eseguita con i privilegi di root.
azz slack per ste cose è *******a :ihih: almeno per ste cose ho sempre preferito una distro cn un gestore di pacchetti sempre funzionante e già pronto! frugalware è nata proprio per questo motivo, gli sviluppatori prima erano utenti di slackware che avevano proposto un package manager scritto in C.........visto che è stato rifiutato (c'erano anche altre cose) hanno deciso di creare frugalware partendo da slackware (ora sn totalmente separate).
Cmq il percorso è esatto? anche le maiuscole? in linux Desktop e (desktop notare la d/D) sn due cartelle differenti! lo stesso ovviamente vale per i file!

dam
23-09-2009, 20:04
azz slack per ste cose è *******a :ihih: almeno per ste cose ho sempre preferito una distro cn un gestore di pacchetti sempre funzionante e già pronto! frugalware è nata proprio per questo motivo, gli sviluppatori prima erano utenti di slackware che avevano proposto un package manager scritto in C.........visto che è stato rifiutato (c'erano anche altre cose) hanno deciso di creare frugalware partendo da slackware (ora sn totalmente separate).
Cmq il percorso è esatto? anche le maiuscole? in linux Desktop e (desktop notare la d/D) sn due cartelle differenti! lo stesso ovviamente vale per i file!

Mi sono rivolto anche sul forum ufficiale di Slack, e mi hanno linkato direttamente il pacchetto per installarlo. Comunque mi hanno anche detto di lasciar perdere kpackage e di utilizzare pkgtool per installare i pacchetti. In ogni caso la Slack tra quelle che ho finora provato è quella che mi è piaciuta di più, specie la 12 con KDE 3.5, ho provato anche l'ultima con KDE 4 e ora capisco tutte le lamentele sulla nuova versione di KDE, oltretutto mi sembra anche un pò buggata a differenza della precedente che la trovo più stabile. Simpatica anche la possibilità di crearsi "in casa" i pacchetti.

zephyr83
23-09-2009, 22:41
Mi sono rivolto anche sul forum ufficiale di Slack, e mi hanno linkato direttamente il pacchetto per installarlo. Comunque mi hanno anche detto di lasciar perdere kpackage e di utilizzare pkgtool per installare i pacchetti. In ogni caso la Slack tra quelle che ho finora provato è quella che mi è piaciuta di più, specie la 12 con KDE 3.5, ho provato anche l'ultima con KDE 4 e ora capisco tutte le lamentele sulla nuova versione di KDE, oltretutto mi sembra anche un pò buggata a differenza della precedente che la trovo più stabile. Simpatica anche la possibilità di crearsi "in casa" i pacchetti.
slack era piaciuta anche a me, è proprio bella veloce e stabile! però troppi smanettamenti ed è meno aggiornata delle altre distro.......una volta se ne occupava sola una persona, lo sviluppatore! nn so ora se ci lavorano anche altri (spero di si, anche perché in passato lo sviluppatore aveva avuto problemi di salute).
Cmq tutte le distro permettono di crearsi i pacchetti in "casa" :)

meganico
24-09-2009, 00:19
AIUTONE....

se vi capita, andate a leggervi i problemi che ho, nel mio thread

"ancora problemi a navigare"

sono disperato.

meganico
26-09-2009, 21:06
buongiorno.

ho un Hd SATA da 500Gb NUOVO, connesso al PC tramite USB.

non risco a partizionarlo e a formattarlo in NTFS.

che devo fare?

grazie.

Ylon
26-09-2009, 22:37
Gparted non è in grado di fare il lavoro? che dice?


Vediamo di capire un pò cosa hai collegato, in terminale:
lsusb
hal-find-by-capability --capability storage

meganico
27-09-2009, 13:37
Bus 002 Device 005: ID 152d:2338 JMicron Technology Corp. / JMicron USA Technology Corp. JM20337 Hi-Speed USB to SATA & PATA Combo Bridge
Bus 002 Device 001: ID 1d6b:0002 Linux Foundation 2.0 root hub
Bus 008 Device 001: ID 1d6b:0001 Linux Foundation 1.1 root hub
Bus 006 Device 002: ID 046d:c050 Logitech, Inc. RX 250 Optical Mouse
Bus 006 Device 001: ID 1d6b:0001 Linux Foundation 1.1 root hub
Bus 007 Device 004: ID 046d:c225 Logitech, Inc.
Bus 007 Device 003: ID 046d:c221 Logitech, Inc. G15 Keyboard / Keyboard
Bus 007 Device 002: ID 046d:c223 Logitech, Inc. G15 Keyboard / USB Hub
Bus 007 Device 001: ID 1d6b:0001 Linux Foundation 1.1 root hub
Bus 001 Device 003: ID 054c:01bd Sony Corp. MRW62E Multi-Card Reader/Writer
Bus 001 Device 002: ID 0bda:8187 Realtek Semiconductor Corp. RTL8187 Wireless Adapter
Bus 001 Device 001: ID 1d6b:0002 Linux Foundation 2.0 root hub
Bus 005 Device 001: ID 1d6b:0001 Linux Foundation 1.1 root hub
Bus 004 Device 001: ID 1d6b:0001 Linux Foundation 1.1 root hub
Bus 003 Device 001: ID 1d6b:0001 Linux Foundation 1.1 root hub
nico@nico-Ubuntu:~$


/org/freedesktop/Hal/devices/storage_serial_ST350041_8AS_222266728020_0_0
/org/freedesktop/Hal/devices/platform_floppy_0_storage_platform_floppy
/org/freedesktop/Hal/devices/storage_serial_Sony_USB_HS_SD_Card_000000011D0E_0_ 3
/org/freedesktop/Hal/devices/storage_serial_Sony_USB_HS_MS_Card_000000011D0E_0_ 2
/org/freedesktop/Hal/devices/storage_serial_Sony_USB_HS_SM_Card_000000011D0E_0_ 1
/org/freedesktop/Hal/devices/storage_serial_SATA_ST3250410AS_6RY2H9R6
/org/freedesktop/Hal/devices/storage_serial_Sony_USB_HS_CF_Card_000000011D0E_0_ 0
/org/freedesktop/Hal/devices/storage_serial_SATA_MAXTOR_STM32508_6QE083ZJ
/org/freedesktop/Hal/devices/storage_serial_SATA_Maxtor_6L160M0_L39VFL0G
/org/freedesktop/Hal/devices/storage_serial_SATA_ST3250410AS_6RY2GNT0
.


....

meganico
27-09-2009, 13:52
....

meganico
27-09-2009, 14:04
ho risolto installando il pacchetto ntfsprogs.

chi la dura la vince, dicono in giro, vero?

grazie comunque.

meganico
27-09-2009, 14:07
comunque credo che tale pacchetto andrebbe messo di default su una distribuzione volta al grande pubblico...

vabbè.....

Ylon
27-09-2009, 14:12
beh, hai fatto una diagnosi più semplice e approfondita di quella suggeritati da me.
A Ubuntu la roba "microsoft compatibile" non gli sta simpatica da metterla in default (con linux mint mi viene già preinstallata).

il solito terminale: sudo apt-get install netfsprogs
oppure synaptic: cerca netfsprogs > installa

edit: hai risolto mentre scrivevo questo post :prof:


u_u

meganico
27-09-2009, 18:34
grazie comunque.

ora sto spostando quasi 250Gb di dati (milioni di files.....) da un hd interno a questo esterno da 500Gb..

poi monterò questo esterno all'interno, CAPITOO ? (alla Jerry Calà)

perchè non ho più spazio.

Mr.Mac
28-09-2009, 11:38
che differenza c'è tra ubuntu 9.04 e mint 7??

Ylon
28-09-2009, 13:27
che differenza c'è tra ubuntu 9.04 e mint 7??
Mint non si fa tanto scrupolo nel cercare di nascondere le disponibilità di elementi proprietari (cioè protetti da patenti, e non open source).
Si installa con già tutti i codec pronti, supporto ntfs (come hai visto in ubuntu devi installarli), driver (nvidia&co già installati: quindi compiz già funzionante) e include persino un database di driver wifi "strippati" dal windows.


Ora che ci penso, anche uno stile molto più "fresco" :prof:


Per il resto è tale e quale a ubuntu: le personalizzazioni grafiche (il menu, gli sfondi, i pulsanti ecc..) le si può avere scaricando i "mint" packages da ubuntu stesso.

NAZ
28-09-2009, 16:06
comunque credo che tale pacchetto andrebbe messo di default su una distribuzione volta al grande pubblico...

vabbè.....


Ancora residui di mentalità microsoft eh? :p

Se ci pensi, dovrebbe essere il contrario: su GNU/Linux NON dovrebbero esistere driver in grado di leggere e scrivere le partizioni NTFS, che è un filesystem chiuso, senza sorgente, blindato. Microsoft ha già fatto causa a Tom Tom per dei brevetti addirittura su FAT32, tanto per dirne una.
Al contrario, i vari filesystem ext sono open-source, quindi è relativamente semplice scrivere driver apposta (sicuramente più semplice che farlo per ntfs), eppure da Windows non si vedono le partizioni ext... e per quanto ne so io ci sono driver in grado di montare le ext2 e solo in scrittura... com'è 'sto fatto?

Ylon
28-09-2009, 19:54
Non me ne voglia NAZ, mi si chiedeva qual'era la differenza tra Ubuntu, Mint... ecco, abbiamo un pò esteso lo spettro di differenze.

Debian - Ubuntu - Mint
Sono i tre gradi da intendere le logiche che vi stanno dietro al GNU/Linux

Debian (Hard GNU) - Linux dovrebbe essere solo GNU, ciò che nasce GNU in linux a beneficio di tutti.. poi mai si rischieranno rappresaglie legali dai -proprietari di software-. Chi viene qui a produrre "proprietà personali" si ricordi che è "un ospite tollerato".
Ubuntu (Middle GNU) - Manteniamoci sul nostro lavoro (GNU), ma perché togliere la possibilità del codice proprietario? Non facciamo finta di nulla, installare driver proprietari serve a far funzionare le cose che gli utenti acquistano. Perché non dovremo aiutarli a farlo? Mostreremo così anche a loro che esiste lo GNU.
Mint (Bufalo) - uh? cosa, ah.. si: divx, flash, nvidia, che manca? wifi? a si, vediamo un pò sta .dll windows che fà che c'è la ammendiamo pure.


Pur rispettando le posizioni del "debian utente", io penso che faccia parte della "conoscenza globale" anche tutti quei video Flash di youtube, gli audiolibri in mp3, l'accelerazione grafica per compiz... e tante altre piccole innovazioni proprietarie che purtroppo pochi sono disposti a concedere a linux.


risposta pubblica (http://distrowatch.com/stats.php?section=popularity)



Per i "patrioti" esiste una distro tutta italiana (al 9° posto nella classifica globale di preferenze distrowatch) sulla linea Linux Mint. Però non si parla di una derivata da ubuntu, quindi è un sistema più difficile da manageriare... tuttavia potrete comunicare con i principali sviluppatori in italiano. Anche l'università di brescia è stata coinvolta nella cosa: Sabayon Linux (http://www.sabayonlinux.org/)

MrAsd
28-09-2009, 21:47
Debian (Hard GNU) - Linux dovrebbe essere solo GNU, ciò che nasce GNU in linux a beneficio di tutti.. poi mai si rischieranno rappresaglie legali dai -proprietari di software-. Chi viene qui a produrre "proprietà personali" si ricordi che è "un ospite tollerato".


Correzione: Debian = Linux con solo software libero ma "libero" secondo i criteri della Debian Free Software Guidelines (libera ridistribuzione, sorgenti disponibili, nessuna discriminazioni nei confronti degli utenti etc. etc. etc.) non del progetto GNU.
Se così non fosse non si potrebbero utilizzare programmi rilasciati sotto licenza Bsd ed Artistic 1.0 con Debian.

meganico
29-09-2009, 11:09
Ancora residui di mentalità microsoft eh? :p

no ;) , solo necessità di usare questo disco anche sotto Windows, ma sopratutto con device tipo Lettori DVD con presa usb.

solo questo.

canyon
29-09-2009, 14:46
Per i "patrioti" esiste una distro tutta italiana (al 9° posto nella classifica globale di preferenze distrowatch) sulla linea Linux Mint. Però non si parla di una derivata da ubuntu, quindi è un sistema più difficile da manageriare... tuttavia potrete comunicare con i principali sviluppatori in italiano. Anche l'università di brescia è stata coinvolta nella cosa: Sabayon Linux (http://www.sabayonlinux.org/)
Ne esistono parecchie di dostrò tutte italiane, ne ho giusto installata una sul mio portatile l'altro giorno si chiama Hymera (http://www.hymera.it/)
Ha un'ottima utility per la gestione dei modem umts usb, l'ho ancora usata poco ma promette bene, e deriva da ubuntu anche lei
Sabayon l'ho tenuta per qualche mese sul portatile, devo dire che non va male, non ha il supporto software delle distribuzioni derivate da debian, ma comunque ha tutto il necessario
Rimane solo un pelo più difficile la gestione, derivando da gentoo

Ylon
29-09-2009, 19:56
Senza dubbio proverò anche Hymera! nel frattempo, per i curiosi Italiofili, ecco la lista delle distro originarie italiane:
http://distrowatch.com/search.php?origin=Italy

xmanganato77
29-09-2009, 21:34
Hymera è un po controversa...non mi piace...dicono che han modificato il kernel ma non rilasciano dei changelog...

Mr.Mac
29-09-2009, 22:58
secondo voi è adatto questo (http://it.computers.toshiba-europe.com/innovation/jsp/SUPPORTSECTION/discontinuedProductPage.do?service=IT&DISC_MODEL=0&ACTION=PRINT_WITH_BACK&com.broadvision.session.new=Yes&PRODUCT_ID=108395) portatile per linux ubuntu o mint7??

Ylon
30-09-2009, 10:38
É abbastanza vecchi per essere compatibile con qualsiasi Linux. In linea di massima ubuntu o mint non dovrebbe far differenza.

Mint tuttavia dovrebbe venire già con i codec e altre cose pre-installate, insieme a tanti altri piccoli accorgimenti fatti proprio per i Notebook (ad esempio i tasti hotkey [fn] e il tochpad gia configurato per lo scrolling ecc...

Ricorda però che Ubuntu è la sorgente da cui deriva Mint, teoricamente parlando, la sorgente è più "pura" di quello che puoi trovare a valle.

Spiegazione: se quelli di ubuntu torvano qualcosa di "fastidioso" nel sistema (instabile o chissachè), lo rimuovono dal mainstream stabile. Questo lavoro certosino non è scontato con la distribuzione Mint, in Mint si parla di una personalizzazione fatta per rendere Ubuntu decisamente più "accattivante"

A me personalmente piace più Mint ed esplorare il Linux, quindi accetto il rischio.

Mr.Mac
30-09-2009, 15:45
ti riferisci al mio messaggio o a quello di xmanganato77??

Ylon
30-09-2009, 16:01
Hu, perchè? mi riferivo al tuo Toshiba.

Mr.Mac
30-09-2009, 16:06
quindi ti sembra un po vecchiotto per linux mint7??
mi rassegnerò con xp :help:

Ylon
30-09-2009, 16:20
quindi ti sembra un po vecchiotto per linux mint7??
mi rassegnerò con xp :help:
Quando si produce qualcosa di nuovo lo si fa a misura di windows... l'ultimo windows.



Normalmente ci vuole un pò di tempo perché la comunità Linux lo renda perfettamente compatibile: quindi un PC/notebook più è stagionato, meglio gira su Linux.

XP e Linux sono gli unici sistemi operativi che puoi mettere su quel toshiba... con la differenza che tra i due Linux sarà l'unico che potrai continuare ad usare con aggiornamenti e nuovi programmi.



Linux nasce da una tecnologia (Unix) in cui il sistema operativo occupava qualche centinaio di kilobyte, ed è oggi il sistema più usato per gestire framework di computer fantascientifici. Non esiste troppo vecchio/nuovo, Linux è potenzialmente in grado di girare su qualunque cosa.


Il problema sono i driver hardware sviluppati esclusivamente con il sistema delle dll: di solito ci vuole un paio di mesi prima che la comunità Linux faccia il lavoro che avrebbero dovuto fare gli sviluppatori di hardware.

MrAsd
30-09-2009, 16:22
quindi ti sembra un po vecchiotto per linux mint7??
mi rassegnerò con xp :help:

Secondo me girerebbe... più che altro con 512mb non aspettarti prestazioni da record.

dam
30-09-2009, 16:25
Ma su quel Toshiba una X-Ubuntu non ci potrebbe girare?

Mr.Mac
30-09-2009, 16:47
Secondo me girerebbe... più che altro con 512mb non aspettarti prestazioni da record.se trovo la ram...tanto fino a 2 gb ci posso mettere, che dici andrà??

MrAsd
30-09-2009, 17:45
se trovo la ram...tanto fino a 2 gb ci posso mettere, che dici andrà??

Prova.
Mal che vada aggiungi un po' di ram.

NAZ
01-10-2009, 16:02
secondo voi è adatto questo (http://it.computers.toshiba-europe.com/innovation/jsp/SUPPORTSECTION/discontinuedProductPage.do?service=IT&DISC_MODEL=0&ACTION=PRINT_WITH_BACK&com.broadvision.session.new=Yes&PRODUCT_ID=108395) portatile per linux ubuntu o mint7??


Ubuntu, Debian, Mint... puoi metterci quello che vuoi. Io ho un fisso che è un po' più scarso di quello e ci faccio tutto quello di cui ho bisogno, tutti i giorni (con Debian lenny+Gnome).

Mr.Mac
01-10-2009, 22:43
grazie mille naz.

meganico
01-10-2009, 23:59
proprio ora ho trasferito un Divx da 600Mega dalla scrivania di ubuntu, ad un disco da 500Gb collegato all'USB con un'interfaccina di quelle che fanno tutto (IDE,SATA,IDE2,5") da 5€.

il film si è trasferito , diciamo a spanne, in 9-10 secondi......

sono rimasto positivamente stupito.

Enkidu
03-10-2009, 00:29
Ubuntu, Debian, Mint... puoi metterci quello che vuoi. Io ho un fisso che è un po' più scarso di quello e ci faccio tutto quello di cui ho bisogno, tutti i giorni (con Debian lenny+Gnome).


Confermo : su quel portatile gira qualsiasi distro

Mr.Mac
03-10-2009, 00:31
quale delle tante devo scaricare??
http://www.linuxmint.com/release.php?id=11

Ylon
03-10-2009, 00:52
quale delle tante devo scaricare??
http://www.linuxmint.com/release.php?id=11

Ignora per un secondo la DVD "Universal" e "KDE" vengono con una miriade di roba installata.. esose in termini di spazio e risorse.

Gnome è quello più pulito graficamente (Main Edition). Prendi questa è ti togli ogni dubbio.



Tuttavia potrebbe interessare la versione XFCE: è per quelli che vogliono sfruttare sino all'ultimo Mhz delle risorse pc. Le cose basilari (barra dei programmi,pannello di controllo, esplora risorse ecc...) sono molto spartani... un pochino più "macchinosi" visto che sono strippati da ogni "grasso in eccesso". XFCE è studiato per funzionare +200MHz and 96MB RAM! vedi un pò tu!
Ad ogni modo, non fraintendere, su XFCE potrai installare qualsiasi programma linux (o windows tramite wine).
XFCE è l'ideale se hai in mente di usare Virtual Box (per integrare un'istallazione di Windows completa nella tua linux box)

Mr.Mac
03-10-2009, 10:24
ho scaricato la vers main edition sulla penna usb, bisogna masterizzare sul cd per installare sul portatile?

dam
03-10-2009, 10:30
Dovresti poter fare il boot direttamente dalla penna usb.

Mr.Mac
03-10-2009, 10:34
ma posso installare solo il linux.....nn voglio usare winzozzo....solo linux mint7

dam
03-10-2009, 10:48
ma posso installare solo il linux.....nn voglio usare winzozzo....solo linux mint7

Ma hai capito quello che ti ho detto? Tramite un apposito tool rendi avviabile direttamente la penna usb con la iso dentro e da lì ne effettui il boot, altrimenti ti masterizzi direttamente il cd.

Ylon
03-10-2009, 12:57
ma posso installare solo il linux.....nn voglio usare winzozzo....solo linux mint7
Ovviamente... il programma di installazione in linux mint ti fa scegliere:


"Riduci" e per restringere un po`il sistema Windows e affiancargli Mint.

"Usa l'intero disco" è per spazzare via completamente Windows.



Assicurati di essere connesso ad internet al primo avvio, cosi ti scarica automaticamente il "grosso" della lingua italiana (i manuali in linea di tutti i programmi e i nomi di alcuni menu).

Se sei alle prime armi con linux è importantissimo che tu possa accedere a internet dalla tua linux box. Il metodo delle dipendenze e una cosa troppo complessa (per i novellini di linux) da gestire offline!


Tradotto: assicurati di riuscire a connetterti ad internet già dalla live (quando ancora non sei al punto di "non ritorno" da windows)

Mr.Mac
04-10-2009, 00:22
alla fine ho installato ubuntu grazie a mio cugino.....ma nn si connette in wi fi....possibile che sia qualche problema di driver della scheda di rete

Intel® PRO/Wireless 2200BG Network Connection

Ylon
04-10-2009, 01:39
La iw2200 dovrebbe funzionare "out of box" tramite driver integrati. Che intendi per "non si connette in wifi"?


Ti appare la lista degli access point, ma non riesce a connettersi?



Prova a farlo connettere lasciando l'access point "aperto" (senza protezione), giusto il tempo di fare un test.

zephyr83
04-10-2009, 01:42
alla fine ho installato ubuntu grazie a mio cugino.....ma nn si connette in wi fi....possibile che sia qualche problema di driver della scheda di rete

Intel® PRO/Wireless 2200BG Network Connection
che programma usi per connetterti?

xmanganato77
04-10-2009, 01:55
Dovrebbe andare con networkmanager

Mr.Mac
04-10-2009, 10:55
che programma usi per connetterti?il programma abbinato alla scheda di rete wireless è il toshiba config free su windows, su ubuntu ninso

non è solo con ubuntu, ma anche con win xp che nn si connette in wifi.

Ylon
04-10-2009, 11:07
Mac (non il tuo nick) andress filtrato, comunque il problema è sul router: qualcuno giocherellando con le configurazioni brower ti ha fatto un brutto scherzo (magari accidentalmente).

Comprati un pennino wifi usb (~15€) e vedi se va :contratto

Mr.Mac
04-10-2009, 12:12
ma solo questo nn va, l'asus di mio fratello, l'eeepc...l'imac si collegano senza problemi, solo il toshiba nn va.....sia con il router a casa, che quelli in ufficio paese(alice wifi) e cava(access point libero senza protezioni)......con tre router diversi, il toshiba nn si connette.

zephyr83
04-10-2009, 14:30
bhe a sto punto è un problema del toshiba, controllo se c'è un aggiornamento dei driver sul sito intel

Mr.Mac
04-10-2009, 21:56
fatto...ma non va sia con ubuntu che con win xp....in teoria il toshiba è come se fosse connesso al punto di accesso.
ma non apre le pagine internet

Mr.Mac
04-10-2009, 21:59
La iw2200 dovrebbe funzionare "out of box" tramite driver integrati. Che intendi per "non si connette in wifi"?


Ti appare la lista degli access point, ma non riesce a connettersi?



Prova a farlo connettere lasciando l'access point "aperto" (senza protezione), giusto il tempo di fare un test.nemmeno....in cava l'acces point è aperrto senza protezione...lui vede il punto di accesso, si connette, ma quando apro ie o firefox non si aprono le pagine internet, ma è come se fosse connesso...in basso mi spunta il quadratino verde con il nome del punto di accesso, ottimo o eccellente, ma non mi fa aprire le pagine internet, idem anche con ubuntu....è come se fosse connesso.....ma le pagine internet nn si aprono..

giuliocerasa
04-10-2009, 22:06
il problema scusando il post e' che lo devi regalare a me' grazie

Ylon
04-10-2009, 23:33
nemmeno....in cava l'acces point è aperrto senza protezione...lui vede il punto di accesso, si connette, ma quando apro ie o firefox non si aprono le pagine internet, ma è come se fosse connesso...in basso mi spunta il quadratino verde con il nome del punto di accesso, ottimo o eccellente, ma non mi fa aprire le pagine internet, idem anche con ubuntu....è come se fosse connesso.....ma le pagine internet nn si aprono..
Se hai pazienza ti accompagniamo in questo problema (che, a dire la verità mi pare hardware)... ma prima le soluzioni rapide:

1. prova con un pennino wifi usb.
2. prova con una card wifi pcmcia (se si scrive così)
3. prova connettendo il portatile tramite cavo ethernet.


Invece da qui i consiglio per la soluzione lunga


#--------------------------#
Diagnosi:
apri un terminale (una programma tra i menu... si chiama "terminale")
copia&incolla questo comandi:
iwconfig

poi vediamo se risponde il router (devi sapere il suo indirizzo)
ping [indirizzo] (esempio: ping 192.168.1.1
Infine vedi se risponde google
ping google.com


PS: devi copiare quello che risponde il terminale, così possiamo capire meglio qual'è la tua situazione.

Mr.Mac
04-10-2009, 23:55
tutto risolto
era un problema di driver....evvaiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii

Ylon
05-10-2009, 00:12
hu? è come hai risolto?
può essere utile ai fini di indicizzazione su google di tel.net :P

Mr.Mac
05-10-2009, 00:20
ho scaricato i driver dal sito intel....purtroppo chi ha la scheda di rete intel pro wireless 2200 bg deve aggiornare i driver.....altrimenti non si connette...in molti si lamentano di questa scheda di rete

meganico
05-10-2009, 00:39
scusa la curiosita', avevi detto che la connessione non andava ne con windows ne con linux..

scaricando i driver per windows, haicomunque problemi con linux!

zephyr83
05-10-2009, 04:27
ho scaricato i driver dal sito intel....purtroppo chi ha la scheda di rete intel pro wireless 2200 bg deve aggiornare i driver.....altrimenti non si connette...in molti si lamentano di questa scheda di rete
ci avevo preso in pieno :D

Ylon
05-10-2009, 12:17
LOL, ma sapete una cosa pazzesca?
Ho la stessa scheda di rete integrata nel mio portatile Thinkpad T42 (http://reviews.cnet.com/laptops/lenovo-thinkpad-t42-2378/4507-3121_7-30871787.html).

Non ci avevo mai pensato perchè le volte che lo ho usato a sempre funzionato (anche se devo ammettere di aver usato esclusivamente Mint sopra).
Oggi uso quel portatile con una penna usb wifi, ma per usarla come antenna (ho una prolunga usb di 5m). Se avessi usato Mint fin dall'inizio non avresti avuto di questi problemi: provare (in live senza installare) per credere:
http://mirror.csclub.uwaterloo.ca/linuxmint/stable/7/LinuxMint-7.iso (697MB)

Mr.Mac
05-10-2009, 12:22
se trovo la vers 8.1.1.0 dovrebbe andare bene, è la vers 9.x.x che non va

Ylon
05-10-2009, 13:51
Se ti riferisci alla versione per windows, la trovi qui (http://www.opendrivers.com/driver/219912/intel-pro-wireless-2200bg-driver-8.1.1.0-windows-2000-xp-free-download.html).

Se ti riferisci alla versione per linux ubuntu... come per Vista o Seven, non esiste nessuna versione 8.x per linux.... c'è questa guida: http://www.intilinux.com/linux/3/aggiornamento-driver-intel-2200bg-su-ubuntu/ (un pò vecchiotta, e dovrai scaricare prima i pacchetti)

invece Linux Mint 7 (gloria) non dovrebbe esserci bisogno di nessun intervento.

meganico
05-10-2009, 15:47
.............(..)...........provare (in live senza installare) per credere:
http://mirror.csclub.uwaterloo.ca/linuxmint/stable/7/LinuxMint-7.iso (697MB)

provo pure io ,sono curioso di provare, grazie (come sempre)

Mr.Mac
05-10-2009, 18:12
Se ti riferisci alla versione per windows, la trovi qui (http://www.opendrivers.com/driver/219912/intel-pro-wireless-2200bg-driver-8.1.1.0-windows-2000-xp-free-download.html).

Se ti riferisci alla versione per linux ubuntu... come per Vista o Seven, non esiste nessuna versione 8.x per linux.... c'è questa guida: http://www.intilinux.com/linux/3/aggiornamento-driver-intel-2200bg-su-ubuntu/ (un pò vecchiotta, e dovrai scaricare prima i pacchetti)

invece Linux Mint 7 (gloria) non dovrebbe esserci bisogno di nessun intervento.
come azz si scarica sta maledetta vers 8.1.1.0?? :sdonk:

meganico
05-10-2009, 22:34
sto provando Mint, mi sembra bellino, dai, di sicuro non lo installero' (dopo la fatica per raggiungere la quasi perfezione in Ubuntu...) ma ne terro' conto.

si connette al wireless, e mi da' 15% del segnale, contro gli 82 del mio ubuntu..

magari come si era detto...cambia solo la scala...........

meganico
05-10-2009, 22:53
guardando le 'risorse computer' di Mint, mi sono reso conto che le icone dei device HardDisk su Ubuntu (sul mio) sono sballate.

alcune unita' HD vengono raffigurate con l'icona tipica del drive interno, ed alcune con una penna USB.

come si puo' sistemare questa cosa...



un'altra domanda:

punto di mount, ogni volta che accendo il PC il punto di mount degli HD (ne ho 4 partizionati......) cambia sempre, e vari programmi che puntano ad un determinato disco, poi non lo trovano piu'

addirittura, se assegno i simbolini alle unita' (tipo il punto esclamativo, l'iconcina con le foto,ecc...ecc...) al sucessivo riavvio spariscono, tranne che per il disco fisso principale e la sua partizione.


deduco che bisogna definire un punto di mount 'statico' se cosi' vogliamo dire, per ogni unita', giusto ?

Ylon
06-10-2009, 11:14
@Mac: se parli dei driver per winXP, devi andare in quel link che ti ho dato e mettere il codice Cachpa (o come cavolo si scrive) sotto la scritta rossa "Please input validate code for download. the validat code is case-sensitive."


@Mega: Ricorda che stai usando una live, è studiata apposta per non lasciare "tracce". Settaggi e personalizzazioni vanno fissate da qualche parte.
Per i punti di "mount" Mint usa automaticamente il nome etichetta della partizione (quella che sui sistemi MS veniva chiamato "volume/etichetta"). Ad esempio, la partizione "disco" viene montata in /media/disco. Poi ci sarebbero anche gli aggiornamenti da fare...ma va da se che su distribuione live...

Se vuoi sperimentare una "live" che funzioni in modo "fisso" puoi far così (da memoria usb):
http://www.pendrivelinux.com/usb-linux-mint-7-flash-drive-creation-windows/

Mr.Mac
06-10-2009, 13:23
fatto....il problema è quando vai sui 2 link
# wireless 8.1.1.0 - generic tic 88663.exe << Official Server 1 of aiedownload.intel.com
# wireless 8.1.1.0 - generic tic 88663.exe << Official Server 2 of aiedownload.intel.com

nn si aprono.........cmq ho preso un adattatore usb wireless d-link...+ la prolunga molto bellina.....e il toshiba si connette in wireless


grazie mille a tutti..

dam
06-10-2009, 14:19
Mr. Mac, hai fatto un sacco di confusione, vediamo di riepilogare: i problemi di navigazione ce li avevi sia con Windows che con Linux, problemi evidentemente di driver ma che hai preferito risolvere (anzi aggirandolo) acquistando un'altra chiavetta wireless senza sbatterci più di tanto, sicchè quel portatile continui ad utilizzarlo con Windows, mentre con Linux ci hai rinunciato. Ho capito male io?

zephyr83
06-10-2009, 14:34
Mr. Mac, hai fatto un sacco di confusione, vediamo di riepilogare: i problemi di navigazione ce li avevi sia con Windows che con Linux, problemi evidentemente di driver ma che hai preferito risolvere (anzi aggirandolo) acquistando un'altra chiavetta wireless senza sbatterci più di tanto, sicchè quel portatile continui ad utilizzarlo con Windows, mentre con Linux ci hai rinunciato. Ho capito male io?
io ho capito che i problemi li aveva cn entrambi ma su windows ha risolto scaricando driver più aggiornati

Mr.Mac
06-10-2009, 14:39
praticamente linux l'ho installato grazie all'applicazione wubi, quindi se i driver nn andavano con win nemmeno con linux, i problemi sono legati alla scheda di rete wireless, con i driver 8.1.1.0 vanno, con i driver 9..x.x no...purtroppo i driver 8.1.1. nn si trovano+...solo i nuovi vers 9....tutti quelli che hanno la scheda di rete intel pro wireless 2200bg si lamentano, ma questo dopo aver fatto un ripristino al s.o. winxp, visto che si sono ritrovati i driver vers 9.x.x

Mr.Mac
06-10-2009, 14:40
io ho capito che i problemi li aveva cn entrambi ma su windows ha risolto scaricando driver più aggiornatinemmeno con quelli
vanno a tratti, dopo 10/15 minuti non si connette +
devo spegnere e riacendere il pc

meganico
06-10-2009, 20:11
@Mega: Ricorda che stai usando una live, è studiata apposta per non lasciare "tracce". Settaggi e personalizzazioni vanno fissate da qualche parte.


scusate forse mi sono spiegato male, parlavo di ubuntu, quello installato.

Ylon
07-10-2009, 20:41
scusate forse mi sono spiegato male, parlavo di ubuntu, quello installato.
qui: http://www.debuntu.org/device-partition-labeling
trovi praticamente di tutto su ogni opzione possibile da fare con le partizioni.. pure metterti ad usare le lettere ( x: ) ;)


fatto....il problema è quando vai sui 2 link
# wireless 8.1.1.0 - generic tic 88663.exe << Official Server 1 of aiedownload.intel.com
# wireless 8.1.1.0 - generic tic 88663.exe << Official Server 2 of aiedownload.intel.com

nn si aprono.........cmq ho preso un adattatore usb wireless d-link...+ la prolunga molto bellina.....e il toshiba si connette in wireless


grazie mille a tutti..

ecco, l'ho scaricato e ri-caricato apposta per te su rapidshare:
http://rapidshare.com/files/289928646/wireless_8.1.1.0_-_generic_tic_88663.exe.html

joanlui
10-10-2009, 00:25
scaricatevi pclinuxos!!!!!!!!!!!

meganico
10-10-2009, 12:16
scaricatevi pclinuxos!!!!!!!!!!!

vantaggi/svantaggi/cos'è/cosa non è/

Mr.Mac
10-10-2009, 22:51
qui: http://www.debuntu.org/device-partition-labeling
trovi praticamente di tutto su ogni opzione possibile da fare con le partizioni.. pure metterti ad usare le lettere ( x: ) ;)



ecco, l'ho scaricato e ri-caricato apposta per te su rapidshare:
http://rapidshare.com/files/289928646/wireless_8.1.1.0_-_generic_tic_88663.exe.htmlscaricati, ma non vanno....problemi a installarsi sul pc.....che jella :(

Vincenz0
17-10-2009, 21:54
Usare Linux é vantaggioso perché é molto leggero e per questo sistema oprativo non esistono virus . Quindi viva Linux!!!:D :D :D

xmanganato77
18-10-2009, 02:45
vantaggi/svantaggi/cos'è/cosa non è/
distribuzione derivata da Mandriva che sostituisce il gestore pacchetti URPMI con APT4RPM, scelta secondo me strana perchè apt4rpm non è piu sviluppato da anni (lo sviluppatore sta portando avanti l'ottimo SMART).
Di buono è che mantiene l'ottimo centro di controllo Drakconf per il riconoscimento e la gestione delle periferiche e del sistema oltre a un invidiabile stabilità.
Di contro ha un parco sw un po limitato e obsoleto, la mancanza di una versione 64bit e dei rilasci un po troppo protratti nel tempo.

meganico
19-10-2009, 21:34
Usare Linux é vantaggioso

lo sò da 3 mesi:p

meganico
20-10-2009, 00:18
Quando Ubuntu si blocca....

...come faccio per cercare di recuperarlo?

la prima volta che si è bloccato non ricordo perchè, la seconda, pochi minuti fà, è che ho provato AUDACITY , e nel momento in cui ho spostato il cursore che regola la velocità di playing, la finestra del programma è diventata grigia, e non ho più potuto fare niente.

in parole povere, un programma ha bloccato l'intero S.O.

l'unica cosa che ha funzionato per 4-5 volte, è stato il CTRL-ALT.CANC, che mi riportava alla schermata del "arresta , riavvia , sospendi , iberna" ma non potevo comunque fare niente, poichè il puntatore del mouse, anche se attivo ,non cliccava.

ho dovuto resettare.

esiste un sistema per levarsi dai guai quando accade una cosa del genere?

NAZ
20-10-2009, 01:10
esiste un sistema per levarsi dai guai quando accade una cosa del genere?


Più che altro esiste il sistema per levarsi "dalla GUI" (sì, è tardi, ora vado a dormire). Se per esempio Audacity ti blocca tutto (strano però perché lo uso spesso e non mi ha mai dato problemi) premi ctrl+alt+f1, metti nome utente e password e poi dai

pkill audacity
in modo da killare il processo audacity... se non funziona prova con

killall audacity
dopodiché dai

exit
e premi ctrl+alt+f7.

meganico
20-10-2009, 02:01
grazie 1k !

un'altra domanda, quando a causa di qualche software che si pianta o comunque si incasina,si disattivano gli effetti del desktop e con loro se ne và pure il cubo rotante, che uso ormai per abitudine, cosa faccio per riabilitare il tutto?


poi ancora, perchè LMMS , provato poche decine di minuti, esce inspiegabilmente facendo certe operazioni? può essere lo stesso problema ch emi pianta Audacity? (driver/gestione audio?)

NAZ
20-10-2009, 11:56
grazie 1k !

un'altra domanda, quando a causa di qualche software che si pianta o comunque si incasina,si disattivano gli effetti del desktop e con loro se ne và pure il cubo rotante, che uso ormai per abitudine, cosa faccio per riabilitare il tutto?


Io ad esempio ho installato fusion-icon, che permette di attivare/disattivare Compiz in 2 clic e, in caso di problemi, posso scegliere "reload window manager".



poi ancora, perchè LMMS , provato poche decine di minuti, esce inspiegabilmente facendo certe operazioni? può essere lo stesso problema ch emi pianta Audacity? (driver/gestione audio?)


Bè, a questo punto potrebbe essere.

meganico
20-10-2009, 13:41
grazie. ho messo fusion-icon, e ho visto come funziona. ho notato però che se disattivo Compiz e poi lo riattivo, funziona si ma senza accelerazione hardware. però in caso d'emergenza.......

NAZ
20-10-2009, 14:21
grazie. ho messo fusion-icon, e ho visto come funziona. ho notato però che se disattivo Compiz e poi lo riattivo, funziona si ma senza accelerazione hardware. però in caso d'emergenza.......


Ah questo non lo so perché mi sa che io andavo solo di accelerazione sw (andavo perché la Radeon 9200 si è rotta e sono con l'integrata che il 3d non lo digerisce).

meganico
20-10-2009, 14:34
Ho bisogno di un favore, e lo chiedo a voi esperti di linux.

sto valutando questi PC:

ACER EXTENSA 5230E-571G16Mn (con Linpus preinstallato)

Hewlett Packard 550 (NA947EA) (con freedos )

ho aperto una discussione a proposito di un Notebook per mia moglie, sul quale VOGLIO installare Ubuntu.

sull'acer cè Linpus, e quindi suppongo che questo Pc sia ben supportato da linux (Ubuntu quindi) , ma sull' HP ci potrebbero essere problemi a livello di driver?

meganico
25-10-2009, 18:06
Questa non la capisco, e voi?

ricordate quando avevo il segnale WiFi sempre a 15% ??

poi ho installato i Compat-Wireless che comprendono l' RTL8187 , e finalmente il segnale mi dà 80%......


oggi dopo un reset, sono tornato a 15% !!!!! , ho perso tempo a controlare gli spinotti dei cavi, a resettare il modem, ecc....

alla fine, dopo aver recuperato la memoria di quello che avevo fatto, ho ripetuto l'istallazione dei driver....

ho dato

sudo make unload
sudo make load

e finalmente l'80%........

come è possibile?

zephyr83
25-10-2009, 23:34
Questa non la capisco, e voi?

ricordate quando avevo il segnale WiFi sempre a 15% ??

poi ho installato i Compat-Wireless che comprendono l' RTL8187 , e finalmente il segnale mi dà 80%......


oggi dopo un reset, sono tornato a 15% !!!!! , ho perso tempo a controlare gli spinotti dei cavi, a resettare il modem, ecc....

alla fine, dopo aver recuperato la memoria di quello che avevo fatto, ho ripetuto l'istallazione dei driver....

ho dato

sudo make unload
sudo make load

e finalmente l'80%........

come è possibile?
la mia è una ipotesi: forse all'avvio ti aveva caricato di default ancora i "vecchi" e nn i nuovi. Nn so bene com'è questo il caso ma capitava una cosa simile sugli acer one, bisognava mettere i "vecchi" driver nella black list per evitare che si caricassero

meganico
30-10-2009, 20:05
Grosso guaio a Chinatown.........

a parte le scemenze, ho problemi con l'audio integrato della mia ASUS PK5-e, dopo aver installato UBUNTU9.10.

da un prima occhiata ai forum, il problema non è solo mio, ma di molti altri utenti, non solo con la mia scheda madre.

certe cose non dovrebbero succedere, perchè con il 9.04, l'audio funzionava di default, qui invece di migliorare, siamo tornati indietro..

non và bene, no.....

meganico
30-10-2009, 20:22
cosa fà di preciso

sudo update-grub

l'ho fatto e ora l'audio funziona,...ma a scatti......

????

Ylon
30-10-2009, 20:30
cosa fà di preciso

sudo update-grub

l'ho fatto e ora l'audio funziona,...ma a scatti......

????
Se c'e qualcosa che proprio nulla a che vedere con la configurazione di Linux... questo è proprio il boot loader (ma LiLo si è estinto? era così carino ai tempi di Mandrake).

Penso che sia stata qualche aggiornamento in coda e poi risolto per il problema audio. Ma parliamo di scatti nella normale esecuzione di mp3 o video flash?


ineffetti con il nuovo sistema audio non mi ci racapezzo neppure io (anche se problemi non ne ho ancora)


Può essere questa faccenda del powersave?
http://www.ilbloggatore.com/2009/10/30/ubuntu-9-10disabilitare-il-powersave-della-scheda-audio/

meganico
30-10-2009, 20:37
l'audio va a scatti nei video flash e Mp3.

addirittura, con gli mp3 si sente come un CD quando lo mandi avanti veloce, cioè piccoli spezzoni di audio dove tra uno e l'altro manca del tempo....

meganico
30-10-2009, 20:44
ho provato il powersave, non è cambiato nulla.

Sono disgustato, questa non ci voleva......

come cavolo si fà a conoscere i device sotto Ubuntu?

su windows andavo su prorietà hardware, cliccavo sulla periferica e trovavo il Vendor ID e l'ID del prodotto.

qui come faccio?

meganico
30-10-2009, 20:58
se ascolto un CD con il mio lettore/masterizzatore SATA, l'audio è impeccabile....


se apro un file *avi con VLC mi dice (ma lo faceva pure prima):

Nessun modulo decodifica appropriato:
VLC non supporta il formato audio o video "dvsd". Sfortunatamente non c'è modo di risolvere il problema.

però l'audio parte e si sente benissimo......

se apro un Mp3 con VLC, va a tratti....... e con qualsiasi player, dopo un pò che l'audio va a scatti (10 - 20 secondi) il brano TERMINA.....

meganico
30-10-2009, 21:21
mi suggerite una fresh installation??


si.....


Una domanda, a riguardo ai problemi di audio risolti sul portatile di mia moglie ocn ubuntu 9.04, se installo il 9.10, credete che la soluzione che ho trovato per il 9.04, possa funzonare?

NAZ
30-10-2009, 21:34
ho provato il powersave, non è cambiato nulla.

Sono disgustato, questa non ci voleva......

come cavolo si fà a conoscere i device sotto Ubuntu?

su windows andavo su prorietà hardware, cliccavo sulla periferica e trovavo il Vendor ID e l'ID del prodotto.

qui come faccio?


lspci

oppure installi hardinfo, se vuoi qualcosa di grafico che faccia anche da benchmark.



Comunque anche io ho notato i "progressi" di Ubuntu. Dalla 8.04 non ho più potuto usare questo SO sul mio pc, perché il sistema non faceva in tempo a caricarsi che già si inchiodava. Di tutte le soluzioni suggeritemi nel forum, la più sensata è stata "installa Debian Lenny", infatti da quel momento ho vissuto felice e contento, ma quando provavo ad installare una nuova release di Ubuntu le cose erano sempre tragiche.
Ieri ho provato anche questo Koala, ma il problema, stavolta, si è presentato prima, perché non sono stato capace di far partire nemmeno l'installazione: ho scaricato sia la alternate che la live, masterizzate sia su cd-r che su 2 cd-rw diversi, provando con 2 masterizzatori, ma tra test del cd che nn parte, "installa ubuntu" che carica comunque la live, link per installare da live che non va, installazione alternate che presenta solo una bella accozzaglia di righe incomprensibili... bè, diciamo che ho lasciato perdere.

Un bel progresso , non c'è che dire: almeno, questa volta, mi hanno risparmiato il tempo dell'installazione.

Ylon
30-10-2009, 22:28
mi suggerite una fresh installation??


si.....
Beh, da prima un'occhiata a come va l'audio da Live: se è ok.. forse è andata male qualcosa negli aggiornamenti.



Una domanda, a riguardo ai problemi di audio risolti sul portatile di mia moglie ocn ubuntu 9.04, se installo il 9.10, credete che la soluzione che ho trovato per il 9.04, possa funzonare?
Non è garantito, nel Koala c'è un modo tutto nuovo di gestire l'hardware... e i vecchi metodi (teoricamente) funzionano al 80%.


"installa ubuntu" che carica comunque la live, link per installare da live che non va, installazione alternate che presenta solo una bella accozzaglia di righe incomprensibili... bè, diciamo che ho lasciato perdere.

Un bel progresso , non c'è che dire: almeno, questa volta, mi hanno risparmiato il tempo dell'installazione.
Ma è sempre la stessa scheda madre quella su cui hai provato tutti questi ubuntu?
Che marca? E a parte Lenny quali altre distro vi hai provato? Giusto per database :contratto
Ad ogni modo, su scheda madre asrock e notebook thinkpad: nessun tipo di problema per me.

Come già detto, solo i driver di una sitecom 3070st che non si compilavano se non con un'opportuna patch (di solito sono molto scettico quando si parla di

dam
30-10-2009, 23:02
Sto scrivendo dalla Live di Ubuntu 9.10 avviata da penna USB. Ho un problema, però. Non mi va in idle la cpu ed è sempre al 100%.

xmanganato77
31-10-2009, 08:11
mi suggerite una fresh installation??


si.....


Una domanda, a riguardo ai problemi di audio risolti sul portatile di mia moglie ocn ubuntu 9.04, se installo il 9.10, credete che la soluzione che ho trovato per il 9.04, possa funzonare?
no
avanza
crea una customdist con remastersys
reinstalla quella

NAZ
31-10-2009, 10:54
Ma è sempre la stessa scheda madre quella su cui hai provato tutti questi ubuntu?
Che marca? E a parte Lenny quali altre distro vi hai provato? Giusto per database :contratto
Ad ogni modo, su scheda madre asrock e notebook thinkpad: nessun tipo di problema per me.

Come già detto, solo i driver di una sitecom 3070st che non si compilavano se non con un'opportuna patch (di solito sono molto scettico quando si parla di


Sì certo, tutto il pc è stato sempre lo stesso, è del 2003 ma ancora funziona (a parte scheda video e hard disk che sono partiti, mi sa che tra un po' mi abbandonerà) e la scheda madre è una Asus.

Le distro che ho provato dal 2006 sono state: Ubuntu 6.06, 7.04, Fedora 8, Debian Lenny, Squeeze e Sid quelle funzionanti. Ubuntu 8.04, 8.10, 9.04 e 9.10 quelle non funzionanti.

Ylon
31-10-2009, 11:16
Ubuntu 8.04, 8.10, 9.04 e 9.10 quelle non funzionanti.
Forse c'era qualcosa da disattivare dal boot (tipo il supporto acipi-comesichiama)?

NAZ
31-10-2009, 12:06
Forse c'era qualcosa da disattivare dal boot (tipo il supporto acipi-comesichiama)?


Credimi, di cose da aggiungere alla riga di grub per attivare/disattivare opzioni ne ho aggiunte, ma non c'è stato niente da fare. Come ho già detto, tra le tante soluzioni suggeritemi, la più sensata è stata "installa Debian Lenny".

meganico
31-10-2009, 12:17
Allora, ho provato Nero linux, questo non vede neppure il Device..........

Però ripeto, se inserisco un CD, ho provato proprio ora un disco di musica, il computer lo vede benissimo (nero NO)

poi ho notato che i video, anzi più che notato ho scoperto amaramente, si vedono tutti con i colori SFALSATI.....facce azzurre, mare bianco, la mia sf!ga però è sempre nera......

Ora provo una Fresh installation del 9.10, dopo che avrò masterizzato la ISO con il portatilino, se và male, rimetto 9.4

masufasu
11-11-2009, 20:41
Allora, ho provato Nero linux, questo non vede neppure il Device..........

Però ripeto, se inserisco un CD, ho provato proprio ora un disco di musica, il computer lo vede benissimo (nero NO)

poi ho notato che i video, anzi più che notato ho scoperto amaramente, si vedono tutti con i colori SFALSATI.....facce azzurre, mare bianco, la mia sf!ga però è sempre nera......

Ora provo una Fresh installation del 9.10, dopo che avrò masterizzato la ISO con il portatilino, se và male, rimetto 9.4

Non puoi usare Brasero o al limite K3b?

meganico
16-11-2009, 22:15
Non puoi usare Brasero o al limite K3b?

ciao, ho risolto tutto, a parte il masterizzatore.

risolverò montando un buon vecchio modello IDE (ATA).;)

ho già provato con brasero e K3b, nada. uguale.:sdonk:

meganico
16-11-2009, 22:53
una sciocchezza, fastidiosa.

avete presente l'icona WIfi+Audio ?

quella che si mette facendo "aggiungi al pannello" > "area di notifica"??

ebbene, solo ultimamente, nel mio 9.10, essa mi mostra SOLO il volume, e non più il WiFi.......

per risolvere, (il problema lo fa all'avvio) , ne aggiungo un'altra e "rimuovo dal pannello" quella vecchia....

a che cosa può essere dovuto?

Ylon
18-11-2009, 10:39
una sciocchezza, fastidiosa.

avete presente l'icona WIfi+Audio ?

quella che si mette facendo "aggiungi al pannello" > "area di notifica"??

ebbene, solo ultimamente, nel mio 9.10, essa mi mostra SOLO il volume, e non più il WiFi.......

per risolvere, (il problema lo fa all'avvio) , ne aggiungo un'altra e "rimuovo dal pannello" quella vecchia....

a che cosa può essere dovuto?
Preferenze > Applicazioni d'avvio > [Programmi d'avvio]

Controlla che il "gestore rete" sia attivato


Da lì puoi attivare/disattivare anche i servizi... quelli di ubuntu hanno deciso di spostarlo lì.

meganico
18-11-2009, 13:41
Preferenze > Applicazioni d'avvio > [Programmi d'avvio]

Controlla che il "gestore rete" sia attivato


Da lì puoi attivare/disattivare anche i servizi... quelli di ubuntu hanno deciso di spostarlo lì.

è tutto apposto li, è solo un problema di icone.

se cambio il tema, in modo da impostare un colore più scuro per la barra, si vede chiaramente l'icona dello speaker affiancata da un quadretto di un'altro colore....come se ci fosse il posto per l'indicatore di rete, ma non viene visualizzato.

...

Ylon
18-11-2009, 15:18
è tutto apposto li, è solo un problema di icone.

se cambio il tema, in modo da impostare un colore più scuro per la barra, si vede chiaramente l'icona dello speaker affiancata da un quadretto di un'altro colore....come se ci fosse il posto per l'indicatore di rete, ma non viene visualizzato.

...
Premendo tasto destro in quello spazio appaiono i menu di network-manager?
Se si, potrebbe essere semplicemente un problema di icona: magari un tema applicato che sovrascrive con delle proprie icone (un pò sballate). Prova a cambiare le icone per vedere se riappaiono:

Preferenze > Aspetto > [Tema] > -selezioni il tema che sta usando- > Personalizza > [Icone]


In alternativa puoi provare a reinstallare il network manager:
sudo apt-get --reinstall install network-manager (non preoccuparti, prima scarica i pacchetti poi reinstalla)

meganico
19-11-2009, 14:08
allora, niente da fare.....

ho reinstallato network.manager. ma non ho risolto.

appena tolgo e rimetto l'icona, o cambio tema, cè la barra del Wifi+Speaker. quando riavvio, ci sono due speaker!!

uno regola il volume, e con il tasto DX dà le opzioni audio,l' altro è come se non esistesse.

sono smonato.

Ylon
19-11-2009, 15:10
allora, niente da fare.....

ho reinstallato network.manager. ma non ho risolto.

appena tolgo e rimetto l'icona, o cambio tema, cè la barra del Wifi+Speaker. quando riavvio, ci sono due speaker!!

uno regola il volume, e con il tasto DX dà le opzioni audio,l' altro è come se non esistesse.

sono smonato.
Prova a resettare i pannelli nel loro stato originario:

rm -r ~/.gconf/apps/panel (niente sudo visto che riguarda la tua "~" )
Quindi ri-accedi alla tua sessione.

Se per qualche ragione vuoi comunque preservare la disposizione dei tuoi pannelli, invece di cancellare cambiagli solo il nome
mv -r ~/.gconf/apps/panel ~/.gconf/apps/panel.back



PS: se non ti piace il terminale, e vuoi tenere d'occhio quello che fai con le tue cartelle:
[alt]+[f2] > nautilus .gconf/apps/
(nella cartella .gconf/apps trovi tutte le impostazioni personali dei programmi che si fondono con gnome).

dam
19-11-2009, 18:08
Installato con successo Ubuntu 9.10 sul mio pc desktop principale. Ho notato però una piccola lentezza nell'avvio di Grub, è normale?

meganico
19-11-2009, 21:20
bla bla...bla.......bla...blal....:prof: .....bla....bla.....bla.bla.......bla....:prof:... bla....


...:ok: ....:inchino: :inchino: :inchino:



(non servono parole, grazie)

meganico
19-11-2009, 21:36
Vi ricordate del mio problema con un Masterizzatore SATA DDU1681S della SONY, che funzionava come lettore, ma non come masterizzatore, (provato con tutti i programmi) ?.

Ho risolto, montando un LG , sempre SATA.

funziona.

brave_heart
04-12-2009, 20:58
secondo me la migliore distro era la 8.10...la 9.04 andava benone ma la 9.10 dà un sacco di problemi....a parte il prob dell'audio che a me era dovuto al non caricamento del nuovo kernel ma ancora del vecchio. una volta aggiunto a mano tutto ok. ora, invece, da qlc giorno quando lo accendo dopo poco si blocca tutto...schermo nero e sono costretto a fare un reset...è pure vero che ho cambiato pc senza reinstallare tutto, ma questa distro mi sembra molto un passo indietro

dam
04-12-2009, 21:34
Secondo me sono anche problemi di gioventù. Io l'ho installata (evitando di ripetere gli stessi errori di prima installazione) e problemi finora non me ne ha dati.

meganico
05-12-2009, 00:35
mah, pure io ne sono soddisfatto, l'ho installata finora su 6 computer (di cui 3 , il mio, mia sorella, un architetto) ch elavorano molto molto molto.

Ylon
06-12-2009, 11:05
Per chi è ancora indeciso sull'esplorare linux. Ho ri-scoperto una distro interessante. Puppylinux: avvia linux da una penna usb, qualunque pc in qualunque condizione.


È stata "tonificata" al massimo: in solo 100MB fate tutto quello che fate con il vostro OS (internet,, multimedia(tutti.i.codec) office, gimp).


Installazione:
1. prendete una penna usb (da 512mb a salire) formattata
2. accendete il pc
3. inserite la penna usb nel Pc
4. fatela riconoscere al vostro OS (che sia windows o linux)
5. predete questo programma (http://unetbootin.sourceforge.net/) > selezionate in "Distribution: PuppyLinux" > OK > Riavvia (quando finito)

Parte di questi 5 punti potrebbero non essere necessari :new:


Può girare su qualunque pc! Inoltre contiene un immenso database di supporto schede/penne wifi: potrete connettervi a qualunque rete anche!

Potete anche usarlo come scherzo: divertitevi a far trovare un "nuovo sistema operativo" ai vostri amici/nemici.


E non finisce qui.

NAZ
06-12-2009, 14:17
Anche a me piace molto Puppylinux per la sua semplicità e la sua completeza, l'ho installata nella carretta che usa mio padre (P III 450 mhz con 96 mb di RAM) e va molto bene... però bisognerebbe anche far notare le pecche di questo SO. Prima di tutto si lavora solo da root e, a quanto pare, è tutto men che facile aggiungere e gestire altri utenti (un sistema unix/linux con questa limitazione è davvero un controsenso... come dire una Ferrari col motore di un ape 50). Inoltre, finché si usa il software in dotazione tutto ok, ma se si vuole aggiungere /aggiornare qualche programma... bè, meglio lasciar perdere.
Comunque vale la pena di provarla, anche perché se la si usa solo da liveCD o da chiavetta i suoi limiti non pesano più di tanto.
:ciao:

Ylon
06-12-2009, 17:30
Anche a me piace molto Puppylinux per la sua semplicità e la sua completeza, l'ho installata nella carretta che usa mio padre (P III 450 mhz con 96 mb di RAM) e va molto bene... però bisognerebbe anche far notare le pecche di questo SO. Prima di tutto si lavora solo da root
Questo mi ricorda anche di dover le dovute raccomandazioni: Puppylinux non vi chiederà mai la password per far qualcosa.. funziona tipo "pulsante premuto: comando inviato ed eseguito"
Va da se che un utilizzo troppo casuale (senza accortezza) può causare gravi casini al vostro sistema.
L'ideale sarebbe muoversi con cautela quando si accede a partizioni particolarmente "sensibili" come il windows.
seleziona cartella /media/sda1/windows > [canc] > [invio] non è una bella cosa da fare :new:

Per il resto, lo scopo primario di Puppy è quello di forvirvi un applicativo portable su usb (come opera portable flash) solo... un tantino portato più allo estremo.


e, a quanto pare, è tutto men che facile aggiungere e gestire altri utenti (un sistema unix/linux con questa limitazione è davvero un controsenso... come dire una Ferrari col motore di un ape 50).
Puppylinux non è stato pensato per essere (ad albero) come i normali os: cioè "impiantato in un sistema" e poi fornire operatività tramite diramazioni (che parte da root/radice) multiutenza.
Segue più un concetto di esportazione personale estrema: funziona da qualsiasi pc, ma non lascia tracce, non ramifica. Il sogetto non è "il sistema" ma l'unica "ramificazione personale".

Se un SO è un albero, Puppylinux è un chiodino da martellare nel tronco ed usarlo per appendere i propri abiti (un chiodino che può diventare una motosega se non state accorti :prof: )

Non ha senso ramificare un chiodino.. molto più semplice portarsi tanti chiodini (di varia dimensione) a seconda dello scopo: per questo esistono i puplets.


Inoltre, finché si usa il software in dotazione tutto ok, ma se si vuole aggiungere /aggiornare qualche programma... bè, meglio lasciar perdere.
Infatti, la dimensione standard (e d'uso) di puppy è 100MiB, questo ha fatto si che fosse facilmente modificabile.
Più che prendersi la briga di aggiungere programmi si è preferito buttarsi sui puplets (la vera forza di PuppyLinux): cioè ricreare e distribuire derivati di puppy in base a scopi precisi (c'è la versione super veloce da caricare, quella con l'accelerazione, quella con tutti i giochi inclusi, una che simula il feeling dei mac, una rimpinzata di programmi professionali e.. persino una con tutti gli emulatori possibili!)

http://www.murga-linux.com/puppy/index.php?f=35

NAZ
07-12-2009, 14:46
Ylon, tutto giusto quello che hai detto, infatti ripeto che i problemi che ho elencato io (mi ero scordato di dire che non c'è la localizzazione in italiano) si fanno sentire solo nel caso in cui si voglia usare puppy come SO principale, installato nell'HD: visto che è leggero e già ricco di programmi, la tentazione è forte (in effetti è quello che ho fatto io sul vecchio PC del babbo). Ovviamente, come dici tu, per l'uso da CD o pendrive è un vero e proprio "asso nella manica" :eheh:

agesandros
01-01-2010, 09:30
due domande veloci su Ubuntu:
1)ho installato la versione super ubuntu sul pc fisso del 2001,una versione piu flessibile per i miei gusti perchè gia contenente un bel po' di roba,che io nn sarei in grado di instalalre in una distro nuda e cruda perchè nn posseggo adsl,e nn posso usare dunque il gestore pacchetti apposito.
ad ogni modo,volevo capire una cosa,la suddetta distro si installa(ma potrei essere smentito da me stesso riprovando con una nuova instalalzione) sul pc "carrato" solo in modalità grafica sicura...ora mi chiedo questa modalità grafica sicura per caso va ad intaccare la qualità grafica dei video?
sembra di si,perchè i video che con XP si vedevano normalmente,ieri su questo ubuntu si sentivano bene,ma si vedevano non sincronizzati e praticaemtne a scatti con alcuni sfalfallamenti in certi frame!puo' essere una questione di codec?puo' essere la modalità grafica sicura?sicurametne centra la qualità HW del pc....un vecchio Piii 866 con 32 mb di Sch.grafica!

2)ammettiamo che io volessi installare opera turbo,e lo volessi fare da mai cugina che ha un pc con l'adsl,potrei scaricare il setup dentro una penna USB e poi installarlo nel mio pC,che nn ha alcun modo di interfacciare il modem ethernet?(poiche nn ha la scheda lan!!!)
voglio dire,si puo fare solo tramite gestore pacchetti synaptic?oppure posso fare click sul setup pensato per ubuntu che ho preventivametne scaricato sulla penna uSB?
illuminatevi!

NAZ
01-01-2010, 12:51
Per la prima domanda, sinceramente, non so dirti. Per la seconda domanda, innanzitutto su GNU non esistono gli "installer" come i setup.exe che trovi su windows. Per Opera, ho visto che sul sito c'è un deb, puoi provare a scaricare quello e installarlo, ma tra le dipendenze c'è una libqt3-mt che non so se c'è di default nella tua Ubuntu... ma tentar non nuoce, al massimo ti dice che manca qualcosa.

dam
01-01-2010, 12:54
Bè, anzichè ricorrere al deb singolo, aggiunge il repository di Opera e lo installa da lì, così le eventuali dipendenze le risolve in automatico, no?

NAZ
01-01-2010, 12:59
Bè, anzichè ricorrere al deb singolo, aggiunge il repository di Opera e lo installa da lì, così le eventuali dipendenze le risolve in automatico, no?


Sì ma ha detto che non vuole usare APT perché non ha l'ADSL...


ammettiamo che io volessi installare opera turbo,e lo volessi fare da mai cugina che ha un pc con l'adsl,potrei scaricare il setup dentro una penna USB e poi installarlo nel mio pC,che nn ha alcun modo di interfacciare il modem ethernet?(poiche nn ha la scheda lan!!!)

dam
01-01-2010, 13:00
La vedo un pò dura utilizzare Ubuntu senza disporre di una connessione Internet.

NAZ
01-01-2010, 13:05
La vedo un pò dura utilizzare Ubuntu senza disporre di una connessione Internet.

Ma neanche tanto... alla fine, quando hai tutti i programmi che ti servono, è fatta, inoltre anche con una connessione lente si possono fare lo stesso gli aggiornamenti (di solito è poca roba).

agesandros
01-01-2010, 15:46
grazie a tutti,con opera ho già risolto,scaricato dalla sez. download di opera.com il tar.gz e clcicatoci sopra due volte sono risucito ad instalalrlo al posto della vecchia versione.adesso funge pure il turbo...grande cosa!

rimane il "problema" dei video perchè la versione di ubuntu l ho instalalta in modalità grafica sicura!

se trovassi il modo di reperire ed installare il driver per l'LG ku385,senza pensarci due volte andrei ad installare la 7.04 che mi è sembrata decisamete piu leggera di questa che sto utilizzando...

ad ogni modo:
c è una procedura per alleggerirne ulteriormente la grafica?
premetto che ho tolto tutti gli effetti!

NAZ
01-01-2010, 15:56
se trovassi il modo di reperire ed installare il driver per l'LG ku385,senza pensarci due volte andrei ad installare la 7.04 che mi è sembrata decisamete piu leggera di questa che sto utilizzando...


Io invece ci penserei ben più di due volte, visto che è una versione che non è più supportata.



ad ogni modo:
c è una procedura per alleggerirne ulteriormente la grafica?
premetto che ho tolto tutti gli effetti!

Certo che sì, ad esempio puoi installare un desktop environment più leggero: proverei con xfce o lxde, il fatto è che se hai problemi a scaricare grosse quantità di dati siamo punto e a capo...
Ah, non è che magari hai solamente bisogno dei driver video giusti?

agesandros
01-01-2010, 17:28
è possibile...la qustione dei driver...ma come si è potuto ben capire...ho cercato di entrare piu volte nel mondo linux ma poi sono sempre uscito dalla porta di servizio amaramente,invece con questa nuova distro vorrei tentare di rimane...anche perchè ha praticametne tutto!visto che trattasi di distro moddata con già tutto pronto!
quindi lasciamo perdere a priori la 7.04 perchè sarebbe una marcia indietro inesorabile rispetto a questa!
ok,come capiamo,che possa trattarsi di driver inadatto?

agesandros
02-01-2010, 09:16
stranezze dell informatica:
ho tentato la reinstallazione senza passare dalla modalità grafica sicura...e il setup è andato a buon fine,mentre prima si bloccava...
adesso i video scorrono normalmente...diciamo che ho risolto!
il problema è che nonostante ci sia un uso limitato di ram disponibile sui 170 MB(come su XP praticamente) non noto un pc carrato piu fluido... e prestante!sara un impressione?

certo, visto come è andata a finire me lo tengo stretto questo linux,anche perchè c'ho guadagnato in sicurezzzza e nn devo pensare agli aggiornamenti dell'antivirus,che è quanto dire...poi per un pc usato solo per navigare direi che è la panacea!

PS:avrei la possibilità di passare dalla 8.10 alal 9.xx che dite ci posson essere miglioramenti oppure è meglio lasciar perdere la versione piu recente?
voglio dire,è come per windows dove la versione piu recente risulta,in genere, piu pesante ed inadatta per HW obsoleto?

NAZ
02-01-2010, 11:50
PS:avrei la possibilità di passare dalla 8.10 alal 9.xx che dite ci posson essere miglioramenti oppure è meglio lasciar perdere la versione piu recente?
voglio dire,è come per windows dove la versione piu recente risulta,in genere, piu pesante ed inadatta per HW obsoleto?


Dipende.
In genere no, ma con Ubuntu può succedere che da una versione all'altra non vada più niente (a me è successo), anche in questo caso si tratta di provare. Tra l'altro io davo per scontato che tu avessi già la 9.10, non ho capito il motivo di installare rilasci vecchi di un anno quando c'è disponibile la versione più recente.

agesandros
02-01-2010, 12:15
perchè ho 3 distro,scaricate in passato da un amico...
la 7.04
la 8.10 chiamata super ubuntu del nov.2008
la 9.10(mi pare) chiamata Ubuntu plus 4 fresca di pacca!
e nn avendo adsl devo provare a tantoni!ho cominciato dalla piu vecchia e sto progressivamente upgradando

PS:come schifo si sbatte l'icone del cestino sul desk?

NAZ
02-01-2010, 14:25
PS:come schifo si sbatte l'icone del cestino sul desk?


alt+f2 > gconf-editor > apps > nautilus > desktop > trash_icon_visible

tuxpenguin
02-01-2010, 22:57
PS:come schifo si sbatte l'icone del cestino sul desk?
L'icona del cestino è in basso a destra nel pannello...

agesandros
03-01-2010, 15:40
alt+f2 > gconf-editor > apps > nautilus > desktop > trash_icon_visible
GRAZIE
funge alla grande!

domanda,come mai,se tento la reinstalalzione di winXP, e formattata la partizione C: in NTFS,e copiati i dati per il boot,la consolle si bloccca?e difatti mi è impossibile installare windows!
cioè,ho provato a togliere le partizioni di ubuntu da live cd con Gparted,ho ricreato un partizione in ntfs e ho inserito il cd di XP...che mi fa tutta la prima parte,fino a quando mi copia i files utili per il caricamento dell'MBR di xp quando dice,il computer verra' riavviato tra 15 sec...oppure premere invio per riavviare adesso...all'avvio dovrebbe caricarsi il logo di XP e dovrebbe continuare l instalalzione con il count down che parte da 39 min!
adesso dopo ubuntu,nn è piu possibile...si ferma in fase di boot col trattino lampeggiante!
che successe?

agesandros
03-01-2010, 15:44
L'icona del cestino è in basso a destra nel pannello...
e difatti ho chiesto se era possible sbatterla sul desk!

xmanganato77
04-01-2010, 15:28
e difatti ho chiesto se era possible sbatterla sul desk!
alt+F2

scrivi dentro


gconf-editor

apps--->nautilus---->desktop

spunta su trash_icon_visible

NAZ
04-01-2010, 15:34
alt+F2

scrivi dentro


gconf-editor

apps--->nautilus---->desktop

spunta su trash_icon_visible


Se leggevi leggermente più in alto ti risparmiavi un post :ihih:

xmanganato77
04-01-2010, 15:42
Se leggevi leggermente più in alto ti risparmiavi un post :ihih:
mica visto....:sdonk: :sdonk: :sdonk: e si che sono andato a rivedere la procedura

agesandros
09-01-2010, 20:42
raghi---ho dovuto toglierlo perchè il mio carrato lo faceva girare male...o meglio girava proprio come XP e di vantaggi in termini di velocità neanche l'ombra
chiedo:
esiste una distro di ubuntu pensata per pc con 256 mb di ram?e 32 di scheda video?alal fin fine mi serve solo per consultare qualche pg web e qualche dvd la sera...

tuxpenguin
09-01-2010, 20:51
raghi---ho dovuto toglierlo perchè il mio carrato lo faceva girare male...o meglio girava proprio come XP e di vantaggi in termini di velocità neanche l'ombra
chiedo:
esiste una distro di ubuntu pensata per pc con 256 mb di ram?e 32 di scheda video?alal fin fine mi serve solo per consultare qualche pg web e qualche dvd la sera...
Prova Xubuntu (www.xubuntu.org). È una versione di Ubuntu con un desktop più leggero e senza il marrone (...) di Ubuntu.

xmanganato77
10-01-2010, 01:35
Prova Xubuntu (www.xubuntu.org). È una versione di Ubuntu con un desktop più leggero e senza il marrone (...) di Ubuntu.

Xubuntu non è piu leggero.C'ha troppi pezzi di gnome

tuxpenguin
10-01-2010, 13:27
Xubuntu non è piu leggero.C'ha troppi pezzi di gnome
Di Gnome ha solo le GTK eh :confused:

NAZ
10-01-2010, 13:33
Sicuramente andrebbe molto bene una Debian+LXDE in quel sisema (gira anche con 128 mb di RAM), il problema è se piace a lui.

agesandros
11-01-2010, 13:05
eh,infatti!qui si tratta di voler usare linux(ubuntu mi piaceva e pure parecchio) e di farmelo piacere!

ad ogni modo devo fare un'altra domanda:
1)sono entrato in linux nel 2007,tramite una rivista linux magazine,dove ho trovato 3 cd
-ubuntu Feasty Fawn(7.04)
-un cd con dentro una miriade di programmi in tar.gz(mi pare)
-un cd con dentro un altro OS del quale mi sfugge il nome(decisamente piu scarno e poco userfrendly se paragonato ad ubuntu)

mi chiedo,c è possibilità di installare attraverso quel cd,ad esempio WINE,opera e quant'altro?
o è un operazione da drizzare i capelli?
voglio dire,ho un cd di programmmi pensati per linux,come li installo?

dam
11-01-2010, 14:31
eh,infatti!qui si tratta di voler usare linux(ubuntu mi piaceva e pure parecchio) e di farmelo piacere!

ad ogni modo devo fare un'altra domanda:
1)sono entrato in linux nel 2007,tramite una rivista linux magazine,dove ho trovato 3 cd
-ubuntu Feasty Fawn(7.04)
-un cd con dentro una miriade di programmi in tar.gz(mi pare)
-un cd con dentro un altro OS del quale mi sfugge il nome(decisamente piu scarno e poco userfrendly se paragonato ad ubuntu)

mi chiedo,c è possibilità di installare attraverso quel cd,ad esempio WINE,opera e quant'altro?
o è un operazione da drizzare i capelli?
voglio dire,ho un cd di programmmi pensati per linux,come li installo?

Ci sono svariati modi, dipende innanzitutto da come è costituito il pacchetto installante: se è un rpm dovrai avere una distribuzione Redhat per installarlo (tipo Fedora o Mandriva), se è un Deb una basata su Debian (come Ubuntu, Debian e loro derivati), o tgz (una distro basata su Slackware), oppure in formato tar.gz che dovrà essere scompattato, e nell'archivio scompattato ci sarà uno script da eseguire con il comando sh, oppure eseguendolo direttamente con ./.
Un altro modo di installare le applicazioni è quello di affidarsi alle repository, database online di pacchetti, la cui lista la trovi in /etc/apt/sources.list, che puoi editare con il comando da console: sudo gedit.
Per installare l'app che ti serve basta digitare dal terminale il comando sudo apt-get install.
Ci sono comunque i convertitori di pacchetti da deb a rpm o viceversa, qualora il pacchetto da installare fosse in formato differente da quello della distribuzione utilizzata.

NAZ
11-01-2010, 19:49
Nel caso di Debian la cosa migliore sarebbe farsi scaricare da qualcuno con l'ADSL (sei tu l'utente con problemi di connessione, giusto?) tutti i 4 dvd che, in pratica, contengono tutti i pacchetti dei repo ufficiali: in questo modo puoi continuare ad installare i programmi tramite gestore pacchetti (quindi in 2 clic o 4 parole scritte sul terminale) e magari ogni tanto abilitare i repository su internet per gli aggiornamenti.

Ho sottolineato nel caso di Debian perché è una distribuzione che offre il download di tutti i pacchetti dei repo ufficiali organizzati in 30 cd o 4 dvd e quindi rende facile anche una gestione off-line degli stessi (ringraziando anche apt), aggiornamenti (ovviamente) esclusi.
Non so se per Ubuntu esista qualcosa del genere, potrebbe anche, ma non lo so.


Se hai solo i sorgenti dei programmi, allora è un problema perché spesso per compilare certi programmi occorre scaricare un buon numero di dipendenze.

agesandros
11-01-2010, 22:42
ciao raga!
dunque ho installato Xubuntu 9.10
tutto perfetto,MI PIACE un sacco e finalmente credo che posso dire addio a XP!che attualmente girerebbe in DLBoot con linux
uso il condizionale,perchè dopo il brub,se clicco su microsoft windows xp nn si carica e mi spunta la schermata blu e si riavvia il pc...vabbè poco male tanto ho intenzione di tenere Xubuntu e di levarea questo punto XP!
(come faccio senza sminkiate il grub???e nn cadere nell'errrore 117)
altra cosa,guadagnato il desk di Xubuntu,nn vedo gli HD...ci sarebbe D: con dei dati ma niente nn li vede proprio,sbaglio io???

e infine,sono riuscito con la pseudo connessione GPRS wind a installare le dependences per l installazione di OPERA (che avevo nella penna usb in formato .deb) e funge alla grande...
domanda:che devo fare per scaricare i codec per i dvx?e gli mP3 in un sol colpo?

altra cosa,mi sono accorto che se copio dei files in una cartella nn viene aperta nessuna finestra con le statistiche della copia...tipo dimensioni,tempo residuo per l operazione ecc.ecc. che sbaglio???:fuori:

grazie per l attenzione e W linux!

meganico
11-01-2010, 23:29
mi sono accorto che se copio dei files in una cartella nn viene aperta nessuna finestra con le statistiche della copia...tipo dimensioni,tempo residuo per l operazione ecc.ecc. che sbaglio???:fuori:

grazie per l attenzione e W linux!

mi sembra di aver notato, che la finestra appare solo se i file impiegano più di un TOT di tempo, per le cose veloci, non esce neppure (bravo linux)

NAZ
11-01-2010, 23:39
altra cosa,guadagnato il desk di Xubuntu,nn vedo gli HD...ci sarebbe D: con dei dati ma niente nn li vede proprio,sbaglio io???


Bè se in fase di installazione non gli hai detto di montare l'altra partizione (che ovviamente NON si chiamerà D:, quella è la nomenclatura di Win), lui... non la monta! Posta il risultato di


cat /etc/fstab



domanda:che devo fare per scaricare i codec per i dvx?e gli mP3 in un sol colpo?




sudo apt-get install xubuntu-restricted-extras

agesandros
12-01-2010, 10:12
Posta il risultato di








# /etc/fstab: static file system information.
#
# Use 'blkid -o value -s UUID' to print the universally unique identifier
# for a device; this may be used with UUID= as a more robust way to name
# devices that works even if disks are added and removed. See fstab(5).
#
# <file system> <mount point> <type> <options> <dump> <pass>
proc /proc proc defaults 0 0
# / was on /dev/sda5 during installation
UUID=4c2cc8f0-32be-4af2-9e41-12280e38ff0d / ext4 errors=remount-ro 0 1
# swap was on /dev/sda6 during installation
UUID=f93e85e3-e640-4aeb-b224-7ff077ffa640 none swap sw 0 0
/dev/scd0 /media/cdrom0 udf,iso9660 user,noauto,exec,utf8 0 0
/dev/fd0 /media/floppy0 auto rw,user,noauto,exec,utf8 0 0


mentre quando da terminale clicco: sudo apt-get install xubuntu-restricted-extras

linux mi informa:impossibile trovare sudo apt-get install xubuntu-restricted-extras

agesandros
12-01-2010, 10:50
oppure in formato tar.gz che dovrà essere scompattato, e nell'archivio scompattato ci sarà uno script da eseguire con il comando sh, oppure eseguendolo direttamente con ./.
.
questo è il formato che ho nel cd...
ma come si installa ad esempio wine?
SH dove lo devo scrivere,aprendo un terminale partendo dalla cartella del programma?
è questo che nn ho capito...cioè make install se lo digito come fa a capire il percorso da dove prendere la sorgente per instalalre il programma!
è evidente che sbaglio approccio!:fuori:

dam
12-01-2010, 10:50
Devi aggiungere al file sources.list il repository medibuntu, mediante il comando da terminale:
echo deb http://packages.medibuntu.org/ karmic free non-free | sudo tee -a /etc/apt/sources.list
Wine lo dovresti trovare già nei repository, quindi dovresti digitare da terminale sudo apt-get install wine.

agesandros
12-01-2010, 12:52
Xubuntu non è piu leggero.C'ha troppi pezzi di gnome
è decisamente piu leggero!il mio carrato ringrazia:ihih:

NAZ
12-01-2010, 21:43
questo è il formato che ho nel cd...
ma come si installa ad esempio wine?
SH dove lo devo scrivere,aprendo un terminale partendo dalla cartella del programma?
è questo che nn ho capito...cioè make install se lo digito come fa a capire il percorso da dove prendere la sorgente per instalalre il programma!
è evidente che sbaglio approccio!:fuori:


Allora, se vuoi ti dico come si compila un software da sorgenti, ma ti ripeto che spesso (quasi sempre) ci sono delle dipendenze da soddisfare che non sono già installate nel sistema perché trattasi di development headers, quindi finisce che ti ritrovi con un bel po' di robina da scaricare. Ci sono anche dei programmi che non necessitano di installazione (basta lanciare l'eseguibile all'interno della cartella) ma ad esempio per wine che ti sta tanto a cuore (ti è proprio necessario installarlo?) sono abbastanza sicuro che bisogna installarlo, quindi o ti compili i sorgenti o lo installi da repository. Il mio consiglio è sicuramente quello di installarlo da repository, più comodo, più veloce, facilmente aggiornabile, facilmente rimovibile, gestione automatica delle dipendenze, ecc ma se vuoi proviamo a compilarlo insieme.


GLi altri problemi: allora, per fstab forse ho fatto il passo più lungo della gamba, nel senso che se guardo il mio fstab è tutto chiaro e limpido, nel tuo non si capisce perché le righe relative alla / e alla swap sono commentate e "discorsive", comunque è abbastanza chiaro che non c'è dentro l'"istruzione" di montare altre partizioni, quindi è necessario aggiungerla (per aggiungerla bisogna sapere che filesystem è ma comunque non contare troppo su di me :ihih: ).

Per il pacchetto restricted-extras ci sono un po' rimasto perché si installa come ti ho detto ma probabilmente hai i repo disabilitati. Posta il risultato di

cat /etc/apt/sources.list
magari tra i tag CODE che è più leggibile.

agesandros
12-01-2010, 23:44
deb cdrom:[Xubuntu 9.10 _Karmic Koala_ - Release i386 (20091028.3)]/ karmic main multiverse restricted universe
# See http://help.ubuntu.com/community/UpgradeNotes for how to upgrade to
# newer versions of the distribution.

deb http://it.archive.ubuntu.com/ubuntu/ karmic main restricted
deb-src http://it.archive.ubuntu.com/ubuntu/ karmic main restricted

## Major bug fix updates produced after the final release of the
## distribution.
deb http://it.archive.ubuntu.com/ubuntu/ karmic-updates main restricted
deb-src http://it.archive.ubuntu.com/ubuntu/ karmic-updates main restricted

## N.B. software from this repository is ENTIRELY UNSUPPORTED by the Ubuntu
## team. Also, please note that software in universe WILL NOT receive any
## review or updates from the Ubuntu security team.
deb http://it.archive.ubuntu.com/ubuntu/ karmic universe
deb-src http://it.archive.ubuntu.com/ubuntu/ karmic universe
deb http://it.archive.ubuntu.com/ubuntu/ karmic-updates universe
deb-src http://it.archive.ubuntu.com/ubuntu/ karmic-updates universe

## N.B. software from this repository is ENTIRELY UNSUPPORTED by the Ubuntu
## team, and may not be under a free licence. Please satisfy yourself as to
## your rights to use the software. Also, please note that software in
## multiverse WILL NOT receive any review or updates from the Ubuntu
## security team.
deb http://it.archive.ubuntu.com/ubuntu/ karmic multiverse
deb-src http://it.archive.ubuntu.com/ubuntu/ karmic multiverse
deb http://it.archive.ubuntu.com/ubuntu/ karmic-updates multiverse
deb-src http://it.archive.ubuntu.com/ubuntu/ karmic-updates multiverse

## Uncomment the following two lines to add software from the 'backports'
## repository.
## N.B. software from this repository may not have been tested as
## extensively as that contained in the main release, although it includes
## newer versions of some applications which may provide useful features.
## Also, please note that software in backports WILL NOT receive any review
## or updates from the Ubuntu security team.
# deb http://it.archive.ubuntu.com/ubuntu/ karmic-backports main restricted universe multiverse
# deb-src http://it.archive.ubuntu.com/ubuntu/ karmic-backports main restricted universe multiverse

## Uncomment the following two lines to add software from Canonical's
## 'partner' repository.
## This software is not part of Ubuntu, but is offered by Canonical and the
## respective vendors as a service to Ubuntu users.
deb http://archive.canonical.com/ubuntu karmic partner
deb-src http://archive.canonical.com/ubuntu karmic partner

deb http://security.ubuntu.com/ubuntu karmic-security main restricted
deb-src http://security.ubuntu.com/ubuntu karmic-security main restricted
deb http://security.ubuntu.com/ubuntu karmic-security universe
deb-src http://security.ubuntu.com/ubuntu karmic-security universe
deb http://security.ubuntu.com/ubuntu karmic-security multiverse
deb-src http://security.ubuntu.com/ubuntu karmic-security multiverse


PS:sto cominciado solo adesso a capire il senso delle repo e com è la filosofia di linux!

cmq,sono riscito per la seconda volta ad instalalre OPERA(ho dovuto togliere WINDOWS e ho preferito reisntallare daccapo Xubuntu) e adesso tocca ai codec...poi per i miei gusti la distro ha già tutto!o forse no ,visto che manca open office(ma nn mi serve piu di tanto)

agesandros
12-01-2010, 23:53
si le dipendenze sono la peggiore scocciatura che ho potuto constatare istanllando opera(ce n erano tre e senza averle soddisfatte nn si isntalla un bel niente)....
per WINE,direi di passare,perchè sicneramente era solo un escamotage e un modo di pararmi il sedere nell'eventualità che qualche programma irrinunciabile possa presentarsi in futuro,ma come detto passo,perchè hop notato che girano davvero male....opera per windwos emulato faceva fatica,figuriamoci Photoshop et similia...(per quelli usero il notebk con WIN7)

per adesso,mi sento soddisfato cosi'...
questa distro è fantastica,e con una connessione adsl credo sia stupefacente,di certo un'esperienza diversa e meno faticosa!
promossa a pieni voti,nn pensavo che sarebbero bastati 3 click di mouse per configurare la connessione mobile usando wind e un LG\SE,quando con windows è una mezza tragedia tra drivers stringhe e creazione di connessioni remote!

agesandros
13-01-2010, 00:06
Bè se in fase di installazione non gli hai detto di montare l'altra partizione (che ovviamente NON si chiamerà D:, quella è la nomenclatura di Win), lui... non la monta! Posta il risultato di cat /etc/fstab

# /etc/fstab: static file system information.
#
# Use 'blkid -o value -s UUID' to print the universally unique identifier
# for a device; this may be used with UUID= as a more robust way to name
# devices that works even if disks are added and removed. See fstab(5).
#
# <file system> <mount point> <type> <options> <dump> <pass>
proc /proc proc defaults 0 0
# / was on /dev/sda7 during installation
UUID=2c2d2546-6add-42c7-82ef-c403c68501c1 / ext4 errors=remount-ro 0 1
# swap was on /dev/sda8 during installation
UUID=c8c87071-ad6a-4c0a-8f02-8bd3a4303bff none swap sw 0 0
/dev/scd0 /media/cdrom0 udf,iso9660 user,noauto,exec,utf8 0 0
/dev/fd0 /media/floppy0 auto rw,user,noauto,exec,utf8 0 0


che dopo la formattazione di XPe la reinstallazione di Xubuntu è diventato questo!è cambiato qualcosa?io nn ci capisco na sega!:shock:

meganico
13-01-2010, 00:06
se ti può servire, io uso photoshop con Wine, e ho lavorato come niente, a disegni complessi.

in definitiva, funziona benissimo!!

agesandros
13-01-2010, 00:11
si mega,ma dimentichi che il mio è un signor carrato...PIII866 e 256 di ram...su XP PS 7.0 girava benino per fare cose basilari ed usare Gimp anche solo per ridimensionare una foto,mi perdo di ca sa,saro' scemo io....ma ha un interfaccia che devo ancora capire quel programma spacciato come alternativa a PhotSp

meganico
13-01-2010, 00:15
si mega,ma dimentichi che il mio è un signor carrato...PIII866 e 256 di ram...su XP PS 7.0 girava benino per fare cose basilari ed usare Gimp anche solo per ridimensionare una foto,mi perdo di ca sa,saro' scemo io....ma ha un interfaccia che devo ancora capire quel programma spacciato come alternativa a PhotSp

mi scusi dottore, non avevo capito che lei usava un computer di altre epoche.:p

in alternativa, usa quel programma dall'interfaccia grafica peggio del basic del commodore64, che però però, ti dico, dopo i mprimi tempi di nervi a fior di pelle, qualcosa ne nasce, parola mia

NAZ
13-01-2010, 00:18
Allora, di repo ne hai circa una tonnellata, l'unico che toglierei è il cdrom (ma se devi installare qualche programma da offline può sempre servirti quindi vedi tu). A questo punto proverei prima dando un

sudo apt-get update
e poi

sudo apt-get install xubuntu-restricted-extras



Per il file fstab, no, non è cambiato niente... se mi dicevi che dovevi riformattare ti avrei detto di fare attenzione perché in fase di installazione puoi scegliere di assegnare una directory a piacere a ciascuna delle partizioni che hai sul disco. Si può fare anche ora questa cosa, proprio modificando il file /etc/fstab, ma ho un piccolo dubbio nel caso di partizioni NTFS (se la tua lo è).

xmanganato77
13-01-2010, 17:21
Di Gnome ha solo le GTK eh :confused:
intanto le gtk non sono di gnome ma sono le librerie su cui si basa...e le usano altri progetti ancora piu leggeri...poi tanto per farti un'idea guarda che pacchetti installa xubuntu di gnome

http://img29.imageshack.us/img29/8895/immaginevbox.jpg

...tanto per darti un'idea xubuntu installa il gnome-session-bin...file cruciale di gnome....in parole povere xubuntu è una ubuntu mascherata...

tuxpenguin
13-01-2010, 17:27
intanto le gtk non sono di gnome ma sono le librerie su cui si basa...e le usano altri progetti ancora piu leggeri...poi tanto per farti un'idea guarda che pacchetti installa xubuntu di gnome

http://img29.imageshack.us/img29/8895/immaginevbox.jpg

...tanto per darti un'idea xubuntu installa il gnome-session-bin...file cruciale di gnome....in parole povere xubuntu è una ubuntu mascherata...
Sì lo so cosa son le GTK, ma sono del progetto Gnome (difatti: Gnome Tool Kit). Cmq non avevo idea dei pacchetti installati su Xubuntu :D

agesandros
13-01-2010, 17:29
domanda alquanto stupida:
se sbatto una cartella contenente un file .tar.gz sul desk come ne conosco il percorso preciso?

xmanganato77
13-01-2010, 17:34
domanda alquanto stupida:
se sbatto una cartella contenente un file .tar.gz sul desk come ne conosco il percorso preciso?
tasto dx mouse
proprietà

agesandros
13-01-2010, 19:06
beh ovviamente è la prima cosa che ho fatto prima di scrivere il messaggio di cui sopra..
ma mi si viene informato del nome,diemnsioni,modifica ultimo accesso..ma del percorso nemmeno l ombra!saro' deficiente io ...

tuxpenguin
13-01-2010, 19:42
beh ovviamente è la prima cosa che ho fatto prima di scrivere il messaggio di cui sopra..
ma mi si viene informato del nome,diemnsioni,modifica ultimo accesso..ma del percorso nemmeno l ombra!saro' deficiente io ...
Se lo metti sul desktop, il percorso è /home/tuouser/Scrivania/file.tar.gz :ciao:

agesandros
14-01-2010, 16:06
due domande volanti:
1)perchè nn riesco a svuotare il cestino?mi dice che è impossibile eliminare un file READ ME e difatti nn si cancellano due cartelle sul cestino pazzo!!!
2)c è un modo di spostare le cartelle del desk in un area a mio piacimento?anche nn allineandole automaticamente?
mi sta facendo uscire pazzo sto sistema adottato sul desk di Xubuntu!
3)ma il copia incolla funge?mi pare che faccia cilecca o sono io che nn ho ancora capito come farlo andare su linux?
4)com è che si risolve con la partizione NTFS D:?che difatti nn vedo su Xubuntu?

tiriamo le somme sull'esperienza linux(che è praticamente iniziata circa una settimana fa,intendo da quando ho piallato XP sulla partizione dedicata) tirando in ballo le impressioni di un utente che è davvero in situazioni critiche,sia a livello HW che a livello connessione(manca l adsl,che smebra essere fondamentale per linux)

duqnue,l'appeal grafico,con queste ultime versioni,9.10 KK è davvero soddisfacente,hanno messo mano alla cura per i particolari,ed è solo questione di "occhio" che alla fine finisce davvero x piacere l'interfaccia dell'OS,un po meno quella dei programmi che ci girano!

sotto il punto di vista dell'usabilità,beh è davvero questione di tempo,ci si deve fare l abitudine,con l interfaccia...ma nemmno piu di tanto,perchè è tutto al posto giusto,e poi queste versioni,sembrano già produttive di suo...mancano solo i codec MP3 e Dvx...per il resto "il pinguino" è da promuovere a pieni voto,nn pensavo potesse esseere indolore la migrazione(certo per chi è costretto ad usare windows per motivi professionali,nn ci son ****i che tengano)ma per un uso domestico è davvero la soluzione gratuita...

note dolenti:
pensavo che usando linux al posto di winXP,il quantitativo di dati scambiati,sarebbe sceso a numeri praticamente irrisori,mi sbagliavo,non dover aggiornare l antivirus non significa necessariamente guadagnare e risparmiare MB della mega 1500,anzi...ho potuto constatare che ci sono tonnellate di MB da scaricare sotto forma di dipendenze anche per installare il piu stupido programma!!!a volte fila liscio con i .deb ma solo in casi rarissimi!

ho notato che nonostante linux sia un OS sicuro,ha quotidianamente aggiornamenti che vanno sotto la voce security...e pensavo che effettivamente ne fosse esente,e mi sbaglaivo!

pensavo,pure che non si bloccasse,e mi sbagliavo,sul mio HW cessoso del 2001 sono riuescito a bloccare tutto...ed ho dovuto spegnere il pc dal bottone magico almeno in due o tre occasioni perchè non sapevo l equivalente di ctrl-alt -canc...

dam
14-01-2010, 16:09
ho notato che nonostante linux sia un OS sicuro,ha quotidianamente aggiornamenti che vanno sotto la voce security...e pensavo che effettivamente ne fosse esente,e mi sbaglaivo

E che cosa vuol dire? Quello dimostra semplicemente la presenza del costante supporto della distribuzione, hotfix e patch verranno rilasciate in continuazione anche se il sistema parte già da una base piuttosto sicura.

NAZ
14-01-2010, 16:23
note dolenti:
pensavo che usando linux al posto di winXP,il quantitativo di dati scambiati,sarebbe sceso a numeri praticamente irrisori,mi sbagliavo,non dover aggiornare l antivirus non significa necessariamente guadagnare e risparmiare MB della mega 1500,anzi...ho potuto constatare che ci sono tonnellate di MB da scaricare sotto forma di dipendenze anche per installare il piu stupido programma!!!a volte fila liscio con i .deb ma solo in casi rarissimi!


Dipende da quali programmi devi installare, è chiaro che se, per fare un esempio un po' "estremo", vuoi installare un programma per KDE, allora devi scaricarti tutte le librerie QT, che è un sacco di roba, ma se scegli programmi che girano su GTK che hai già, le dipendenze le hai già tutte.



ho notato che nonostante linux sia un OS sicuro,ha quotidianamente aggiornamenti che vanno sotto la voce security...e pensavo che effettivamente ne fosse esente,e mi sbaglaivo!


A parte la solita questione che Linux NON È un sistema operativo e che tutte le volte che ti riferisci a Linux (ho provato linux, promuovo linux, ecc) in realtà sbagli, perché ti stai riferendo ad una particolare distribuzione basata sul kernel Linux (percentuale infinitesima di tutto ciò che hai installato), insomma è come se conoscessi una persona di un qualche stato estero e dicessi "in quello stato sono tutti come quela persona". Insomma, a parte questo mio discorso delirante (avevo voglia di scrivere :ihih: ), quello che fai tu è un ragionamento senza senso, anzi, il discorso è proprio l'opposto! La tua Xubuntu è sicura proprio perché ci sono agiornamenti continui!!! In Windows, se viene scoperta una falla di sicurezza, passano anche mesi prima che sia corretta, e il windowsiano utente dice "oh che bello, non ci sono aggiornamenti, vuol dire che non ce n'è bisogno": sbagliato! Nel mondo open source, invece, ogni problema di sicurezza viene risolto in tempi molto brevi.



pensavo,pure che non si bloccasse,e mi sbagliavo,sul mio HW cessoso del 2001 sono riuescito a bloccare tutto...ed ho dovuto spegnere il pc dal bottone magico almeno in due o tre occasioni perchè non sapevo l equivalente di ctrl-alt -canc...

Qui mi sa che la colpa è un po' della distribuzione... la famiglia Ubuntu punta ad avere software aggiornato e questo, soprattutto su pc poco potenti, può portare ad una certa instabilità. Probabilmente con un'altra distro non avresti avuto molti problemi (ma magari nemmeno i vantaggi di Xubuntu).

dam
14-01-2010, 16:40
In Windows, se viene scoperta una falla di sicurezza, passano anche mesi prima che sia corretta

Bè, in Windows ogni secondo martedì del mese in genere escono una serie di aggiornamenti e fix. Quindi direi con cadenza abbastanza regolare. Poi se si entra nello specifico, potresti non avere tutti i torti.

NAZ
14-01-2010, 16:55
Bè, in Windows ogni secondo martedì del mese in genere escono una serie di aggiornamenti e fix. Quindi direi con cadenza abbastanza regolare. Poi se si entra nello specifico, potresti non avere tutti i torti.

:eek:
Pensa te, avevo scritto così pensando che un mese fosse l'eventualità più remota, invece tu mi stai dicendo che è la normalità!

meganico
14-01-2010, 22:18
3)ma il copia incolla funge?mi pare che faccia cilecca o sono io che nn ho ancora capito come farlo andare su linux?

ho notato pure io che il copia/incolla parecchie volte fà cilecca..

è normale??

una domanda ora la faccio io, ho installato su WINE, il media player classic, che comunque non funziona.

ora quando faccio tasto destro su un file video e seleziono "APRI CON", trovo la voce "Media player classic" ripetuta 3 volte. come toglierla??

NAZ
15-01-2010, 14:07
ho notato pure io che il copia/incolla parecchie volte fà cilecca..



"Ufficialmente", su Xorg il copia-incolla si fa così.
Copia: si evidenzia il testo;
Incolla: si fa clic con il tasto centrale, o in alternativa con i tasti sx e dx contemporaneamente, o nei terminali con shift+ins.

meganico
15-01-2010, 14:11
grazie!!

agesandros
22-01-2010, 13:03
sparo unl'altra domanda:

sul mio pc ho un unica partizione creata tamite il live cd di Xubuntu...che alal fine ho installato come unico OS!

ma avrei anche il cd di Ubuntu,che ho provato in live sul notebk e devo dire che graficamente è appagante apparte che ha un miriade di programmi in piu...mi sembra piu quest ultimo il vero sostotuto di XP!

bene,la domanda è questa:
se creo uno spazio non partizionato di 5-10 GB,si puo instlalare ubuntu in dual boot con Xubuntu nel pc fisso?
cosi tanto per provare entrambi i sistemi operativi e desumere quello che calza di piu alle mie esigenze?

dam
22-01-2010, 13:05
Puoi farlo tranquillamente, Grub dovrebbe rimanere alla fine sempre quello. Ma tieni conto che Ubuntu chiede più risorse al sistema.

agesandros
22-01-2010, 13:17
Lo so,già provato in live e sul pc vecchio gira,ma essendo in live non si capisce quanto offre in fatto di reattività

ivanoe85
22-01-2010, 14:07
ma avrei anche il cd di Ubuntu,che ho provato in live sul notebk e devo dire che graficamente è appagante apparte che ha un miriade di programmi in piu...mi sembra piu quest ultimo il vero sostituto di XP!


solo?? aggiungici anche Vista e Seven.

agesandros
22-01-2010, 15:50
vista e seven in un PIII?866...

ivanoe85
22-01-2010, 21:45
no, intendo che UBUNTU è un valido sostituto non solo di XP, ma pure dei suoi fratellini sVISTA e bauSETTEte

dam
23-01-2010, 10:34
no, intendo che UBUNTU è un valido sostituto non solo di XP, ma pure dei suoi fratellini sVISTA e bauSETTEte

Per cortesia, evitiamo storpiature. Siamo in una room tecnica.

ivanoe85
27-01-2010, 00:55
buonasera, ho un problema grande con KdenlLive.

premetto che ho installato l'ultima versione, senza passare per l' "ubuntu software center", che rende disponibile la V. 7.5, che è instabile.

premetto anche che ho già utilizzato questo programma con profitto, ma non rammento se era con UBUNTU 9.04, o se ho già fatto qualcosa anche con UB9.10.

purtroppo il programma CRASHA irrimediabilmente, appena si comincia a smanettare con qualche file video. a volte subito, a volte dopo poco.

in ubuntu ho due account utente, il mio e quello di mia moglie, quest'ultimo è utilizzato molto raramente.

Usando KdenLive sotto l'utente "moglie", il programma gira perfettamente, e perciò chiedo a voi, illustri gentiluomini, di indicarmi la retta via.... per far girare Kdenlive pure sul mio utente.

per comodità, vi riassumo la parentesi KdenLive sul mio PC:

installato mesi fà, la versione 0.7.5. dall'installatore di UBUNTU.

oggi dopo i crash, ho fatto questo:


Ubuntu Karmic 9.10

Kdenlive 0.7.5 packages are available at http://packages.ubuntu.com/karmic/kdenlive. OLD RELEASE, NO SUPPORT PROVIDED!
This version of Kdenlive is deprecated. It is strongly recommended to install Kdenlive 0.7.6 packages using sunab alternative repositories:

1. go to System Menu > Software Sources > Third-Party Software;
2. click add and paste this line in:
ppa:sunab/ppa
3. close software source and click reload.

In karmic the ppa keys are retrieved automaticaly

Then click the reload button of synaptic and install Kdenlive package or type the following command line :
sudo apt-get update && sudo apt-get install kdenlive


quando mi sono accorto che i problemi persistevano, ho dato:

sudo aptitude purge kdenlive

sudo apt-get update && sudo apt-get install kdenlive

vediamo se riusciamo a risolvere.

xmanganato77
27-01-2010, 21:21
Sì lo so cosa son le GTK, ma sono del progetto Gnome (difatti: Gnome Tool Kit). Cmq non avevo idea dei pacchetti installati su Xubuntu :D
sbagli
gtk vuol dire Gimp tool kit

agesandros
28-01-2010, 18:58
raga,ma è normale che la distro ubuntu KK sia metà inglese(anzi per la maggior parte)e metà italiota?

NAZ
28-01-2010, 20:10
raga,ma è normale che la distro ubuntu KK sia metà inglese(anzi per la maggior parte)e metà italiota?


Finché non scarichi tutti i pacchetti relativi alla localizzazione sì...

agesandros
29-01-2010, 15:20
ultimissimo chiarimento e poi giuro che nn rompero le pelotas:
vorrei sbatter Ubuntu plus sul pc di mia cugina,che essendo pigra e donna alla spicciola,vorrebbe connettersi al web tramite adsl infostrada con modem Kraun connesso in lan semplicemente con un click,come fa adesso con XP!
voglio dire,per connettersi al web,io ho provato in liveCD tramite terminale,scrivendo PPPOECONF e confermando tutte le opzioni predefinite,ho aperto FF ed ero on line con velocità stratosferiche!

so pure che per conenttere e disconnettere da terminale basta
pon -dsl provider e poff -dsl provider...ma tutto cio' è inconcepibile per una che proviene da windows!
allora mi chiedo:
1)una volta fatto il wizard con PPPoeconf,ubuntu risulta sempre conesso alal rete,anche dopo il riavvio?

2)c è la possibilità di creare una connessione remota dal manager vicino all'orologio,cosi come io faccio col modem gprs?e disconenttere sempre da li?

3)coem mai con XP,per conenttere il modem al web abbiamo dovuto chiamare il 155che ci ha dettati Dns,IP subnetmask...e solo dopo averli inseriti,s è deciso a connettersi???
come mai ubuntu sembra non necessitare di tali parametri?

spero possiate fare luce sui miei dubbi

e sopratutto vista l ignoranza,spero che io mi sia spiegazzato!

NAZ
29-01-2010, 16:44
1)una volta fatto il wizard con PPPoeconf,ubuntu risulta sempre conesso alal rete,anche dopo il riavvio?


Alla fine della procedura pppoeconf ti chiede se vuoi far partire automaticamente la connessione all'avvio del sistema. Se gli dici di sì lui la fa partire automaticamente all'avvio del sistema (ma va?).



2)c è la possibilità di creare una connessione remota dal manager vicino all'orologio,cosi come io faccio col modem gprs?e disconenttere sempre da li?


Non lo so perché io l'icona del network manager l'ho disabilitata, ma credo che dopo aver configurato pppoe si riesca a vedere una qualche traccia della connessione adsl nell'elenco di connessioni del network manager.


3)coem mai con XP,per conenttere il modem al web abbiamo dovuto chiamare il 155che ci ha dettati Dns,IP subnetmask...e solo dopo averli inseriti,s è deciso a connettersi???
come mai ubuntu sembra non necessitare di tali parametri?


Anche Windows lo può fare in automatico.

agesandros
01-02-2010, 14:51
piccolissimo problema,dovuto ad una mia forzatura:
dunque la situazione attuale col pc fisso è la seguente:
dual boot
1)windows 2000
2)xubuntu

adesso,ho un piccolo problema con Xubuntu,che nn mi va in modalità grafica normale...ma riesce ad entrare solo in modalità grafica sicura(low)

questo è successo perchè ho voluto fare il furbo,per aggiornare linux,e cioè ho tolto l'HDdal mio pc e l ho sbattuto dentro al pc di mia cugina...che monta una scheda grafica Nvidia!

ho aggironato tutto con l'adsl...e come un pirla ho aggiornato tramite driver Hardware i driver Nvidia per il suo pc...

adesso,smontato l hd e rimesso sul mio carrato...mi dice che nn è stato possibile avviare normalmente Xubuntu perchè manca l hardware Nvidia(ovviamente) e che nn posso fare altro che avviare in modalità low,o ripristinare le impsotazioni grafiche di buckup(non funge), o di creare una nuova impostazione per la nuova configurazione HW(provato,ma mi dice di riaviare,e nn c è modo di riavviare...se non cliccando sul tasto reset del pc)
i(nsomma ci sarebbe un modo per eliminare il driver Nvidia?o ripristinare il sistema a stamattina?)
che sbaglio?
come risolvo?
spero di essere stato chiaro...
grazie per la VS attenzione
saluti!

NAZ
01-02-2010, 18:38
(nsomma ci sarebbe un modo per eliminare il driver Nvidia?


sudo apt-get --purge remove nome-del-driver



o ripristinare il sistema a stamattina?


Prova qui (http://www.edmond.netsons.org/index.php/2010/01/12/rimuovere-i-pacchetti-del-giorno/)

agesandros
01-02-2010, 19:59
bel casino!
e chi se lo ricorda il driver preciso che ha instalalto?

il secondo,proprio no funge!

NAZ
01-02-2010, 20:03
bel casino!
e chi se lo ricorda il driver preciso che ha instalalto?

il secondo,proprio no funge!


Lo hai installato tramite il tool di gestione di drivers di terze parti? Potresti fare una ricerca per vedere come si chiamano i pacchetti che corrispondono ai drivers nvidia proprietari. Ci sarebbe anche xserver-xorg-video-nv, ma sulla mia macchina è installato (e non ho niente di nvidia) senza dare nessun problema.

agesandros
01-02-2010, 21:30
Niente da fare! Ho trovato sul web una guida su come ripristinare il server grafico xorg con sudo x configure e poi una sequela di simpatiche stringhe praticamente inutili e senza corrispondenza da parte del mio linux!!ma da live cd non si può far nulla?

NAZ
01-02-2010, 21:46
Aspetta un attimo, ma in modalità grafica sicura ti fa entrare, giusto? Il desktop lo carica? Se sì, apri synaptic e comincia a cercare "nvidia", no?

..::sisma::..
01-02-2010, 22:07
Niente da fare! Ho trovato sul web una guida su come ripristinare il server grafico xorg con sudo x configure e poi una sequela di simpatiche stringhe praticamente inutili e senza corrispondenza da parte del mio linux!!ma da live cd non si può far nulla?Da root dai il comando:
# dpkg-reconfigure -phigh xsever-xorg

agesandros
02-02-2010, 00:21
si il desk lo carica, è in modalità sicura!la prima cosa che ho fatto è andare su installa programmi ed ho fatto ricerca con la parola nvidia,e ho disinstallato tutto sotto quella voce, sperando di risolvere ma così non è stato!il fatto è questo:devo far capire al simpatico pinguino che la scheda video adesso non è più un nvidia,e che deve lasciar perdere il relativo driver, che credo ho già tolto dai cogl.

agesandros
02-02-2010, 12:31
mamma mia ragazzie che tragedia!risolvere problemi su linux è un impresa titanica e da smanettoni incalliti!

ad ogni modo ci sono riuscito!
la voce esatta da ricercare è : rirpistinare il server grafico(Xorg)e c è la guida sul forum di ubuntu!

la soluzione è la seguente,facendo un riassunto veloce:

1)bisogna da terminale fermare xorg con : sudo stop gdm

2)poi bisogna immettere l ID con pass del vostro accout e riconfigurare Xorg con: sudo X -configure

3) sudo cp $home/xorg.conf.new /etc/x11/xorg.conf (qui mi ha dato errore,ma ha funzionato lo stesso,o forse sta stringa nn è necessaria)

4) riavviare XOrg con: sudo start gdm

a questo punto si avvia il desk di linux e la ricerca dei driver proprietari!

alal fine nn spunta piu modalità grafica sicura!

NAZ
02-02-2010, 17:59
mamma mia ragazzie che tragedia!risolvere problemi su linux è un impresa titanica e da smanettoni incalliti!



Già, invece in Windows è molto più semplice: basta formattare... :rolleyes:

agesandros
02-02-2010, 19:50
e com è il fatto che dopo PPPOECONF al riavvio non si conentte il pc?con adsl libero infostrada?

NAZ
02-02-2010, 19:57
e com è il fatto che dopo PPPOECONF al riavvio non si conentte il pc?con adsl libero infostrada?


Sicuro di aver detto sì quando ti chiedeva se vuoi la connessione automatica all'avvio?
A parte la domanda, è un problema che ho anche io su Debian Lenny, mentre sul pc di mio padre, con Ubuntu 9.10, stesso modem e stessa linea, si connette da solo :uhm: .
Per il momento, sul mio, ho risolto con un workaround, ma devo approfondire la questione.

agesandros
02-02-2010, 21:36
Si ci sono stato attento perché sapevo di questa opzione!ma al riavvio niente internet,devo necessariamente richiamare pppoeconf e rifare tutto! Ma non c'e modo di creare una connessione tramite l'apposito manager?

Lara16
02-02-2010, 23:56
Si ci sono stato attento perché sapevo di questa opzione!ma al riavvio niente internet,devo necessariamente richiamare pppoeconf e rifare tutto! Ma non c'e modo di creare una connessione tramite l'apposito manager?Prova installando PPPon, in kk lo trovi anche nell' ubuntu software center (dal menu accessori), attiva/disattiva la connessione del cel configurata in wvdial, quindi credo lo faccia anche per PPPoe.

agesandros
03-02-2010, 12:49
Già, invece in Windows è molto più semplice: basta formattare... :rolleyes:
no in windows di sti casini non ne sarebbero successi...perchè si sarebbe reso conto del cambio PC e di tutto l HW a corredo!altro che format...capisco la volontà di difendere a spada tratta il pinguino e di denigrare il cessoso windows...:censura:

dam
03-02-2010, 13:44
no in windows di sti casini non ne sarebbero successi...perchè si sarebbe reso conto del cambio PC e di tutto l HW a corredo!altro che format...capisco la volontà di difendere a spada tratta il pinguino e di denigrare il cessoso windows...:censura:

Insomma, non è che cambiando hardware si è sempre così fortunati a far avviare il sistema operativo. Con XP, poi passando da una modo all'altra, è possibile spesso che il sistema non si avvii dando un BSOD.

ivanoe85
03-02-2010, 13:51
no in windows di sti casini non ne sarebbero successi...perchè si sarebbe reso conto del cambio PC e di tutto l HW a corredo

uno su mille ce la fàààà...........:ihih:

xmanganato77
03-02-2010, 15:19
no in windows di sti casini non ne sarebbero successi...perchè si sarebbe reso conto del cambio PC e di tutto l HW a corredo!altro che format...capisco la volontà di difendere a spada tratta il pinguino e di denigrare il cessoso windows...:censura:
guarda che mica te lo ordina il dottore di usare linux...

agesandros
03-02-2010, 15:46
uno su mille ce la fàààà...........:ihih:

scusate,col T9 ed opera mini non sempre è facile scrivere in italiano...

e a volte risulto disgrafico...

NAZ
03-02-2010, 21:25
agesandros: per me hanno già risposto dam e xmanganato... nessuno vuole difendere niente, tranquillo. Torna pure al mitico fantastico super mega efficiente windows che riconosce tutto e non sbaglia mai.

ivanoe85
03-02-2010, 23:07
scusate,col T9 ed opera mini non sempre è facile scrivere in italiano...

e a volte risulto disgrafico...

mi riferivo al fatto di avere il "Qulo" di inserire l'HD con windows su di un'altro PC e vederlo partire magicamente.

agesandros
04-02-2010, 11:35
beh io l'ho fatto migliaia di volte e sempre a buon fine!addirittura sul mio hd c'era il 2000 il dualboot con xubuntu e si sono caricati entrambi su una nuova macchina con le periferiche da dove installare(mi riferisco a windows)

NAZ
04-02-2010, 11:50
beh io l'ho fatto migliaia di volte e sempre a buon fine!addirittura sul mio hd c'era il 2000 il dualboot con xubuntu e si sono caricati entrambi su una nuova macchina con le periferiche da dove installare(mi riferisco a windows)


E quindi si può trarre la conclusione che Windows (tutte le versioni, anche se hai avuto esperienza solo su una) è migliore di Linux (tutte le distribuzioni, anche se hai avuto esperienza solo su una)??

Allora io posso dirti che sul mio pc ho alternato, un po' di tempo fa, 4 schede video diverse, e Debian non ha mai fatto una piega... come la mettiamo?
Proviamo, per favore, a non sparare conclusioni affrettate e "generali" basate su un'unica esperienza?

agesandros
04-02-2010, 13:23
ma che stai a di'????
conclusioni?

io non ho concluso niente! ho solo fatto considerazioni!

sta discussione sta degenerando...

guarda che sto usando ubuntu e con soddisfazione...e rispondo a te e all'amico Permanganato!

io nn critico nulla,ci mancherebbe!anzi ho tolto Xp da un pc

e tra poco(forse) piallo seven sul notebk a favore di ubuntu plus!

quello che volevo dire,anzi avrei voluto dire,è che è abbastanza inutile "tifare" per un OS, una marca di telefonia o di pc...

NAZ
04-02-2010, 13:40
ma che stai a di'????
conclusioni?

io non ho concluso niente! ho solo fatto considerazioni!


Vai a rileggere quello che TU hai scritto... altrimenti fai anche la figura di quello che tira il sasso e nasconde la mano.




quello che volevo dire,anzi avrei voluto dire,è che è abbastanza inutile "tifare" per un OS, una marca di telefonia o di pc...

Ah bè certo, e ci sei riuscito alla grande con delle frasi tipo "mamma mia ragazzie che tragedia!risolvere problemi su linux è un impresa titanica e da smanettoni incalliti!" oppure "no in windows di sti casini non ne sarebbero successi...perchè si sarebbe reso conto del cambio PC e di tutto l HW a corredo!altro che format". Proprio frasi di qualcuno che NON tifa per niente e che NON vuole denigrare niente eh...



sta discussione sta degenerando...


Questo è corretto, infatti per quel che mi riguarda la vorrei finire qui.

agesandros
04-02-2010, 13:54
Inseriscile nel discorso,anzi contestualizzale, e ti accorgerai che non erano cariche di toni critici o aggressivi! Quel mamma mia che tragedia è l'esclamazione di fatica di colui che è riuscito a risolvere una situazione titanica,visto che uso linux da poco!capisci in che senso mi sono posto?cmq mi scuso se sono risultato quello che non sono!

ivanoe85
04-02-2010, 15:12
fate la pace, dai.......:(

agesandros
04-02-2010, 15:48
fate la pace, dai.......:(
:ok: :ok: :ok: :ok:

:ciao: :ciao: :ciao:

dam
04-02-2010, 21:54
Avrei una domanda: come si fa a personalizzare il menu contestuale del tasto destro del mouse? Per inserire un collegamento al terminale per esempio, in modo da averlo sempre a portata di mano. Sulla mint è presente di default, ed è davvero comodo, ma su Ubuntu invece no.

xmanganato77
04-02-2010, 22:48
Avrei una domanda: come si fa a personalizzare il menu contestuale del tasto destro del mouse? Per inserire un collegamento al terminale per esempio, in modo da averlo sempre a portata di mano. Sulla mint è presente di default, ed è davvero comodo, ma su Ubuntu invece no.
sudo apt-get install nautilus-open-terminal

una volta fatto riavvia la sessione

orascom
08-02-2010, 01:11
Avrei una domanda, mi trovo con un errore di sistema(schermo nero con cursore lampeggiante dopo la scritta initramfs_ )è ho provato ad ripararlo ma niente non sono riuscito, a me interessa solo recuperare una cartella che avevo momentaneamente lasciato nel desktop come posso fare, sapendo che ho un altro pc con ubuntu (ho provato a attacare hd ma non lo vede) cosa devo fare per recuperare quella cartella :help: :help: :help: :help: :help: :help: :help: :inchino:

dam
08-02-2010, 10:49
Puoi usare un cd di Ubuntu e avviarne la live.