Torna indietro   Telefonino.net Forum > Foto e Video > Fotocamere
Username
Password
Rispondi
 
Strumenti discussione
Vecchio 04-04-2007, 13:00
 
Joey
Visualizza tutte le foto (5) di Joey.
 
Registrato il: Apr 2006
Età: 40
Messaggi: 13,967
Cellulari: 4
Invia un messaggio via MSN a Joey
Predefinito

Citazione:
Messaggio inviato da Fede001
A proposito di architettura...avrò bisogno di un tuo aiuto a breve...
Se mi saprai dire chi è l'architetto di un certo edificio romano (posterò in Non solo telefonini)
Senza dubbio, se potrò darti una mano, te la darò!!!

Ma ho l'impressione che l'impresa si rivelerà ardua...!!!
Se conoscessi il nome dell'edificio, sicuramente avresti, da breve ricerca, trovato anche l'architetto...vediamo se posso aiutarti!!!
Fosse stato un edificio palermitano, non avrei avuto alcun problema...
(coinvolgo al limite anche la mia ragazza, architetto pur'ella, ma più "storica" di me...)

Fammi sapere quando apri il thread!!!

Joey non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 05-04-2007, 04:34
 
Fede
 
Registrato il: Jun 2004
Età: 41
Messaggi: 8,988
Cellulari: 2
Messaggi archiviati: 245
Predefinito

Citazione:
Messaggio inviato da Joey
Evvabbè, Robbe!!! Eccoti il pennuto!!!
1 (crop 100% con lo zoom già a 300mm...)
2 (questa mi pare venuta un po' meglio...)

In ogni caso questo tipo di foto non fa per me...



Qui (sempre foto della stessa mattina) ho voluto giocare un po' di più sulla composizione:
1
2

Mi piacevano tutt'e due i tagli...non sapevo quale scegliere...
(ci sono i dati exif)

Ciao Joey!

Intanto ti consiglio di non demordere con la caccia fotografica...ti darà enormi soddisfazioni ed immagini bellissime...
Solo che non è un genere facilissimo e richiede un bel pò di pratica..

Riguardo il pennuto come prima cosa che correggerei è la direzione del volatile...l'immagine acquista molta più forza se riusciamo ad osservare direttamente i suoi occhi...

Un'inquadratura da dietro, a parer mio, è plausibile a patto di voler ricercare un effetto particolare...chessò una sagoma in controluce...
o altri effetti particolari.

Inoltre cerca di avvicinarti molto di più...lo sò che con i 300 mm non è semplicissimo ma studiando luoghi ed abitudini potrai trovare situazioni in cui i pennuti saranno meno diffidenti...

Prova a lavorare anche a priorità dei tempi per ottenere tempi accettabili con cui congelare il movimento anche se....

http://www.ernst-haas.com/introduction3.html


Questo è uno dei grandi da me amati....guardati la galleria "motion" (purtroppo le foto sono molto piccole...) l'uccello in volo è un vero capolavoro...

Ma ovviamente questi sono passi successivi....

Però spero sia uno stimolo a non mollare questo genere impegnativo ma stupendo...

Occhio anche alla sovraesposizione...con le penne bianche è davvero questione di pochissimo....meglio sottoesporre un pochino , almeno per i primi tentativi....

Come tempi mi terrei ad almeno 1/500 di secondo per le prime prove (ma anche 1/1000 di secondo...)
Alza gli ISO senza troppi problemi, se ne hai bisogno...a 400 ISO la tua Canon và benissimo (ma anche ben oltre...)

Riguardo la barca...personalmente preferisco la prima scena (quella con più mare) perchè nella seconda è troppo evidente l'effetto prospettico del tele (schiacciamento dei piani)

Avrei visto più adatto il 18-55 (un grandangolo in genere) per dare maggior senso di tridimensionalità.

Ottimo il range tonale della scena, davvero estesissimo.

Come hai ottenuto il B&N?

Fede non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 05-04-2007, 12:11
 
Joey
Visualizza tutte le foto (5) di Joey.
 
Registrato il: Apr 2006
Età: 40
Messaggi: 13,967
Cellulari: 4
Invia un messaggio via MSN a Joey
Predefinito

Wow, che foto, quelle di Haas!!! Mi son salvato l'indirizzo fra i preferiti...
(certo, Rob...quando non riesce un panning, si può sempre fare una cartella motion....!!!)
per l'eresia!!!

Seguirò i tuoi consigli, come al solito, Fede
(eh, lo sapevo che l'inquadratura da dietro non andava... ...ma se lì c'è un micromosso, in tutte le altre, comprese quelle col pennuto ripreso di davanti, c'è un mooootion indecente...non potevo presentarle...)
Lo scatto era già ad 1/500, e molte altre a 1/1000, ma dovevo, come dici tu, avvicinarmi di più...next time!!!
Dico che non fa per me, perchè io adoro tutto ciò che è statico...foto sportive o come queste del pennuto non mi entusiasmano (oltre che non son capace... )



Per la barca ho scattato in raw con i dati riportati nel file...ho convertito poi con Lightroom dopo aver selezionato un paio di settaggi di default ed aver regolato contrasto, luminosità e nitidezza (volevo ottenere più granulosità...la sensibilità era solo di 100 iso)
Non potevo usare il 18-55 perchè (oltre ad odiarlo!!! ) ero molto lontano dalla scena...
...inserisco in memoria comunque ugualmente che il grandangolo dona più tridimensionalità!!!
Joey non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 18-04-2007, 02:08
 
Joey
Visualizza tutte le foto (5) di Joey.
 
Registrato il: Apr 2006
Età: 40
Messaggi: 13,967
Cellulari: 4
Invia un messaggio via MSN a Joey
Predefinito Gita a Siracusa

Inserisco qualche foto. Spero piacciano.
Commenti e suggerimenti, da parte di tutti, ben accetti naturalmente...

Orecchio di Dioniso:
1 Apertura 4 sec., macchina posata su un piccolo cavalletto...

Natura:
1
2
3

Panorami:
1 (che ti dicevo, Fede?? Anche io amo i soggetti di spalle, con lo sguardo verso l'infinito...)

2 (il mare di Siracusa)

Architetture:
1 (la cattedrale)
Particolari:
2 (S. Lucia)
3
4 (crop 100%)
5
6
7
8
9 (Teatro Comunale, di D. Almeyda)
Joey non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 18-04-2007, 02:08
Pubblicità
Vecchio 18-04-2007, 05:50
 
Fede
 
Registrato il: Jun 2004
Età: 41
Messaggi: 8,988
Cellulari: 2
Messaggi archiviati: 245
Predefinito

Joey vado in ordine.

La lunga esposizione è molto bella , perfettamente equilibrata e d'effetto.
Ottima la composizione.
Personalmente avrei aspettato che uno dei visitatori passasse vicino alla fotocamera...l'avrebbe resa ancor più dinamica.
Molto bella l'inquadratura dal basso!


La prima della serie natura è sovraesposta.

L'esposimetro è stato sicuramente ingannato dalla roccia sulla sx.

In ogni caso non è colpa tua perchè il differenziale d'esposizione tra il primo piano e lo sfondo era troppo elevato.

C'erano solo due modi per cavarsela:

1)cambiare orario di scatto
2)cavalletto e tecnica dell'High Dynamic Range (la spiegherò a breve se non la conosci)

Un'altra possibilità era di tentare uno scatto sottoesposto e di recuperare in pp (nella sovraesposizione, invece, i dettagli si perdono irrimediabilmente..) naturalmente con il pegno da pagare che un pò di rumore sarebbe uscito...

La seconda foto della serie natura, invece , è decisamente esposta meglio
L'errore è aver usato F4 che non è di certo il diaframma migliore del 18-55
Almeno di uno stop (ad F5,6 18mm e 1/50 di sec) potevi chiudere.
Andando oltre dipendeva dalla fermezza della tua mano e dalla correttezza dell'impugnatura...
In questo modo avresti migliorato nitidezza e diminuito il purple fringing ben visibile (comunque è facilmente eliminabile in Photoshop)
Ideale sarebbe stato F8 18 mm ed 1/25 di sec (ma è già un tempo pericoloso..)

Per le composizioni di entrambe le foto...devo dire che hai una visione naturale molto piacevole...

La terza foto "natura", la macro, è molto piacevole.
Vedo che hai usato il 70-300 a T.A. che tra l'altro ti ha costretto ad 1/4000 di secondo...
Ha provato anche qui a chiudere di uno o due stop?
La nitidezza sarebbe sicuramente aumentata...e se il decadimento del bokeh non era drammatico (la morbidezza dello sfocato normalmente è maggiore a tutta apertura e via via diventa sempre più duro...naturalmente ottiche di altissima qualità hanno un bokeh piacevole anche a diaframmi chiusi..)forse ne valeva la pena.

Fai più tentativi...tanto non li paghi...

Naturalmente ragionandoci e non a casaccio...

Ottimo il B&N della prima dei panorami....(che non è un panorama tra l'altro... )
Range tonale molto ampio ed un ottimo contrasto!
Me gusta!

Anche qui avrei chiuso un pochino di più il diaframma....ma stavolta a scopo comunicativo: avrebbe reso più leggibile lo sfondo sul quale sembrano perdersi i due...anche a costo di alzare un pochino gli ISO

Il secondo panorama, il mare di Siracusa, è splendido, realizzato molto bene (joey...ricordo sempre per questi scatti....occhio agli occhi!! il mirino ottico è ben diverso dal display di una compatta...)
Stavolta il diaframma è abbastanza adatto , l'esposizione è davvero buona, il risultato decisamente buono!

Un purista ti criticherebbe di non aver rispettato la regola dei terzi.
Personalmente credo , invece, che ogni tipo di composizione ha un suo motivo d'essere e questa mi piace parecchio e la trovo gradevole.

Se dovessi migliorarla in qualcosa...aumenterei di un pelino il contrasto (anche in questo caso forse ad un diaframma più chiuso...ma avresti rischiato il sole a "stella"...riprovaci a diaframmi più chiusi e scoprirari come reagisce il tuo obiettivo..)
Basta una toccatina alle curve...


Veniamo al tuo campo!

Architettura
La foto della cattedrale , piuttosto classica, devi chiederti cosa vuol comunicare.
In base a ciò devi capire se ha senso raddrizzare le linee convergenti.
In questo caso non lo farei perchè apprezzo il senso d'imponenza che trasmette che si adatta bene, parere personalissimo, allo stile della cattedrale.

Al di là di questo rimarco ancora una volta che anche in questo caso sarebbe stato meglio (e qui i tempi di scatto erano abbondanti..) chiudere ad F8-F11 (i diaframmi migliori del 18-55)

L'esposizione è perfetta.

La luce sembra discreta...occhio a non tagliare i bordi...



Scusami Joey , finisco i commenti domani...

Nel complesso dico che hai fatto un ottimo lavoro e stai imparando bene ed in fretta!
Continua così!

PS: la prossima volta che mi costringi a scaricare tutti gli Exif....
Fede non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 18-04-2007, 12:16
 
Joey
Visualizza tutte le foto (5) di Joey.
 
Registrato il: Apr 2006
Età: 40
Messaggi: 13,967
Cellulari: 4
Invia un messaggio via MSN a Joey
Predefinito

Grazie, intanto, di tutto, Fede...ne approfitto, come al solito, ma, se imparo qualcosa, è soprattutto grazie ai tuoi consigli e ad un po' di studio...
Fino a qualche anno fa pensavo che solamente un "buon occhio" potesse bastarmi (in realtà ero pigro e non avevo voglia di imparare la tecnica...), adesso mi accorgo che è invece fondamentale e, notando i miglioramenti, è pure bello cercare di impararla!!

Dunque...lunga esposizione...qualcosa così???
Ce li avevo, i soggetti in movimento...hai ragione!!!



Discorso diaframmi, in generale...eh, lo sapevo (avendo letto su internet le caratteristiche dei miei due obiettivi) che un'apertura estrema non è ottimale...infatti molte foto che non ho postato le ho fatte (tranne rari casi dove c'erano diverse esigenze) con F8.......ma avevo paura che poi mi dicessi: MA SON MOSSE!!! NON POTEVI APRIRE DI PIU'???
Comunque...sappi che le tue parole non cadono nel vuoto!! Ne faccio tesoro per la prox volta...
A proposito...spero che il prox venturo 17-40 L abbia diversa qualità a tutte le aperture!!! Non ne posso più del 18-55...


Per i panorami....la prima era street, vero? Ho aperto a 7,10, nonostante non ce ne fosse bisogno, per avere un bokeh più morbido...non volevo che il panorama fosse leggibile!! Diciamo che, dal mio punto di vista, questo è riuscito...
Ho usato il tele, qui...


Per le foto di architettura...la prima, la cattedrale, l'ho messa lì non tanto per la composizione, ma più che altro per vedere, nei particolari, la resa del tele...credo sia buona, che ne dici? C'è anche un crop...
Devo dire che il Sigma mi piace parecchio!!! Per quello che devo farci, col tele, direi ottimo.
Appena puoi, dammi un parere sulla riuscita del tele, con i particolari che ti ho postato...

Piuttosto, come composizione, esposizione, etc...dai un'occhiata, per favore, alla 7 ed alla 8!!
Soprattutto la 8 mi piace...anche se fatta col 18-55
...un appunto che mi faccio è che è tagliata in alto...ma più indietro non potevo andare...forse forse...col 17 del L



Mare di Siracusa e regola dei terzi: cerco sempre di rispettarla (da architetto ho ben nota l'importanza di regole empiriche quale la sezione aurea nella composizione)...qui pensavo fosse più gradevole il taglio centrale. Altri tagli reputavo facessero perdere qualcosa...
Guarda qui, ho aggiustato un pochino il contrasto ( ) e fatto la prova coi terzi:
1
2
3
Nel complesso, la terza credo sia migliore...volevo il contrasto fra la parte in basso, dai toni scuri, ed il cielo, anche se "perdo" il sole...




Purple fringing e tecnica dell'High Dinamic Range: non so cosa siano...
Per il primo, adesso mi documento un po'...anche se non ho ancora "occhio" per notarlo...
Sul secondo, qualunque tecnica possa imparare in più è sempre ben accetta!!!
In seguito, se vuoi, ti suggerisco anche di parlare dell'uso del flash, dalle basi alle tecniche più avanzate. E' uno dei problemi che affligge chi è alle prime armi con le compattine...e per me un territorio sconosciuto (non amandolo particolarmente...)

Grazie mille, Fede...scusa per gli Exif...
Joey non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 18-04-2007, 15:42
 
Joey
Visualizza tutte le foto (5) di Joey.
 
Registrato il: Apr 2006
Età: 40
Messaggi: 13,967
Cellulari: 4
Invia un messaggio via MSN a Joey
Predefinito

Ok...studiato un pochino...
Per il purple fringing spero di risolvere presto l'ennesimo problema del 18-55 col 17-40 che, a questo punto, smanio di avere...
Intanto scatto con diaframmi non troppo aperti.

La tecnica dell' High Dinamic Range, invece, è interessantissima...si potrebbero ottenere bellissime foto, d'effetto...
Bisognerebbe camminare col treppiede, però. Qualche prova, prima o poi, con un soggetto interessante sono curioso di farla...
Joey non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 27-04-2007, 02:05
 
Fede
 
Registrato il: Jun 2004
Età: 41
Messaggi: 8,988
Cellulari: 2
Messaggi archiviati: 245
Predefinito

Citazione:
Messaggio inviato da Joey
Ok...studiato un pochino...
Per il purple fringing spero di risolvere presto l'ennesimo problema del 18-55 col 17-40 che, a questo punto, smanio di avere...
Intanto scatto con diaframmi non troppo aperti.

La tecnica dell' High Dinamic Range, invece, è interessantissima...si potrebbero ottenere bellissime foto, d'effetto...
Bisognerebbe camminare col treppiede, però. Qualche prova, prima o poi, con un soggetto interessante sono curioso di farla...


Comincio dall'ultimo per stuzzicare ulteriormente l'appetito per il fantastico 17-40 F4 L

Prima di tutto una lente di questo livello ha una resa elevata a partire dal diaframma tipicamente più critico...cioè a tutta apertura.
Quindi è perfettamente utilizzabile da F4....a quanto vuoi.

Naturalmente anche il 17-40 lavorerà meglio a determinati diaframmi....

In generale tutti gli obiettivi danno il meglio di sè nell'intervallo intermedio della scala dei diaframmi

L'effetto negativo della diffrazione (e la conseguente perdita di nitidezza) generalmente comincia dopo F11

Fanno eccezione a questa regola ( quella dei diaframmi migliori come quelli intermedi...) pochissime nobilissime eccezioni...

Un esempio in casa Nikon l'esoterico Nikkor Noct 58 mm F1,2 ed in casa Canon lo stratosferico Noct 50 mm F0,95 due obiettivi dalla resa straordinaria alla massima apertura
In casa Leica il celeberrimo (ma inferiore ad entrambi i mostri di cui sopra...) Noctilux 50 mm F1,0

Come si può immaginare sono eccezioni....non esattamente popolari....

Il Noct Nikkor, detto tra noi, è il mio sogno....

Per l'HDR è assolutamente indispensabile il treppiedi... ma hai ragione...consente risultati interessantissimi...
Aspetto le prime prove...(lavora con le maschere di livello e le sfumature... )

Ora passiamo alle foto...
Fede non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 27-04-2007, 02:58
 
Fede
 
Registrato il: Jun 2004
Età: 41
Messaggi: 8,988
Cellulari: 2
Messaggi archiviati: 245
Predefinito

Allora Joey la foto n°3 ed il relativo crop mostrano una discreta nitidezza (cioè una discreta presenza di dettagli....) nonostante l'errore di tenere l'apertura a F4,5 con un tempo di 1/1600 di secondo...
La composizione mi piace molto!

Avrei chiuso ad F8-F11 e sicuramente avresti avuto una foto ancora più nitida, contrastata ed incisa...

Passiamo alle foto alle quali ci tenevi che commentassi cioè la 7 e la 8

La 7 è la mia preferita....molto bella ma probabilmente stai commettendo l'errore dello zero...

Cioè...la foto è un'interpretazione della realtà...
L'esposimetro , quando si posa sù zero, ti dice solo la corretta esposizione...non di certo la corretta interpretazione della scena.
Nel caso della foto n°7, molto bella l'inquadratura, io avevo pensato istintivamente a dar risalto alle candele sottoesponendo... (provaci sù Photosop comprimendo i livelli...)
In questo modo la struttura in ferro diventava una bella silhouette nera e l'atmosfera sarebbe stata più..."sacra"...
L'errore dello zero è l'errore del credere sempre corretta l'interpretazione dell'esposimetro...ma è un errore che TUTTI all'inizio commettono....

Sperimenta Joey....sperimenta quanto vuoi...la reflex davvero ti lascia libero di tentare l'impossibile....volendo anche pose di ore....(di pose così estreme ne riparleremo..)



Nella numero 8 è poco corretta la sensibilità ISO.
Non per una questione di rumore, che sulla 400D a quella sensibilità è praticamente ininfluente, ma per la latitudine di posa.
In una situazione piuttosto critica come quella dove una forte luce ed una zona in ombra sono presenti ti serve la maggior latitudine di posa possibile per preservare luci ed ombre, facendo sì che siano leggibili i dettagli in entrambe le zone e rispettando l'atmosfera che si vuol ricreare.
Nel digitale più si sale con la sensibilità più diminuisce la latitudine di posa.
Nella pellicola, invece, il processo è inverso.

Nella 5 e nella 6 occhio alle bruciature dei particolari!

Continua a postare Joey!!

E sopratutto scatta, scatta e scatta!
Fede non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 26-06-2007, 16:09
 
Callum
Visualizza tutte le foto (12) di Callum.
 
L'avatar di Callum
 
Registrato il: Apr 2004
Messaggi: 705
Cellulari: 3
Messaggi archiviati: 888
Predefinito

Ciao!
Chiedo scusa in anticipo perchè ho letto solo l'inizio del thread a causa della mancanza di tempo, ma mi riprometto di colmare la lacuna e terminare la lettura.
Di solito io faccio foto sportive (soprattutto rugby, poi ciclismo, basket, baseball).
Ultimamente mi sono ritrovata a cimentarmi con altri generi di foto e altri tipi di difficoltà. Mi sono "arrangiata", ma vorrei arrivare a qualcosa di più dell' "arrangiarmi".
Inizio ad inserire qualche foto e poi ne parliamo?
[img=http://img527.imageshack.us/img527/7359/namirovski3kb9.th.jpg]
[img=http://img502.imageshack.us/img502/2788/namirovsky4dh8.th.jpg]
[img=http://img243.imageshack.us/img243/2389/roccado2yv8.th.jpg]
[img=http://img511.imageshack.us/img511/4199/violoncellista2rp8.th.jpg]
Gli exif li inserisco dopo... perchè non so neppure se sono riuscita ad inserire bene le immagini
__________________
nada te turbe
Callum non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 26-06-2007, 16:22
 
Callum
Visualizza tutte le foto (12) di Callum.
 
L'avatar di Callum
 
Registrato il: Apr 2004
Messaggi: 705
Cellulari: 3
Messaggi archiviati: 888
Predefinito

Canon EOS -1D Mark II N - obiettivo Canon 24-70 f 2.8
1. Iso 1600, esp manuale a 1/30 sec, f 2.8, lunghezza focale 62 mm
2. Come la 1 ma lunghezza focale 35 mm
3. Iso 1600, esp manuale a 1/25 sec, f 2.8, lunghezza focale 32 mm
4. Come la 1 ma lunghezza focale 65 mm
__________________
nada te turbe
Callum non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 27-06-2007, 00:43
 
popocar
Visualizza tutte le foto (29) di popocar.
 
L'avatar di popocar
 
Registrato il: Jul 2004
Messaggi: 4,386
Cellulari: 19
Predefinito

participo pure io

Nikon D80 + Tamron 17-50 ^_^ alla fine ho deciso di prendere il Tamron invece di Nikon 12-24 .. sono molto contento
__________________
Welcome to the World of SoNy : perchè voi valete

Sony Vaio TT con autonomia di 9 ore + modulo 3G
popocar non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 27-06-2007, 00:50
 
popocar
Visualizza tutte le foto (29) di popocar.
 
L'avatar di popocar
 
Registrato il: Jul 2004
Messaggi: 4,386
Cellulari: 19
Predefinito

La mia oca
__________________
Welcome to the World of SoNy : perchè voi valete

Sony Vaio TT con autonomia di 9 ore + modulo 3G
popocar non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 27-06-2007, 00:55
 
popocar
Visualizza tutte le foto (29) di popocar.
 
L'avatar di popocar
 
Registrato il: Jul 2004
Messaggi: 4,386
Cellulari: 19
Predefinito

Al parco
__________________
Welcome to the World of SoNy : perchè voi valete

Sony Vaio TT con autonomia di 9 ore + modulo 3G
popocar non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 27-06-2007, 22:00
 
Fede
 
Registrato il: Jun 2004
Età: 41
Messaggi: 8,988
Cellulari: 2
Messaggi archiviati: 245
Predefinito

@ Callum

Ciao!

Bhè inanzitutto complimenti vista la difficoltà di questo genere...
Il limite più grande, in genere è quello di potersi spostare poco,anzi pochissimo....

Nelle foto del pianista mi piace sia il bokeh che la profondità di campo (ottima la scelta , la lente e...la 1 D mark II è favolosa..)
Belle le espressioni del pianista.
In effetti questo genere te lo puoi giocare proprio su questo e....sulle mani dell'artista....
Quello che ho trovato di migliorabile, personalmente è lo spazio vuoto lasciato alle spalle del suonatore...che è poco funzionale...
Per questo il pianoforte stesso potrebbe essere più protagonista...a maggior ragione aperto...
E giocando con i tempi al limite...potresti anche giocare con un pò di mosso creativo (le mani....o addirittura le corde del piano....)


Bella la foto d'architettura...unico appunto...ma le luci erano così "fredde" o hai bilanciato in modo perfetto il bianco?

L'ultima, il violoncelista di spalle, onestamente, non mi piace...
Al limite avrebbe acquistato forza se il bokeh fosse stato meno spinto...e quindi con una migliore leggibilità delle espressioni del pubblico.
Naturalmente da cogliere al momento giusto...(se capitava..)

Valuterei anche la possibilità di utilizzare dei fissi ultra luminosi e di giocare sui dettagli...per quanto riguarda i musicisti....

Solo le mie modestissime opinioni...naturalmente!

A presto!

Fede non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 28-06-2007, 01:00
 
Callum
Visualizza tutte le foto (12) di Callum.
 
L'avatar di Callum
 
Registrato il: Apr 2004
Messaggi: 705
Cellulari: 3
Messaggi archiviati: 888
Predefinito

Le mie condizioni erano: non potevo passare davanti al pubblico durante le esecuzioni, non fare rumore, scattare solo quando il tono della musica lo permetteva e rigorosamente senza flash, stare in piedi di fianco al pianista e davanti al pubblico non era possibile (ero seduta su una pietra), ho fatto una fatica dell'accidenti con la messa a fuoco perchè la luce faceva pena, lui (il pianista) sicurissimo di sè si è permesso anche di guardarmi intanto che lo fotografavo, per nulla infastidito, alla faccia di tutte le regole poste dall'organizzazione. In effetti, nella prima foto sarebbe stato meglio tagliare il dietro del pianista e allungare il pianoforte.

Nella seconda invece avrei rovinato la simmetria della volta...

Farò tesoro del tuo suggerimento sul mosso creativo delle mani e delle corde! Davvero!

Ho sostituito un fotografo del quotidiano con il quale collaboro per la redazione sportiva per cronaca e spettacoli per una decina di giorni. E quindi le foto erano per il quotidiano: non avrebbero gradito mossi creativi, però, in queste occasioni, ne approfitto per fare foto tutte per me e quindi questi suggerimenti sono molto graditi per le mie "prove" personali (altrimenti mi annoio).

Per quanto riguarda la foto della rocca, ti ringrazio per averla chiamata foto di architettura, mi sembra che le dia un tono
Allora... la rocca in questione è situata nel nulla e si raggiunge inerpicandosi per una stradina in mezzo a bosco e rocce. Terminata la serata, ne ho approfittato del rinfresco per cercare di scappare senza traffico, me ne stavo andando, ma il lato della rocca illuminata (la illumineranno forse una volta l'anno) mi piaceva troppo per non portarmelo via, ho tirato fuori la macchina con l'obiettivo che avevo lasciato montato, ho controllato velocemente l'esposizione, fatto due o tre scatti in verticale che però non mi piacevano tanto e ho aggiustato con uno in orizzontale

La testolina della violoncellista l'ho fotografata per vedere se almeno quella riuscivo a metterla a fuoco... davanti c'erano i suoi colleghi (era un quartetto d'archi disposto a semicerchio).

Il bokeh è gradevole, ma è stato obbligato, avevo con me solo due ottiche (non sapevo cosa avrei trovato), ho portato le più luminose (f 2.8) per poterle usare agevolmente senza flash. Per evitare il mosso (che al giornale non piace) sono partita nell'impostazione del manuale con l'apertura a 2.8 e ho regolato di conseguenza i tempi (al 1600 mi sono rassegnata appena ho visto la sala).

Per chiederti info sul blocco della messa a fuoco, inserisco poi un'altra foto...
__________________
nada te turbe
Callum non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 28-06-2007, 01:03
 
Callum
Visualizza tutte le foto (12) di Callum.
 
L'avatar di Callum
 
Registrato il: Apr 2004
Messaggi: 705
Cellulari: 3
Messaggi archiviati: 888
Predefinito

Ah...grazie. Il tuo parere mi interessava molto.
__________________
nada te turbe
Callum non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 28-06-2007, 01:22
 
Callum
Visualizza tutte le foto (12) di Callum.
 
L'avatar di Callum
 
Registrato il: Apr 2004
Messaggi: 705
Cellulari: 3
Messaggi archiviati: 888
Predefinito

Stesso contesto, stesso obiettivo, 1600 iso, esp manuale a 1/30 sec, f 2.8, lunghezza focale 50 mm.
Per bloccare la messa a fuoco e poi comporre ho provato a mettere a fuoco l'ultimo violinista sul fondo (e già lì non ci ho preso perchè è più a fuoco quello in mezzo ma vabbè...), poi ho spostato il selettore dell'obiettivo da AF a M e ho composto l'immagine tenendo sfocata la viola (il musicista che suonava la viola). Lo so, ho lasciato troppo spazio sopra le teste, ma il musicista della viola usava la custodia come leggio...
C'è un altro modo per bloccare la messa a fuoco? Grazie

http://img168.imageshack.us/img168/1584/archirx2.jpg
__________________
nada te turbe
Callum non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 28-06-2007, 03:10
 
sea
Visualizza tutte le foto (160) di sea.
 
L'avatar di sea
 
Registrato il: May 2003
Messaggi: 62,460
Cellulari: 0
Messaggi archiviati: 8,071
Predefinito

e lo sapevo che avrei dovuto sbirciare di qua

la foto della violoncellista con una certa specularità tra capelli e strumento, con assonanza e colori, ecco è veramente bella
esprime la sintonia, e chissà se anche la sinfonia
(lo sapete che di tecnicismi non ho interesse)
sea non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 28-06-2007, 03:13
 
sea
Visualizza tutte le foto (160) di sea.
 
L'avatar di sea
 
Registrato il: May 2003
Messaggi: 62,460
Cellulari: 0
Messaggi archiviati: 8,071
Predefinito

popocar è graziosa la tua oca
ci ha un fare proprio simpatico
sea non è collegato   Rispondi citando
Rispondi



Strumenti discussione

Regole di scrittura
Tu non puoi inserire messaggi
Tu non puoi rispondere ai messaggi
Tu non puoi inviare allegati
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

Il codice vB è Attivato
Le smilies sono Attivato
[IMG] è Disattivato
Il codice HTML è Disattivato
Vai al forum