Torna indietro   Telefonino.net Forum > Telefonia Fissa > Altri gestori di rete fissa
Rispondi
 
Strumenti discussione
Vecchio 21-09-2009, 15:00
  Utente iscritto da oltre 3 anni
#1
Ignatius
 
L'avatar di Ignatius
 
Registrato il: Sep 2009
Età: 48
Messaggi: 4
Cellulari:
Predefinito Da Infostrada a Fastweb SENZA cambiare numero di telefono: è possibile?

Ciao, sono un neoiscritto con un problema nel passaggio da Infostrada a Fastweb: vorrei conservare il mio numero di telefono.

Volevo abbandonare Infostrada (adottata nel 2005 dopo anni di fedeltà all'ex monopolista) e passare a Fastweb (adsl).

Settimana scorsa, dopo aver ottenuto il codice migrazione da Infostrada, ho compilato il form on-line e, un paio di giorni dopo, ho inviato la mia adesione firmata.

Sabato mi ha chiamato il servizio clienti Fastweb "per verificare e registrare il mio consenso alla privacy" (?).
Mi hanno ripetuto le condizioni del contratto, più o meno una per una, salvo che mi hanno detto "lei vuole cambiare numero"...
Ho fulminato la (incolpevole) operatrice.
NO. Io NON voglio cambiare numero.

"Il cambio del numero è obbligatorio se ci si è già staccati da Telecom", mi ha spiegato.
Ma sul sito Fastweb NON c'è scritto che si deve cambiare numero se si passa a Fastweb, nè da Telecom, nè da alcun altro operatore, di prima o seconda mano che sia. Se l'avessi saputo, NON avrei aderito.

Anche l'adesione che ho firmato riporta, in due punti, la mia intenzione di mantenere il numero di telefono.
"Ma le facciamo il favoritismo (sic!) di metterla nell'elenco telefonico..." mi ha proposto l'operatrice.

NO. Se la number portability non funziona con chi ha Infostrada, mi tengo Infostrada.

"Ma la pratica è già stata avviata; se non fosse stato per verificare la privacy noi non l'avremmo neanche contattata e lei avrebbe ricevuto la visita del nostro tecnico entro due o tre settimane..."

Se il contratto è già attivo allora RECEDO, ho risposto.

Muro contro Muro.



Insomma, che cosa devo aspettarmi?
Prima cosa, appena vedo comparire il RID Fastweb sul mio c/c, con il mio remote-banking lo spazzo via.
Seconda cosa, se vedo un tecnico Fastweb intenzionato a collegarmi con un nuovo numero, non lo faccio entrare in casa.
Terza cosa, in realtà IO non devo recedere: il documento che ho in mano io prevede la portabilità del numero, e risulta scritto in modo inequivocabile che il mio operatore è WIND (quindi Fastweb non può sostenere che io sia stato reticente sulle mie esigenze e sulla mia situazione attuale): anche il codice di migrazione inizia per WIN 02... Semmai sono loro che stanno recedendo, o meglio che pretendono di non adempiere a quanto contrattualmente mi hanno offerto.

Quindi, non dovendo recedere, al massimo posso intimare a Fastweb di adempiere al contratto che LORO mi hanno inviato [dove risultava il mantenimento del numero], minacciando di chiedergli i danni (ma come li dimostro? come li quantifico?) in caso di inadempienza.
Non posso "recedere" da un accordo scritto, che a me va bene, sulla base di quanto mi hanno detto per telefono.


Dite che, ad ogni buon conto, magari può valere la pena di mandare una raccomandata in cui diffido Fastweb dal presentarsi da me per attivare la loro linea su un nuovo numero, e gli comunico che, se la loro attivazione sul vecchio numero non avverrà entro 30 giorni dalla mia adesione (13/9/2009) io riterrò nulla la loro offerta e mi riterrò libero di passare a qualunque altro concorrente?


Più in generale, questa farsa del numero che è "portabile" solo in uscita da Telecom (per i fissi: per i cellulare funziona meglio) durerà per sempre, o si prevede che finirà tra qualche mese?


E se invece passassi a Telecom AliceCasa, manterrei il vecchio numero?
http://www.alice.it/assistenza/rientro_in_telecom.html
E il numero varrebbe anche se poi, dopo X anni, passassi a Fastweb (anche se adesso la loro immagine mi risulta un po' compromessa) o Tiscali o Tele2?

A voce, i giovanotti del numero verde telecom mi hanno detto che il numero sarebbe rimasto lo stesso ma, ormai, visto che quello che viene scritto non vale niente, figurarsi se mi fido di ciò che mi è stato detto a voce da un call-center...


...Che poi, tornando all'adesione a Fastweb, io - in teoria - potrei consultare lo stato della mia attivazione on-line; peccato che, al mio codice fiscale, non corrisponda nulla.
Mi avranno già cancellato la pratica?

Che giungla!

Grazie in anticipo per le risposte.

I.

Ignatius non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 21-09-2009, 16:47
  Utente iscritto da oltre 3 anni
#2
moreef81
 
Registrato il: Mar 2007
Età: 26
Messaggi: 441
Cellulari: 4
Predefinito

oddio ho letto solo metà di tutto il tuo discorso e ti dico ke x ora anche a me hanno già chiamato ecc ma nessuno mi ha mai detto ke il mio numero solo di infostrada non mi viene portato a fastweb.. !
moreef81 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 21-09-2009, 17:01
  Utente iscritto da oltre 3 anni
#3
Ignatius
 
L'avatar di Ignatius
 
Registrato il: Sep 2009
Età: 48
Messaggi: 4
Cellulari:
Predefinito

Citazione:
Messaggio inviato da moreef81
oddio ho letto solo metà di tutto il tuo discorso e ti dico ke x ora anche a me hanno già chiamato ecc ma nessuno mi ha mai detto ke il mio numero solo di infostrada non mi viene portato a fastweb.. !

Grazie.

Quindi è possibile che io mi sia trovato semplicemente una operatrice di call center impreparata, o non aggiornata?
L'ipotesi avrebbe senso perché io ricordo che, mesi fa, il passaggio a qualunque operatore mi avrebbe fatto cambiare il numero mentre, solo recentemente, si era smesso di parlarne. Magari la tizia che mi è capitata non lo sapeva.
Ignatius non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 21-09-2009, 18:36
  Utente iscritto da oltre 3 anni
#4
smozzo
 
Registrato il: Aug 2008
Età: 30
Messaggi: 673
Cellulari:
Predefinito

Citazione:
Messaggio inviato da Ignatius
Ciao, sono un neoiscritto con un problema nel passaggio da Infostrada a Fastweb: vorrei conservare il mio numero di telefono.

Volevo abbandonare Infostrada (adottata nel 2005 dopo anni di fedeltà all'ex monopolista) e passare a Fastweb (adsl).

Settimana scorsa, dopo aver ottenuto il codice migrazione da Infostrada, ho compilato il form on-line e, un paio di giorni dopo, ho inviato la mia adesione firmata.

Sabato mi ha chiamato il servizio clienti Fastweb "per verificare e registrare il mio consenso alla privacy" (?).
Mi hanno ripetuto le condizioni del contratto, più o meno una per una, salvo che mi hanno detto "lei vuole cambiare numero"...
Ho fulminato la (incolpevole) operatrice.
NO. Io NON voglio cambiare numero.

"Il cambio del numero è obbligatorio se ci si è già staccati da Telecom", mi ha spiegato.
Ma sul sito Fastweb NON c'è scritto che si deve cambiare numero se si passa a Fastweb, nè da Telecom, nè da alcun altro operatore, di prima o seconda mano che sia. Se l'avessi saputo, NON avrei aderito.

Anche l'adesione che ho firmato riporta, in due punti, la mia intenzione di mantenere il numero di telefono.
"Ma le facciamo il favoritismo (sic!) di metterla nell'elenco telefonico..." mi ha proposto l'operatrice.

NO. Se la number portability non funziona con chi ha Infostrada, mi tengo Infostrada.

"Ma la pratica è già stata avviata; se non fosse stato per verificare la privacy noi non l'avremmo neanche contattata e lei avrebbe ricevuto la visita del nostro tecnico entro due o tre settimane..."

Se il contratto è già attivo allora RECEDO, ho risposto.

Muro contro Muro.



Insomma, che cosa devo aspettarmi?
Prima cosa, appena vedo comparire il RID Fastweb sul mio c/c, con il mio remote-banking lo spazzo via.
Seconda cosa, se vedo un tecnico Fastweb intenzionato a collegarmi con un nuovo numero, non lo faccio entrare in casa.
Terza cosa, in realtà IO non devo recedere: il documento che ho in mano io prevede la portabilità del numero, e risulta scritto in modo inequivocabile che il mio operatore è WIND (quindi Fastweb non può sostenere che io sia stato reticente sulle mie esigenze e sulla mia situazione attuale): anche il codice di migrazione inizia per WIN 02... Semmai sono loro che stanno recedendo, o meglio che pretendono di non adempiere a quanto contrattualmente mi hanno offerto.

Quindi, non dovendo recedere, al massimo posso intimare a Fastweb di adempiere al contratto che LORO mi hanno inviato [dove risultava il mantenimento del numero], minacciando di chiedergli i danni (ma come li dimostro? come li quantifico?) in caso di inadempienza.
Non posso "recedere" da un accordo scritto, che a me va bene, sulla base di quanto mi hanno detto per telefono.


Dite che, ad ogni buon conto, magari può valere la pena di mandare una raccomandata in cui diffido Fastweb dal presentarsi da me per attivare la loro linea su un nuovo numero, e gli comunico che, se la loro attivazione sul vecchio numero non avverrà entro 30 giorni dalla mia adesione (13/9/2009) io riterrò nulla la loro offerta e mi riterrò libero di passare a qualunque altro concorrente?


Più in generale, questa farsa del numero che è "portabile" solo in uscita da Telecom (per i fissi: per i cellulare funziona meglio) durerà per sempre, o si prevede che finirà tra qualche mese?


E se invece passassi a Telecom AliceCasa, manterrei il vecchio numero?
http://www.alice.it/assistenza/rientro_in_telecom.html
E il numero varrebbe anche se poi, dopo X anni, passassi a Fastweb (anche se adesso la loro immagine mi risulta un po' compromessa) o Tiscali o Tele2?

A voce, i giovanotti del numero verde telecom mi hanno detto che il numero sarebbe rimasto lo stesso ma, ormai, visto che quello che viene scritto non vale niente, figurarsi se mi fido di ciò che mi è stato detto a voce da un call-center...


...Che poi, tornando all'adesione a Fastweb, io - in teoria - potrei consultare lo stato della mia attivazione on-line; peccato che, al mio codice fiscale, non corrisponda nulla.
Mi avranno già cancellato la pratica?

Che giungla!

Grazie in anticipo per le risposte.

I.
se tu avessi letto meglio tutti i post del forum finche non trovavi quello di risposta al tuo problema avresti già risolto.. cmq ti do il link giusto della circolare che ti interessa ciao http://www2.agcom.it/provv/circolare...e_09_04_08.htm
ps:in poche parole da maggio 2008 è possibile mantenere il numero anche se te arrivi da operatore diverso da telecom
smozzo non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 21-09-2009, 18:36
Pubblicità
Vecchio 21-09-2009, 18:50
  Utente iscritto da oltre 3 anni
#5
Ignatius
 
L'avatar di Ignatius
 
Registrato il: Sep 2009
Età: 48
Messaggi: 4
Cellulari:
Predefinito

Citazione:
Messaggio inviato da smozzo
se tu avessi letto meglio tutti i post del forum finche non trovavi quello di risposta al tuo problema avresti già risolto.. cmq ti do il link giusto della circolare che ti interessa ciao http://www2.agcom.it/provv/circolare...e_09_04_08.htm
ps:in poche parole da maggio 2008 è possibile mantenere il numero anche se te arrivi da operatore diverso da telecom

Accetto la tirata d'orecchie (però avevo usato la funzione "cerca", con testo da cercare "numero": solo che non avevo trovato un topic rispondente al mio quesito).

Ringrazio per la circolare segnalata.

Ma io sono un po' di coccio, e un po' ignorante, e un punto non mi è chiaro.

Nella circolare c'è scritto "Il tempo di implementazione della procedura di Portabilità del Numero nel caso di passaggio del cliente da rete OLO, che utilizza un servizio di accesso intermedio di Telecom Italia, a rete proprietaria, non dovrà superare 3 mesi, calcolato a partire dalla data di definizione della procedura suddetta da concordare tra gli Operatori con l’ausilio degli Uffici dell’Autorità."

Bene.

Ma io, per essere sicuro che Fastweb DEBBA mantenere il mio numero (e quindi si sia trattato di una "svista" dell'operatrice), come faccio a sapere
  1. se il mio numero appartiene alla "rete OLO, che utilizza un servizio di accesso intermedio di Telecom Italia" (per me è arabo)?
  2. com'è disciplinato il passaggio da operatori "non OLO" ad altri operatori, in termini di conservazione o perdita del numero di telefono?

Grazie ancora: in presenza del tuo chiarimento, anche una circolare "oscura" - o forse un po' troppo tecnica diventa comprensibile.
Ignatius non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 23-09-2009, 05:53
  Utente iscritto da oltre 3 anni
#6
paolo76
 
Registrato il: Sep 2001
Messaggi: 71
Cellulari: 0
Predefinito

ma il numero che vuoi mantenere e' nativo telecom e poi trasferito ad altro operatore o e' nativo di altro operatore che non sia telecom?
__________________
paolo
paolo76 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 23-09-2009, 10:14
  Utente iscritto da oltre 3 anni
#7
Ignatius
 
L'avatar di Ignatius
 
Registrato il: Sep 2009
Età: 48
Messaggi: 4
Cellulari:
Predefinito

Citazione:
Messaggio inviato da paolo76
ma il numero che vuoi mantenere e' nativo telecom e poi trasferito ad altro operatore o e' nativo di altro operatore che non sia telecom?

Nacque come telecom nel 1999, e passò a Infostrada nel 2005.
Ignatius non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 29-11-2009, 18:29
  Utente iscritto da oltre 3 anni
#8
ls210886
 
L'avatar di ls210886
 
Registrato il: Dec 2007
Messaggi: 581
Cellulari: 21
Predefinito

aggiornamento^^
__________________
VENDO SAMSUNG OMNIA 7 I8700 a 150€ con dotazione originale e custodia flip di pelle samsung
ls210886 non è collegato   Rispondi citando
Rispondi



Strumenti discussione

Regole di scrittura
Tu non puoi inserire messaggi
Tu non puoi rispondere ai messaggi
Tu non puoi inviare allegati
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

Il codice vB è Attivato
Le smilies sono Attivato
[IMG] è Disattivato
Il codice HTML è Disattivato
Vai al forum