Torna indietro   Telefonino.net Forum > Telefonia Mobile > Wind
Username
Password
Rispondi
 
Strumenti discussione
Vecchio 23-12-2017, 18:26
 
#1
uraganostar
 
Registrato il: Nov 2004
Età: 37
Messaggi: 10,213
Cellulari: 6
Messaggi archiviati: 373
Predefinito Wind non sta più effettuando il rimborso del credito residuo delle sim cessate

Negli ultimi tempi,Wind non sta più effettuando il rimborso del credito residuo delle sim cessate,che sia derivato da richiesta di recesso del cliente stesso o per passaggio ad altro gestore mobile tramite mnp.
Il credito residuo nonostante non abbia origine di bonus e/o ricariche omaggio,viene trattenuto dal gestore anche per tempistiche superiori ai 7 mesi e nonostante si richieda conciliazione c/o il Corecom,l'avvocato incaricato liquida la questione addicendo che il gestore vuole andare in tribunale e quindi si chiude il procedimento col verbale di "mancato accordo".
Chi ha esperienze in merito?

__________________
Iphone 7 con TIM SPECIAL 30GB
Iphone XS MAX con Vodafone Special 5GB
uraganostar non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 23-12-2017, 20:58
 
#2
emiliaserv
 
Registrato il: Dec 2008
Messaggi: 289
Cellulari: 1
Predefinito

Citazione:
Messaggio inviato da uraganostar
Negli ultimi tempi,Wind non sta più effettuando il rimborso del credito residuo delle sim cessate,che sia derivato da richiesta di recesso del cliente stesso o per passaggio ad altro gestore mobile tramite mnp.
Il credito residuo nonostante non abbia origine di bonus e/o ricariche omaggio,viene trattenuto dal gestore anche per tempistiche superiori ai 7 mesi e nonostante si richieda conciliazione c/o il Corecom,l'avvocato incaricato liquida la questione addicendo che il gestore vuole andare in tribunale e quindi si chiude il procedimento col verbale di "mancato accordo".
Chi ha esperienze in merito?

Se le cose stanno come hai detto sono piuttosto perplesso. Il tentativo di conciliazione è obbligatorio:
https://www.agcom.it/procedura-di-conciliazione

Mi sembra di capire che la controparte si rifiuta di collaborare. Io intanto farei presente al Corecom che la conciliazone non è una scelta ma un obbligo. Se Wind ha dei motivi validi per non pagare, li deve esporre all'udienza. Poi se non cambia nulla suggerisco di denunciare l'intero accaduto all'AGCOM. Non mi sorprende più di tanto la scorrettezza di Wind ma il Corecom dovrebbe applicare la legge e non farsi sottomettere.
emiliaserv non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 23-12-2017, 22:12
 
#3
vitolanz93
 
L'avatar di vitolanz93
 
Registrato il: Dec 2015
Messaggi: 3,176
Cellulari: 1
Predefinito

Citazione:
Messaggio inviato da uraganostar
Negli ultimi tempi,Wind non sta più effettuando il rimborso del credito residuo delle sim cessate,che sia derivato da richiesta di recesso del cliente stesso o per passaggio ad altro gestore mobile tramite mnp.
Il credito residuo nonostante non abbia origine di bonus e/o ricariche omaggio,viene trattenuto dal gestore anche per tempistiche superiori ai 7 mesi e nonostante si richieda conciliazione c/o il Corecom,l'avvocato incaricato liquida la questione addicendo che il gestore vuole andare in tribunale e quindi si chiude il procedimento col verbale di "mancato accordo".
Chi ha esperienze in merito?
In che senso "rimborso", intendi tramite bonifico /assegno o passaggio del credito ad altra sim Wind?
O passaggio del credito da Wind ad Altro Operatore?
No perché Giovedì ho richiesto una MNP out da Wind, e ho circa 25€ su.
__________________
2x Play 30: 1000 min e 30GB in 4G a 7/mese
iliad: min. + sms ∞ e 50GB in 4G/4G+ a 7,99/mese
vitolanz93 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 23-12-2017, 23:50
 
#4
uraganostar
 
Registrato il: Nov 2004
Età: 37
Messaggi: 10,213
Cellulari: 6
Messaggi archiviati: 373
Predefinito

Citazione:
Messaggio inviato da vitolanz93
In che senso "rimborso", intendi tramite bonifico /assegno o passaggio del credito ad altra sim Wind?
O passaggio del credito da Wind ad Altro Operatore?
No perché Giovedì ho richiesto una MNP out da Wind, e ho circa 25€ su.

intendo sia il rimborso tramite assegno/bonifico che il trasferimento di credito all'altro gestore tramite mnp.
Per il tuo caso essendo 25€ non credo ci saranno problemi.
__________________
Iphone 7 con TIM SPECIAL 30GB
Iphone XS MAX con Vodafone Special 5GB
uraganostar non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 23-12-2017, 23:50
Pubblicità
Vecchio 24-12-2017, 01:40
 
#5
sleeping
 
L'avatar di sleeping
 
Registrato il: Mar 2007
Età: 30
Messaggi: 4,766
Cellulari: 6
Predefinito

Citazione:
Messaggio inviato da uraganostar
intendo sia il rimborso tramite assegno/bonifico che il trasferimento di credito all'altro gestore tramite mnp.
Per il tuo caso essendo 25€ non credo ci saranno problemi.

Di che cifre stiamo parlando nel tuo caso?
sleeping è collegato   Rispondi citando
Vecchio 24-12-2017, 08:50
 
#6
Phoenix77
 
L'avatar di Phoenix77
 
Registrato il: Jun 2006
Età: 41
Messaggi: 2,295
Cellulari: 28
Predefinito

Chiunque, per procurare a sé o ad altri un ingiusto profitto, si appropria il denaro o la cosa mobile altrui di cui abbia, a qualsiasi titolo, il possesso, è punito, a querela della persona offesa con la reclusione fino a tre anni e con la multa fino a € 1.032. Se il fatto è commesso su cose possedute a titolo di deposito necessario, la pena è aumentata. Si procede d'ufficio se ricorre la circostanza indicata nel capoverso precedente o taluna delle circostanze indicate nel n. 11 dell'articolo 61.
__________________
compravendite con: serpico1981, carlito9987, eleven e talmente tanti da non avere spazio in firma.
Phoenix77 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 24-12-2017, 14:39
 
#7
uraganostar
 
Registrato il: Nov 2004
Età: 37
Messaggi: 10,213
Cellulari: 6
Messaggi archiviati: 373
Predefinito

Citazione:
Messaggio inviato da sleeping
Di che cifre stiamo parlando nel tuo caso?

poco più di 1000€ ma somme regolarmente passate da altro gestore quindi nessun accredito o bonus omaggio.
__________________
Iphone 7 con TIM SPECIAL 30GB
Iphone XS MAX con Vodafone Special 5GB
uraganostar non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 24-12-2017, 14:41
 
#8
uraganostar
 
Registrato il: Nov 2004
Età: 37
Messaggi: 10,213
Cellulari: 6
Messaggi archiviati: 373
Predefinito

Citazione:
Messaggio inviato da Phoenix77
Chiunque, per procurare a sé o ad altri un ingiusto profitto, si appropria il denaro o la cosa mobile altrui di cui abbia, a qualsiasi titolo, il possesso, è punito, a querela della persona offesa con la reclusione fino a tre anni e con la multa fino a € 1.032. Se il fatto è commesso su cose possedute a titolo di deposito necessario, la pena è aumentata. Si procede d'ufficio se ricorre la circostanza indicata nel capoverso precedente o taluna delle circostanze indicate nel n. 11 dell'articolo 61.

quindi dici di effettuare reclamo e in caso di nessuna risposta,procedere direttamente con un legale?
Perchè chiedendo conciliazione,se c'è il mancato accordo,dicono che ci può essere o la definizione(gratis)o il giudice di pace(pagamento di qualche centinaio di euro di bolli).
Al corecom ultimamente non mi sembrano imparziali ma se non dovesse andar bene la definizione,entro 60gg ci si può rivolgere al TAR ma una causa in quel tribunale a costi superiori ai 3k.
__________________
Iphone 7 con TIM SPECIAL 30GB
Iphone XS MAX con Vodafone Special 5GB
uraganostar non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 24-12-2017, 15:11
 
#9
sleeping
 
L'avatar di sleeping
 
Registrato il: Mar 2007
Età: 30
Messaggi: 4,766
Cellulari: 6
Predefinito

Citazione:
Messaggio inviato da uraganostar
poco più di 1000€ ma somme regolarmente passate da altro gestore quindi nessun accredito o bonus omaggio.

Magari mi sbaglio, ma credo che il credito passato da AOM non sia a sua volta trasferibile ad altro gestore se si fa mnp prima di averlo consumato.
sleeping è collegato   Rispondi citando
Vecchio 24-12-2017, 17:02
 
dani00
 
Registrato il: Jun 2010
Messaggi: 1,030
Cellulari: 2
Cool

Citazione:
Messaggio inviato da sleeping
Magari mi sbaglio, ma credo che il credito passato da AOM non sia a sua volta trasferibile ad altro gestore se si fa mnp prima di averlo consumato.
Io nel 2016 sono passato da Vodafone a Wind con circa 300€ di credito, passati tutti, dopo 4 mesi sono tornato in Vodafone e il credito è stato ri-passato senza problemi.
dani00 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 24-12-2017, 17:43
 
sleeping
 
L'avatar di sleeping
 
Registrato il: Mar 2007
Età: 30
Messaggi: 4,766
Cellulari: 6
Predefinito

Citazione:
Messaggio inviato da dani00
Io nel 2016 sono passato da Vodafone a Wind con circa 300€ di credito, passati tutti, dopo 4 mesi sono tornato in Vodafone e il credito è stato ri-passato senza problemi.

Allora può essere che mi sbagli
sleeping è collegato   Rispondi citando
Vecchio 25-12-2017, 00:07
 
Ncell
 
L'avatar di Ncell
 
Registrato il: Nov 2017
Età: 64
Messaggi: 3,729
Cellulari:
Predefinito

Citazione:
Messaggio inviato da uraganostar
intendo sia il rimborso tramite assegno/bonifico che il trasferimento di credito all'altro gestore tramite mnp.
Per il tuo caso essendo 25€ non credo ci saranno problemi.
Non lo ha pagato a te o non lo sta pagando a tutti?
Il Corecom lo ha detto a te o lo sta dicendo a tutti?
Mi sembra che spesso se uno non riesce a telefonare, a Desio, apra una discussione dal titolo RETE WIND DOWN IN NORD ITALIA.
A parte questo, tutti gli operatori a fronte di somme superiori ai 50/100€, incominciano a fare "strani conteggi".
Il tentativo di conciliazione, concluso col mancato accordo, consente di richiedere di passare alla successiva fase di definizione al Corecom (se abilitato) o ad Agcom.
Ncell non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 25-12-2017, 18:39
 
uraganostar
 
Registrato il: Nov 2004
Età: 37
Messaggi: 10,213
Cellulari: 6
Messaggi archiviati: 373
Predefinito

Citazione:
Messaggio inviato da Ncell
Non lo ha pagato a te o non lo sta pagando a tutti?
Il Corecom lo ha detto a te o lo sta dicendo a tutti?
Mi sembra che spesso se uno non riesce a telefonare, a Desio, apra una discussione dal titolo RETE WIND DOWN IN NORD ITALIA.
A parte questo, tutti gli operatori a fronte di somme superiori ai 50/100€, incominciano a fare "strani conteggi".
Il tentativo di conciliazione, concluso col mancato accordo, consente di richiedere di passare alla successiva fase di definizione al Corecom (se abilitato) o ad Agcom.

non sta pagando/trasferendo credito residuo a nessuno!
Il Corecom sta chiudendo le conciliazioni con mancato accordo dappertutto.
Per il resto so benissimo che c'è la definizione,ma se già in "primo grado" si comportano col menefreghismo,come ci si può fidare del loro essere superpartes?
__________________
Iphone 7 con TIM SPECIAL 30GB
Iphone XS MAX con Vodafone Special 5GB
uraganostar non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 25-12-2017, 23:15
 
Ncell
 
L'avatar di Ncell
 
Registrato il: Nov 2017
Età: 64
Messaggi: 3,729
Cellulari:
Predefinito

Nel/i verbale/i del "Mancato accordo" cosa è scritto?
La "super partes" non può imporre ne all'utente ne a Wind, di accettare una conciliazione.
Possono esserci dei conciliatori più o meno proattivi, ma la sostanza non cambia, se Wind è arrivata senza l'intenzione di accettare/proporre un raccordo, il conciliatore non può far nulla.
Il ""Mancato Accordo" può derivare anche dall'utente, se la proposta dell'operatore non lo soddisafa.
Non so da cosa nasca la scelta di Wind, di non accogliere queste richieste a priori.
Come non so da cosa nasca la scelta di ricaricare una sim di 1000€, conoscendo la quale, avrei qualche ipotesi, sulla scelta di Wind, ma questo è affar tuo.

Ultima modifica di Ncell : 25-12-2017 alle ore 23:50.
Ncell non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 26-12-2017, 02:56
 
xxfalconxx
 
L'avatar di xxfalconxx
 
Registrato il: Mar 2012
Messaggi: 2,005
Cellulari:
Predefinito

Mah... Richiesto per un amico una restituzione del credito (accredito su altra sim) sim scaduta tempo fa (circa 40 euro) .. Raccomandata spedita la sera del 17/12 ---> credito ricevuto il 23/12
Forse il rimborso è meno favorito...
__________________
power29 all in prime Summer per te - iliad base 5,99 - pm creami wow week end




Utente DeTIMizzato
xxfalconxx non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 26-12-2017, 14:21
 
uraganostar
 
Registrato il: Nov 2004
Età: 37
Messaggi: 10,213
Cellulari: 6
Messaggi archiviati: 373
Predefinito

Citazione:
Messaggio inviato da xxfalconxx
Mah... Richiesto per un amico una restituzione del credito (accredito su altra sim) sim scaduta tempo fa (circa 40 euro) .. Raccomandata spedita la sera del 17/12 ---> credito ricevuto il 23/12
Forse il rimborso è meno favorito...

quella da te descritta è un'operazione interna,il credito viene solamente spostato da un'utenza Wind ad un'altra.
Io mi riferisco ai rimborsi monetari del credito oppure al passaggio di quest'ultimo ad altro operatore in contemporanea alla mnp.
__________________
Iphone 7 con TIM SPECIAL 30GB
Iphone XS MAX con Vodafone Special 5GB
uraganostar non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 26-12-2017, 14:28
 
uraganostar
 
Registrato il: Nov 2004
Età: 37
Messaggi: 10,213
Cellulari: 6
Messaggi archiviati: 373
Predefinito

Citazione:
Messaggio inviato da Ncell
Nel/i verbale/i del "Mancato accordo" cosa è scritto?
La "super partes" non può imporre ne all'utente ne a Wind, di accettare una conciliazione.
Possono esserci dei conciliatori più o meno proattivi, ma la sostanza non cambia, se Wind è arrivata senza l'intenzione di accettare/proporre un raccordo, il conciliatore non può far nulla.
Il ""Mancato Accordo" può derivare anche dall'utente, se la proposta dell'operatore non lo soddisafa.
Non so da cosa nasca la scelta di Wind, di non accogliere queste richieste a priori.
Come non so da cosa nasca la scelta di ricaricare una sim di 1000€, conoscendo la quale, avrei qualche ipotesi, sulla scelta di Wind, ma questo è affar tuo.

allora sul verbale c'è scritto "le parti convenute dichiarano,che alla luce di quanto emerso in questa sede,un accordo non risulta possibile".
Non appena era iniziata l'udienza,da subito l'avvocato ha detto solo che non era possibile trovare un accordo e che la richiesta era infondata.
A parer mio potrebbe derivare dal fatto che il mio amico,non ha inviato un reclamo ufficiale prima di delegarmi al Corecom e secondo la carta servizi,per andare in conciliazione,c'è prima bisogno di un reclamo ufficiale.
Per quanto riguarda il credito presente sulla sim,non è questione di 1000,2000,5000 o 20000€,in banca non vai a depositare quella cifra?
Se io o gli altri vogliamo tenerli sulle sim,esiste un decreto che afferma che quelle somme,sono nostre e rimborsabili in qualsiasi momento.
Inoltre era state trasferite da altro operatore mobile quindi non c'è nemmeno il dubbio che possano derivare da giri strani.
Se invio richiesta di recesso e rimborso e loro disattivano la sim,automaticamente ammettono che è tutto apposto,che hanno effettuato i controlli e che quindi il credito è idoneo al rimborso,perchè ripeto si vede subito che in data XXX c'è stato l'accredito per trasferimento,quindi il senso di far attendere 6/7/12 mesi per ridare i soldi all'utente e di finire in conciliazione,quale sarebbe?
__________________
Iphone 7 con TIM SPECIAL 30GB
Iphone XS MAX con Vodafone Special 5GB
uraganostar non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 26-12-2017, 18:34
 
Ncell
 
L'avatar di Ncell
 
Registrato il: Nov 2017
Età: 64
Messaggi: 3,729
Cellulari:
Predefinito

Ni, la disattivazione è un atto dovuto.
Le compagnie telefoniche, di tutto il mondo, nei loro rapporti commerciali usano la compensazione.
Tizio ha 100€ di credito con l'operatore A.
Chiede MNP verso l'operatore B e porta i 100€.
Caio ha 90€ sulla sim dell'operatore B e li porta all'operatore A.
A riceverà da B 10€ come risultato della compensazione.
Prima di arrivare alla compensazione, gli operatori si scambiano dei files, e a volte questi "scambi" contengono "bug, errori, sviste" che dir si voglia.
Risultato: l'operatore A pensa di trasmettere l'importo di 35€ perché 65€ sono bonus, raddoppi, autoricariche ecc ed invece trasmette tutti i 100€. Quindi l'operatore B recepisce 100€ come credito reale.
Poiché la compensazione, si estende anche allo scambio di traffico (fatto, ricevuto, trasportato, prestato) tra A e B, quei 65€ sono difficili da "scovare".
Però qualche utente, si è accorto di questo errore, e quindi anziché chiedere direttamente l'assegno di 100€ ad A, che ovviamente ne pagherebbe 35, li porta prima in B e poi chiede il rimborso dell'assegno.
Solo che a questo punto, la somma non risulta più così "nascosta", tanto più cifre consistenti e richieste da più utenti.
Per cui gli operatori coinvolti corrono ai ripari.
Non è detto sia il caso del tuo amico, non posso saperlo.
La verifica di questa ipotesi, è la ragione del perché 1000€ su una sim.
Non ho capito il discorso 1000, 2000 ecc.
Ncell non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 26-12-2017, 19:47
 
uraganostar
 
Registrato il: Nov 2004
Età: 37
Messaggi: 10,213
Cellulari: 6
Messaggi archiviati: 373
Predefinito

il tuo discorso sicuramente non fa una grinza per quanti riguarda i calcoli matematici,ma ripeto una volta che accetti la richiesta di recesso e quella di rimborso,prima di effettuare la disattivazione,fai le opportune verifiche non dopo,se trovi anomalie,non cessi nemmeno la sim.
Poi il discorso "compensazione" semmai dovrebbe portare un problema all'operatore precedente,una volta che ha ceduto il credito al nuovo gestore,con quest'ultimo è bonificato e non si possono di certo contestare al cliente.
Se dalla banca A alla banca B,porto una somma di denaro,secondo te la seconda banca mi chiede da dove provengono i fondi?E poi magari mi vieta di effettuare dei prelievi?Un discorso che non sta nè in cielo nè in terra.
Inoltre perchè per la restituzione monetaria ci sono tutte queste fantomatiche storie,mentre se uno lo spende a poco a poco nei servizi,non dovrebbero esserci?Devono comunque pagare/compensare con l'altro operatore.
__________________
Iphone 7 con TIM SPECIAL 30GB
Iphone XS MAX con Vodafone Special 5GB
uraganostar non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 27-12-2017, 00:26
 
Phoenix77
 
L'avatar di Phoenix77
 
Registrato il: Jun 2006
Età: 41
Messaggi: 2,295
Cellulari: 28
Predefinito

Citazione:
Messaggio inviato da uraganostar
quindi dici di effettuare reclamo e in caso di nessuna risposta,procedere direttamente con un legale?
Perchè chiedendo conciliazione,se c'è il mancato accordo,dicono che ci può essere o la definizione(gratis)o il giudice di pace(pagamento di qualche centinaio di euro di bolli).
Al corecom ultimamente non mi sembrano imparziali ma se non dovesse andar bene la definizione,entro 60gg ci si può rivolgere al TAR ma una causa in quel tribunale a costi superiori ai 3k.

Dico solo che Wind deve stare attenta a non restituire somme dovute perché si può profilare il delitto sopra descritto.
__________________
compravendite con: serpico1981, carlito9987, eleven e talmente tanti da non avere spazio in firma.
Phoenix77 non è collegato   Rispondi citando
Rispondi



Strumenti discussione

Regole di scrittura
Tu non puoi inserire messaggi
Tu non puoi rispondere ai messaggi
Tu non puoi inviare allegati
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

Il codice vB è Attivato
Le smilies sono Attivato
[IMG] è Disattivato
Il codice HTML è Disattivato
Vai al forum