Torna indietro   Telefonino.net Forum > Altre Discussioni > Proteste
Rispondi
 
Strumenti discussione
Vecchio 25-10-2007, 11:02
  Utente iscritto da oltre 3 anni
#1
metal master
 
L'avatar di metal master
 
Registrato il: Aug 2007
Età: 36
Messaggi: 910
Cellulari: 1
Predefinito Richiesta rimborso a Infostrada per linea telefonica assente:Come comportarsi?

Sono abbonato a Libero Infostrada al servizio Tutto incluso.
In data 27 settembre del 2007 ho segnalato al call center di Libero un disservizio sulla linea fissa che risultava muta e quindi non raggiungibile da qualsiasi chiamata da utenze fisse e da cellulari verso il mio numero.
Il disservizio e' stato risolto in data 12 ottobre dopo che gli ho intimato azioni legali verso il gestore Infostrada.nel caso in cui il disservizio perdurasse ancora.
Ora vorrei chiedervi: so che dopo il quarto giorno come previsto da contratto Infostrada(art 19.2),c'e un rimborso di 5,16 euro per ogni giorno di disservizio oltre il quarto giorno(art 7.3),quindi cosa dovrei fare per richiedere un rimborso,mandare un fax o raccomandata con ricevuta di ritorno,e a quale indirizzo?
Siccome la linea era irragiungibile dal 27/9/2007 fino al giorno 11/10/2007 posso chiedere oltre al rimborso di 5,16 euro per ogni giorno di disservizio dopo il quarto giorno,un risarcimento danni per interruzione di pubblico servizio visto che molte persone mi hanno chiamato(e mio figlio aspettava delle chiamate per lavoro) e non risultavo raggiungibile?
Premetto che questa e' gia la terza volta che subisco disservizi alla linea telefonica,le prime 2 volte risolsero velocemente il problema mentre nell'ultimo disservizio ci hanno impiegato 15 giorni per risolvere il problema.

metal master non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 26-10-2007, 10:01
  Utente iscritto da oltre 3 anni
#2
davidtrezegol
Visualizza tutte le foto (12) di davidtrezegol.
 
Registrato il: Apr 2004
Età: 31
Messaggi: 72,359
Cellulari: 11
Messaggi archiviati: 1,814
Invia un messaggio via MSN a davidtrezegol
Predefinito

non te li danno più i soldi
sono dei ladri incredibili quelli!
davidtrezegol non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 26-10-2007, 12:48
  Utente iscritto da oltre 3 anni
#3
metal master
 
L'avatar di metal master
 
Registrato il: Aug 2007
Età: 36
Messaggi: 910
Cellulari: 1
Predefinito

Citazione:
Messaggio inviato da davidtrezegol
non te li danno più i soldi
sono dei ladri incredibili quelli!

Io ho chiesto cosa fare, e tu mi dici che non mi danno piu i soldi,scusa ma cosa c'entra sta cosa con la mia richiesta?
Poi tramite avvocato vediamo sempre se non mi rimborsano almeno i 5,16 euro come da contratto infostrada dopo il quarto giorno di disservizio(dal primo ottobre fino al 11 ottobre sono 10 giorni di linea assente=51,60 euro da detrarre sulla prossima bolletta)
metal master non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 03-11-2007, 09:43
  Utente iscritto da oltre 3 anni
#4
pilar
 
Registrato il: Mar 2007
Messaggi: 43
Cellulari:
Predefinito

Citazione:
Messaggio inviato da metal master
Sono abbonato a Libero Infostrada al servizio Tutto incluso.
In data 27 settembre del 2007 ho segnalato al call center di Libero un disservizio sulla linea fissa che risultava muta e quindi non raggiungibile da qualsiasi chiamata da utenze fisse e da cellulari verso il mio numero.
Il disservizio e' stato risolto in data 12 ottobre dopo che gli ho intimato azioni legali verso il gestore Infostrada.nel caso in cui il disservizio perdurasse ancora.
Ora vorrei chiedervi: so che dopo il quarto giorno come previsto da contratto Infostrada(art 19.2),c'e un rimborso di 5,16 euro per ogni giorno di disservizio oltre il quarto giorno(art 7.3),quindi cosa dovrei fare per richiedere un rimborso,mandare un fax o raccomandata con ricevuta di ritorno,e a quale indirizzo?
Siccome la linea era irragiungibile dal 27/9/2007 fino al giorno 11/10/2007 posso chiedere oltre al rimborso di 5,16 euro per ogni giorno di disservizio dopo il quarto giorno,un risarcimento danni per interruzione di pubblico servizio visto che molte persone mi hanno chiamato(e mio figlio aspettava delle chiamate per lavoro) e non risultavo raggiungibile?
Premetto che questa e' gia la terza volta che subisco disservizi alla linea telefonica,le prime 2 volte risolsero velocemente il problema mentre nell'ultimo disservizio ci hanno impiegato 15 giorni per risolvere il problema.

Scusami,mi trovo anche io nella tua stessa situazione io dal 19 Ottobre senza linea voce,e come al solito loro scaricano la colpa su Telecom che fa ostruzionismo,mi sapresti indicare,gentilmente,punto per punto cosa hai inviato e a chi per farli poi intervenire per risolvere il problema.
Grazie.
pilar non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 03-11-2007, 09:43
Sponsor
Vecchio 04-11-2007, 19:08
  Utente iscritto da oltre 3 anni
#5
pilar
 
Registrato il: Mar 2007
Messaggi: 43
Cellulari:
Predefinito

Con la buona educazione non si và da nessuna parte in questo "mondo di ladri" (Venditti mi scuserà della citazione),ecco infatti che dopo le mille sollecitazioni fatte al 803155 assistenza tecnica Infostrada in seguito alla mia linea telefonica muta dal 19 Ottobre c.a. (16 giorni),ho deciso di spedirgli tramite il form sul sito 155.it la seguente lettera con minacce di rescissione contratto e spese legali a loro carico:

Io Sottoscritto ******* ******** residente a ************* ** ****** titolare per la propria abitazione di un abbonamento Absolute ADSL Infostrada dall’Ottobre 2006,nonostante i vari solleciti verbali e scritti (via internet) dallo scorso 19 Ottbre c.a. sono impossibilitato a ricevere e ad effettuare chiamate voce.
Ricordo che Vs. preciso impegno contrattuale è il ripristino del guasto entro il 4° giorno successivo alla segnalazione,oltre i quali si ha diritto ad un rimborso.
Essendo ormai abbondantemente trascorso tale tempo Vi intimo a procedere entro 24/48 ore alla riparazione del guasto,fermo restando il rimborso per i giorni eccedenti a quelli previsti contrattualmente;
in caso contrario il contratto si intenderà di diritto risolto per Vs. grave inadempimento senza penale alcuna da parte mia;in caso comunque di mancato rimborso o ritardata risoluzione mi riservo di adire le vie legali con beneplacito di spese e di danni nel caso appunto non provvediate a quanto richiesto.
Distinti Saluti.


Ebbene stasera un SMS mi informa che la pratica è stata chiusa, e di controllare il sito 155.it nella mia scheda per ulteriori info,così decido di chiamare il servizio assistenza tecnica (miracolo mi rispondono subito) e mi dicono che la prassi è favorevole e che sicuramente il tutto verrà risolto se non già domani entro 48 ore al massimo.

A voi le conclusioni.
pilar non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 09-01-2008, 21:40
  Utente iscritto da oltre 3 anni
#6
annina1977
 
Registrato il: Jan 2008
Età: 36
Messaggi: 20
Cellulari:
Predefinito

ciao a tutti, scusate ma io ho un problema analogo, ho richiesto il trasloco della linea il 23 settembre 2007, ad oggi non è successo niente, nessuno mi ha contattata nonostante i vari reclami e le minacce inviate sia via fax che via mail, non so più cosa fare e dove andare a sbatterel la testa. qualcuno può darmi una mano?
annina1977 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 11-01-2008, 13:24
  Utente iscritto da oltre 3 anni
#7
lino.74
 
Registrato il: Aug 2003
Messaggi: 647
Cellulari: 0
Predefinito

Citazione:
Messaggio inviato da annina1977
ciao a tutti, scusate ma io ho un problema analogo, ho richiesto il trasloco della linea il 23 settembre 2007, ad oggi non è successo niente, nessuno mi ha contattata nonostante i vari reclami e le minacce inviate sia via fax che via mail, non so più cosa fare e dove andare a sbatterel la testa. qualcuno può darmi una mano?

Ciao annina1977, io stessa situazione, trasloco chiesto il 20 settembre... mi sono iscritto ad altroconsumo ma non si è sbloccato nulla, ieri ho deciso che voglio dare disdetta, oggi mi chiama il tecnico per fare l'attivazione ma gli ho detto che può stare tranquillamente a casa, dopo 4 mesi di attesa, la feste natalizie passate e tutti i disagi, la Wind-Infostrada se ne può tranquillamente andare a quel paese, se non sanno quale glielo spiego io.
Sono cliente dal 1999, anno di fondazione della Wind, mi hanno trattato come se avessero l'oro e io a mendicarne un po, ma io pago!
Nel frattempo hanno avuto la faccia tosta di inviarmi le bollete con il solo canone da pagare nel periodo dell'attesa, che aspettino pure...
Adesso mi apro Vodafone casa, tanto a qual numero non mi chiamava nessuno più...
Bye bye Wind, hai perso 1.000 euro l'anno dal sottoscritto ahahah Mi sento meglio adesso...
__________________
Lino
lino.74 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 11-01-2008, 17:27
  Utente iscritto da oltre 3 anni
#8
annina1977
 
Registrato il: Jan 2008
Età: 36
Messaggi: 20
Cellulari:
Predefinito

vendo vodafone nello specifico e sto usando la internet key, se 100 ore ti bastano ad una velocità moderata ben per te... per me sono pochine, ma avevi già fatto richiesta di disdetta prima che ti chiamasse il tecnico o la devi ancora fare?
annina1977 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 30-01-2008, 12:28
  Utente iscritto da oltre 3 anni
#9
valentino82
 
Registrato il: Jan 2008
Età: 31
Messaggi: 65
Cellulari:
Predefinito

Citazione:
Messaggio inviato da metal master
Sono abbonato a Libero Infostrada al servizio Tutto incluso.
In data 27 settembre del 2007 ho segnalato al call center di Libero un disservizio sulla linea fissa che risultava muta e quindi non raggiungibile da qualsiasi chiamata da utenze fisse e da cellulari verso il mio numero.
Il disservizio e' stato risolto in data 12 ottobre dopo che gli ho intimato azioni legali verso il gestore Infostrada.nel caso in cui il disservizio perdurasse ancora.
Ora vorrei chiedervi: so che dopo il quarto giorno come previsto da contratto Infostrada(art 19.2),c'e un rimborso di 5,16 euro per ogni giorno di disservizio oltre il quarto giorno(art 7.3),quindi cosa dovrei fare per richiedere un rimborso,mandare un fax o raccomandata con ricevuta di ritorno,e a quale indirizzo?
Siccome la linea era irragiungibile dal 27/9/2007 fino al giorno 11/10/2007 posso chiedere oltre al rimborso di 5,16 euro per ogni giorno di disservizio dopo il quarto giorno,un risarcimento danni per interruzione di pubblico servizio visto che molte persone mi hanno chiamato(e mio figlio aspettava delle chiamate per lavoro) e non risultavo raggiungibile?
Premetto che questa e' gia la terza volta che subisco disservizi alla linea telefonica,le prime 2 volte risolsero velocemente il problema mentre nell'ultimo disservizio ci hanno impiegato 15 giorni per risolvere il problema.
mi è capitato anke a me 2 volte.in entrambe le situazione oltre 10 giorni di guasto.ho inviato mail tramite il sito 155 nell'area "fai da te" (bisogna registrarsi x accedere) e 2 o tre fax (il numero ora non lo ricordo ma si trova facilmente) scrivendo:


In data xx/xx/xx ho segnalto la presenza di un guasto sulla mia utenza in quanto il telefono era muto.
Il guasto è stato risolto, nonostante i numerosissimi solleciti e reclami, il giorno yy/yy/yy.
Chiedo, quindi, che sia erogato a mio favore l'indennizzo previsto dall'articolo 15.2 delle "Condizioni di contratto tutto incluso"
in quanto non sono stati rispettati i termini previsti all’articolo 3.3, del medesimo contratto, per la riparazione dei guasti.
Mi riservo di chiedervi ulteriori danni presso la sede Co.re.com in caso non dovessi avere riscontri positivi.
Grazie.

in entrambi i casi l'accredito è avvenuto alle fatture immediatamente successive
valentino82 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 30-01-2008, 21:20
  Utente iscritto da oltre 3 anni
annina1977
 
Registrato il: Jan 2008
Età: 36
Messaggi: 20
Cellulari:
Predefinito

sono stata contattata finalmente da wind che mi ha concesso un indenizzo di 100 euro che è l'importo massimo che possono dare in caso di mancato servizio (sulla carta dei servizi infatti è riportato proprio che l'indennizzo è di 5,16 € al giorno fino ad un importo massimo di 100 €) e dato che ho dichiarato nelle varie lettere di reclamo che avrei usato il mio diritto per avere anche un rimborso dei danni mi hanno tenuta buonina stornandomi due fatture sulle quali ho pagato un canone che non mi spettava ed in più, dato che il trasloco non si può fare (pare che telecom continui a negarlo) mi allacciano la nuova linea senza farmi pagare nemmeno i 49€ previsti per l'allacciamento di una nuova linea.
Ovviamente io in casa non ho ancora niente perchè la tempistica resta quella dei trenta giorni, ed all'operatore di turno ho spiegato che se questa telefonata mi fosse stata fatta ad ottobre forse oggi non mi avrebbero dovuto recuperare offrendomi tutte queste cose... ma non sono del tutto soddisfatta e resto con il dente avvelenato. Speriamo non ci siano altri problemi.
annina1977 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 06-02-2008, 23:15
  Utente iscritto da oltre 3 anni
alepuccio
Banned
 
Registrato il: Feb 2008
Messaggi: 32
Cellulari:
Invia un messaggio via MSN a alepuccio
Predefinito

passate a fastweb, avrete meno problemi e più soddisfazioni, io lavoro per fastweb contattatemi che vi dico le agevolazioni e la possibilità di non pagare nulla per l'attivazione!!
alepuccio non è collegato   Rispondi citando
Rispondi



Strumenti discussione

Regole di scrittura
Tu non puoi inserire messaggi
Tu non puoi rispondere ai messaggi
Tu non puoi inviare allegati
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

Il codice vB è Attivato
Le smilies sono Attivato
[IMG] è Disattivato
Il codice HTML è Disattivato
Vai al forum