Torna indietro   Telefonino.net Forum > Altre Discussioni > Non solo telefonini
Username
Password
Rispondi
 
Strumenti discussione
Vecchio 14-02-2018, 21:06
 
viva iburocrati
 
L'avatar di viva iburocrati
 
Registrato il: Oct 2010
Età: 44
Messaggi: 22,365
Cellulari: 1
Predefinito

Citazione:
Messaggio inviato da dndssc
infatti la fornero ha già risolto il problema, noi non andremo mai in pensione, così a parte le spese ospedaliere non graveremo sui bilanci dello stato
questa è un'altra balla, la legge Fornero è intervenuta nell'immediato, per il futuro più lontano le riforme erano già state fatte prima.

E comunque basta abolire tutte le riforme degli ultimi 30 anni, no? Cosa ci vuole? Basta un articolo di legge, lo scriverà giggino o salvini.

__________________
Europa unita, l'unica speranza di sopravvivenza.
viva iburocrati non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 15-02-2018, 09:34
 
flori2
 
Registrato il: Oct 2010
Messaggi: 3,407
Cellulari:
Predefinito

L'automazione non ruba posti di lavoro. Localmente si, ma globalmente no. Non mi torna che i posti di lavoro siano diminuti da quando ci sono le ruspe. L'automazione elimina certe mansioni, ma ne crea altre. Serve sempre più istruzione.
flori2 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 15-02-2018, 11:55
 
kode
 
L'avatar di kode
 
Registrato il: Mar 2004
Età: 37
Messaggi: 2,592
Cellulari: 0
Predefinito

uffa e' complicato con tutti questi stranieri in italia..

i rumeni fanno concorrenza a noi (perche' sono belli e tanti fanno gli escort a poco) sia donne sia uomini
sono i piu' furbi a trovare lavoro

gli albanesi sono particolari, tanti tornano in albania a far figli poi vengono qui e si divertono (sono quasi tutti bisex)

rimangono gli altri che sfornano figli
ma senza benessere e studio c'e' poco da stare allegri
__________________
I love bikers, I love man, I love malefeet
kode non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 15-02-2018, 18:02
 
viva iburocrati
 
L'avatar di viva iburocrati
 
Registrato il: Oct 2010
Età: 44
Messaggi: 22,365
Cellulari: 1
Predefinito

17 miliardi annui promessi da Di Maio per rinpopolare le culle! Piuttosto che i 20 miliardi del jobs act io avevo già proposto di destinarli lì, dice.

Da votare anche solo per questo motivo? Ci fidiamo?
__________________
Europa unita, l'unica speranza di sopravvivenza.
viva iburocrati non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 15-02-2018, 18:02
Pubblicità
Vecchio 16-02-2018, 17:55
 
ironhide
 
Registrato il: Oct 2010
Messaggi: 668
Cellulari: 1
Predefinito

Citazione:
Messaggio inviato da lostman


Con tutta questa ignoranza e bassezza in giro è facile far credere agli italioti che il problema del momento sono gli immigrati, mentre sono ben altri, ma si sa l'odio per il diverso "tira" sempre tra i trogloditi sociali.
Poi proprio l'Italia che, storicamente, è sempre stata un "porto di mare" per le più diverse Etnie, fin dai tempi delle Magna Grecia e prima ancora, e grazie a questo ha fatto la sua Storia, Cultura e Bellezza.

tutte della parte nord del mediterraneo, al massimo est
dall'africa non hanno mai fatto arrivare nessuno

al di la di qualsiasi considerazione, magari fossimo invasi da finlandesi e svedesi....
ti dirò, anche chi proviene dall'est e lo fa per lavorare (non per delinquere) è comunque di un altro pianeta rispetto al continente africano. il perchè è piuttosto semplice, in europa, anche quella dell'est, esiste uno stato, una concezione di società civile, delle costituzioni. belle o buone che siano
in Africa niente di tutto ciò, l'aggregante sono le tribu', sostituite progressivamente dopo il colonialismo da bande rivali. Tranne il sudafrica e pochi altri, un continente grande più del doppio dell'intera europa non ha stati che possono definirsi tali se non sulla carta geografica, non sono riusciti a creare un aggregato solido che vada oltre la tribù, nessuna architettura politica degna di nota.
la parola costituzione è pressochè sconosciuta...
fate vobis....
ironhide non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 16-02-2018, 23:08
 
lostman
 
Registrato il: Jun 2012
Messaggi: 3,058
Cellulari: 2
Predefinito

Citazione:
Messaggio inviato da ironhide
dall'africa non hanno mai fattorr aivare nessuno.
Ora io dico che chiunque ha sempre la SCELTA, può scegliere di non mostrare la propria IGNORANZA su un argomento discusso e restare spettatore magari imparando qualcosa e schiarendosi le idee.

Poi c'è la scelta di quotare qualcuno che sa esattamente cosa scrive per contraddirlo, senza prima fare i conti con la propria "ristrettezza di vedute", chiamala come vuoi, e sperando che questa passi in secondo piano o non sia evidenziata.

PURTROPPO per te non ci troviamo in questo caso, la tua IGNORANZA viene EVIDENZIATA, il nocciolo è contenuto in questa BALZANA affermazione
Citazione:
Messaggio inviato da ironhide
dall'africa non hanno mai fatto arrivare nessuno
BENE

Premettiamo che magari sei Leghista e non includi Sicilia, Sardegna, Calabria, etc etc dentro il territorio italiano e che non ti interessa l'Europa in quanto Unione tutta coinvolta dal problema , cioè potrebbe far capire l'origine delle tue affermazioni ma non di certo avvalorarle, tra l'altro il sottoscritto aveva appositamente parlato di Magna Grecia, in quanto la Cultura Italica, nel senso più ampio del termine, nasce anche grazie al meltin-pot del Sud, per larghi periodi la CULTURA era il SUD Italia, come non citare le corti di Federico II piene di "africani" e arabi, mentre le "padane pianure" erano loro si abitate da TRIBÙ che si facevano la guerra e non conoscevano il significato di Stato o Impero o Regno o Democrazia, non che le cose siamo cambiate moltissimo a giudicare da certi attuali abitanti.

Ma andiamo nel merito:

A parte le Colonie PUNICHE, colonie per eliminare le quali l'Impero Romano fu costretto a ben 3 guerre, sai si studiano fin dalla scuola media. https://it.wikipedia.org/wiki/Guerre_puniche, guarda quanto bel BLU nella mappa, ah non venivano dall'AFRICA?, NON SONO "africani" venuti in quello che poi sarebbe stato il territorio "italiano"?

Ma la dominazione mussulmana in EUROPA (e in Sicilia PER FORTUNA) l'hai scordata? E da dove venivano? Dall'EST? NO dall'Africa! Erano Mussulmani del NORD AFRICA, non ARABI.
https://it.wikipedia.org/wiki/Storia...cilia_islamica
E parliamo di quando i mussulmani erano conosciuti per la loro CULTURA, per le SCIENZE, e non per il terrorismo perchè a terrorizzare in Europa ci pensava già benissimo la chiesa e l'italietta passava i periodi oscurantisti del fine alto-basso medioevo.

SUCCESSIVAMENTE stendiamo un velo pietoso per te, nonchè un pizzico di tenerezza e commiserazione generati da affermazioni del tipo:
Citazione:
Messaggio inviato da ironhide
in Africa niente di tutto ciò, l'aggregante sono le tribu', sostituite progressivamente dopo il colonialismo da bande rivali
e tralasciando la generalizzazione da manuale non possiamo non notare che è destituita di ogni fondamento, dato che ci sono i segni evidenti di gloriose civiltà e stati africani, e non vorrei banalizzare partendo dall'Egitto, passando per la Nubia, l'Etiopia, l'Impero del Mali, l'Impero del Ghana, l'Impero Punico ... altro che "tribù", e potrei continuare fino ad arrivare ai tempi moderni.

Perché invece non analizzi le CAUSE che, IN QUESTO MOMENTO STORICO, portano molti Stati Africani ad essere instabili e poveri, in mano a quelle che tu chiami "bande", aaaaa troppo difficile? Troppo difficile ammettere che è una situazione VOLUTA dalle economie occidentali, difficile ammettere che il TUO BENESSERE (e anche il mio) è dovuto ANCHE al loro malessere, alle RAPINE che i "bianchi" hanno perpetrato e continuano a perpetrare.

Ci vuole CULTURA, APERTURA MENTALE e OBIETTIVITA' per capire certe situazioni, per capire che ACCOGLIERLI E' IL MINIMO che possiamo fare dopo che GLI ABBIAMO SCAVATO LA FOSSA per SECOLI, è ORA che anche altri popoli comincino a godere del benessere che la civiltà, costruita in parte a loro spese, porta.

INFINE ti ricordo che dalle "lotte tribali", senza la parola "costituzione" ci siamo passati da pochissimo anche noi, 70 anni non sono NULLA rispetto alla GRANDEZZA della STORIA e dei suoi ricorsi, l'essere umano, a meno che tu non sia uno di quei c4zzoni creazionisti, è NATO IN AFRICA.
Citazione:
All'epoca mia venivi al mondo
e la libertà non esisteva
E la Prima Guerra era finita
Fiume era già stata conquistata
Alle scuole elementari c'era poco da scherzare
Si rideva e si ballava solo per la mietitura
All'epoca mia il telefono non c'era
Mi arruolarono
Era quasi primavera
E le radio ci trasmettevano canti di paura
Da cantare quando è sera
Quindi disertai
https://www.youtube.com/watch?v=T76v0K101Ho

Ultima modifica di lostman : 17-02-2018 alle ore 16:23.
lostman non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 17-02-2018, 05:18
 
armonica883
 
L'avatar di armonica883
 
Registrato il: May 2012
Età: 49
Messaggi: 8,187
Cellulari: 60
Predefinito

ma che c'entra la fecondità delle donne italiane?
chissà se agli stranieri, in italia, gli conviene che lo ius soli diventi realtà........

Ultima modifica di armonica883 : 17-02-2018 alle ore 05:24.
armonica883 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 17-02-2018, 12:36
 
stefanisio
 
Registrato il: Mar 2012
Messaggi: 653
Cellulari:
Predefinito

Citazione:
Messaggio inviato da flori2
L'automazione non ruba posti di lavoro. Localmente si, ma globalmente no. Non mi torna che i posti di lavoro siano diminuti da quando ci sono le ruspe. L'automazione elimina certe mansioni, ma ne crea altre. Serve sempre più istruzione.
vedremo col passare degli anni..
stefanisio non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 17-02-2018, 16:57
 
Ipergigio
 
L'avatar di Ipergigio
 
Registrato il: Dec 2004
Età: 40
Messaggi: 2,687
Cellulari: 9
Messaggi archiviati: 61
Predefinito

E pure qui c'è chi vuole pigliarsela con gli stranieri, ormai è lo sport nazionale, che tristezza! Vi faccio notare che anche il Giappone deve fare i conti con la bassa natalità eppure, lì non hanno mai avuto problemi di immigrazione.

popolazione giapponese: -30% nel 2065
__________________
Ipergigio
Ipergigio non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 26-02-2018, 17:48
 
SilvioVernillo
 
Registrato il: Sep 2015
Messaggi: 126
Cellulari:
Predefinito

Il thread nel titolo suggeriva spunti interessanti, peccato si sia trasformato nell'ennesima disputa astratta sugli stranieri, nella ripetizione delle stesse banalità che si sentono in TV (e nelle piazze).

Gli scenari demografici proiettano entro pochi anni un'Italia con circa 35 milioni di "Italiani" e circa 15 milioni di "stranieri"; l'integrazione tra culture anche molto diverse è possibile, ma richiede generazioni e secoli.

Chi se la sente di commentare questo scenario con ottica quanto più possibile "scientifica", e senza posizioni ideologiche precostituite?
Saluti
SilvioVernillo non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 26-02-2018, 18:01
 
krak76
 
Registrato il: Jun 2007
Età: 42
Messaggi: 3,991
Cellulari:
Predefinito

Citazione:
Messaggio inviato da SilvioVernillo
Il thread nel titolo suggeriva spunti interessanti, peccato si sia trasformato nell'ennesima disputa astratta sugli stranieri, nella ripetizione delle stesse banalità che si sentono in TV (e nelle piazze).

Gli scenari demografici proiettano entro pochi anni un'Italia con circa 35 milioni di "Italiani" e circa 15 milioni di "stranieri"; l'integrazione tra culture anche molto diverse è possibile, ma richiede generazioni e secoli.

Chi se la sente di commentare questo scenario con ottica quanto più possibile "scientifica", e senza posizioni ideologiche precostituite?
Saluti
Credo sia prima necessario mettersi d'accordo sul significato del termine integrazione:
Conversioni al cattolicesimo e italianizzazione dei cognomi sicuramente richiedono parecchio tempo, se invece basta il rispetto Delle leggi italiane facciamo prima.
__________________
***Firma modificata dal moderatore*** Ti ricordo che come da regolamento la firma non deve eccedere le 3 righe di testo a carattere medio. Firme troppo lunghe o con caratteri troppo grandi saranno cancellate.
krak76 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 27-02-2018, 11:28
 
SilvioVernillo
 
Registrato il: Sep 2015
Messaggi: 126
Cellulari:
Predefinito

Citazione:
Messaggio inviato da krak76
Credo sia prima necessario mettersi d'accordo sul significato del termine integrazione:
Conversioni al cattolicesimo e italianizzazione dei cognomi sicuramente richiedono parecchio tempo, se invece basta il rispetto Delle leggi italiane facciamo prima.
Secondo te gli stranieri quando vengono in Italia si mettono a studiare la Costituzione, il codice civile, ... e magari prendono la laurea in giurisprudenza?

E comunque non era quello il punto centrale del mio intervento, ma lo scenario complessivo che disegnano gli andamenti demografici.
Saluti
SilvioVernillo non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 27-02-2018, 12:20
 
krak76
 
Registrato il: Jun 2007
Età: 42
Messaggi: 3,991
Cellulari:
Predefinito

Citazione:
Messaggio inviato da SilvioVernillo
Secondo te gli stranieri quando vengono in Italia si mettono a studiare la Costituzione, il codice civile, ... e magari prendono la laurea in giurisprudenza?

E comunque non era quello il punto centrale del mio intervento, ma lo scenario complessivo che disegnano gli andamenti demografici.
Saluti
Secondo te come hanno fatto nel resto del mondo?

Turchi in Germania, indiani nel Regno Unito, algerini in Francia, per non parlare degli Stati Uniti.
Generazioni certamente si, in linea di massima un paio, secoli al massimo uno.
__________________
***Firma modificata dal moderatore*** Ti ricordo che come da regolamento la firma non deve eccedere le 3 righe di testo a carattere medio. Firme troppo lunghe o con caratteri troppo grandi saranno cancellate.
krak76 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 27-02-2018, 12:37
 
flori2
 
Registrato il: Oct 2010
Messaggi: 3,407
Cellulari:
Predefinito

Citazione:
Messaggio inviato da stefanisio
vedremo col passare degli anni..
E' stato gia dimostrato dalla storia.
flori2 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 27-02-2018, 16:37
 
SilvioVernillo
 
Registrato il: Sep 2015
Messaggi: 126
Cellulari:
Predefinito

Citazione:
Messaggio inviato da krak76
Secondo te come hanno fatto nel resto del mondo?

Turchi in Germania, indiani nel Regno Unito, algerini in Francia, per non parlare degli Stati Uniti.
Generazioni certamente si, in linea di massima un paio, secoli al massimo uno.
Un secolo è parecchio, nel frattempo cosa succede con gli scenari prospettati per l'Italia?
Qui i numeri previsti sono molto diversi dagli esempi che citi (Germania, Regno Unito, Stati Uniti).
Ovviamente non è obbligatorio commentare, ma per chi vuole rispondere è questo il nocciolo del problema, senza svicolare per tangenti non pertinenti, e senza risposte comode confezionate su basi ideologiche.
Saluti
SilvioVernillo non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 01-03-2018, 01:47
 
ironhide
 
Registrato il: Oct 2010
Messaggi: 668
Cellulari: 1
Predefinito

[quote=lostman]

PURTROPPO per te non ci troviamo in questo caso, la tua IGNORANZA viene EVIDENZIATA, il nocciolo è contenuto in questa BALZANA affermazione
BENE

Citazione:
Messaggio inviato da lostman
Premettiamo che magari sei Leghista e non includi Sicilia, Sardegna, Calabria, etc etc dentro il territorio italiano e che non ti interessa l'Europa in quanto Unione tutta coinvolta dal problema ,

mai stato leghista, semplicemente uno che vorrebbe vedere il suo paese tornare a fare gli interessi nazionali, perchè tanto gli altri se ne fottono quindi non vedo perchè noi, che di problemi ne abbiamo già troppi, dovremmo accollarci il fardello di un problema scatizzato soprattutto da altri durante le conquiste coloniali (ben altra cosa rispetto a Libia Eritrea e Somalia, altri staterelli fantoccio tranne il primo, dove il buon Giolitti commise l'errore madornale di definirla "scatola di sabbia" mentre sotto era farcita di petrolio, ma vabbè)

Citazione:
Messaggio inviato da lostman
cioè potrebbe far capire l'origine delle tue affermazioni ma non di certo avvalorarle, tra l'altro il sottoscritto aveva appositamente parlato di Magna Grecia, in quanto la Cultura Italica, nel senso più ampio del termine, nasce anche grazie al meltin-pot del Sud, per larghi periodi la CULTURA era il SUD Italia, come non citare le corti di Federico II piene di "africani" e arabi, mentre le "padane pianure" erano loro si abitate da TRIBÙ che si facevano la guerra e non conoscevano il significato di Stato o Impero o Regno o Democrazia, non che le cose siamo cambiate moltissimo a giudicare da certi attuali abitanti.

massimo rispetto infatti per il Sud Italia, mai stato federalista tantomeno separatista, ti parlo appunto di "interesse nazionale", di "stato nazione", non di federazioni o altre amenità. in realtà nella penisola italiana la res publica non nasce certo con l'influenza degli africani, ma dai Romani, i creatori tra l'altro del diritto cosi' come oggi lo conosciamo. Non mi sembra che all'epoca in Africa facessero altrettanto. forse solo l'egitto aveva un'organizzazione "statale" molto sui generis. grandi architetti e geometri, ma come politici statisti e militari lasciamo proprio perdere

Citazione:
Messaggio inviato da lostman
Ma andiamo nel merito:

A parte le Colonie PUNICHE, colonie per eliminare le quali l'Impero Romano fu costretto a ben 3 guerre, sai si studiano fin dalla scuola media. https://it.wikipedia.org/wiki/Guerre_puniche, guarda quanto bel BLU nella mappa, ah non venivano dall'AFRICA?, NON SONO "africani" venuti in quello che poi sarebbe stato il territorio "italiano"?

ben 3 guerre, peccato tutte perse. e solo perchè Annibale giocò l'effetto sorpresa, con i "carri armati viventi" (elefanti) allora sconosciuti. Ma anche li' l'organizzazione militare dei romani (vedi testuggine, erede modificata della falange oplitica) ebbe la meglio. Cartagine era più o meno una città stato, i romani stavano conquistando l'orbis terrarum. Leggera differenza.
Comunque mi prendo volentieri dell'ignorante

Citazione:
Messaggio inviato da lostman
Ma la dominazione mussulmana in EUROPA (e in Sicilia PER FORTUNA) l'hai scordata? E da dove venivano? Dall'EST? NO dall'Africa! Erano Mussulmani del NORD AFRICA, non ARABI.
https://it.wikipedia.org/wiki/Storia...cilia_islamica
E parliamo di quando i mussulmani erano conosciuti per la loro CULTURA, per le SCIENZE, e non per il terrorismo perchè a terrorizzare in Europa ci pensava già benissimo la chiesa e l'italietta passava i periodi oscurantisti del fine alto-basso medioevo.

i musulmani si limitarono ad arte e scienze, non provarono minimamente a importare religione e organizzazione dello stato, perchè dall'altra parte, volenti o nolenti, c'era un'organizzazione ben più potente. Chiesa e varie varianti del sacro romano impero germanico, poi regno dei franchi ecc. Versioni embrionali dei futuri stati nazionali europei. I periodi oscurantisti ce li avevano anche loro,visto che molte norme se le stanno portando dietro anche oggi (ruolo delle donne, della religione nella laicità dello stato ecc).
Ad oggi, mancando solidità negli stati europei, piano piano grazie alla debolezza delle democrazie contemporanee (a differenza di quelle della guerra fredda) piano piano verranno inseriti elementi nelle rappresentanze politiche.

Citazione:
Messaggio inviato da lostman
SUCCESSIVAMENTE stendiamo un velo pietoso per te, nonchè un pizzico di tenerezza e commiserazione generati da affermazioni del tipo: e tralasciando la generalizzazione da manuale non possiamo non notare che è destituita di ogni fondamento, dato che ci sono i segni evidenti di gloriose civiltà e stati africani, e non vorrei banalizzare partendo dall'Egitto, passando per la Nubia, l'Etiopia, l'Impero del Mali, l'Impero del Ghana, l'Impero Punico ... altro che "tribù", e potrei continuare fino ad arrivare ai tempi moderni.


semplici stati con un sovrano e dei sudditi, nessuna rappresentanza parlamentare, nessuna traccia di partecipazione popolare, nessuna traccia di illuminismo o altro. comunque va bene lo stesso

Citazione:
Messaggio inviato da lostman
Perché invece non analizzi le CAUSE che, IN QUESTO MOMENTO STORICO, portano molti Stati Africani ad essere instabili e poveri, in mano a quelle che tu chiami "bande", aaaaa troppo difficile? Troppo difficile ammettere che è una situazione VOLUTA dalle economie occidentali, difficile ammettere che il TUO BENESSERE (e anche il mio) è dovuto ANCHE al loro malessere, alle RAPINE che i "bianchi" hanno perpetrato e continuano a perpetrare.

qui concordo con te, ma vedi c'è una grande differenza. La Francia ha fatto il bello e il cattivo tempo, soprattutto nel nord Africa. Ha messo lo zampino persino in LIbia perchè l'Italia aveva delle corsie preferenziali, in virtu di accordi fatti dal governo italiano, su gas e petrolio.
I francesi nel novecento hanno fatto bello e cattivo tempo, ma giustamente loro fanno i PROPRI INTERESSI e tutta questa BEGA viene scaricata sui "buoni" italiani, perchè per un centinaio di migranti, il tanto rispettato Macron a ventimiglia ha schierato la LEGIONE STRANIERA. Se noi provassimo a fare la stessa cosa col battaglione san marco nel mediterraneo, PROTESTE INTERNAZIONALI. loro lo fanno e tutti zitti. La Russia lo farebbe e tutti zitti. Persino uno stato come Malta lo fa e tutti zitti. Noi lo facciamo e tutti addosso. Perchè non sappiamo farci rispettare. Non si tratta di altro. I tedeschi farebbero come i francesi, interesse nazionale e chissenefrega (d'altra parte lo fanno già a Bruxelles con i loro colleghi continentali, figurati se non lo fanno con gli "stati" africani.
La geopolitica purtroppo non è roba da bambole, e il vecchio detto dei romani "si vis pacem, para bellum" è sad but true. Oggi c'e un neocolonialismo commerciale ed economico, anche a scapito degli stati europei più deboli, ma tutti zitti. appena l'Italia fa qualcosa, Bruxelles che ammonisce, l'unhcr che ammonisce, l'Onu che lancia le diffide. ma finiamola....

Citazione:
Messaggio inviato da lostman
Ci vuole CULTURA, APERTURA MENTALE e OBIETTIVITA' per capire certe situazioni, per capire che ACCOGLIERLI E' IL MINIMO che possiamo fare dopo che GLI ABBIAMO SCAVATO LA FOSSA per SECOLI, è ORA che anche altri popoli comincino a godere del benessere che la civiltà, costruita in parte a loro spese, porta.

La fossa gliel'hanno scavata olandesi, inglesi, francesi e tedeschi molto più di noi. per non parlare degli Stati Uniti e della loro politica estera nella seconda parte del novecento. Per non parlare della Cina che li sta nuovamente colonizzando. Ma verso di loro nessuno si azzarda a dire niente. Fanno gli interessi loro (e fanno bene) e tutti zitti. Noi no, siamo i più scemi e paghiamo anche per loro. 5 miliardi di euro l'anno buttati (quando l'Europa ne da 160/180 ma di milioni di euro). Chiaro, la colpa è anche nostra che permettiamo il prolificare delle cooperative. In altri stati sono semplicemente inesistenti.

Citazione:
Messaggio inviato da lostman
INFINE ti ricordo che dalle "lotte tribali", senza la parola "costituzione" ci siamo passati da pochissimo anche noi, 70 anni non sono NULLA rispetto alla GRANDEZZA della STORIA e dei suoi ricorsi, l'essere umano, a meno che tu non sia uno di quei c4zzoni creazionisti, è NATO IN AFRICA.
https://www.youtube.com/watch?v=T76v0K101Ho

nella grandezza della storia, noi abbiamo avuto tutta una serie di stati, in lotta fra loro ma stati, soprattutto in Europa. un diritto romano, uno canonico (per quanto giusti o sbagliati che siano, hanno dato l'organizzazione a delle comunità.) questi sono solo i primi che mi vengono in mente. Molto prima del colonialismo africano dell'ottocento (quello del 500-600 caratterizzava gran parte del Nuovo Mondo) in Europa fiorivano idee che si trasformarono ben presto in fatti, vedi (anche qui, giusto o sbagliato che sia non spetta a me) l'illuminismo, base concettuale per la rivoluzione industriale, progresso della scienza e della tecnica, miglioramenti agronomici, sanitari ecc. Loro oltre le tribu sono andati poco. Anche ben prima che arrivassero i cattivi europei (di cui noi rappresentiamo un 10 per cento ma stiamo pagando per l'80%...quanto siamo svegli...)
ironhide non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 01-03-2018, 01:52
 
ironhide
 
Registrato il: Oct 2010
Messaggi: 668
Cellulari: 1
Predefinito

Citazione:
Messaggio inviato da flori2
L'automazione non ruba posti di lavoro. Localmente si, ma globalmente no. Non mi torna che i posti di lavoro siano diminuti da quando ci sono le ruspe. L'automazione elimina certe mansioni, ma ne crea altre. Serve sempre più istruzione.

l'intelligenza artificiale interrompe questo paradigma. alcuni robot negli ospedali stanno facendo quello che fanno gli oss. Intelligenze artificiali potrebbero (negli usa già lo stanno sperimentando) sostituire professioni high skilled come avvocati e commercialisti, con i risparmi che potete facilmente immaginare. molti prospettano che possano addirittura fare diagnosi mediche e costruire modelli matematici....
ironhide non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 01-03-2018, 09:26
 
flori2
 
Registrato il: Oct 2010
Messaggi: 3,407
Cellulari:
Predefinito

Citazione:
Messaggio inviato da ironhide



in realtà nella penisola italiana la res publica non nasce certo con l'influenza degli africani, ma dai Romani, i creatori tra l'altro del diritto cosi' come oggi lo conosciamo. Non mi sembra che all'epoca in Africa facessero altrettanto. forse solo l'egitto aveva un'organizzazione "statale" molto sui generis. grandi architetti e geometri, ma come politici statisti e militari lasciamo proprio perdere



ben 3 guerre, peccato tutte perse. e solo perchè Annibale giocò l'effetto sorpresa, con i "carri armati viventi" (elefanti) allora sconosciuti. Ma anche li' l'organizzazione militare dei romani (vedi testuggine, erede modificata della falange oplitica) ebbe la meglio. Cartagine era più o meno una città stato, i romani stavano conquistando l'orbis terrarum. Leggera differenza.
Comunque mi prendo volentieri dell'ignorante

Le lezioni di genio militare date da Annibale contro i romani sono a tutt'oggi "lodate" e insegnate. Quello che ha fatto a Canne (in campo aperto no terreno favorevole) è stato epico. Poi non ha saputo capitalizzare le vittorie. Ma quale testuggine....gli elefanti sono stati sconfitti semplicemente aprendo i ranghi e facendoli passare in mezzo...
flori2 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 01-03-2018, 09:28
 
flori2
 
Registrato il: Oct 2010
Messaggi: 3,407
Cellulari:
Predefinito

Citazione:
Messaggio inviato da ironhide
l'intelligenza artificiale interrompe questo paradigma. alcuni robot negli ospedali stanno facendo quello che fanno gli oss. Intelligenze artificiali potrebbero (negli usa già lo stanno sperimentando) sostituire professioni high skilled come avvocati e commercialisti, con i risparmi che potete facilmente immaginare. molti prospettano che possano addirittura fare diagnosi mediche e costruire modelli matematici....
E chi costruira l'AI??? L'AI stesso??? Forse troppi film di fantascenza
flori2 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 02-03-2018, 16:56
 
SilvioVernillo
 
Registrato il: Sep 2015
Messaggi: 126
Cellulari:
Predefinito

Un argomento strettamente connesso al titolo del thread
.
Infertilità maschile: spermatozoi in picchiata
Milena Gabanelli (ha collaborato Carla Falzone) - 25 febbraio 2018
http://www.corriere.it/dataroom-mile...f1e2b-va.shtml
SilvioVernillo non è collegato   Rispondi citando
Rispondi



Strumenti discussione

Regole di scrittura
Tu non puoi inserire messaggi
Tu non puoi rispondere ai messaggi
Tu non puoi inviare allegati
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

Il codice vB è Attivato
Le smilies sono Attivato
[IMG] è Disattivato
Il codice HTML è Disattivato
Vai al forum