PDA

Visualizza versione completa : Mondo linux



Pagine : 1 2 3 [4] 5 6 7 8 9 10

vampirodolce
28-03-2007, 18:36
Basta che stoppi il servizio di rete, dovrebbe essere sufficiente:
/etc/init.d/networking stop

poi quando vuoi attivare la rete:
/etc/init.d/networking start

Nelle *buntu devi anteporre il 'sudo' (super user do).

Glen
28-03-2007, 20:37
Accidenti ... Non credevo installare un semplice modem USB ADSL fosse così complicato ..
Il bello che NON avendo Internet su Linux, NON posso leggere le pagine di HELP e provarle man mano ... E se sono su Windows NON sono su Linux, non ho due finestre da verificare, nè WM installato quindi ...
Accidenti !

canyon
28-03-2007, 20:50
Purtroppo i costruttori di modem non rilasciano specifiche per linux e neanche driver, inoltre spesso sono dei winmodem, quindi il driver è fondamentale, ma questo driver non cè
I programmatori devono arrangiarsi e riuscire a ricostruirsi il driver, cosa non sempre facile, e nei casi dei winmodem molto complessa
Difatti se si usano altri sistemi operativi diventa comodo un router ethernet, colleghi e setti gli ip, e tutto funziona

Glen
28-03-2007, 21:12
Purtroppo i costruttori di modem non rilasciano specifiche per linux e neanche driver, inoltre spesso sono dei winmodem, quindi il driver è fondamentale, ma questo driver non cè
I programmatori devono arrangiarsi e riuscire a ricostruirsi il driver, cosa non sempre facile, e nei casi dei winmodem molto complessa
Difatti se si usano altri sistemi operativi diventa comodo un router ethernet, colleghi e setti gli ip, e tutto funziona

Questo lo posso immaginare e comprendere, accidenti
Ma pensa ad un utente che si vuole avvicinare a Linux e già nella configurazione di Internet, incontra tutti questi problemi
Insomma, non è facile ... Probabilmente, se anche Linux fosse conosciuto e magari anche un pò più diffuso che Windows, forse, ribadisco, le cose sarebbero un pò più diverse
Non basta aver OpenOffice per dire 'Ho Linux ed utilizzo Linux' ...
Un SO è fatto di tanti fattori ...
Senza polemica ovviamente
Cordialmente
Ora ho un grosso dubbio : che faccio ?

zephyr83
28-03-2007, 21:21
Questo lo posso immaginare e comprendere, accidenti
Ma pensa ad un utente che si vuole avvicinare a Linux e già nella configurazione di Internet, incontra tutti questi problemi
Insomma, non è facile ... Probabilmente, se anche Linux fosse conosciuto e magari anche un pò più diffuso che Windows, forse, ribadisco, le cose sarebbero un pò più diverse
Non basta aver OpenOffice per dire 'Ho Linux ed utilizzo Linux' ...
Un SO è fatto di tanti fattori ...
Senza polemica ovviamente
Cordialmente
Ora ho un grosso dubbio : che faccio ?
o provi cn la guida che ti ho linkato, magari la stampi oppure la esporti (è anche abbstanza facile da farlo) se no compri un modem ethernet anche usato (nel caso tu nn l'abbia una scheda dir ete costa 15 euro circa, ma stai attento a comprarne una compatibile cn linux :D bene o male però nn dovrebbero esserci tanti problemi). è una piccola spesa però almeno nn avrai problemi cn linux e vista (se un giorno lo proverai) inoltre anche su xp sarei sempre collegato istantaneamente.

NAZ
28-03-2007, 21:37
Basta che stoppi il servizio di rete, dovrebbe essere sufficiente:
/etc/init.d/networking stop


e questo funziona


poi quando vuoi attivare la rete:
/etc/init.d/networking start

E qui casca l'asino! Non mi si riconnette! mi vengon fuori un sacco di "simpatici messaggi di errore ma niente da fare! Se vuoi ti posto quello che mi vien fuori, se ci capisci qualcosa tu...
Comunque grazie per ora

Glen
28-03-2007, 23:32
Non capisco una cosa
Ho scaricato, seguendo le guide il driver del modem USB Conexant per Linux. Poi mi si dice di scaricare l'estrattore del firmawe e compilarlo con il comande make
Non capisco qualche sia l'estrattore del FW. E' un files che mi viene in formato html e quando lancio make mi da errore
Idem i files Makefile e il file cxacru.fw.c
Li ho messi tutta in una cartella, ma = quando lancio il comando make mi da il solito errore, dicendo che non trova nessun files su cui agire
A questo punto mi chiedo dove sbaglio e quale sia il files realmente da scaricare, in che formato
Qualcuno mi aiuta ?
Grazie

Glen
28-03-2007, 23:37
Qui i files makefile e cxacru-fw.c da scaricare
http://accessrunner.cvs.sourceforge.net/accessrunner/utils/
Ma sono FILES di testo, e anche se clicco su DL mi appaiono come TEXT appunto, senza estensione
Qui l'estrattore del FW
http://pmarchet.web.cs.unibo.it/cxacru-fw
Una lista incomprensibili di caratteri ...
Ma quale sono i files da scaricare, e in che formato ?
Grazie molte
Cordialmente

zephyr83
28-03-2007, 23:57
mi sa che sbaglia pagina per scaricare i driver. cmq stai seguendo la guida che ti ho linkato io? effettivamente è un bel casino, per uno novizio di linux nn è certo semplice, devi addirittura ricompilare il kernel. Nn capisco perché la facciano così difficile. Cmq prova a seguire la guida pari passo anche se nn la capisco e anche se è per debian dovrebbe andare bene pure per mepis.

Glen
29-03-2007, 00:24
ZEPH, la guida la sto seguendo
Il primo inghippo è nel scaricare l'estrattore del FW (che se vai a vedere il LINK e il files non capisco cosa sia), ed i makefiles di conseguenza
Lanciando il comando make mi dice che non trova un makefils valido, che credo, dovrebbe poi creare il files cxacru-fw di conseguenza utile per estrarre dal cxnetu.sys il fw del modem e poi partire con l'installazione
GLi altri passi mi sono chiari, mi stoppo già al primo
Non riesco a capire quale files e il tipo da scaricare
Mi puoi aiutare ? Grazie molte
Cordialmente

vampirodolce
29-03-2007, 10:38
Se vuoi ti posto quello che mi vien fuori, se ci capisci qualcosa tu...
Comunque grazie per oraOK postami gli errori.

zephyr83
29-03-2007, 13:23
Glen mi dici il punto esatto dove ti fermi? Per caso qui?

Il driver per Wi.. (mi spiace non riesco a scriverlo ;-)) che dovreste avere in dotazione al modem. Se non l'avete cercate in rete un firmware compatibile per esempio alla Hamlet e saltate il prossimo punto.
L'utility per estrarre il firmware dal driver Wi... (è più forte di me :-D). Se avete una connessione ad internet funzionante potete mettervi in una directory in cui avete diritto di scrittura e digitate
Dice di usare il driver per windows se ce l'hai e quici eseguire questo comando

cvs -z3 -d:server:anonymous@cvs.sourceforge.net:/cvsroot/accessrunner co -P utils
oppure ti scaricchi la cartella utils che hai linkato tu. Devi scaricare tutti i file presenti in quella cartella e poi puoi eseguire il comando make

NAZ
29-03-2007, 13:54
X Vampirodolce (e tutti quelli che ci capiscono qualcosa):


sudo /etc/init.d/networking start
* Configuring network interfaces... Internet Systems Consortium DHCP Client V3.0.3
Copyright 2004-2005 Internet Systems Consortium.
All rights reserved.
For info, please visit http://www.isc.org/products/DHCP

Listening on LPF/eth0/00:0c:6e:fd:4e:43
Sending on LPF/eth0/00:0c:6e:fd:4e:43
Sending on Socket/fallback
DHCPDISCOVER on eth0 to 255.255.255.255 port 67 interval 6
DHCPOFFER from 192.168.1.1
DHCPREQUEST on eth0 to 255.255.255.255 port 67
DHCPACK from 192.168.1.1
bound to 192.168.1.11 -- renewal in 33614 seconds.
Internet Systems Consortium DHCP Client V3.0.3
Copyright 2004-2005 Internet Systems Consortium.
All rights reserved.
For info, please visit http://www.isc.org/products/DHCP

SIOCSIFADDR: No such device
eth1: ERROR while getting interface flags: No such device
eth1: ERROR while getting interface flags: No such device
Bind socket to interface: No such device
Failed to bring up eth1.
Internet Systems Consortium DHCP Client V3.0.3
Copyright 2004-2005 Internet Systems Consortium.
All rights reserved.
For info, please visit http://www.isc.org/products/DHCP

SIOCSIFADDR: No such device
eth2: ERROR while getting interface flags: No such device
eth2: ERROR while getting interface flags: No such device
Bind socket to interface: No such device
Failed to bring up eth2.
Internet Systems Consortium DHCP Client V3.0.3
Copyright 2004-2005 Internet Systems Consortium.
All rights reserved.
For info, please visit http://www.isc.org/products/DHCP

SIOCSIFADDR: No such device
ath0: ERROR while getting interface flags: No such device
ath0: ERROR while getting interface flags: No such device
Bind socket to interface: No such device
Failed to bring up ath0.
Internet Systems Consortium DHCP Client V3.0.3
Copyright 2004-2005 Internet Systems Consortium.
All rights reserved.
For info, please visit http://www.isc.org/products/DHCP

SIOCSIFADDR: No such device
wlan0: ERROR while getting interface flags: No such device
wlan0: ERROR while getting interface flags: No such device
Bind socket to interface: No such device
Failed to bring up wlan0.
Plugin rp-pppoe.so loaded.

:help:

zephyr83
29-03-2007, 14:02
NAZ qual è il problema? Tu riavvii "network" e lui prova ad attivare le varie interfacce ma avendo solo eth0 è normale che per le altre ti dia errore.

NAZ
29-03-2007, 14:09
NAZ qual è il problema? Tu riavvii "network" e lui prova ad attivare le varie interfacce ma avendo solo eth0 è normale che per le altre ti dia errore.

Ok fino a lì sono d'accordo, ma almeno la povera eth0 me la dovrà avviare no? Invece non avvia un bel niente! nè eth0 nè nient'altro! È questo il problema...

zephyr83
29-03-2007, 14:16
Ok fino a lì sono d'accordo, ma almeno la povera eth0 me la dovrà avviare no? Invece non avvia un bel niente! nè eth0 nè nient'altro! È questo il problema...
in realtà sembra avviata. Prova a dare il compando
ifconfig
dovrebbe comparirti eth0. è sicuramente attiva, prova ad aspettare qualche minuto prima di vedere se sei connesso a internet e nel caso apri il browser e metti come indirizzo
192.168.1.1
se hai un router dovrai mettere anche username e passwors (solitamannte admin e admin) e da li riprovi a fare la connessione (io di solito mi connetto e disconnetto da li se voglio).
Che distro usi?

NAZ
29-03-2007, 14:30
Che distro usi?

Abbassa lo sguardo fino alla mia firma...
Scherzi a parte, grazie dei consigli, adesso provo e poi faccio sapere...

Glen
29-03-2007, 14:31
Glen mi dici il punto esatto dove ti fermi? Per caso qui?

Dice di usare il driver per windows se ce l'hai e quici eseguire questo comando

cvs -z3 -d:server:anonymous@cvs.sourceforge.net:/cvsroot/accessrunner co -P utils
oppure ti scaricchi la cartella utils che hai linkato tu. Devi scaricare tutti i file presenti in quella cartella e poi puoi eseguire il comando make

No ZEPH
Nella cartella UTILS da me linkata, mi dice di scaricare i files Makefile e l'altro cxaru.... Il problema sta qui ! Non riesco a scaricare i files, se li guardi, vedi che sono files 'vuoti' o comunque non hanno nulla al loro interno ! E soprattutto, come li salvo ? Ossia con che estensione ?
Da qui poi tutto il problema, ossia l'impossibilità di avviare make e la creazione del files per scompattare il FW del chipset
Ho preso le istruzioni da qui ...
http://wiki.ubuntu-it.org/DigicomMichelangeloUsbCx
Se noti, ad un certo punto ti dice di scaricare l'estrattore del FW da link indicato .. Prova e vedi cosa ottieni ...

Da qui poi tutto il problema nell'installazione ...
Accidenti ! Ce la farò ?

NAZ
29-03-2007, 14:37
Ragazzi grazie a tutti, funziona!
Ma se tanto mi da tanto, non dovrebbe funzionare anche da interfaccia grafica? (impostazioni di sistema-->impostazioni di rete-->disabilita/abilita interfaccia) adesso provo...

gladiator
29-03-2007, 14:43
Ragazzi grazie a tutti, funziona!
Ma se tanto mi da tanto, non dovrebbe funzionare anche da interfaccia grafica? (impostazioni di sistema-->impostazioni di rete-->disabilita/abilita interfaccia) adesso provo...
Si, certamente.
Ti consiglio anche di inserire i server dns, migliorerà la tua velocità di navigazione rispetto a quelli che utilizza in automatico in dhcp.

zephyr83
29-03-2007, 14:46
No ZEPH
Nella cartella UTILS da me linkata, mi dice di scaricare i files Makefile e l'altro cxaru.... Il problema sta qui ! Non riesco a scaricare i files, se li guardi, vedi che sono files 'vuoti' o comunque non hanno nulla al loro interno ! E soprattutto, come li salvo ? Ossia con che estensione ?
Da qui poi tutto il problema, ossia l'impossibilità di avviare make e la creazione del files per scompattare il FW del chipset
Ho preso le istruzioni da qui ...
http://wiki.ubuntu-it.org/DigicomMichelangeloUsbCx
Se noti, ad un certo punto ti dice di scaricare l'estrattore del FW da link indicato .. Prova e vedi cosa ottieni ...

Da qui poi tutto il problema nell'installazione ...
Accidenti ! Ce la farò ?
Ad esempio, per scaricare il file cxacru-fw.c vai qui
http://accessrunner.cvs.sourceforge.net/accessrunner/utils/cxacru-fw.c?view=log poi clicca cn il tasto destro su download

Revision 1.2 - (view) (download) (annotate) - [select for diffs]
E fai salva con nome (o qualcosa di simile). Questo salvalo così come te lo da. Makefile te lo fa salvare come file txt, salvalo così e poi elimina l'estensione (deve essere senza estensione). Dentro al file c'è scritto solo cxacru-fw: spero serva per richiamare l'altro file se no nn saprei proprio. Gli altri due file anche se nn li salvi è lo stesso, sn file di testo, se clicchi su donwload ti fa vedere cose c'è scritto.

Invece l'estrattore del firmware serve solo se prendi il firmware dal cd-rom (cioè usando il driver di windows) anziché dalla cartella utils

zephyr83
29-03-2007, 14:50
Ah glen prova a dare questo comando da console
modprobe -l |grep cxacru
se ti restituisce qualcosa del tipo
/lib/modules/2.6.x/kernel/drivers/usb/atm/cxacru.ko
vuol dire che il modulo è già presente nel kernel quindi tutta la prima parte della guida la puoi saltare

vampirodolce
29-03-2007, 14:55
NAZ,
aggiungo solo che sei vuoi eliminare tutti quegli errori devi editare il file:
/etc/network/interfaces
e mettere dei cancelletti (#) a inizio riga sulle linee da non considerare, cioe' tutte quelle relative a eth1, eth2, wlan, ecc.
Altrimenti va bene cosi'.

NAZ
29-03-2007, 14:57
E invece non funziona, cioè da interfaccia grafica riesce a disabilitarlo ma non a riattivarlo (da terminale invece sì).
Come devo impostarli i DNS?
ciao e grazie a tutti

zephyr83
29-03-2007, 15:07
E invece non funziona, cioè da interfaccia grafica riesce a disabilitarlo ma non a riattivarlo (da terminale invece sì).
Come devo impostarli i DNS?
ciao e grazie a tutti
da interfaccia grafica io ci sn riuscito finora SOLO cn simplymepis quando c'era l'utlissima utility mepisoscenter.

vampirodolce
29-03-2007, 15:20
Vuoi un consiglio? Fregatene della grafica, impara il comando cosi' fai lo sforzo una volta sola e anche se lavorerai su dei server, che di solito non hanno grafica, lo saprai fare.
I DNS si mettono in /etc/resolv.conf, va inserita una riga per DNS, esempio:

nameserver 212.21.23.24
nameserver 111.22.33.44
(sono IP a caso).
Peccato che resolv.conf venga rigenerato ogni volta che restarti la rete, quindi per risolvere il problema bisogna fare in modo che il client DHCP, cioe' il tuo pc, non richieda i DNS al server nella fase di negoziazione delle opzioni (la procedura DHCP prevede 4 fasi, DISCOVER-OFFER-REQUST-ACK, che sono quelle che tu stesso hai riportato prima e di cui puoi vedere uno screenshot nella mia photogallery, immagine dello sniffer, righe 1-2-3-4-5).
E' sufficiente agire nel file /etc/dhclient.conf, in cui dovresti trovare una direttiva 'request', del tipo
request subnet-mask, broadcast-address, routers, domain-name-servers, ecc.
Devi eliminare la parola 'domain.name-servers' e aggiornare /etc/resolv.conf, oppure aggiungere la riga:

prepend domain-name-servers 212.21.23.24, 111.22.33.44;che ti valorizza i DNS prima di quelli presi dal DHCP. In questo modo avrai DNS statici ed IP dinamico. Anche se a questo punto io se fossi in te metterei tutto statico in /etc/network/interfaces, cosi' ti eviti completamente il DHCP; per farlo, basta commentare (con il cancelletto #) la linea:

iface eth0 inet dhcpin modo che diventi:
#iface eth0 inet dhcp
e aggiungere questo:

iface eth0 inet static
address xxx.xxx.xxx.xxx
netmask xxx.xxx.xxx.xxx
gateway xxx.xxx.xxx.xxx
dove il gateway e' l'IP di LAN del router.

NAZ
29-03-2007, 15:44
Grazie ragazzi, x Vampirodolce: appena ho un po' di pazienza (in questi giorni sto male, posso mangiare pochissimo e quindi mi saltano i nervi molto facilmente) provo a decifrare e mettere in pratica quello che mi hai detto (sono ancora abbastanza inesperto anche se qualche intervento del genere, seguendo le guide, l'ho già fatto, comunque di solito faccio sempre una copia di backup dei files "importanti" che vado a modificare, non si sa mai...).
Questo, comunque, era solo uno (forse il minore) dei problemi che ho con Kubuntu...

vampirodolce
29-03-2007, 16:34
OK, in bocca al lupo! E' sempre una buona idea fare un backup dei files importanti.

Glen
29-03-2007, 20:30
Ah glen prova a dare questo comando da console
modprobe -l |grep cxacru
se ti restituisce qualcosa del tipo
/lib/modules/2.6.x/kernel/drivers/usb/atm/cxacru.ko
vuol dire che il modulo è già presente nel kernel quindi tutta la prima parte della guida la puoi saltare

OK Zeph, grazie
Ora ci riprovo, nella speranza di riuscire a risolvere questo problema
Ed è il primo, poi c'è tutto il resto ...
Cordialmente

zephyr83
29-03-2007, 21:21
OK Zeph, grazie
Ora ci riprovo, nella speranza di riuscire a risolvere questo problema
Ed è il primo, poi c'è tutto il resto ...
Cordialmente
ormai quel driver è presente in tutti i kernel quindi quella procedura è inutile. L'unia è che se nn è impostato neanche come modulo allora bisogna ricompilare il kernel ma anche in quel caso nn serve fare tutta quella procedura iniziale e prendere i file dalla cartella utils.

Glen
29-03-2007, 21:34
Il Kernel mi pare non sia un problema, visto che l'ultima versione 2.6.15 dovrebbe includere la configurazione
Ora provo a ricompilare il tutto e vedere se funziona o, se al limite, mi da ancora problemi
Intanto ho salvato i files come mi hai suggerito tu e li ho rinominati senza estensione
Vediamo ...
Se riesco a scrivere sul forum da Linux ve lo dico immediatamente ...
Cordialmente
E pensare che avevo installato Vista, ma francamente, a parte la grafica, non mi ispirava granchè

Glen
29-03-2007, 21:50
Zeph, una domanda inversa
Diciamo che voglio installare Kubuntu
Come sai, ho problemi a livello 'grafico' di partenza anche solo del LiveCD
Sia che parta normalmente, che in safe mode, non mi parte l'installazione grafica, e non vi è nulla da fare ..
Ora, mi chiedo : molto probabilmente è un problema di driver, avendo uns SK ATI .. Come faccio, direttamente dal live, a farlo partire ? O, come vi accedo in modalità testo da riga di comando e configuro meglio la parte grafica ? OpenSUSE e Simply vanno, la Mandriva mi si è impallata anche lei dopo averla installata
O meglio, sono riuscito ad installarla ma, alla fine, quando parte da disco si impianta visto che mi da un errore Server X
Suggerimenti ?
Grazie molte
Cordialmente

Glen
29-03-2007, 22:32
Dunque ...
A prescindere dal fatto che quando mi loggo come utente, e digito SUDO MAKE per esempio, mi dice che l'utente non è abilitato ad eseguire il comando su localhost ... ... .. :confused:
E già questo non lo capisco, visto che con SUDO dovrei riuscire, come utente PIPPO ad eseguire il comando
Sono riuscito a scaricare i file MAKEFILE e CXACRU-FW.C
Sono riuscito anche a compilarlo con make, nessun problema
Il risultato è il file CXACRU-FW come immagino script di esecuzione
Ebbene, il comando sudo ./cxacru-fw SysDelModem cxacru-fw.BIN NON me lo fa fare per il medesimo risultato di permessi utente PIPPO
Sono comunque riuscito ad eseguirlo direttamente da root, ma mi dice che non trova nessun estrattore del firmware e non trova istruzioni utili nel SYS ... O roba del genere
In pratica, cosa vuol dire ? :confused:
Sono sempre più confuso e demoralizzato
Zeph, nel link che ti diedi del WIKI.UBUNTU c'era da scaricare l'estrattore del firmware dal link indicato .. Se ci hai dato una occhio, ho visto un sacco di ? e caratteri strani
Questo alla fine NON l'ho scaricato. Che sia questo il problema ?
E, anche avendo verificato con modprobe -l |grep cxacru mi restituisce esattamente il medesimo risultato che hai postato tu ...
Quindi ? Cosa vuol dire ?
Ma alla fine, il files cxacru-fw.bin NON ce l'ho
E mi da errore anche quando eseguo sudo gedit options in /etc/ppp
Insomma, un vero bagno di sangue :shock:
Quindi ? Dove sbaglio ? Perchè a questo punto sbaglio in qualcosa
Il link si riferisce ad una Ubuntu, io sto tentando di usare una Mepis ...
Ma credo i problemi sarebbero gli stessi se postassi con una SUSE; l'unica alternativa visto che il server X mi da un sacco di noie con K/Ubuntu - Mandriva ...
Mamma mia che confusione ;)
Cordialmente

zephyr83
30-03-2007, 22:25
Glen quando ho un po' di tempo prova a guardarci e ti faccio sapere se riesco a risolvere qualcosa. Per la scheda ati io ho risolto definitivamente comprando una nvidia :D

HPLC
01-04-2007, 05:28
piccolo mistero con ubuntu............. collego una pendrive usb, me la riconosce senza problemi, ci trasferisco un file....... tutto ok................... quando però vado a cancellare il file, mi sparisce dalla schermata, ma di fatto rimane sulla pendrive, perchè la memoria non si libera.........

riassumendo.... come faccio a cancellare completamente un file da una pendrive??????? :fagiano:

ci son riuscito solo facendo cut/paste sul desktop e poi cancellandolo....... ma non c'è un modo meno contorto??

zephyr83
01-04-2007, 13:52
piccolo mistero con ubuntu............. collego una pendrive usb, me la riconosce senza problemi, ci trasferisco un file....... tutto ok................... quando però vado a cancellare il file, mi sparisce dalla schermata, ma di fatto rimane sulla pendrive, perchè la memoria non si libera.........

riassumendo.... come faccio a cancellare completamente un file da una pendrive??????? :fagiano:

ci son riuscito solo facendo cut/paste sul desktop e poi cancellandolo....... ma non c'è un modo meno contorto??
quando la scolleghi come fai? la toglie e basta? Se è così allora è tutto normale, prima devi rimuoverla o smontorla. Se nn fai così puoi avere problemi anche a caricare i dati (a me a volte nn salva niente se nn la "smonto" prima......nn è come windows)

Glen
01-04-2007, 16:49
ZEPH !!! Ci sono !!! :) Questo messaggio è postato da LINUX con FireFox !!! :)
Grandissimo ! Finalmente ! E ora ?????

Glen
01-04-2007, 17:05
Ne approfitto, a questo punto
1 APT-GET Update e mi da una lista di pacchetti da aggiornare
2. APT-GET Upgrade e mi da una lista interminabile di pacchetti dicendomi che ci vorranno XXX MB di spazio ...
Che vuol dire ? In pratica, cosa sta facendo ? Sta aggiornando il sistema on lines con tutto quello che esiste ? La differenza tra i due me la dite per piacere ? Grazie molte
Cordialmente

zephyr83
01-04-2007, 18:15
Grande Glen, come hai fatto? magari potrebbe servire a qualcun altro.
Allora cn apt-get dist-upgrade aggiorni TUTTO il sistema. update e basta nn saprei, è da tanto che nn uso più debian/ubuntu

gladiator
01-04-2007, 20:58
-update aggiorna le repositories
-upgrade aggiorna i pacchetti con vari bugfix o backport, a seconda dei server che hai installato.

NAZ
01-04-2007, 22:18
Scusate ragazzi, ne approfitto per chiedere un'altra cosa. Nella mia Kubuntu (6.06) ogni volta che termino la sessione, le finestre che lascio aperte poi me le ritrovo aperte la volta successiva (sia quando cambio utente, sia quando spengo e riaccendo il pc). In effetti all'avvio fra le voci del caricamento (inizializzazione periferiche, caricamento desktop, ecc) l'ultima è ripristino sessione... non c'è un modo per far sì che il sistema chiuda tutto quello che c'è di aperto e non lo riapra al successivo riavvio?
grazie, ciao a tutti

gladiator
01-04-2007, 23:14
Si. in kcontrol (il centro di controllo di kde per intenderci) trovi sotto componenti di kde > gestione della sessione alcune opzioni che dovrebbero risolvere il tuo "problema".
Seleziona avvia una sessione vuota. :ciao:

NAZ
01-04-2007, 23:21
Grazie mille. Anche questa è risolta.

zephyr83
02-04-2007, 01:29
-update aggiorna le repositories
-upgrade aggiorna i pacchetti con vari bugfix o backport, a seconda dei server che hai installato.
ah già è vero update aggiorna i repositories.....e pensare che lo facevo spesso :D

Glen
02-04-2007, 14:02
ah già è vero update aggiorna i repositories.....e pensare che lo facevo spesso :D

Ora la domanda nascerebbe spontanea no ?
Repositories === ??? :confused:
Quindi, nell'ordine (ovviamente) prima UPDATE e poi UPGRADE
Da qui poi il resto ...
Mi chiedo sempre e comunque, come un utente 'medio' possa partire da Linux visto che ho notato, nei vari forum o quant'altro, parlare di argomenti alquanto tecnici come se nulla fosse ...
E' un pò difficile no ?
Comunque con calma si comincia ... Cordialmente

gladiator
02-04-2007, 15:10
repository: server che contiene i pacchetti software di una distribuzione. :ciao:

vampirodolce
02-04-2007, 15:58
Mi chiedo sempre e comunque, come un utente 'medio' possa partire da Linux visto che ho notato, nei vari forum o quant'altro, parlare di argomenti alquanto tecnici come se nulla fosse ...
E' un pò difficile no ?
Comunque con calma si comincia ... CordialmentePerche' voi sbagliate approccio, io quando ho messo per la prima volta linux ho studiato la shell, copiare i files col comando 'cp', montare un disco o un cd con 'mount', modificare i permessi con 'chmod', vedere il carico del processore con 'uptime' e 'top', poi ho iniziato a configurare la connessione internet (all'epoca con modem 56k) e un po' alla volta sono cresciuto su queste basi. Non mi sono preoccupato di usare Compiz per il desktop 3d, scaricare i temi di Superkaramba, aggiornare i pacchetti della distribuzione, o installare i caratteri MSttcorefonts per avere FF piu' bello, queste sono solo sciccherie e comunque sono venute dopo. E' sbagliato volere tutto e subito, fatti un giro su tldp.org, scaricati qualche tutorial (es. LAME - linux administration made easy; SAG - system administrator's guide; nag - network administrator's guide o qualche guida ancora piu' introduttiva) e comincia da li'.

zephyr83
02-04-2007, 16:42
Ora la domanda nascerebbe spontanea no ?
Repositories === ??? :confused:
Quindi, nell'ordine (ovviamente) prima UPDATE e poi UPGRADE
Da qui poi il resto ...
Mi chiedo sempre e comunque, come un utente 'medio' possa partire da Linux visto che ho notato, nei vari forum o quant'altro, parlare di argomenti alquanto tecnici come se nulla fosse ...
E' un pò difficile no ?
Comunque con calma si comincia ... Cordialmente
si hai ragione ma devi considerare che quasi tutti siamo passati dal via come te e abbiamo avuto gli stessi dubbi e problemi.....però una volta capiti e risolti le diamo per scontate.
I vari pacchetti che scarichi cn apt-get sn presenti in server. dando il comando apt-get update sincronizzi l'elenco dei pacchetti fra il tuo computer e i server. Sto comando è da dare ogni tanto per avere un elenco aggiornato dei pacchetti sul proprio computer inoltre è obbligatorio farlo tutte le volte che aggiorni la lista server cioè tutte le volte che cambi (aggiungi o rimuovi gli indirizzi dei server) il file di configurazione di apt cioè sources.list presente se nn sbaglio in /etc/apt (credo nn ricordo più tanto bene)

vampirodolce
02-04-2007, 16:52
il file di configurazione di apt cioè sources.list presente se nn sbaglio in /etc/apt (credo nn ricordo più tanto bene)Si', il percorso completo e' /etc/apt/sources.list. Al contrario, i pacchetti scaricati vengono memorizzati in /var/cache/apt/archives/

HPLC
02-04-2007, 19:27
quando la scolleghi come fai? la toglie e basta? Se è così allora è tutto normale, prima devi rimuoverla o smontorla. Se nn fai così puoi avere problemi anche a caricare i dati (a me a volte nn salva niente se nn la "smonto" prima......nn è come windows)


per scollegarla vado sull'icona della periferica che mi compare sul desktop.... premo col tasto destro e seleziono "eject"...... da li me la scollega poi la tolgo....

Cmq, quando cancello una cosa me la mette dentro una cartella chiamata "trash"....... questa cartella trash non è visibile da linux, l'ho notata solo quando ho collegato la pendrive a windows.......

quindi al posto di eliminarla la mette nel cestino..... ma poi non so come svuotare il cestino della pendrive... :boh:

zephyr83
02-04-2007, 19:48
cn quale file system è formattata la pendrive

Glen
02-04-2007, 20:50
Perche' voi sbagliate approccio, io quando ho messo per la prima volta linux ho studiato la shell, copiare i files col comando 'cp', montare un disco o un cd con 'mount', modificare i permessi con 'chmod', vedere il carico del processore con 'uptime' e 'top', poi ho iniziato a configurare la connessione internet (all'epoca con modem 56k) e un po' alla volta sono cresciuto su queste basi. Non mi sono preoccupato di usare Compiz per il desktop 3d, scaricare i temi di Superkaramba, aggiornare i pacchetti della distribuzione, o installare i caratteri MSttcorefonts per avere FF piu' bello, queste sono solo sciccherie e comunque sono venute dopo. E' sbagliato volere tutto e subito, fatti un giro su tldp.org, scaricati qualche tutorial (es. LAME - linux administration made easy; SAG - system administrator's guide; nag - network administrator's guide o qualche guida ancora piu' introduttiva) e comincia da li'.

Vampiro, non voglio innescare polemiche, sia chiaro, ma permettimi di dissentire almeno in parte con quanto dici
Non sto dicendo che Linux sia sempre e solo ostico e quindi vada necessariamente buttato nel water, sia chiaro quanto, piuttosto, far notare che, oggettivamente parlando, non è semplice, anche se graficamente accattivamente, installarlo e configurarlo anche solo per la prima installazione ...
Troppo spesso si danno operazioni per scontato, anche nei vari HowTo che, per utenti che NON hanno un minimo di basi informatiche, lasciano alquanto a desiderare
Si parla di mount, unmount, chmod, sudo e bash senza minimamente spiegare il motivo di tale comando, ma semplicemente dicendo che per ottenere quel risultato devi fare così
Non credo sia questo il metodo migliore per imparare ad utilizzare Linux, ovviamente, ma è un mio personale parere
Dall'altra parte, mi rendo conto, molto e troppo spesso vi sono coloro che vogliono imparare Linux e non hanno la pazienza di mettersi a cercare in rete e leggere, solo perchè. ovviamente, trovare tutto pronto è nettamente più comodo e meno dispendioso
Ora ti pongo io una domanda
Immagino tu abbia installato Debian ... Perchè la distro da scaricare via BT sono 2 + un Update ??? Non capisco !
Grazie
Cordialmente

zephyr83
02-04-2007, 20:57
Immagino tu abbia installato Debian ... Perchè la distro da scaricare via BT sono 2 + un Update ??? Non capisco !
Grazie
Cordialmente
Debian ha 3 rami di "sviluppo", c'è la versione stable, quella testing e poi ci sarebbe la terza altamente sperimentale, diciamo per svlippatore dove i pacchetti vengono creati quasi giornalmente ma nn sono minimamente controllati. La testing dopo un certo periodo di tempo (molto lungo) diventa stable e si crea una nuova testing (derivata dalla sperimentale). Per ora la stable si chiama sarge, la testing etch e la sperimentale sid (quest'utlima nn cambia mai nome). A breve la etch dovrebbe essere rilasciata come stabile e prenderà il posto di sarge.
Cmq è facilissimo passare alla testing o alla sid da un'installazione stable, basta aggiroanre i repository, cioè i server da cui scaricare i pachetti cn apt-get.
Volendo c'è anche l'installazione da rete, è un cd di rica 20 mb che installa il necessario e poi tutto il resto si installa da rete così scegli tu cosa installare e basta.

Glen
02-04-2007, 21:02
Grazie ZEPH, ma io parlo proprio della stabile version, la 3.1
Qui vedi quello di cui parli
http://cdimage.debian.org/debian-cd/3.1_r5/i386/bt-dvd/
Giusto per sapere, tutto qua ..
Grazie
Cordialmente

zephyr83
02-04-2007, 21:17
sn i torrent per scaricare i due dvd contenente tutti i pacchetti. Ma basta solo il primo cd volendo http://cdimage.debian.org/debian-cd/3.1_r5/i386/iso-cd/debian-31r5-i386-binary-1.iso

Glen
02-04-2007, 21:28
Infatti ... Sto scaricando il 1 DVD ... Poi mi aggiorno on lines no ?
E' la meglio cosa !
Grazie
Ora viene la stampante ... E si configura anche questa ... Vediamo come ! Cordialmente
Te ZEPH per curiosità, che distro utilizzi ?

zephyr83
02-04-2007, 22:33
ma perché scarichi il dvd se poi tanto puoi aggiornare online? basta solo il primo cd!
Io uso frugalware, rispetto a ubuntu è un fulmine. Se l'hardware è riconosciuto potresti provarla. L'installazione è un po' ostica e vecchiotta e nn parte in livecd.

vampirodolce
03-04-2007, 11:39
Io ho scaricato i DVD di Sarge appena usci', adesso sto costantemente aggiornando la testing e non ho scaricato i DVD, ma solo la iso per il NetInstall (circa 150MB).
Non ho internet a casa, quindi appena la testing diventera' stable scarichero' i DVD per avere i pacchetti a portata di mano, ma continuero' ad aggiornare la testing.
Dall'ufficio il BitTorrent non passa, se ti interessa uso jigdo, precisamente jigdo-win-0.7.2.

flyblu
03-04-2007, 12:49
ma il thomson 7g di fastweb non è embedded linux e quindi GPL?...va da sè che....

zephyr83
03-04-2007, 14:55
ma il thomson 7g di fastweb non è embedded linux e quindi GPL?...va da sè che....
il fatto che dentro giri linux nn vuol dire che ci siano anche i driver per interfacciarlo cn linux

NAZ
04-04-2007, 14:54
per scollegarla vado sull'icona della periferica che mi compare sul desktop.... premo col tasto destro e seleziono "eject"...... da li me la scollega poi la tolgo....

Cmq, quando cancello una cosa me la mette dentro una cartella chiamata "trash"....... questa cartella trash non è visibile da linux, l'ho notata solo quando ho collegato la pendrive a windows.......

quindi al posto di eliminarla la mette nel cestino..... ma poi non so come svuotare il cestino della pendrive...

Da quello che ho capito (ok, non è molto) Linux (almeno la mia kubuntu e, da quel che ho capito, anche la tua distro) ha il cestino anche per i dischi rimovibili... prova ad eliminare i files selezionandoli e schiacciando contemporaneamente shift+canc (eliminazione definitiva) io faccio così... fammi sapere!

Glen
04-04-2007, 15:04
La Debian Sarge 3.1R5 DVD Binary 1 sul mio sistema NON ne vuol sapere di installarsi ... Vampiro ??? A parte una lentezza esasperante nella ricerca delle periferiche, HD e CDROM (sarà perchè ho due USB External), nel momento in cui arrivo al partizionamento dei disco mi si blocca e non mi va avanti ... Non c'è verso di installarla ... Nulla, Debian niente proprio
Ora vi pongo una altra domanda
E' risaputo che sul mio sistema (AMD 64 3200+ / ATI) la K/Ubuntu non vanno. Parte l'installazione, logo e poi si blocca
Probabile quindi che sia una incompatibilità di driver SK Grafica e Server X di Linux visto che mi da proprio un errore di questo genere
Anche se parto con il tasto ESC dove mi si dice di avviare l'installazione TEXT NON mi parte =, si blocca ancora dopo il logo
Credo che a questo punto vi saranno dei parametri da specificare in fase di BOOT dove magari 'forzare' il TEXT MODE invece del grafico, ma non riesco a trovarli
Mi sapete aiutare ?
Perchè, così facendo, risolverei anche tutte quelle distro che sul mio sistema, sempre per problemi grafici, NON vanno ...
Grazie molte
Vampiro attendo risposta su Debian, nel caso !
Grazie

vampirodolce
04-04-2007, 15:52
Se stacchi le periferiche esterne funziona? Ti direi di fare la cosa piu' semplice, ossia scarica solo la .iso della versione NetInstall (150MB), mettila su un cd, riavvia il pc e poi fa tutto lui. Io Debian l'ho installata sul portatile con i DVD (Sarge), adesso invece ho installato la Etch via netinstall e la difficolta' e' stata 1/10 rispetto ai DVD!

Glen
04-04-2007, 20:20
Vampiro,
il risultato è lo stesso ... E questo mi dice assai strano, visto che francamente non capisco dove potrebbe essere il problema di Debian nell'installazione ...
Cmq riproverò come hai detto tu
Mi chiedo allora che senso abbia, nel caso, scaricare il DVD se poi alla fine neanche funziona ... Ma forse è solo il mio particolare caso !
Su Ubuntu nessuno mi sa dire nulla ?
Grazie
Cordialmente

zephyr83
04-04-2007, 23:33
debian la stra sconsiglio per nn vecchissimi perché lo sviluppo è molto molto lento e quindi la servione stabile (sarge) usa un kernel vecchio che nn supporta tutto l'hardware delle nuove distro. Cn la versione testing (etch se nn sbaglio) è già molto meglio ma ancora nn ci siamo. Glen prova frugalware, ma scaricati solo il primo cd e nn tutto il dvd così te ne accorgi subito se va o no senza perdere tempo inutile per scaricare eventuali dvd inutilizzabili. Se no fra le grosse distro ci sn anche fedora, mandriva e suse.

Glen
04-04-2007, 23:40
ZEPH grazie
Ho provato anche come dicevo Vampiro a tirar giù la versione NetInstall ma ugualmente il problema rimane, anche con tutti gli External USB spenti
A parte 'impallarsi' nel rilevamento della parte ATA/DISK CDROM, quando poi si parte con la partizione ancora peggio ...
Volevo provare Debian visto che, sia Ubuntu che Mepis comunque si basano sul 'cuore' di DEB e ne ho sempre sentito parlare molto bene
Di Frugal sono alquanto scettico per un mero discorso di configurabilità
Deriva da mamma Slack, da sempre considerata la più 'ostica' nella configurazione e molto 'rude', senza nulla togliere ovviamente
Di fatto, nel mio PC, le uniche distro che sono riuscito a far funzionare sono Mepis e SuSE, le altre per un problema di carattere grafico NON funzionano
A questo punto ti chiedo ZEPH, visto che è un discorso appunto di configurazione grafico, come posso procedere ugualmente ? Nel senso, come le posso configurare ? Possibile che la Ubuntu, considerata la distro più IN e facile del momento da me non ci sia verso di farla funzionare ?
Sono molto :confused:

zephyr83
05-04-2007, 01:42
ZEPH grazie
Ho provato anche come dicevo Vampiro a tirar giù la versione NetInstall ma ugualmente il problema rimane, anche con tutti gli External USB spenti
A parte 'impallarsi' nel rilevamento della parte ATA/DISK CDROM, quando poi si parte con la partizione ancora peggio ...
Volevo provare Debian visto che, sia Ubuntu che Mepis comunque si basano sul 'cuore' di DEB e ne ho sempre sentito parlare molto bene
Di Frugal sono alquanto scettico per un mero discorso di configurabilità
Deriva da mamma Slack, da sempre considerata la più 'ostica' nella configurazione e molto 'rude', senza nulla togliere ovviamente
Di fatto, nel mio PC, le uniche distro che sono riuscito a far funzionare sono Mepis e SuSE, le altre per un problema di carattere grafico NON funzionano
A questo punto ti chiedo ZEPH, visto che è un discorso appunto di configurazione grafico, come posso procedere ugualmente ? Nel senso, come le posso configurare ? Possibile che la Ubuntu, considerata la distro più IN e facile del momento da me non ci sia verso di farla funzionare ?
Sono molto :confused:
cn la net isntall nn cambia perché il kernel è sempre vecchio! cmq anche a me debian dava problemi cn il riconoscimento del cd-rom, infatti dovevo installare sempre cn kernel 2.4 oppure disablitavo l'acpi cn il compando acpi=off.
Frugalware NON deriva da slackware! è una distro a se, è slack-like cioè assomiglia a slack per i file di confgurazione e per il tipo di avvio. Per me nn è affatto difficile da configurare anzi! Per le guide si possono usare quella di slackware. E poi cosa c'è da confiurare? xorg si configura nella stessa maniera su ogni distro, la vera cosa che cambia sarebbero i servizi che partono all'avvio ma si configurano facilmente tramite un'applicazione grafica che permette di stopparli, avviarli, escluderli, includerli all'avvio.
Per il problema grafico il rimedio ci sarebbe e io lo usavo, al boot impostavo il driver vesa, abbassando un po' la risoluzione e la profondita. se nn sbaglio su mepis al boot (cioè in grub) aggiungevo xdrvr=vesa xres=1024x768 (prova anche cn 800x600).
io cmq ti consiglio di provare frugalware, essendo molto aggiornata (la nuova versione la 0.6 è uscita il 22 marzo) dovrebbe riconoscerti più roba possibile. Quando avevo la ati x600 andava senza problemi

Glen
05-04-2007, 14:33
Grazie ZEPH
Allora vada di Frugal ... Il fatto è che solo sia la SuSE che la Mepis sulla mia macchina funzionano
Ho scaricato la Ubuntu e sono riuscito ad installarla in modalità TEXT
Nulla ... Dopo aver completato l'installazione, parte il logo grafico ma poi si impalla .. Non carica . Problema grafico presumo no ?
Continuerò con Mepis allora
Mi fa specie Mandriva che mi parte tutto e mi riconosce il tutto ma, una volta installata, NON si avvia .. Problema grafico !
Eppure l'installazione è stata effettuata correttamente !
Cordialmente

zephyr83
05-04-2007, 16:06
forse nn è solo un problema grafico, potrebbe essere anche un problema di controller o scheda madre. A me cn le vecchie distro nn andava il controllo acpi e dovevo disattivarlo se no si impallava. Ma tu che computer hai? scheda madre, chipset, processore, tpo di hard disk......e in che anno l'hai preso?

zephyr83
05-04-2007, 16:31
Glen è uscita la nuova versione di mepis la 6.5 magari riprovala

Tavo
05-04-2007, 23:37
Qualcuno conosce una guida valida per installare Beryl o Compiz su Dapper Drake 6.06 (LTS) con una scheda video nVIDIA GEFORCE GO 7400? Sono disperato :sdonk: :sdonk: :sdonk:

vampirodolce
06-04-2007, 09:52
Qualcuno conosce una guida valida per installare Beryl o Compiz su Dapper Drake 6.06 (LTS) con una scheda video nVIDIA GEFORCE GO 7400? Sono disperato :sdonk: :sdonk: :sdonk:
Scusa, io ho Debian e non ho seguito alcuna guida, da console ho digitato qualcosa di simile a:
apt-get install compiz
o
apt-get install compiz-core
(non ricordo quale)
e per far partire compiz digito:
compiz --replace
ma se vuoi puoi farlo partire all'avvio di KDE o gnome.
Ci sono anche i pacchetti compiz-gnome, compiz-gtk e compiz-plugins, sinceramente compiz e' inutile dal mio punto di vista, quindi non sono espertissimo in materia. La configurazione si fa da:
gconf-editor

Glen
06-04-2007, 14:39
Glen è uscita la nuova versione di mepis la 6.5 magari riprovala

La Mepis non mi ha mai dato problemi, insieme alla SuSE è l'unica che funziona, nel senso 'grafico' del termine
Ho provato la Frugal ... Devo dire che, a parte l'installazione TEXT MODE (credo che per il solito problema non mi partisse il grafico), è molto carina
Monta sia il Kernel che il KDE ultima versione, insieme ovviamente all'ambiente Gnome e a tutto una altra serie di ambienti che francamente non so ...
Simpatica, devo dire ...
Ma credo che tornerò a Mepis, è quella che comunque mi va e rimane 'cuore' Debian / Ubuntu
A proposito, di Ubuntu NULLA ! Nel senso che proprio NON mi parte in nessuna maniera ... Non c'è verso
Il PC l'ho acquistato nell'ottobre del 2005, è un AMD64 3200+, 1 GB DI RAM, SK MSI Neo4Plus chip nVidia nForce, scheda grafica, ormai lo sai ZEPH, ATI X800 ...
Che altro ?
Mah ... Il fatto è che ci sono un sacco di distro e non puoi diventare 'matto' a provarle tutte ... Giusto no ?

zephyr83
06-04-2007, 19:51
frugalware per me è decisamente meglio di debian e ubuntu, è molto più veloce! Però usala cn kde nn cn gnome. Da me è una scheggia!!!!
Cmq continua a usare mepis che è ubuntu ma più "curata" soprattutto ha una gestione migliore del wireless (nel caso tu ce l'abbia).

Glen
06-04-2007, 23:28
La Mepis 6.5 X64 va nella mia macchina peferttamente, nessun problema
Credo che alla fine sia la distro che meglio si adatta al mio PC, insieme forse alla Frugal, anche se per quest'ultima non ho trovato molte risorse in italiano
Zeph, ne sai qualcosa ? E dalla ArchLinux di cui sento molto parlare ? Sembra anche esse una distro OK
Cordialmente e Buona Pasqua !

zephyr83
06-04-2007, 23:40
frugal e arch sn du progetti abbastanza recenti che come peculiarità hanno quella di essere molto veloci e aggiornatissime anche se nn mmettono al primo posto la stabilità (anche se io nn ho mai avuto problemi). Sn slack-like (ma NON derivate da slack), i file di configurazione e il tipo di boot sn simili inoltre usano entrambe pacman come gestore di pacchetti (l'equivalente di apt-get) ma nn sn uguali, cioè il pacman di arch nn è lo stesso di frugalware anche se i comandi sn praticamente gli stessi.
Arch è un po' più "vecchiotta" di frugal e ha una community maggiore e più programmi disponibili. Cmq per le guide basta usare quelle di slackware (che sn tantissime) che vanno quasi sempre bene.
Glen tu per caso scarichi le versioni a 32bit o a 64? Anche se hai un athlon64 usa SOLO versioni a 32 bit perché anche se la distro è a 64 bit i driver solitamente nn si trovano a 64 bit. Anche su windows (sia xp che vista) la situazione è questa. L'unica sarebbe usare gentoo dove ricompili TUTTO da te ma è una cosa assurda, stai un giorno interno per installare la distro cn ambiente grafico funzionante (e cmq l problema dei driver può sempre esserci).
Buona Pasqua anche a te

Glen
07-04-2007, 00:50
Su Mepis 6.5 ho scaricato (e installato) la 64, ma mi sa che torno alla 32 perchè mi ha dato un paio di 'cricche' che non mi sono piaciute
Ho riprovato anche Mandriva, ma nulla ... Sulla mia macchina NO !
Sono rimasto cmq molto piacevolmente stupito della Frugal, molto carina, veloce, e di grande impatto visivo, sia con Gnome che con KDE ...
L'unica cosa che ho notato, rispetto ad altre distro, per esempio, è che con Mepis NON scegli cosa installare, ossia lui parte con una installazione di default che di fatto è magari quella più consona e comune per la maggior parte degli utenti ..
Con Frugal invece, ti propone una lista da cui 'scegliere' e, come nel mio caso, se non sai bene cosa fare, rischi di prendere o non prendere qualcosa di importante ...
Non so se sono riuscito a spiegarmi !
Cmq credo che tornerò a studiarmi Mepis, se non trovo qualcosa di alternativo che mi soddisfi altrettanto ...
Su Frugal, una domanda : ho visto che in fase di Boot mi da una lista interminabile di 'ambienti' con cui partire ... Non è che è possibile per caso selezionare in fase di installazione solo KDE o GNOME senza 'appensantire' la macchina con tutta una seria di installazioni che magari non servono a nulla ?
Grazie ancora

zephyr83
07-04-2007, 20:32
io cn frugalware uso la net install. Seleziono SOLO i pacchetti base e kde-base e sn a posto. Se qualcosa la voglio poi la aggiungo senza problemi. L'importante è avere il pacchetto base .kde-base invece scaricherà come dipendenza anche x11 (l'ambiente grafico). Volendo per sicurezza si può anche selezionare tutto il pachcetto X11 così abbiamo vari font e vari driver per la grafica

Glen
07-04-2007, 21:27
OK Zeph, ma credo che alla fine, non abbia senso provare N distro ...
Ne scegli una che funzioni egregiamente sulla tua macchina e ti focalizzi su quella
Ero intenzionato con Ubuntu, che sembra LA distro per Linux ora, ma visto i problemi che ho avuto e che ho, mi focalizzerò su Mepis o, al limite, su Frugal ...
Di quest'ultima mi lascia un pò perplesso il supporto post in italiano, che non esiste ...
Almeno su Mepis esiste un sito ITA e vari Forum sempre ita da cui eventualmente attingere fonti ...
Cmq grazie ...
Devo mettermi di impegno ed effettuare il 'grande' salto, convivendo ora con Win e Linux non apprezzerò completamente lo spirito di Linux, visto che se continuo così, al primo problema in Linux tornerò in WIN
Cordialmente e auguri

zephyr83
07-04-2007, 21:44
guarda io sn quasi due anni che installo distro linux e intanto tengo sempre windows. anche in sto momento sn su win. Fare un passaggio del genere nn è semplice e richiede molto tempo, sn due mondi un po' diversi anche se alla fine fanno le stesse cose. ubuntu purtroppo a me nn piace, nn è veloce come la voglio io e a me ha dato problemi. Preferiso frugalware. Come forum seguo quello di hwupgrade dove si trovano molte più informazioni rispetto a quello ufficiale.

Glen
07-04-2007, 21:53
Giusto per aggiornare il tutto ...
Ho provato la Ubuntu 7.04 BETA ... Ebbene, finalmente, FUNZIONA anche nel mio sistema ! Credo a questo punto fosse un problema di driver grafici, credo ... Cmq l'ho vista, il LiveCD funziona perfettamente, è Gnome ovviamente .. Non mi dispiace, è molto accattivante graficamente, e anche l'ambiente Gnome non guasta !
Ora, a questo punto, aspetto la Kubuntu in versione 7 stable ...
Credo che, se tutto è OK e la beta è andata bene, dovrebbe funzionare senza problemi .. Ed in questo caso, se intanto non mi decido con Mepis o Frugal, continuerò su Linux e Windows, cercando di abbandonare sempre di più Windows verso Linux
Zeph, qualche consiglio su dove reperire qualcosa di facile da leggere per imparare Linux per Newbie ?
O qualche dritta nel caso ...
Su Frugal, in italiano, hai trovato qualcosa ? Che nel caso ...
Cordialmente

zephyr83
07-04-2007, 22:36
io quello che so su linux l'ho "imparato" un po' alla volta, provando! Quando qualcosa nn andava cercavo su internet. Sn partito dal forum di hwupgrade.it c'è una sezione dedicata a linux molto attiva inoltre ci sn topic in rilievo per ogni distro e già solo leggendo quelli si trovano tante cose. Quello che nn trovo la lo cerco su google e solitamente trovo tutto. Per frugalware uso le guide di slackware.
Puoi benissimo installare ubuntu e poi metterci kde, alla fine cambia poco. Cmq ti consiglio di continuare cn mepis visto che è una kubuntu al 100% ma gestita meglio e per me anche meglio ottimizzata

Glen
08-04-2007, 01:57
io quello che so su linux l'ho "imparato" un po' alla volta, provando! Quando qualcosa nn andava cercavo su internet. Sn partito dal forum di hwupgrade.it c'è una sezione dedicata a linux molto attiva inoltre ci sn topic in rilievo per ogni distro e già solo leggendo quelli si trovano tante cose. Quello che nn trovo la lo cerco su google e solitamente trovo tutto. Per frugalware uso le guide di slackware.
Puoi benissimo installare ubuntu e poi metterci kde, alla fine cambia poco. Cmq ti consiglio di continuare cn mepis visto che è una kubuntu al 100% ma gestita meglio e per me anche meglio ottimizzata

Grazie Zeph
Ma sai una cosa per esempio ? In Mepis, quando installai, NON hai la minima possibilità di scegliere cosa installare e cosa no ...
Su MEPIS questa possibilità, che hai per esempio su Frugal e su K/Ubuntu e su altre distro, NON esiste di default
Da una parte può essere un bene, visto che cmq il sistema viene ottimizzato per quello che potrebbe essere necessario e utile ad una installazione media, di default, dall'altra, magari, ti lascia poco controllo sui pacchetti da installare, qualora decidessi cosa installare e cosa no
Cmq, per curiosità, provo la Kubuntu B 7.04 per vedere se anche questa versione ha risolto i BUG grafici che affliggevano almeno per la mia macchina, poi si vede e sceglierò ...
Grazie Zeph e ancora auguri Buona Pasqua

Glen
09-04-2007, 01:37
Una domanda : vista la mia smania di utilizzare Linux, dove trovo dei programmi per questo S.O. ?
Mi spiego
Su Windows utilizzo FlashGet, per esempio come Download Manager, e su Linux ? Esiste un sito o qualcosa che possa considerato come un grosso archivio per la ricerca di SW per Linux ?
Perchè la domanda mi nasce spontanea...
E forse lo avevo trovato, qualcosa del genere ma non me lo ricordo ..
E non mi sono neanche segnato il sito di riferimento ...
Accidenti
Qualche idea ?

NAZ
09-04-2007, 15:43
Se conosci il nome del programma, il gestore di pacchetti.
Se no, aggiungi/rimuovi programmi (o qualcosa di simile che ci sarà sulla tua distro).

Glen
09-04-2007, 17:22
Se conosci il nome del programma, il gestore di pacchetti.
Se no, aggiungi/rimuovi programmi (o qualcosa di simile che ci sarà sulla tua distro).

Parlavo di un discorso più generale
Mi pareva di aver trovato un sito (ma non ricordo) dove erano suddivise per categorie i vari applicativi per Linux
Ti fo un esempio Naz
Per Windows utilizzo FlashGet per il DL dei files ok ?
E per Linux ? Dove vado a reperire qualcosa del genere ?
Una cosa del genere chiedevo ...
Grazie
Cordialmente

zephyr83
09-04-2007, 21:50
Glen tipo questo? http://www.linuxrsp.ru/win-lin-soft/index-italian.html
Cmq se sai il nome del programma basta usare apt-get anzi meglio synaptic che è apt-get ma cn interfaccia grafica. Puoi fare anche ricerche per individuare un particolare pacchetto

Glen
10-04-2007, 00:50
Glen tipo questo? http://www.linuxrsp.ru/win-lin-soft/index-italian.html
Cmq se sai il nome del programma basta usare apt-get anzi meglio synaptic che è apt-get ma cn interfaccia grafica. Puoi fare anche ricerche per individuare un particolare pacchetto

No Zeph non era questo, ma ti ringrazio comunque
E il discorso rimane sempre lo stesso
Come e dove trovo un programma per il Donwload Manager ? Per esempio ... se cercassi un 'clone' di FlashGet o GetRight o similari per Linux, e non sapessi nulla e neanche dove cercarlo, come potrei fare ?
Grazie
Cordialmente

zephyr83
10-04-2007, 21:08
No Zeph non era questo, ma ti ringrazio comunque
E il discorso rimane sempre lo stesso
Come e dove trovo un programma per il Donwload Manager ? Per esempio ... se cercassi un 'clone' di FlashGet o GetRight o similari per Linux, e non sapessi nulla e neanche dove cercarlo, come potrei fare ?
Grazie
Cordialmente
chiedi nei forum! per windows come faresti? cmq nel link che ti ho dato c'è tutto quello che hai chiesto. Ci sn sia siti dove fare il download di software sia gli equivalenti programmi windows per linux. programmi che fanno l'equivalente di flashget o getright sn
1) Downloader per X.
2) Caitoo (formalmente Kget).
3) Prozilla.
4) Wget (testuale).
5) Kmago, QTget, Xget (grafici)
6) Aria.
7) Axel.
8) Download Accelerator Plus.
E per la maggior parte di questi c'è anche il link al sito del programma per scaricarlo. Cmq se sai il nome basta usare pat-get o pacman, molto probabilmente c'è nei repository

NAZ
10-04-2007, 21:16
Bè per esempio io che ho kubuntu vado su ubuntu-it.org, all'interno del quale c'è anche una sezione in cui viene raggruppato tutto il software diviso per categorie, facendo un confronto fra il software proprietario e quello libero, indicando le piattaforme supportate e se il software è presente nei repository di ubuntu.

Glen
10-04-2007, 21:47
Bè per esempio io che ho kubuntu vado su ubuntu-it.org, all'interno del quale c'è anche una sezione in cui viene raggruppato tutto il software diviso per categorie, facendo un confronto fra il software proprietario e quello libero, indicando le piattaforme supportate e se il software è presente nei repository di ubuntu.

Dove esattamente NAZ ? Non l'ho trovata ...
Ah Zeph una domanda
Ho scaricato la NetInstalla di Debian e .. Installata, versione 4.0R0 meglio della 3.1R5 ma ... Alla fine, pront di Linux ... E poi ? Nè ambiente grafico, ne applicazioni, nulla ...
Ma ... Ho un ADSL Modem ... Il problema è qui vero ? Non posso effettuare il DL dei pacchetti se non ho una connessione Internet, e su Linux tutto OK se ho Ethernet
Quindi, per Debian (come anche per le altre distro) .. No NETINSTALL, almeno per ora giusto ?
Grazie

zephyr83
10-04-2007, 21:55
esatto glen, sicuramente nn ti ha riconosciuto il modem quindi nn sei connesso a internet e nn puoi installare l'ambiente grafico!!

Glen
10-04-2007, 22:16
esatto glen, sicuramente nn ti ha riconosciuto il modem quindi nn sei connesso a internet e nn puoi installare l'ambiente grafico!!

Accidenti ... Sempre il model ADSL usb vero ????

Glen
10-04-2007, 22:20
Provata anche la DreamLinux 2.2
Nulla .. Nel mio sistema, quando parte, alla fine, da sola, mi manda un SIGN TERMINAL e mi effettua il Reboot .. Le ho provate tutte, dalla VESA semplice alla normale, alla grafica con altre risoluzioni e quant'altro ma sembra proprio che NON ne voglia saper di partire ..
E sempre per il 'solito' problema grafico, server X
E pensare che, stranamente, la DreamLinux 2.1 invece ANDAVA perfettamente ...
Cmq, alla fine è inutile cercare e ricercare ..
Scegli una distribuzione, imparala, studiala, affronta Linux con quella
E alla fine, tra tutte, siamo su basi Mepis - K/Ubuntu - Frugal - Debian
Ma tutte se non sbaglio hanno 'cuore' Debian (a parte Slack) vero ?
Quindi ... Mi sa che comincierò con quella che sino ad ora è stata la più User con la mia macchina, Mepis che sin dall'inizio è partita senza dar problemi ..
Cordialmente

zephyr83
10-04-2007, 22:28
Provata anche la DreamLinux 2.2
Nulla .. Nel mio sistema, quando parte, alla fine, da sola, mi manda un SIGN TERMINAL e mi effettua il Reboot .. Le ho provate tutte, dalla VESA semplice alla normale, alla grafica con altre risoluzioni e quant'altro ma sembra proprio che NON ne voglia saper di partire ..
E sempre per il 'solito' problema grafico, server X
E pensare che, stranamente, la DreamLinux 2.1 invece ANDAVA perfettamente ...
Cmq, alla fine è inutile cercare e ricercare ..
Scegli una distribuzione, imparala, studiala, affronta Linux con quella
E alla fine, tra tutte, siamo su basi Mepis - K/Ubuntu - Frugal - Debian
Ma tutte se non sbaglio hanno 'cuore' Debian (a parte Slack) vero ?
Quindi ... Mi sa che comincierò con quella che sino ad ora è stata la più User con la mia macchina, Mepis che sin dall'inizio è partita senza dar problemi ..
Cordialmente
debian è un conto! ubuntu diciamo che ha cuore debian, mepis è uguale a ubuntu. Frugalware, slackware, suse, mandriva, fedora, gentoo sn tutti progetti a se cn proprio "cuore"

Glen
11-04-2007, 14:38
OK Zeph, ma come dicevo prima credo che l'importante sia focalizzare l'attenzione su una distro e 'studiare' per quanto possibile quella scelta
Linux è un mondo 'vasto', si acquisisce nel tempo e leggendo, leggendo e cercando ..
Grazie
Cordialmente

zephyr83
11-04-2007, 17:14
OK Zeph, ma come dicevo prima credo che l'importante sia focalizzare l'attenzione su una distro e 'studiare' per quanto possibile quella scelta
Linux è un mondo 'vasto', si acquisisce nel tempo e leggendo, leggendo e cercando ..
Grazie
Cordialmente
si linux si impara bene usandolo quindi meglio concentrarsi solo su una distro però se questa ti soddisfa veramente e io ci ho messo un bel po' a trovarla....in tanto ho fatto pratica e conoscenza cn varie distro. Però me lo sn potetuto permettere perché ho tanto tempo a disposizione e nn lavoro.
fossi in te mi concentrerei su mepis sul momento, aspettando la nuova versione di kubuntu (cmq sn la stessa cosa)

Glen
11-04-2007, 20:18
si linux si impara bene usandolo quindi meglio concentrarsi solo su una distro però se questa ti soddisfa veramente e io ci ho messo un bel po' a trovarla....in tanto ho fatto pratica e conoscenza cn varie distro. Però me lo sn potetuto permettere perché ho tanto tempo a disposizione e nn lavoro.
fossi in te mi concentrerei su mepis sul momento, aspettando la nuova versione di kubuntu (cmq sn la stessa cosa)

Infatti Mepis è quella su cui butto l'occhio, ma sono rimasto piacevolmente sorpreso da quella che mi hai consigliato tu, alias FrugalWare ... Ora provo Debian, LA distribuzione per forse i 'puristi' di Linux giusto per vederla in moto ... Poi ti dico
Nel frattempo sto documentandomi con svariti files che trovo su Internet, nella sperenza di poter cominciare da 0 e capire bene le basi di Linux
Vista non lo considero nemmeno, non mi garba
Tengo XP ovviamente, ancora per un pò per vedere e rendere quanto meno traumatico il passaggio ..
Alla fine vorrei poter arrivare a formattare tutto C come EXT3 e mandare a 'nanna' Winzozz ... Ma credo che questo giorno sia alquanto distante ancora ... ;)
Cordialmente

zephyr83
11-04-2007, 20:46
Infatti Mepis è quella su cui butto l'occhio, ma sono rimasto piacevolmente sorpreso da quella che mi hai consigliato tu, alias FrugalWare ... Ora provo Debian, LA distribuzione per forse i 'puristi' di Linux giusto per vederla in moto ... Poi ti dico
Nel frattempo sto documentandomi con svariti files che trovo su Internet, nella sperenza di poter cominciare da 0 e capire bene le basi di Linux
Vista non lo considero nemmeno, non mi garba
Tengo XP ovviamente, ancora per un pò per vedere e rendere quanto meno traumatico il passaggio ..
Alla fine vorrei poter arrivare a formattare tutto C come EXT3 e mandare a 'nanna' Winzozz ... Ma credo che questo giorno sia alquanto distante ancora ... ;)
Cordialmente
ho appena provato mepis ma nn va :eek: forse per colpa del cd rovinato! Cmq il secondo hard disk lo sto formattando in ext3 e ci metterò dentro tutti i mie dati. Poi userò una partizione reiserfs per linux, una ntfs per xp e una ext3 ancora per i dati (a dire il vero mi tengo sempre anche una partizione per provare altre distro linux)

Glen
11-04-2007, 23:42
Zeph, una cosa
Ho provato a reinstallare la Frugal
Ora, ho scelto la lista dei pacchetti da installare, dicendo NO a Gnome e SI a KDE - Alla fine di tutto, tra i vari ambienti desktop da utilizzare, a parte il 'classico KDE 3.5.6 mi ritrovo una sfilza di ambienti quali BlackBox - Fvwm - IceWM - MwM - OpenBox TWM - e altri ..
Ora, mi chiedo : come faccio a levarli visto che non mi interessano ? Al limite metterei Gnome e/o KDE ma gli altri proprio no ..
In fase di installazione vedo solo KDE - Gnome ... Gli altri NON li trovo tra i pacchetti o, al limite, sono nascosti dentro altro nick ?
Che mi dici ?
La Frugal è proprio bella, davvero - Monta il Kernel 2.6.20 (l'ultimo) e l'ultimo KDE .. Insomma, visto che la Debian neanche con la versione 4 mi funge visto i continui problemi di Xserver (che non riesco a configurare accidenti), penso che alla fine opterò per Frugal o, al limite, Mepis
E pensare che la Mepis 6.5 su basa ancora su Ubuntu 6.06 ... Ti rendi conto ? Con la Ubuntu 6.10 e la 7.04 in Beta Mepis legge 6.06 ..
:confused:
Per i miei dischi
Disk 200 GB Maxtor partizionato come C NTFS e D ReiserFS + SWAP
External USB 160GB e 250GB per ora (e comodità) in NTFS
Visto che, cmq, di base, non sono riuscito ad installare Linux su un USB con i problemi di Grub che mi da errore ... E, stando al Bios del mio PC; non mi pare sia possibile un Boot da USB visto che comq USB conosce ZIP - Floppy o altro, ma i dischi USB non me li 'sente' ...
Cordialmente

zephyr83
12-04-2007, 00:08
strano, si vede che hai scaricato anche qualche pacchetto che come dipendenza ha uno di quegli ambienti. Io di solito installo solo base e x11. poi dopo installo cn pacman kde-base e sn a posto!
Adesso provo kubntuo 7 in versione beta

Glen
12-04-2007, 00:20
strano, si vede che hai scaricato anche qualche pacchetto che come dipendenza ha uno di quegli ambienti. Io di solito installo solo base e x11. poi dopo installo cn pacman kde-base e sn a posto!
Adesso provo kubntuo 7 in versione beta

Ho il DVD di Fruga 0.6
Installo, e nella scelta dei pacchetti principali di chiede se scegliere o lasciare a lui l'installazione
Io scelgo e mi appare una lista di pacchetti principali, della serie KDE e KDE-BASE, Multimedia e Multimedia-BASE dove, di solito, i principali sono settati mentre i basi NO
Poi, quando confermo, passo ad una nuova sottosezione dove, per ogni pacchetto master (chiamiamolo così) scelto, tipo KDE, mi appaiono tutta una lista di altri pacchetti probabilmente in dipendenza con KDE
Ma di questi ambienti di cui ti ho parlato, NON ho trovato menzione da nessuna parte
Quindi, alla fine, come posso risolvere ?
Se lascio tutto a lui mi installa tutto di default, se faccio io e scelgo solo quello che mi interessa me li ritrovo nuovamente
A questo punto mi chiedo dove sia l'inghippo
Ho preso la DVD perchè mi garbava di più e, non avendo una Etherner per ADSL ma solo un USB non vorrei magari inizialmente aver problemi di aggiornamento
Che mi dici dell'installazione su HD External USB ?
Fattibile ?
Il problema sta nel GRUB che alla fine si impianta
Come risolvo ?
Grazie molte
Cordialmente

PS : Sei ZEPH anche sul forum di HWU....de ? ;)

zephyr83
12-04-2007, 05:28
Ho il DVD di Fruga 0.6
Installo, e nella scelta dei pacchetti principali di chiede se scegliere o lasciare a lui l'installazione
Io scelgo e mi appare una lista di pacchetti principali, della serie KDE e KDE-BASE, Multimedia e Multimedia-BASE dove, di solito, i principali sono settati mentre i basi NO
Poi, quando confermo, passo ad una nuova sottosezione dove, per ogni pacchetto master (chiamiamolo così) scelto, tipo KDE, mi appaiono tutta una lista di altri pacchetti probabilmente in dipendenza con KDE
Ma di questi ambienti di cui ti ho parlato, NON ho trovato menzione da nessuna parte
Quindi, alla fine, come posso risolvere ?
Se lascio tutto a lui mi installa tutto di default, se faccio io e scelgo solo quello che mi interessa me li ritrovo nuovamente
A questo punto mi chiedo dove sia l'inghippo
Ho preso la DVD perchè mi garbava di più e, non avendo una Etherner per ADSL ma solo un USB non vorrei magari inizialmente aver problemi di aggiornamento
Che mi dici dell'installazione su HD External USB ?
Fattibile ?
Il problema sta nel GRUB che alla fine si impianta
Come risolvo ?
Grazie molte
Cordialmente

PS : Sei ZEPH anche sul forum di HWU....de ? ;)
Strano, ho capito come fai l'installazione, io faccio uguale ma cn la netinstall. Bho prova a non selezionare i pacchetti manualmente e come "master" selezionare solo base e X11. Ti installa un sistema minimale. Quando riavvii inserisci il dvd e ed installa solo kdebase cioè
pacman -S kdebase
Ora prova a vedere se così ti va.
Per l'hard disk esterno penso sia un problema di alimentazione. Inizialmente quando accendi il computer le perriferiche nn vengono immediamente attivate. Come ti ho detto l'altra volta da penna usb riesco a fare il boot ma dal lettore di schede di memorie no anche se posso selezionarlo dal bios.
Dovresti installare grub sull'hard disk interno e poi dargli il collegamento al'hard disk esterno. devi vedere in linux quando colleghi l'hard disk esterno come te lo riconosce, tipo sdc o sde.
Si sn anche su hwupgrade e ho stesso nick e stesso avatar :D anche tu?

Glen
12-04-2007, 14:56
Strano, ho capito come fai l'installazione, io faccio uguale ma cn la netinstall. Bho prova a non selezionare i pacchetti manualmente e come "master" selezionare solo base e X11. Ti installa un sistema minimale. Quando riavvii inserisci il dvd e ed installa solo kdebase cioè
pacman -S kdebase
Ora prova a vedere se così ti va.
Per l'hard disk esterno penso sia un problema di alimentazione. Inizialmente quando accendi il computer le perriferiche nn vengono immediamente attivate. Come ti ho detto l'altra volta da penna usb riesco a fare il boot ma dal lettore di schede di memorie no anche se posso selezionarlo dal bios.
Dovresti installare grub sull'hard disk interno e poi dargli il collegamento al'hard disk esterno. devi vedere in linux quando colleghi l'hard disk esterno come te lo riconosce, tipo sdc o sde.
Si sn anche su hwupgrade e ho stesso nick e stesso avatar :D anche tu?

Zeph, ho fatto così proprio ... Ambiente KDE e X11 e i vari pacchetti che lui mi mette di default, ma il risultato è il medesimo ... Tutti i server grafici di cui ti parlavo rimangono ... :confused:
Per l'HD USB ... Li accendo tutti e due e me li ritrovo in fase di boot, il fatto è che GRUB da errore quando sembra caricare il BOOT dal MBR per andare a cercare il disco USB ...
E dal BIOS, stranamento, non mi compare tra le varie voci l'USB HD ...
Ma credo sia comunque possibile riuscire ad effettuare l'installazione di Linux su un HD EXT USB e poi il boot da li ..
Così facendo, potrei lasciare l'HD con Windows e gli altri due USB da 160 e 250GB utilizzarli per Linux ..
Quando poi sarò convinto di tutto, il HD partizionarlo tutto a C come EXT3 o ReiserFS e via di brutto ...
Cordialmente

Si, su HW....de nel forum è il medesimo !

zephyr83
12-04-2007, 17:53
grub deve essere installato sull'hard disk interno e il boot deve essere impostato proprio sull'hard disk interno. Poi da grub si richiama l'hard disk esteno.
Cmq quando dici i vari pacchetti che mette frugalware di default ti riferisci a i pacchetti "dentro" a kde e x11 o altri? perché se sn altri allora li deve deselezionare (tranne base).
Per il file system consiglio ext3 per i dati mentre come sistema oeprativo meglio reiserfs. Il primo è più indicato per immagazzinare grandi quantità di dati e c'è meno rischio di perderli (tipo se manca la corrente e si spegne il computer), però cn i file di piccole dimensioni è più lentuccio. reiserfs è più veloce soprattutto quando ha a che fare cn file di piccole dimensioni perché i dati nn vengono immediatamente scritti sull'hard disk, però se salta la corrente rischi di perdere qualche file o qualche configurazione salvata da te ma nn ancora scritta (un po' come quando in windows si spegne il computer senza aspettare la scritta "Ora puoi spegnere il computer", le ultime cose nn vengono salvate). Io cn reiserfs mai avuto problemi

Glen
13-04-2007, 14:04
Il fatto strano è che sono riuscito, in fase di selezione dei pacchetti, a trovare ed eliminare, o almeno NON marcare per l'installazione gli ambienti grafici altrnativi .. Ma ugualmente, a fine installazione, me li trovo ugualmente, come se non avesse tenuto conto di nulla ...
E, strano, ma non ci ho mai fatto caso prima di ora, con la Frugal NON mi riconosce il modem USB ADSL; cosa che invece con la Mepis va benissimo !
Quindi ? Che faccio ? Mepis ? Credo di si !

zephyr83
13-04-2007, 22:00
essì credo proprio di si. a meno che cn la frugalware nn debba attivare tu il modulo relativo al modem (lo puoi vedere da mepis cn lsmod se nn sbaglio)

Glen
14-04-2007, 00:17
essì credo proprio di si. a meno che cn la frugalware nn debba attivare tu il modulo relativo al modem (lo puoi vedere da mepis cn lsmod se nn sbaglio)

E mi verrebbe da chiedere ... Come lo attivo con Frugal visto che con Mepis era tutto OK e dovevo solo configurare pppd ?
Grazie

NAZ
14-04-2007, 15:58
Dove esattamente NAZ ? Non l'ho trovata ...

qui:

http://wiki.ubuntu-it.org/Programmi

Scusa ma in questi giorni non ho potuto consultare il forum.
:ciao:

zephyr83
14-04-2007, 17:34
E mi verrebbe da chiedere ... Come lo attivo con Frugal visto che con Mepis era tutto OK e dovevo solo configurare pppd ?
Grazie
se sai il nome del modulo del modulo da console su frugalware basta dare
modprobe nomemodulo

teoo
16-04-2007, 10:37
Ciao a tutti nn ho mai usato linux e ho deciso di installare l ultima versione di Mandriva installo tutto ok..quando riavvio mi kiede di fare il login entro come root e scrivo : startx fa come partire vedo il desktop tutto rosso con il puntatore del mouse e dopo mi riporta il senguente errore:
Errors from xkbcomp are not fatal to the X server The XKEYBOARD keymap compiler (xkbcomp) reports:> Warning: Type "ONE_LEVEL" has 1 levels, but <RALT> has 2 symbols > Ignoring extra symbols

Errors from xkbcomp are not fatal to the server x

(EE) FBDEV(0) : FBIOBLANK: invalid argument

waiting for x server to shut down



Se potete aiutarmi thankk

zephyr83
16-04-2007, 16:30
presumo ci sia qualcosa che nn va in xorg.conf.
Cmq lascia stare mandriva, prova qualcosa di meglio tipo kubuntu o fedora

Graziano
20-04-2007, 11:41
avete provato la nuova kubuntu 7.04? E' molto reattiva in più sono rimasto colpito dal fatto che la penna wifi era già configurata di solito devo sbatterci un pò sopra, invece sta volta ho dovuto solo inserire la chiave di sicurezza.

Batman Begins
20-04-2007, 15:46
Ciao a tutti i partecipanti!

E' possibile secondo voi installare l'ambiente di sviluppo LAMP sulla distro DESKTOP di Ubuntu senza passare alla versione SERVER?

Mi dispiacerebbe installare la Server con la GUI...

Mr.Mac
20-04-2007, 16:14
Non mi va di leggere 44 pagine :D

Vorrei istallare lunux sul mio pc, quale vers mi consigliate, dove trovo il S.O. Linux????

Batman Begins
20-04-2007, 16:16
Quale versione migliore di Ubuntu desktop 7.04

E' appena uscita ieri...

Io l'ho già scaricata e in questi giorni la intallo!

vampirodolce
20-04-2007, 16:40
Ciao a tutti i partecipanti!

E' possibile secondo voi installare l'ambiente di sviluppo LAMP sulla distro DESKTOP di Ubuntu senza passare alla versione SERVER?

Mi dispiacerebbe installare la Server con la GUI...Non uso ubuntu ma direi di si', ci puoi installare quello che vuoi (pezzo dopo pezzo). Alla fine l'installazione di Apache o MySQL non si discosta molto dall'installazione di qualsiasi pacchetto.
P.S. Consiglio, se sei nuovo, di iniziare dalla base, non partire con le cose 'evolute' come la configurazione di un web server.

Mr.Mac
20-04-2007, 21:25
Quale versione migliore di Ubuntu desktop 7.04

E' appena uscita ieri...

Io l'ho già scaricata e in questi giorni la intallo!Da dove l'hai scaricato???....ti dispiace inviarmi il sito anche in privato mp



Grazie mille ;)

NAZ
20-04-2007, 22:20
Bè... ubuntu-it.org
è il sito italiano ufficiale di Ubuntu e derivate, io sto scaricando Kubuntu 7.04 in questo momento, domani procedo con l'installazione... se volete chiedete pure!
:ciao:

Mr.Mac
21-04-2007, 01:11
un altra domanda....ci sono 2 server da scegliere Fastbull e Garr/cilea....da quale scaricare ??

Graziano
21-04-2007, 14:23
a me che non piace gnome, ubuntu 7.04 ha colpito molto. Ho voluto provarla per confrontarla con la versione con kde, che ieri ho ritenuto buona, beh la versione con gnome è ancora meglio. Una grafica migliore per gnome e anche qui mi ha rilevato subito la penna wifi, ha importato i segnalibri ed il desktop di windows e volendo vedere un filmato su internet, totem ha cercato ed installato automaticamente i codec mancanti.
Avviare compiz per il desktop 3d molto semplice, basta andare con il mouse su sistema> preferenze > effetti desktop.
Consiglio caldamente di provarla o di aggiornare le precedenti versioni.

Mr.Mac
22-04-2007, 13:13
Per scaricare il linux dovevo tenere circa 17 ore la linea occupata :sdonk: :sdonk:

Nokienzo
22-04-2007, 23:06
Non so se è stato gia affrontato l'argomento.
Vorrei sapere, nel grub loader, se è possibile editare l'ordine della lista dei sistemi operativi che devono partire.

Mi spiego meglio. Nel primo posto della lista c'e Linux. Se accendo e non premo le freccette e invio, parte linux di default. Per far partire windows XP come devo fare?

vampirodolce
23-04-2007, 10:14
Non so se è stato gia affrontato l'argomento.
Vorrei sapere, nel grub loader, se è possibile editare l'ordine della lista dei sistemi operativi che devono partire.

Mi spiego meglio. Nel primo posto della lista c'e Linux. Se accendo e non premo le freccette e invio, parte linux di default. Per far partire windows XP come devo fare?Devi editare il file /boot/grub/menu.lst e trovi l'opzione per specificare il sistema operativo di default, ossia quello che parte in automatico se non tocchi niente.

Graziano
23-04-2007, 10:14
Non so se è stato gia affrontato l'argomento.
Vorrei sapere, nel grub loader, se è possibile editare l'ordine della lista dei sistemi operativi che devono partire.

Mi spiego meglio. Nel primo posto della lista c'e Linux. Se accendo e non premo le freccette e invio, parte linux di default. Per far partire windows XP come devo fare?
segui questo (http://imax.wordpress.com/2007/02/27/grub-modificare-lavvio-predefinito/)

Nokienzo
23-04-2007, 13:41
Grazie ad entrambi :)

zephyr83
23-04-2007, 21:20
Consiglio a tutti kubuntu 7.04. è incredibile, hanno fatto un lavoro eccellente! è veloce, stabile, funziona tutto!!! Mi sa che diventerà la mia nuova distro definitiva!! Sn rimasto davvero sorpreso, rispetto la versione precedente hanno fatto un bel lavoro davvero

Graziano
23-04-2007, 23:24
io ho provato sia kubuntu che ubuntu, e credo sia meglio provare quest'ultima. Ubuntu permette di caricare le impostazioni di windows, di attivare la gestione delle partizioni ntfs senza tante difficoltà, stessa cosa per attivare il desktop 3d basta cliccare su sistema>preferenze>effetti desktop , totem se non ha un codec se lo va a cercare, stessa cosa per i driver di terze parti e hanno importato il centro di controllo gnome di suse il che lo rende più facile da usare.
Io cmq ho installato alla fine ubuntu con la possibilità di switchare su kubuntu, facendo sudo apt-get install kubuntu desktop.

Ps. Comunque suse sul notebook e sull'altra partizione non lo toglierò mai, yast è un altro livello, in più le idee novell spingono gli altri a migliorare.

katrame
27-04-2007, 22:54
Io sto finedo ora di scaricare Kubuntu, è la prima volta e non vedo l'ora...mi sento come una verginella.
Naz come ti sei trovato, manca solo il tuo commento...
Ho scelto kubuntu perchè è più indicato per i portatili, almeno questo ho capito leggendo sul sito ufficiale...tra qualche minuto inizio a lavorarci su, preparo una partizione e via....

NAZ
29-04-2007, 15:39
Allora, finalmente posso postare le mie impressioni... bè diciamo che mi aspettavo molto di più, sì hanno migliorato delle cose soprattutto a livello di interfaccia grafica e di traduzione, ma alcune cose mi hanno deluso (per esempio ho grossi problemi con la connessione). Comunque sia ho tutto l'hd in ext3...

legato
30-04-2007, 16:46
ho scaricato ubuntu-7.04-desktop-i386.iso:
1) l'immagine va scritta in un CD, ma dato che in scrittura la dimensione diventa circa 1000 MB un cd da 700MB in modalità overburn (mi pare si dica così) va bene?
2) dopo aver completato la scrittura dell'immagine in un cd da 700MB (un DVD me lo rifiutava) ho avviato l'installazione, che si è fermata al 78% (mi pare nella fase di supporto delle lingue o qualcosa del genere).

Qualcuno mi sa dare delle risposte:confused: Grazie

canyon
30-04-2007, 19:09
Cosa significa che diventa 1000Mb, un'immagine iso normalmente non cresce

legato
30-04-2007, 19:23
Cosa significa che diventa 1000Mb, un'immagine iso normalmente non cresce
Nero mi dice:
capacità richiesta:1.070MB
capacità totale sul disco: 703MB
e mi attiva l'opzione: scrivi disco Overburn

canyon
30-04-2007, 19:51
E la prima volta che lo vedo adesso scarico e provo per curiosità

canyon
30-04-2007, 21:04
Allora l'ho scaricato e masterizzato su un cd riscrivibile senza problemi
Considera che ho usato la versione beta di nero per linux per masterizzarlo
Comunque penso che hai dei problemi alla iso che hai scaricato, perchè come ti dicevo le iso sono copie senza compressione

Gianvacca
30-04-2007, 21:28
Sentite, posso installare linux su un hard disk esterno e fare il boot da usb?

legato
30-04-2007, 22:06
Allora l'ho scaricato e masterizzato su un cd riscrivibile senza problemi
Considera che ho usato la versione beta di nero per linux per masterizzarlo
Comunque penso che hai dei problemi alla iso che hai scaricato, perchè come ti dicevo le iso sono copie senza compressione
:confused: Ora riproverò a scaricarla.:confused:

xmanganato77
01-05-2007, 00:15
ho scaricato ubuntu-7.04-desktop-i386.iso:
1) l'immagine va scritta in un CD, ma dato che in scrittura la dimensione diventa circa 1000 MB un cd da 700MB in modalità overburn (mi pare si dica così) va bene?
2) dopo aver completato la scrittura dell'immagine in un cd da 700MB (un DVD me lo rifiutava) ho avviato l'installazione, che si è fermata al 78% (mi pare nella fase di supporto delle lingue o qualcosa del genere).

Qualcuno mi sa dare delle risposte:confused: Grazie

Ma almeno lo sai come si masterizza una iso?

legato
01-05-2007, 01:49
Ma almeno lo sai come si masterizza una iso?
No, me lo spiegheresti te, saputello...:fuori: :ihih:

legato
01-05-2007, 01:51
Allora l'ho scaricato e masterizzato su un cd riscrivibile senza problemi
Considera che ho usato la versione beta di nero per linux per masterizzarlo
Comunque penso che hai dei problemi alla iso che hai scaricato, perchè come ti dicevo le iso sono copie senza compressione
Hai ragione te, il problema era dovuto alla iso, l'ho scaricata nuovamente e sono riuscito a completare l'installazione. Tutto ok ora. Grazie del suggerimento.

xmanganato77
01-05-2007, 16:20
No, me lo spiegheresti te, saputello...:fuori: :ihih:
Non fraintendere, ma ho visto e sentito un sacco di gente che faceva copia-incolla...comunque scusa, era solo per aiutare.

canyon
01-05-2007, 17:04
Sentite, posso installare linux su un hard disk esterno e fare il boot da usb?
Si è possibile, ma bisogna prepararlo per l'avvio da periferica esterna, praticamente come una distribuzione su penna usb
Su internet trovi tanti siti dove ti spiegano come farlo, io personalmente non mi ci sono mai buttato, ma un giorno ci provo

Glen
01-05-2007, 18:22
Consiglio a tutti kubuntu 7.04. è incredibile, hanno fatto un lavoro eccellente! è veloce, stabile, funziona tutto!!! Mi sa che diventerà la mia nuova distro definitiva!! Sn rimasto davvero sorpreso, rispetto la versione precedente hanno fatto un bel lavoro davvero

Zeph,
mi cade un mito :)
No, a parte tutto ho visto anche io Kubutu 7.04, era l'unica che sul desktop mi funzionava ... Ma installarlo sul notebook, dove sto combattendo con Frugal e Arch mi sembra ... Non lo so ... Mi sembra molto semplice e poco 'Linux' per capirci, qualcosa dove mettere le mani ed imparare .. Certo, ho problemi con il WiFi (e dici poco ?) ma ieri sera con Arch ci sono quasi riuscito ...
Che dici ?

Glen
01-05-2007, 18:23
Si è possibile, ma bisogna prepararlo per l'avvio da periferica esterna, praticamente come una distribuzione su penna usb
Su internet trovi tanti siti dove ti spiegano come farlo, io personalmente non mi ci sono mai buttato, ma un giorno ci provo

Questo è interessante, se riuscite a trovare una spiegazione su come ve ne sono grato !
Cordialmente

canyon
01-05-2007, 20:15
Non è recentissimo ma può essere utile da leggere
http://www.webalice.it/lorenzo.chiodi/usbdisk/index.html

Gianvacca
01-05-2007, 20:53
Grazie canyon, ma ci rinuncio. Troppo complicato.

Gianvacca
02-05-2007, 12:09
Oggi ho formattato il portatile. Ho 60 giga di hard disk. Ho messo WIN in una partizione NTFS da 20. Come mi consigliate di organizzare il disco per installare anche linux?

Grazie

Graziano
02-05-2007, 13:42
Oggi ho formattato il portatile. Ho 60 giga di hard disk. Ho messo WIN in una partizione NTFS da 20. Come mi consigliate di organizzare il disco per installare anche linux?

Grazie
Io farei un'altra partizione da 15-20gb in ext3 per linux ed il resto una partizione dati in condivisione linux/windows.

Graziano
02-05-2007, 13:48
E' ufficiale DELL ha scelto di installare Ubuntu 7.04
comunicato:

UBUNTU (http://www.ubuntu.com/news/dell-to-offer-ubuntu)
DELL (http://direct2dell.com/one2one/archive/2007/05/01/13147.aspx)

vista l'ultima ubuntu, con la praticità d'installazione dei driver dei codec o di altro software proprietario penso abbiano fatto la scelta giusta.

canyon
02-05-2007, 14:14
Io farei un'altra partizione da 15-20gb in ext3 per linux ed il resto una partizione dati in condivisione linux/windows.
Ricordati di fare una partizione da 1Gb per lo swap

Gianvacca
02-05-2007, 14:18
Graziano, quando ho installato WIN ho fatto la partizione da 20 e ho lasciato il resto dello spazio come grezzo, ora non mi vuole venire il termine esatto.
Quando installo kubuntu, ci pensa essa a chiedermi come voglio partizionare?
ext e' leggibile solo da linux?
Oltre ai 15 gb per linux devo formattare il resto in fat32?
Cosa s'intende per partizione di SWAP?

Gianvacca
02-05-2007, 14:19
ecco, canion, scrivevo della partizione di SWAP e tu mi hai anticipato. E' dove devo farci mettere la memoria virtuale? Posso usarla sia per WIN che per linux? Formattata in FAT32?

canyon
02-05-2007, 14:21
Linux necessita di una partizione di root, o identificata con il simbolo / e una piccola partizione di swap, praticamente la memoria virtuale di windows, solo che in linux ha una partizione dedicata per questo
La regola diceva che doveva essere il doppio della ram installata, adesso si fa da un giga anche se ci fosse più ram
Io non dedicherei spazio in fat32, eiste un software sotto windows che ti permette di leggere le partizione ext3 senza problemi e uguale esiste il contrario
E comunque il tutto puoi farlo mentre installi ubuntu

canyon
02-05-2007, 14:23
ecco, canion, scrivevo della partizione di SWAP e tu mi hai anticipato. E' dove devo farci mettere la memoria virtuale? Posso usarla sia per WIN che per linux? Formattata in FAT32?
No
Windows usa una sua tecnica, che per certi versi è meno efficente, mentre linux/unix usano una partizione dedicata chiamata appunto swap, mentre installi e scegli con quale file system vuoi partizionare l'harddisk ti viene presentato questo tipo che ha un uso specifico

specialdo
02-05-2007, 14:24
ragazzi
io ho installato linux da un bel pò e oggi ho iniziato ad usarlo di nuovo solo che non mi piace la scrittura che c'è su firefox.. mi sapete consigliare un font ben leggibile? ad esempio il forum di telefonino.net non si legge bene.. non è ben definita e chiara la scrittura... su su.. consigliatemi ma non mi fate combinare casini che sono una frana! :)

Gianvacca
02-05-2007, 14:28
mmmmm...

Allora magari lascio una ventina di giga a linux e il resto a WIN. I documenti li lascio nella partizione NTSF, almeno per ora, non ho voglia di fare una partizione apposta.

Gianvacca
02-05-2007, 14:30
E poi ho paura che linux non mi riconoscera' il mio USB wireless adapter Belkin con cui mi collego a internet.

Graziano
02-05-2007, 14:54
si ho dimenticato di citare la partizione di swap. Comunque se installi ubuntu, hai la possibilità di abilitare la partizione di windows ntfs in scrittura con un semplice clic senza tanti passaggi. Una partizione solo per i dati io la faccio sempre, meglio averli separati dal sistema operativo no?

Gianvacca
02-05-2007, 15:00
Io ho scaricato kubuntu: e' lo stesso o e' piu' semplice ubuntu?

canyon
02-05-2007, 15:07
Io ho scaricato kubuntu: e' lo stesso o e' piu' semplice ubuntu?
E' ubuntu che invece di utilizzare il windows manager gnome utilizza KDE, questione di gusti io personalmente preferisco kde a gnome, ma ce chi preferisce il contrario, di fondo non cambia molto
Comunque se giri su internet puoi vedere degli schreenshot di uno e dell'altro
Fai un giro su www.distrowatch.com, puoi vedere tutte le distribuzioni uscite e su molte ti reindirizza nei siti dove ti fanno vedere come si presenta graficamente

Graziano
02-05-2007, 15:12
Io ho scaricato kubuntu: e' lo stesso o e' piu' semplice ubuntu?
kubuntu ha un menu simile a windows perchè usa come dektop manager kde, ma è più scarna di ubuntu sulla quale ci sono appunto degli automatismi per gestire le partizioni ntfs, i driver e codec proprietari sotto l'ottimo desktop manager gnome 2.18

Graziano
02-05-2007, 15:18
non vorrei confonderti adesso, però potrai avere ubuntu e kubuntu insieme,
Ti basterà installare ubuntu scrivendo in konsole su kubuntu
sudo apt-get install ubuntu-desktop

vampirodolce
02-05-2007, 15:22
ecco, canion, scrivevo della partizione di SWAP e tu mi hai anticipato. E' dove devo farci mettere la memoria virtuale? Posso usarla sia per WIN che per linux? Formattata in FAT32?Io sul portatile ho poco spazio e uso il file pagefile.sys sia per Windows che per Linux. Se hai tanta RAM il file o la partizione di swap sono totalmente inutili, perche' saranno sempre inutilizzati. Ti puoi regolare sulle necessita' o meno di spazio riservato allo swap guardando di tanto in tanto l'output del comando 'free' o eventualmente qualcosa tipo 'watch --interval 5 free'. Sui vecchi manuali UNIX e Linux si trova spesso l'appunto sulla partizione di swap in quanto fino a non molti anni fa la RAM era cara e quindi c'era necessita' di integrarla con dello spazio aggiuntivo preso a prestito dall'hard disk. Oggi la RAM costa pochissimo e 1 o 2GB sono alla portata dell'utente medio; inoltre linux si accontenta di hardware molto modesto, tutto cio' ha la conseguenza che qualsiasi computer nuovo o recente e' sovradimensionato rispetto alle necessita' del sistema operativo. Mettere 1GB di swap su un sistema con 1GB di RAM, per un uso desktop e' spazio sprecato.

ragazzi
io ho installato linux da un bel pò e oggi ho iniziato ad usarlo di nuovo solo che non mi piace la scrittura che c'è su firefox.. mi sapete consigliare un font ben leggibile? ad esempio il forum di telefonino.net non si legge bene.. non è ben definita e chiara la scrittura... su su.. consigliatemi ma non mi fate combinare casini che sono una frana! :)Devi abilitare i repository multiverse e installare il pacchetto msttcorefonts.

Una partizione solo per i dati io la faccio sempre, meglio averli separati dal sistema operativo no?Giusto, meglio separare.

Io ho scaricato kubuntu: e' lo stesso o e' piu' semplice ubuntu?Sono lo stesso sistema, il funzionamento e' lo stesso.

Gianvacca
02-05-2007, 18:05
Ho solo 512 mb di RAM, quindi faro' 1 giga di SWAP.
Ma sarebbe bello fare una partizione da 1 giga con il pagefile.sys a dimensione fissa sia per win che per linux.
Piu' in la', quando saro' in grado di capire meglio linux, chissa'.
Comunque stasera si procede. Vi terro' informati.

vampirodolce
02-05-2007, 18:32
Ho solo 512 mb di RAM, quindi faro' 1 giga di SWAP.
Ma sarebbe bello fare una partizione da 1 giga con il pagefile.sys a dimensione fissa sia per win che per linux.
Piu' in la', quando saro' in grado di capire meglio linux, chissa'.
Comunque stasera si procede. Vi terro' informati.OK. Volevo solo chiarire che quando intendono "partizione di swap" non intendono una partizione con all'interno un file di swap, ma intendono una partizione totalmente usata per swap, senza files.
Per quanto riguarda il pagefile.sys fisso, sia per Windows che per linux, e' quello che ho fatto io, ma non l'ho messo su una partizione a parte, l'ho lasciato in C:\pagefile.sys, che in linux diventa /mnt/hda1/pagefile.sys.

canyon
02-05-2007, 19:59
Comunque la partizione swap rimane più efficente e veloce della memoria virtuale di windows, se hai tanta ram o problemi di spazio potresti tentare quella strada del file unico, secondo me rimane sempre meglio una partizione dedicata

zephyr83
02-05-2007, 20:26
OK. Volevo solo chiarire che quando intendono "partizione di swap" non intendono una partizione con all'interno un file di swap, ma intendono una partizione totalmente usata per swap, senza files.
Per quanto riguarda il pagefile.sys fisso, sia per Windows che per linux, e' quello che ho fatto io, ma non l'ho messo su una partizione a parte, l'ho lasciato in C:\pagefile.sys, che in linux diventa /mnt/hda1/pagefile.sys.
scusa, ma per me sta cosa è nuova! Anche linux usa il file pagefile.sys? e l'utilità di tenerne uno unico per windows e linux qual è? Inoltre se win è su partizione ntfs per linux è un problema scriverci (anche se fuse ormai funziona alla grande)

vampirodolce
03-05-2007, 10:00
scusa, ma per me sta cosa è nuova! Anche linux usa il file pagefile.sys? e l'utilità di tenerne uno unico per windows e linux qual è? Inoltre se win è su partizione ntfs per linux è un problema scriverci (anche se fuse ormai funziona alla grande)Ciao Zephyr, in Linux puoi fare in modo che qualsiasi file o partizione venga usato come swap. Io sul portatile ho poco spazio e poca memoria, quindi se ho la possibilita' di avere un unico file di swap per due sistemi operativi, tanto meglio. La procedura per attivare un file di swap in Linux e':
a) eventuale creazione del file
b) creazione del file system di swap
c) attivazione dello swap

Sia per attivare un file di swap, sia per attivare una partizione di swap, il procedimento e' lo stesso (ovviamente nel caso della partizione non devi creare il file, ma la partizione con cfdisk), ma la seconda opzione non e' praticabile da Windows, perche' quest'ultimo puo' solo gestire FILES. Inoltre anche Windows, almeno con la versione XP, permette di dedicare spazi multipli di disco come swap, ma per rendere effettive le modifiche e' necessario riavviare il computer. In linux invece tutto funziona molto piu' rapidamente: devi usare un'applicazione che richiede molta ram e non ne hai? Nulla di piu' semplice, puoi creare un file e dire a Linux di usarlo come swap:

#creo il file, diciamo 200MB nella root, la posizione e' specificabile a piacere:
dd if=/dev/zero of=/nuovo-swap bs=512 count=400000
#'formatto il file come swap', o meglio creo il filesystem di swap dentro al file:
mkswap /nuovo-swap
#attivo lo swap:
swapon /nuovo-swap
Il tutto e' verificabile istantaneamente, senza riavviare, con il comando 'free'.
Adesso vuoi eliminare quello swap aggiuntivo? Nulla di piu' facile:

#disattivo lo swap creato:
swapoff /nuovo-swap
#elimino il file:
rm /nuovo-swap
Fra l'altro, questo procedimento e' molto simile alla possibilita', per ora esclusiva di Linux, di usare un file (anche criptato) come se fosse un comune disco fisso e come tale puo' essere formattato, partizionato, ecc. ecc.
Tornando a noi, Windows utilizza un formato interno in pagefile.sys che lo rende inutilizzabile dagli altri OS o comunque da Linux, se preso cosi' com'e'; in altre parole se provi ad attivare lo swap in questo modo, Linux restituisce un errore.
Io ho risolto il problema creando un piccolo script all'avvio che prima crea il filesystem di swap dentro il file pagefile.sys e poi lo monta:

#monto la partizione di Windows
mount /dev/hda1 /mnt/hda1
#creo il filesystem di swap dentro pagefile.sys
mkswap /mnt/hda1/pagefile.sys
#attivo il nuovo swap
swapon /mnt/hda1/pagefile.sys
Questo va fatto ad ogni avvio, ossia ho inserito il tutto in uno script eseguibile del tipo /etc/rc2.d/swap-avvio.
Quando poi entro in Windows, esso sovrascrive in automatico il file facendolo tornare nel formato Microsoft, senza alcun intervento da parte mia. Diciamo che non e' un modo di agire proprio 'pulito', ma come dicevo ho poco spazio sul portatile e condividere 512MB di swap mi fa proprio comodo. Aggiungo infine che il tutto funziona sia qualora Windows sia stato formattato in FAT32 sia qualora sia stato usato NTFS e tutto il processo (mkswap, swapon) non richiede che due o tre decimi di secondo.

zephyr83
03-05-2007, 21:30
ah forte....nn lo sapevo! ho sempre usato la partizione classica (tra l'altro senza mai occuparla minimamente)

Gianvacca
04-05-2007, 14:55
Allora, ieri ho installato kubuntu. Tutto OK a parte il fatto che con linux non potro' navigare in internet. Ma pazienza, tanto per adesso voglio solo conoscerlo meglio.
Linux mi ha installato un boot selector di nome Grub o qualcosa di simile, non ricordo. Solo che linux e' messo come sistema di default, io invece vorrei settarlo in modo che sia windows il sistema di default. Non e' che qualcuno mi posta il file (presumibilmente) di testo coi comandi giusti per questa operazione? Vorrei anche che Windows parta automaticamente dopo 4 secondi.

Grazie a chi mi volesse aiutare.

Graziano
04-05-2007, 15:04
Allora, ieri ho installato kubuntu. Tutto OK a parte il fatto che con linux non potro' navigare in internet. Ma pazienza, tanto per adesso voglio solo conoscerlo meglio.
Linux mi ha installato un boot selector di nome Grub o qualcosa di simile, non ricordo. Solo che linux e' messo come sistema di default, io invece vorrei settarlo in modo che sia windows il sistema di default. Non e' che qualcuno mi posta il file (presumibilmente) di testo coi comandi giusti per questa operazione? Vorrei anche che Windows parta automaticamente dopo 4 secondi.

Grazie a chi mi volesse aiutare.
puoi vedere qui (http://forum.telefonino.net/showpost.php?p=2917081&postcount=875)

Gianvacca
04-05-2007, 15:57
Grazie mille, Graziano, provero' stasera.

Gianvacca
04-05-2007, 16:01
Comunque ieri ho notato che posso cambiare certi valori direttamente al momento del boot. Ora so che mi basta cambiare il valore di default e di timeout e so anche che valori metterci.:ok: :ok: :ok:

Gianvacca
05-05-2007, 03:00
Non è banale modificare il menu, perché non ho privilegi di root. Spero di aver capito come si fa ad ottenerli...

Glen
07-05-2007, 00:32
E' ufficiale DELL ha scelto di installare Ubuntu 7.04
comunicato:

UBUNTU (http://www.ubuntu.com/news/dell-to-offer-ubuntu)
DELL (http://direct2dell.com/one2one/archive/2007/05/01/13147.aspx)

vista l'ultima ubuntu, con la praticità d'installazione dei driver dei codec o di altro software proprietario penso abbiano fatto la scelta giusta.

Non so se essere contento o meno ...
Scelta 'strategica' o 'filosofica' ? Sono d'accordo per la possibilità di SCELTA quale S.O. installare .. La mossa è azzardata, ha avuto un ottimo feedback dagli utenti visto il sondaggio .. La scelta di Ubuntu è opinabile (a me Ubuntu NON piace per niente) .. Bisognerà vedere quando Dell introdurrà questa possibilità e soprattutto se la limiterà almeno attualmente negli USA o la estenderà anche in altri paesi ..
Il padre di Ubuntu è un MILIARDARIO Sudafricano .. Non vi sembra strano ? Una grandissima, abilissima, a mio avviso, mossa commerciale, certamente NON mossa dalle 'filosofie' che da sempre hanno contraddistinto Linux
Certo, portiamo Ubuntu al pari di Windows per una installazione senza problemi !
E' questo quello che vogliono fare o sono io che leggo male gli interventi ?
Grazie
Cordialmente

vampirodolce
07-05-2007, 10:57
E' questo quello che vogliono fare o sono io che leggo male gli interventi ?Per quanto mi riguarda, portatile con Ubuntu e' sinonimo di portatile con hardware compatibile con Linux e gia' questo e' tanto.

Glen
07-05-2007, 15:05
Per quanto mi riguarda, portatile con Ubuntu e' sinonimo di portatile con hardware compatibile con Linux e gia' questo e' tanto.

Sicuramente, dipende dai punti di vista ovviamente
E' lodevole la scelta di Dell di proporre una alternativa, opinabile la scelta di Ubuntu ... Bisognerà vedere la reazione del mercato e i tempi di risposta
Che Ubuntu sia semplice e facile nell'installazione non potrà che giovare a coloro che da sempre hanno utilizzato Windows e non si sono mai chiesto come accadono i processi e il loro significato ..
Cordialmente

vampirodolce
07-05-2007, 15:08
Per come e' strutturato Linux (>300 distribuzioni), qualsiasi distro avessero messo la gente non sarebbe stata mai contenta.
Almeno hanno scelto quella che attualmente va piu' di moda, un po' come due anni fa tutti i newbie usavano Mandriva.

Gianvacca
07-05-2007, 15:50
Io alla fine ho installato Ubuntu. L'operazione mi è risultata semplicissima e a parte la diversa gestione che Linux ha delle periferiche, la sua interfaccia non spaventa chi viene da Win. Purtroppo l'ho già disinstallata perché il mio adattatore Wireless Belkin N1 non è supportato da Linux (proprio a livello di protocollo, mi è parso di capire leggendo in rete). Usare Linux senza internet lascia il tempo che trova, ma sicuramente mi riaccingerò all'impresa una volta che sarò connesso via cavo, o che il protocollo n sarà implementato.

Graziano
07-05-2007, 17:18
Io alla fine ho installato Ubuntu. L'operazione mi è risultata semplicissima e a parte la diversa gestione che Linux ha delle periferiche, la sua interfaccia non spaventa chi viene da Win. Purtroppo l'ho già disinstallata perché il mio adattatore Wireless Belkin N1 non è supportato da Linux (proprio a livello di protocollo, mi è parso di capire leggendo in rete). Usare Linux senza internet lascia il tempo che trova, ma sicuramente mi riaccingerò all'impresa una volta che sarò connesso via cavo, o che il protocollo n sarà implementato.
Beh con ubuntu, bastava installassi ndisgtk (http://img382.imageshack.us/my.php?image=schermatacu5.png) e poi avresti potuto facilmente caricare il driver di windows dell'adattatore wifi.

Graziano
07-05-2007, 17:32
Allora, ieri ho installato kubuntu. Tutto OK a parte il fatto che con linux non potro' navigare in internet. Ma pazienza, tanto per adesso voglio solo conoscerlo meglio.
Linux mi ha installato un boot selector di nome Grub o qualcosa di simile, non ricordo. Solo che linux e' messo come sistema di default, io invece vorrei settarlo in modo che sia windows il sistema di default. Non e' che qualcuno mi posta il file (presumibilmente) di testo coi comandi giusti per questa operazione? Vorrei anche che Windows parta automaticamente dopo 4 secondi.

Grazie a chi mi volesse aiutare.

Non sapevo esistesse questo programmino per ubuntu start-up manager che aiuta a configurare il boot. Qui c'è anche una guida (http://ubox.wordpress.com/2007/04/21/startup-manager-modifica-grub-e-splash-screen/).

Glen
07-05-2007, 21:22
Per come e' strutturato Linux (>300 distribuzioni), qualsiasi distro avessero messo la gente non sarebbe stata mai contenta.
Almeno hanno scelto quella che attualmente va piu' di moda, un po' come due anni fa tutti i newbie usavano Mandriva.

E' proprio qui il discorso, a mio avviso ..
'Va più di moda' ... Ho visto varie distro, e a parte la questione 'filosofica' che muove Linux, attualmente sto testando un paio di distro : Frugal & Arch ... Non sono distro like Ubuntu per capirci, sono forse un pò difficili da configurare, il riconoscimento non è immediata ma almeno ti permettono di controllare ciò che vuoi
Alla fine forse Ubuntu ha il merito di rendere accessibile per tutti Linux come alternativa, ma non era quello che alla fine ha fatto Microsoft con Windows ?
Cordialmente ...

Gianvacca
07-05-2007, 23:01
Graziano, sei un mito!!! Mi hai riacceso una speranza!

Comunque alla fine la storia del bootmanager ero riuscito a risolverla. Nella cartella boot/grub c'era un file di testo menu.lst semplice da modificare per rendere Windows il sistema di default. E' stato meno semplice capire come dovevo fare a modificarlo dato che non avevo accesso come root. Allora ho creato un file di testo nella mia home e poi l'ho copiato da terminale appropriandomi dei diritti di root.
Ad ogni modo e' carino sapere che c'e' un programmino apposta con interfaccia grafica.

Per quanto riguarda la storia dell'installazione del driver di Win per il mio adattatore wireless ti pregherei, se puoi, di darmi maggiori info. Tieni conto anche che io in linux non ho mai installato niente e quindi non so tecnicamente come si fa.

Un'altra cosa. Mentre il mio masterizzatore DVD USB era montato automaticamente e potevo esplorare i DVD, per qualche strana ragione non riuscivo ad accedere al mio hard disk USB. Sapresti per caso perche'?

Mi sa che ho fatto male a buttare via tutto subito. Inoltre ho sudato freddo dopo avere eliminato la partizione di linux, perche' comunque all'avvio mi si avviava il grub che mi dava errore bloccandosi. Ci ho messo un po' a capire come dovevo ripristinare il boot.

Gianvacca
07-05-2007, 23:03
E' proprio qui il discorso, a mio avviso ..
'Va più di moda' ... Ho visto varie distro, e a parte la questione 'filosofica' che muove Linux, attualmente sto testando un paio di distro : Frugal & Arch ... Non sono distro like Ubuntu per capirci, sono forse un pò difficili da configurare, il riconoscimento non è immediata ma almeno ti permettono di controllare ciò che vuoi
Alla fine forse Ubuntu ha il merito di rendere accessibile per tutti Linux come alternativa, ma non era quello che alla fine ha fatto Microsoft con Windows ?
Cordialmente ...

Se linux vuole diventare un sistema di massa, bisogna che abbia una buona user-friendly interfaccia grafica.

Glen
08-05-2007, 00:32
Se linux vuole diventare un sistema di massa, bisogna che abbia una buona user-friendly interfaccia grafica.

Nessun lo ha mai messo in dubbio Gianvacca
La mia 'obiezione', se di tale termine posso fregiare quanto esposto, sta nel come far diventare eventualmente Linux un sistema di massa, come lo hai definito tu, e non sul SE lo diventerà
Ripeto, lodevole l'iniziativa di Dell di rendere forse per la prima volta una vera alternativa, opinabile la scelta di Ubuntu quale distro da affiancare al connubio
Tu stesso hai testato le prime difficoltà nell'installazione di Linux e della sua configurazione
Con Windows probabilmente non ti saresti neanche posto il problema, come forse me del resto
Resta da capire i tempi e i modi in cui ci sarà sul mercato l'alternativa, e soprattutto come gli utenti recepiranno questa alternativa
Resta comunque valido quanto esposto da Vampirodolce in merito alle centinai di distribuzioni tutte più o meno simimi/diverse che circondano il mondo Linux
E parla chi su Linux ci sta sbattendo il naso e notti insonni per configurare le periferiche
Mi piacerebbe poter pensare che Ubuntu sia la risposta al predominio di Win, mosso solo da questioni 'filosofiche' e in linea con lo spirito che da sempre ha contraddistinto l'open source e il movimento GNU
Ma scusatemi se faccio fatica a non pensare agli € che girano ...
Cordialmente

xmanganato77
09-05-2007, 08:49
Linux sistema di massa!NOO!NON VOGLIO!

canyon
09-05-2007, 09:23
Linux non ha problemi legati a se stesso, i problemi nascono con le periferiche non supportate direttamente, ma la colpa non è di linux
Voi dite con windows è facile, ma provate ad installare una periferica non supportata e poi ne riparliamo, non ve lo ricordate all'avvento di xp quante periferiche sono diventate inservibili o poco usabili
e la stessa cosa stà accadendo con vista
La disponibilità dei driver e tutto, se un giorno l'avrà allora linux sarà banale e semplice da installare

Graziano
09-05-2007, 10:04
...
Per quanto riguarda la storia dell'installazione del driver di Win per il mio adattatore wireless ti pregherei, se puoi, di darmi maggiori info. Tieni conto anche che io in linux non ho mai installato niente e quindi non so tecnicamente come si fa...

Devi installare ndigtk
Non ricordo se il pacchetto è già presente nel cd di ubuntu, ad ogni modo, se colleghi il pc all'inizio tramite cavo ethernet fai così
vai su Sistema > Amministrazione > Gestore dei Pacchetti Synaptic

poi in Synaptic clicca su "Cerca" e scrivi "ndisgtk" spuntalo ed installalo.

Poi copiati i driver windows dell'adattatore presenti nel cd in dotazione in una cartella che vuoi, e lancia il programma ndisgtk, clicca su "Install New Driver" e prendi i driver che avevi copiato precedentemente"

HPLC
11-05-2007, 17:21
Allora, ho ubuntu gia da qualche mese e va più o meno tutto bene........ però vorrei provare qualcosa di nuovo.... :eheh:

che mi consigliate?? possibilmente che non sia con interfaccia gnome... :D

Ho provato a scaricare la dreamlinux (molto bella graficamente) ma quando l'avvio in versione live arriva ad un certo punto e mi appare la schermata nera e non vado più avanti (un modo per farla partire???)

:inchino:


:ciao:

vampirodolce
11-05-2007, 17:25
A questo punto prova Kubuntu, hai KDE invece di GNOME.
E comunque se usi linux da qualche mese, hai ancora tanto da imparare. Magari come prossimo step prova ad approfondire la conoscenza della shell.

HPLC
11-05-2007, 18:36
A questo punto prova Kubuntu, hai KDE invece di GNOME.
E comunque se usi linux da qualche mese, hai ancora tanto da imparare. Magari come prossimo step prova ad approfondire la conoscenza della shell.

ho gia provato kubuntu, xubuntu, PClinuxOS, mandriva, knoppix....

ubuntu va molto bene ed è molto stabile, ma ha una certa lentezza latente che da quello che ho letto è tipica di ubuntu....

volevo provare qualcosa di più carino esteticamente tipo la dreamlinux (che tra l'altro è anche molto leggera), ma non riesco a farla partire perchè non mi appare il desktop ma solo una schermata nera....

Si, ho decisamente molto da imparare.... anche se devo dire che con la shell c'ho preso subito confidenza... una volta che si imparano un pò di comandi certe cose son più semplici da riga di comando che da interfaccia grafica...

zephyr83
11-05-2007, 20:00
ho gia provato kubuntu, xubuntu, PClinuxOS, mandriva, knoppix....

ubuntu va molto bene ed è molto stabile, ma ha una certa lentezza latente che da quello che ho letto è tipica di ubuntu....

volevo provare qualcosa di più carino esteticamente tipo la dreamlinux (che tra l'altro è anche molto leggera), ma non riesco a farla partire perchè non mi appare il desktop ma solo una schermata nera....

Si, ho decisamente molto da imparare.... anche se devo dire che con la shell c'ho preso subito confidenza... una volta che si imparano un pò di comandi certe cose son più semplici da riga di comando che da interfaccia grafica...
scommetto che come scheda vidoe hai una ati :D
Cmq kubuntu è MOLTO più veloce di ubuntu!

Glen
11-05-2007, 20:21
scommetto che come scheda vidoe hai una ati :D
Cmq kubuntu è MOLTO più veloce di ubuntu!

Io volevo provare Gnome invece di KDE, visto che sia Arch che Frugal sono con KDE di default e ho messo sul notebook Ubuntu visto che sul mio PC (ATI) non mi funge
Ebbene, un sacco di problemi con la SK WIFI !
Alla faccia di Ubuntu che è tutto semplice e fa tutto lei ....
:confused:
DreamLinux mi si blocca il PC in fase di installazione, quindi anche lei è bandita per il mio desktop in fase di installazione, e cmq non vorrei cambiare troppe distro in 5 secondi ...
Arch che non è la più semplice è quella che mi ha dato più soddisfazione nella configurazione del WiFi e del WPA ...
Non riesco a capire cosa sbaglio in Ubuntu visto che il LED del WiFI nel portatile si accende, dopo aver installato il bcm43xx-fwcutter, ha fatto tutto lui e mi ha messo il firmware nella cartella /lib/firmware ...
Se si accende è riconosciuta no ?
Il problema allora sta nel WPA
Penso che se riuscissi a configurare il files di configurazione via SHELL sarebbe più semplice ..
Cordialmente

zephyr83
11-05-2007, 21:05
Io volevo provare Gnome invece di KDE, visto che sia Arch che Frugal sono con KDE di default e ho messo sul notebook Ubuntu visto che sul mio PC (ATI) non mi funge
Ebbene, un sacco di problemi con la SK WIFI !
Alla faccia di Ubuntu che è tutto semplice e fa tutto lei ....
:confused:
DreamLinux mi si blocca il PC in fase di installazione, quindi anche lei è bandita per il mio desktop in fase di installazione, e cmq non vorrei cambiare troppe distro in 5 secondi ...
Arch che non è la più semplice è quella che mi ha dato più soddisfazione nella configurazione del WiFi e del WPA ...
Non riesco a capire cosa sbaglio in Ubuntu visto che il LED del WiFI nel portatile si accende, dopo aver installato il bcm43xx-fwcutter, ha fatto tutto lui e mi ha messo il firmware nella cartella /lib/firmware ...
Se si accende è riconosciuta no ?
Il problema allora sta nel WPA
Penso che se riuscissi a configurare il files di configurazione via SHELL sarebbe più semplice ..
Cordialmente
perché che problemi hai a modificare i file di configurazione via shell? io faccio sempre così, è più facile visot che da shell mi loggo come root e modifico tutto quello che voglio. io uso nano per modificare i file, è semplice e immediato da usare

Glen
12-05-2007, 00:59
perché che problemi hai a modificare i file di configurazione via shell? io faccio sempre così, è più facile visot che da shell mi loggo come root e modifico tutto quello che voglio. io uso nano per modificare i file, è semplice e immediato da usare

Questo lo so e faccio anche io così di solito, il problema è che ho problemi nella configurazione della SK WiFi su Ubuntu per il semplice fatto che probabilmente il WPA mi da qualche errore
Su Arch e su Frugal sapevo quali files modificare (/etc/rc.conf) e quali parametri inserire, qui su Ubuntu sono un pò gnucco e sta di fatto che sia sotto Network Manager su Ubuntu che tramite shell non mi funziona la SK WiFi
Suggerimenti ?
Mi si accende il LED, Ubuntu la 'vede' ma quando ci clicco si impalla quando tenta di autenticarsi con il WPA

zephyr83
12-05-2007, 05:30
purtroppo di wi-fi ne so zero perché nn l'ho mai avuto e usato! Cmq sn programmi di gestione come questo che mancano a linux. Idem per il bluetooth.....finché qualcuno nn li fa windows rimarrà più sempre e comodo da usare

Graziano
12-05-2007, 09:47
...e che modello e questa sk wifi?

HPLC
12-05-2007, 21:05
scommetto che come scheda vidoe hai una ati :D


boh.... il chip grafico è sis con 64 Mb (condivisa con la ram).....

nn mi parte........ :buaah: :sdonk:

nn c'è nessuna speranza di farla partire in qualche modo??? :confused:



ho scaricato anche la SabayonLinux e non mi parte manco quella...


mo ne cerco un altra... :eheh:

Glen
12-05-2007, 22:01
...e che modello e questa sk wifi?

Broadcom 4311 Dell 1390 Wlan Mini-PCI
Il fatto è che con ArchLinux e Frugalware dopo notti insonni ci sono riuscito
Mi è venuta la malata idea di provare Ubuntu, e non c'è verso di far funzionare tale scheda con la chiave WPA per l'autenticazione
Il problema è solo qua, credo !
Vediamo !
E cmq a me Ubuntu NON piace, nè Kubuntu, non mi piace proprio la filosofia di Ubuntu, ma ero curioso di provarla, e lasciarla a metà senza aver confgurato il WiFi mi rodono le mani ...
E' una 'sfida' personale ... ;)
Cordialmente
Zeph, te ora come ti sei sistemato ? A livello di Linux ovviamente
Cosa usi ?

Graziano
13-05-2007, 05:50
Broadcom 4311 Dell 1390 Wlan Mini-PCI
Il fatto è che con ArchLinux e Frugalware dopo notti insonni ci sono riuscito
Mi è venuta la malata idea di provare Ubuntu, e non :shock: c'è verso di far funzionare tale scheda con la chiave WPA per l'autenticazione
Il problema è solo qua, credo !
Vediamo !
E cmq a me Ubuntu NON piace, nè Kubuntu, non mi piace proprio la filosofia di Ubuntu, ma ero curioso di provarla, e lasciarla a metà senza aver confgurato il WiFi mi rodono le mani ...
E' una 'sfida' personale ... ;)
Cordialmente
Zeph, te ora come ti sei sistemato ? A livello di Linux ovviamente
Cosa usi ?
in /etc/modprobe.d/blacklist
aggiungi blacklist bcm43xx

poi lanci sudo modprobe -r bcm43xx

ed installi il driver di windows con ndisgtk

Glen
13-05-2007, 11:38
Il problema non è il driver, visto che se non attivo la chiave WPA mi funziona, direttamente con i bcm43xx ... Credo che ci sia qualcosa che non capisco tra il WPA e Ubuntu ..
Cmq per ora Ubuntu la lascio nel cassetto, non mi è mai piaciuta, ho voluto fare una prova per vedere come andava ma non mi piace proprio ...
Sono (RI)tornato in quel di ArchLinux ...
Grazie comunque lo stesso ! Cordialmente

mt77
14-05-2007, 18:53
Chiedo scusa.
Appena avrò tempo, poichè ho trasformato le connessioni wifi in connessioni via cavo, voglio installare una distro Linux.
Poichè l'utilizzatore non sa nulla di inglese, nel suo caso vorrei una distro il più possibile tradotta in italiano.
L'indecisione è tra Suse e Kubuntu.
So che la Kubunto 6.10 non aveva tutte le voci dei menu in italiano.
La kubuntu 7.04 com'è in tal senso?
E la Suse 10.2?
Grazie in anticipo.

zephyr83
14-05-2007, 21:18
Chiedo scusa.
Appena avrò tempo, poichè ho trasformato le connessioni wifi in connessioni via cavo, voglio installare una distro Linux.
Poichè l'utilizzatore non sa nulla di inglese, nel suo caso vorrei una distro il più possibile tradotta in italiano.
L'indecisione è tra Suse e Kubuntu.
So che la Kubunto 6.10 non aveva tutte le voci dei menu in italiano.
La kubuntu 7.04 com'è in tal senso?
E la Suse 10.2?
Grazie in anticipo.
kubuntu 6.10 aveva tutte le voci in italiano, basta installare i pacchetti per la lingua italian. Cn kubuntu 7.04 è ancora più facile e fa tutto da sola

Glen
15-05-2007, 14:11
Mi dite una cosa ... Ma Sabayon, è sviluppata da un team ITALIANO, e il sito e quant'altro è tutto in inglese ? Mi sbaglio io per caso ?
Non capisco .. Nel senso, va bene che si mastica l'inglese, ma un sito italiano non sarebbe stato poco gradito, credo ...
Zeph, ora come stai messo ? A livello di distro, nel caso !
Si insomma, cosa stai utilizzando ?
Grazie
Cordialmente

zephyr83
15-05-2007, 15:37
Mi dite una cosa ... Ma Sabayon, è sviluppata da un team ITALIANO, e il sito e quant'altro è tutto in inglese ? Mi sbaglio io per caso ?
Non capisco .. Nel senso, va bene che si mastica l'inglese, ma un sito italiano non sarebbe stato poco gradito, credo ...
Zeph, ora come stai messo ? A livello di distro, nel caso !
Si insomma, cosa stai utilizzando ?
Grazie
Cordialmente
si sabayon è sviluppata da un team italiano ma il sito è tutto in inglese perché è questa la lingua più diffusa.....questo è quello che dicono sempre gli sviluppatori! Per me invece farebbero meglio a fare il sito anche in italiano, nn penso costerebbe loro molta fatica!
Io per ora sto usando kubuntu ma nn sn soddisfattissimo, frugalware è sempre installata e intanto ci smanetto.....appena ho tempo mi dedico più assiduamente a frugalware facendola diventare la mia distro principale....purtroppo per ora nn riesco a far funzionare la stampate che in sto periodo mi serve

Glen
15-05-2007, 21:09
si sabayon è sviluppata da un team italiano ma il sito è tutto in inglese perché è questa la lingua più diffusa.....questo è quello che dicono sempre gli sviluppatori! Per me invece farebbero meglio a fare il sito anche in italiano, nn penso costerebbe loro molta fatica!
Io per ora sto usando kubuntu ma nn sn soddisfattissimo, frugalware è sempre installata e intanto ci smanetto.....appena ho tempo mi dedico più assiduamente a frugalware facendola diventare la mia distro principale....purtroppo per ora nn riesco a far funzionare la stampate che in sto periodo mi serve

Va bene che siamo 'internazioni' e la lingua Inglese è quella più di moda, ma una distro sembrerebbe anche molto ben fatta, tutta in inglese ..
Si insomma .. Cmq, sono scelte filosofiche che rispetto
Nel frattempo la sto scaricando e sono curioso di provarla ..
E' su base Gentoo, quindi alquanto difficile da utilizzare no ?
Perchè se ne parla poco di questa distro ? C'è un motivo particolare ? Anche forum o altro sempre pochissime parole ...
Cordialmente

Zeph, attualmente mi sto concentrando su ArchLinux, una distro che credo tu conosca molto bene ... E' l'unica per ora, insieme alla Frugal che mi ha fatto funzionare il WiFi del notebook ...
Cordialmente

zephyr83
15-05-2007, 22:28
Va bene che siamo 'internazioni' e la lingua Inglese è quella più di moda, ma una distro sembrerebbe anche molto ben fatta, tutta in inglese ..
Si insomma .. Cmq, sono scelte filosofiche che rispetto
Nel frattempo la sto scaricando e sono curioso di provarla ..
E' su base Gentoo, quindi alquanto difficile da utilizzare no ?
Perchè se ne parla poco di questa distro ? C'è un motivo particolare ? Anche forum o altro sempre pochissime parole ...
Cordialmente

Zeph, attualmente mi sto concentrando su ArchLinux, una distro che credo tu conosca molto bene ... E' l'unica per ora, insieme alla Frugal che mi ha fatto funzionare il WiFi del notebook ...
Cordialmente
gentoo è abbastanza ostica perché bisogna conoscere bene linux ma ti insegna tantissimo. è la VERA distro linux. Sabayon è basata su gentoo ma è facilissima da usare perché è già tutta belal configurata e precompilata.

Io arch nn l'ho mai usata perché quando avevo provato a installarla mi aveva dato kernel panic quindi l'ho subito cestinata....poi ho provato frugalware e nn ho più avuto voglia di provare altre distro

Glen
15-05-2007, 23:23
gentoo è abbastanza ostica perché bisogna conoscere bene linux ma ti insegna tantissimo. è la VERA distro linux. Sabayon è basata su gentoo ma è facilissima da usare perché è già tutta belal configurata e precompilata.

Io arch nn l'ho mai usata perché quando avevo provato a installarla mi aveva dato kernel panic quindi l'ho subito cestinata....poi ho provato frugalware e nn ho più avuto voglia di provare altre distro

E pensare che si pensava alla DISTRO come a Debian .. Comunque anche Gentoo è indubbiamente interessante ...
Ora vediamo, sto scaricando Sabayon perchè sono curioso di vederla sul portatile all'opera, nella speranza che vada tutto bene
Per ora mi sono concentrato su ArchLinux perchè l'ho trovata molto configurabile, veloce e ho trovato, a differenza per esempio di Frugal, un ottimo supporto POST con WiKi e quant'altro
Da questo punto di vista, se mi è concesso, Frugal lascia un pò a desiderare, nel caso !
Ho mandato in assistenza un disco Maxtor SATA 250 perchè dava dei problemi, spero mi arrivi quello nuovo quanto prima. Ho intenzione di montarlo in SATA sul desktop e installarci nel disco Frugal su tutta la partizione, lasciando Windows nel precendete disco
Sul notebook per ora lo utilizzo come supporto di prova, nel senso che ci installo e ci provo le varie distribuzioni, nella speranza di far un pò di pratica con questo fantastico mondo alternativo a Win
Cordialmente

zephyr83
15-05-2007, 23:40
sabayon io cn scehda ati nn sn mai riuscito ad usarla per bene cioè cn aiglx attivo. Invece cn scheda nvidia nessun problema. Cmq è LENTISSIMA, in livecd è uno strazio......ma anche installata nn è granchè

Glen
16-05-2007, 00:40
sabayon io cn scehda ati nn sn mai riuscito ad usarla per bene cioè cn aiglx attivo. Invece cn scheda nvidia nessun problema. Cmq è LENTISSIMA, in livecd è uno strazio......ma anche installata nn è granchè

Sto scaricandola sia in Live che in DVD edition, giusto per provarla
Ma se mi dici che già a priori è uno 'strazio' ... :(
Beh, allora non ci perdo neanche tempo prezioso ...
Pensavo che, su base Gentoo, fosse nettamente veloce visto la filosifia di Gentoo di compilarsi direttamente sulla macchina che la ospita ..
Ma probabilmente non ci capisco abbastanza da includere le differenze
Certo è che se mi avvicinerò al mondo Gentoo ci sarà da ridere :)
Se già Frugal e Arch sono 'difficili' rispetto ad una distro standard, allora Gentoo è assolutamente da 'evitare', nel mio caso ... :)
Che dici ?
Di certo è che comunque, almeno sino a quando non riceverò il disco in sostituzione (e mi auguro sia presto e fortunato), mi sbizzarrirò sul notebook con le varie 'prove'
Anche se, alla fine, ricasco sempre sul DVD di Frugal e sul CD di Arch ...
Cordialmente

Mi stava venendo in mente Debian ...
Quasi quasi ...
Cordialmente

zephyr83
16-05-2007, 01:40
eh infatti anche per me doveva essere veloce invece hanno preso solo i difetti di gentoo e poco i pregi! Cmq nn perdere tempo cn la versione dvd, basta la Cd Edition.
La cos più bella di gentto cmq è la documentazione la comunità. C'è la guida passo passo per l'instalalzione da rete. è uscta da poco la versione 2007 di gentoo e la guida è del 2006.1 ma penso che fra qualche giorno verrà aggiornata. seguendola passo passo è difficile sbagliare maimpari tutto, a creare la partizioni, lo swap, a scaricare e instalalre pacchetti da consolle, compilare il kernel (bhe qui nn è che impari ti spiega come fare ma ho fatto tanti errori quindi meglio usare genkernel che ti crea un kernel da quello di avvio del cd). La cosa difficile è ottimizzare al massimo il sistema, nn tanto il compilatore del processore (li ho anche fatto presto) quanod i vari programmi. Puoi decidere per ogni programma cosa ottimizzare. Ad esempio puoi ottimizzare i programmi per le librerie qt (kde) ed eslcudere le gtk (tipo gnome). Soltanto che avere un sistema davvero ottimizzato è difficilissimo per me, cmq si ottengono in ogni casi risultati migliori alle altre distro. Però per installare un sistema base (e cn gentoo è base davvero, addirittura puoi installare kde senza konqueror) ci vogliono ore e ore di compilazione dei programmi. Cn il mio pneitum 4 da 3.4 ghz e 1 giga di ram ci metto almeno 6-8 ore per installazione da rete cn interfaccia grafica, kde base e pochi altri programmi!

xmanganato77
16-05-2007, 19:26
Se già Frugal e Arch sono 'difficili' rispetto ad una distro standard, allora Gentoo è assolutamente da 'evitare', nel mio caso ... :)


Perchè non t'immagini nemmeno cosa siano Crux DeLi e Lunar...

Lascia perdere Gentoo, non hai nemmeno l'infarinatura adatta per usare Arch o Frugal...ma tanto mi sa che non ti entrerà mai nella testa di usare *buntu.

Graziano
16-05-2007, 23:13
@ Glen
perchè non provi PCLinuxOS sembra sia molto semplice, è leggera, ha un centro di controllo tipo suse, mandriva (da cui deriva) ha di default i driver proprietari, ti riconosce la scheda wifi e in caso di mancanza del driver ti dice di inserire il cd di windows e per aggiornarla si usa apt (rpm)
Questa distro per la sua semplicità sta scalando settimana dopo settimana la classifica di distrowatch, attualmente è terza ha superato la stessa mandriva, mepis e fedora :eek:

Gianvacca
17-05-2007, 01:19
Graziano, dici che con questa distro potrei anche risolvere il mio problema del non riconoscimento dell'adattatore wireless usb?

Graziano
17-05-2007, 01:39
la sto provando ora, e ho dovuto fare la stessa cosa per una penna wifi che ho, l'ha riconosciuta e configurata senza problemi. Prova a scaricarla tanto funziona anche da live

Glen
17-05-2007, 14:01
Perchè non t'immagini nemmeno cosa siano Crux DeLi e Lunar...

Lascia perdere Gentoo, non hai nemmeno l'infarinatura adatta per usare Arch o Frugal...ma tanto mi sa che non ti entrerà mai nella testa di usare *buntu.

Che cosa vorresti dire ?
Lascia che sia io a sbattere la testa contro Linux e a chiedere 'aiuto' agli altri e non tu a dirmi qualche distro installare
Se avrò prolemi e vorrai 'aiutarmi' grazie, in caso contrario va bene lo stesso, non ti scomodare
Ma evita, per piacere, interpretazioni a tuo modo su quello che io decido di fare
Grazie
Cordialmente

Glen
17-05-2007, 14:03
@ Glen
perchè non provi PCLinuxOS sembra sia molto semplice, è leggera, ha un centro di controllo tipo suse, mandriva (da cui deriva) ha di default i driver proprietari, ti riconosce la scheda wifi e in caso di mancanza del driver ti dice di inserire il cd di windows e per aggiornarla si usa apt (rpm)
Questa distro per la sua semplicità sta scalando settimana dopo settimana la classifica di distrowatch, attualmente è terza ha superato la stessa mandriva, mepis e fedora :eek:

Grazie, al limite ci faccio un pensiero e ci do una occhiata
Te come ti stai trovando per ora ?
Cordialmente

tjl
17-05-2007, 23:25
Maledizione ad Ubuntu. Ho provato ad installare questa distribuzione su un HDD S-ATA e ha fallito (più e più volte) nel riscrivere l'MBR, con le relative conseguenze. Per fortuna che nella console di ripristino di Windows esiste il comando fixmbr...

zephyr83
17-05-2007, 23:57
Maledizione ad Ubuntu. Ho provato ad installare questa distribuzione su un HDD S-ATA e ha fallito (più e più volte) nel riscrivere l'MBR, con le relative conseguenze. Per fortuna che nella console di ripristino di Windows esiste il comando fixmbr...
che file system hai usato per ubuntu?

Gianvacca
18-05-2007, 14:57
la sto provando ora, e ho dovuto fare la stessa cosa per una penna wifi che ho, l'ha riconosciuta e configurata senza problemi. Prova a scaricarla tanto funziona anche da live

Graziano, ieri ho fatto partire il CD. Innanzitutto il boot cosi' com'e' mi si blocca. Stranamente se cambio la lingua e metto italiano e se visualizzo soltanto, senza cambiare settaggi, altre opzioni coi tasti funzione, sia il media check che il boot vanno a buon fine.

Al momento dell'operazione di settare il wireless e dare il driver di windows non riesco a vedere ne' il contenuto del CD ROM di boot, ne' quello del CD ROM USB, ma i due sono montati, credo, perche' vedo la sottodirectory in /mnt. Comunque mi vede l'hard disk.
Quindi ho messo i file del CD di installazione del wireless adaptor in C:\Belkin e ho ripetuto la procedura. Gli ho dato da mangiare il file INF e miracolo si sono accese le lucine. Solo che il processo sembra bloccarsi. Erano le 2 e 30, quindi non son stato a riprovare e sono andato a letto. La visione delle due lucine mi fa ben sperare, comunque. Tenuto conto anche del fatto che il boot non sempre va liscio, quindi magari c'e' qualche cosa che non va nel disco.

Prima di provare a installarlo sull'hard disk, ti volevo chiedere in caso non volessi caricare il driver per il wireless all'avvio, ma una volta acceduto come root, come devo fare.

Grazie mille.

Graziano
18-05-2007, 23:21
Prima di provare a installarlo sull'hard disk, ti volevo chiedere in caso non volessi caricare il driver per il wireless all'avvio, ma una volta acceduto come root, come devo fare.

Grazie mille.
Io anche l'ho provata in live, quando installi il driver ti chiede se avviarlo al boot o manualmente. Scegli l'opzione manuale, avvii e vai nel centro di controllo, rete wireless selezioni l'adattatore e lo avvii

Dave Gahan
18-05-2007, 23:35
Ma bene, io non riesco nemmeno a fare il boot dal cd per provare ubuntu! Ho masterizzato il file iso e avvio da cd...mi parte cmq windows:noeh:

Graziano
19-05-2007, 00:51
Ma bene, io non riesco nemmeno a fare il boot dal cd per provare ubuntu! Ho masterizzato il file iso e avvio da cd...mi parte cmq windows:noeh:

Forse perchè nel bios non hai attivo come primo avvio il CD/DVD Rom

tjl
19-05-2007, 00:59
che file system hai usato per ubuntu?
Guarda, ho provato con 3 o 4 differenti.

zephyr83
19-05-2007, 03:49
Ma bene, io non riesco nemmeno a fare il boot dal cd per provare ubuntu! Ho masterizzato il file iso e avvio da cd...mi parte cmq windows:noeh:
devi impostare il come unità primaria del boot il cd-rom. Inoltre spero che il file iso tu l'abbia masterizzato come immagine :) alcuni lo masterizzano come un normale cd dati, cioè copiano l'iso e la masterizzarano normalmente (poi sul cd si ritrovano solo il singolo file iso) :D

zephyr83
19-05-2007, 03:51
Guarda, ho provato con 3 o 4 differenti.
di solito cn il file system xfs (mi sembra) ci siano di sti problemi, ma cn gli altri no. Hai per caso un computer di marca tipo hp o packard bell? dopo aver fato il fixbmr hai riprovato a reinstallare ubuntu? prova cn kubuntu

Dave Gahan
19-05-2007, 12:13
Ovviamente ho avviato da cd, non ho potuto sbagliare in questo.
devi impostare il come unità primaria del boot il cd-rom. Inoltre spero che il file iso tu l'abbia masterizzato come immagine :) alcuni lo masterizzano come un normale cd dati, cioè copiano l'iso e la masterizzarano normalmente (poi sul cd si ritrovano solo il singolo file iso) :D
L'iso l'ho masterizzato con nero 6.3 ma forse ho sbagliato come dici tu. Qualcuno si ricorda passo per passo come masterizzare con nero? Così capisco dove ho sbagliato.

tjl
19-05-2007, 12:27
di solito cn il file system xfs (mi sembra) ci siano di sti problemi, ma cn gli altri no. Hai per caso un computer di marca tipo hp o packard bell? dopo aver fato il fixbmr hai riprovato a reinstallare ubuntu? prova cn kubuntu
Ho provato a reinstallare Ubuntu per 4 volte. Dato che la mia pazienza ha un limite e non ho di certo voglia di perdere tempo con dischi di boot e terminali, ho lasciato perdere.

Il mio è un computer assemblato.

Kubuntu è la stessa cosa di Ubuntu con KDE invece di Gnome, e se tanto mi da tanto...

tjl
19-05-2007, 12:29
Magari il problema è il mancato supporto agli HDD S-ATA. Non so che dire, non mi sono documentato.

zephyr83
19-05-2007, 15:26
Magari il problema è il mancato supporto agli HDD S-ATA. Non so che dire, non mi sono documentato.
gli hardi disk sata sn supportati da anni ormai. Prova mepis, è tipo kubuntu ma riconosce meglio l'hardware

Gianvacca
19-05-2007, 15:29
Io anche l'ho provata in live, quando installi il driver ti chiede se avviarlo al boot o manualmente. Scegli l'opzione manuale, avvii e vai nel centro di controllo, rete wireless selezioni l'adattatore e lo avvii

Non c'è niente da fare il sistema mi va in blocco. Ma, tipo, i pacchetti li posso scaricare da windows e installare offline in Linux?

A proposito di blocchi in Linux c'è un equivalente del CTRL ALT CANC?

Comunque PCLinuxOS è molto meglio du Ubuntu/Kubuntu.

saltapicchio
19-05-2007, 16:28
Ctrl alt F2 avvii altra sessione non grafica e dai reboot...........ctrl+alt+canc non dovrebbe servire mai
Quando "si pianta" schiaccia il tasto del blocco numerico se la luce si accende e si spegne non é piantato il sistema
ciao

Dave Gahan
19-05-2007, 20:11
Ho masterizzato di nuovo il file iso ed ora funziona. Ho impostato lingua italiana ma i menù di ubuntu sono in inglese, è proprio così o ubuntu è anche in italiano come avevo capito?

zephyr83
19-05-2007, 20:46
Ho masterizzato di nuovo il file iso ed ora funziona. Ho impostato lingua italiana ma i menù di ubuntu sono in inglese, è proprio così o ubuntu è anche in italiano come avevo capito?
il livecd è in inglese. ma quando lo installi poi ti scarica i pacchetti per l'italiano

Dave Gahan
20-05-2007, 12:08
il livecd è in inglese. ma quando lo installi poi ti scarica i pacchetti per l'italiano
Ok, grazie.

Glen
20-05-2007, 17:49
... Comunque PCLinuxOS è molto meglio du Ubuntu/Kubuntu.

Sacrosante parole Gianvacca ... ;)

specialdo
20-05-2007, 19:17
Devi abilitare i repository multiverse e installare il pacchetto msttcorefonts.

ho fatto questo VAMPIRODOLCE ma la scrittura è rimasta la stessa... ho dovuto scaricare il pacchetto dal terminal col comando sudo apt-get install msttcorefonts... ho riavviato ma la font di mozilla firefox mi sembra ugualissima....

comunque ho un altro problema: io sono in uno studentato e navigo quindi sotto proxy server con autenticazione proxy (quindi con un nome utente ed una password). aprendo synaptic per scaricare qualche pacchetto, mi da errore, nonostante io nelle impostazioni abbia inserito l'indirizzo ip, la porta, il nome utente e la password del proxy server. come mai non riesco a scaricare i pacchetti da synaptic? ti prego VAMPIRO!! aiutami perchè la modalità testuale non mi piace proprio!!!!

Glen
20-05-2007, 21:46
Una domanda al volissimo Vampiro, visto che mi pare di capire tu utilizza e conosca molto bene Debian
La stavo provando, ho scaricato il CD KDE Edition visto che 'amo' questo ambiente
Ebbene, alla fine di tutto, un apt-get updated e apt-get upgrade
Poi, visto che volevo installare FireFox, apt-get installa firefox
Mi dice alla fine che l'installazione è andata a buon fine e FireFox risulta correttamente installato sul sistema ma ... NON LO TROVO !!!
Cosa sbaglio ? O meglio, mi pare di aver letto che la procedura da me utilizzata sia corretta no ?
E quindi dove avrei omesso ?
Grazie molte
Cordialmente

xmanganato77
21-05-2007, 06:23
Che cosa vorresti dire ?
Lascia che sia io a sbattere la testa contro Linux e a chiedere 'aiuto' agli altri e non tu a dirmi qualche distro installare
Se avrò prolemi e vorrai 'aiutarmi' grazie, in caso contrario va bene lo stesso, non ti scomodare
Ma evita, per piacere, interpretazioni a tuo modo su quello che io decido di fare
Grazie
Cordialmente

Il mio era solo un consiglio che ti avevo gi a dato sotto forma di Dcromato;)

vampirodolce
21-05-2007, 09:54
ho fatto questo VAMPIRODOLCE ma la scrittura è rimasta la stessa... ho dovuto scaricare il pacchetto dal terminal col comando sudo apt-get install msttcorefonts... ho riavviato ma la font di mozilla firefox mi sembra ugualissima....

comunque ho un altro problema: io sono in uno studentato e navigo quindi sotto proxy server con autenticazione proxy (quindi con un nome utente ed una password). aprendo synaptic per scaricare qualche pacchetto, mi da errore, nonostante io nelle impostazioni abbia inserito l'indirizzo ip, la porta, il nome utente e la password del proxy server. come mai non riesco a scaricare i pacchetti da synaptic? ti prego VAMPIRO!! aiutami perchè la modalità testuale non mi piace proprio!!!!Vai nelle preferenze del KDE e setta i fonts uguali a quelli di Windows.
Per la seconda domanda... in modalita' testuale funziona lo scaricamento dei pacchetti oppure no? Perche' se non funziona potrebbe essere il proxy che ti blocca, visto che filtra a livello di applicazione... oppure un eventuale firewall, che blocca una porta TCP (ora non ricordo synaptic che porta usa).

mi pare di aver letto che la procedura da me utilizzata sia corretta no ?
E quindi dove avrei omesso ?
Grazie molte
Cordialmente
Da shell prova a digitare 'which firefox' senza virgolette. Cosa ottieni?

specialdo
21-05-2007, 12:55
Vai nelle preferenze del KDE e setta i fonts uguali a quelli di Windows.
io ho ubutu 6.06 quindi credo abbiamo GNOME e non KDE.. giusto?
ho copiato le impostazioni dei fonts di firefox su windows in firefox su ubuntu.. ho riavviato ma non è cambiato nulla.. è come se la scrittura fosse ombrata... per esempio se vado su libero.it le scritte in grassetto e in blu si vedono sfuocate... come mai?


Per la seconda domanda... in modalita' testuale funziona lo scaricamento dei pacchetti oppure no? Perche' se non funziona potrebbe essere il proxy che ti blocca, visto che filtra a livello di applicazione... oppure un eventuale firewall, che blocca una porta TCP (ora non ricordo synaptic che porta usa).

certo che scarica in modalità testuale.... digitando da terminale
export http_proxy="http://user:password@ip_del_proxy:porta_del_proxy"
sudo apt-get update
ho scaricato e installato i fonts e altri programmini come aMSN ecc ecc...ma da synaptic non riesco a scaricare i pacchetti in nessun modo, nemmeno mettendo ad HTTP PROXY user:pass@ip_proxy:pass_proxy..

sul forum di ubuntu mi hanno consigliato NTLMAPS:
l' ho scaricato questo NTLMAPS. è in formato tar.gz, quindi devo compilarlo. ho aperto il file server.cfg ma non so dove mettere le mani!!! ho bisogno di un grande aiuto! mi dovete spiegare cosa devo mettere ai seguenti parametri:

-PARENT_PROXY:your_parentproxy (qual è il parent proxy? l'indirizzo ip cioè 10.250..ecc ecc??)
-FRIENDLY_IPS: questo cos'è??? che cosa devo inserire??
-NT_HOSTNAME: cos'è l'hostname?? qui cosa devo scrivere??
-NT_DOMAIN:your_domain (come faccio a sapere qual è il mio dominio??)
user e pass li conosco... grazie

Glen
21-05-2007, 14:03
Il mio era solo un consiglio che ti avevo gi a dato sotto forma di Dcromato;)

Sei tu ??? ??? ???

Glen
21-05-2007, 14:51
Grazie Dcromato, messaggio recepito
Cmq Gentoo mi 'affascina', nel senso
Riuscire anche solo a terminare l'installazione sarebbe una bella soddisfazione
Te stai sempre in Frugal ?

Gianvacca
21-05-2007, 16:54
Come si fanno gli screen shot in Linux? Basta schiacciare il tasto STAMP?

Ho bisogno di postarvene alcuni.

Grazie.

vampirodolce
21-05-2007, 17:15
Come si fanno gli screen shot in Linux? Basta schiacciare il tasto STAMP?

Ho bisogno di postarvene alcuni.

Grazie.
Si' o con stamp, oppure da terminale digita: ksnapshot (eventualmente: ksnapshot &)
Il tutto su KDE, non so se in gnome si fa allo stesso modo.

saltapicchio
21-05-2007, 21:56
Pure con gimp lo puoi fare...file/acquisizione/schermata

Gianvacca
21-05-2007, 22:31
Ma poi non mi trovo Gimp nella schermata?!?

saltapicchio
21-05-2007, 22:36
Ma poi non mi trovo Gimp nella schermata?!?


Ti fa scegliere se catturare tutto lo schermo o solo una finestra: in questo caso ti compare un mirino e clicchi sulla finestra che vuoi catturare
:ciao:

zephyr83
21-05-2007, 23:03
Una domanda al volissimo Vampiro, visto che mi pare di capire tu utilizza e conosca molto bene Debian
La stavo provando, ho scaricato il CD KDE Edition visto che 'amo' questo ambiente
Ebbene, alla fine di tutto, un apt-get updated e apt-get upgrade
Poi, visto che volevo installare FireFox, apt-get installa firefox
Mi dice alla fine che l'installazione è andata a buon fine e FireFox risulta correttamente installato sul sistema ma ... NON LO TROVO !!!
Cosa sbaglio ? O meglio, mi pare di aver letto che la procedura da me utilizzata sia corretta no ?
E quindi dove avrei omesso ?
Grazie molte
Cordialmente
a volte (una volta capitava più spesso, ormai a me cn le nuove distro nn è più successo) se installi un programma nn te lo ritrovi nel menu, nn viene creato il collegamento, oppure nn viene "aggiornato" subito (infatti capita che magari me lo ritrovi dopo un po', mi capita cn amsn quando lo installo).

Gianvacca
22-05-2007, 03:41
Ti fa scegliere se catturare tutto lo schermo o solo una finestra: in questo caso ti compare un mirino e clicchi sulla finestra che vuoi catturare
:ciao:

Grazie, saltapicchio, ho usato il tuo metodo.

Allora, vi espongo il mio problema, anche se probabilmente dovrei andare su un forum di smanettoni.

Ho un Wireless Adaptor USB Belkin N1. Questo non mi è nativamente riconosciuto in Linux (Uso PCLinuxOS). Se vado sulla configurazione del wireless mi si apre un'interfaccia grafica per ndiswrapper e gli indico il file inf del mio driver di WIN. (http://img412.imageshack.us/img412/8800/screenshot1iv8.jpg)
Solo che se do l'OK, mi viene fuori un messaggio di errore. (http://img410.imageshack.us/img410/1160/screenshot2vy0.jpg)
In pratica sembra che non riconosca nessun hardware a cui quei driver fanno riferimento.
Quando chiudo mi appare un altro messaggio. (http://img412.imageshack.us/img412/8779/screenshot3mi0.jpg)

Se apro un programma che si chiama Hardwaredrake, mi pare, ho il resoconto del mio hardware. (http://img501.imageshack.us/img501/6942/screenshot4rs1.jpg)
La sigla u101f è quella che corrisponde al mio adapter. Da notare che è sia sotto Scanner :eek: che sotto unknown/others. Ma del primo non sembra carpire molte informazioni, al contrario del secondo: è sconosciuto ma con più informazioni. (http://img184.imageshack.us/img184/6456/screenshot5ct5.jpg)

C'è una maniera per dirgli: quel driver di windows è per quell'aggeggio là che non è uno scanner?!?

Grazie anche solo per il disturbo.