Torna indietro   Telefonino.net Forum > Sistemi Operativi > Modding
Username
Password
Rispondi
 
Strumenti discussione
Vecchio 23-03-2011, 22:56
 
#1
darkgrifis
 
L'avatar di darkgrifis
 
Registrato il: Nov 2010
Età: 34
Messaggi: 953
Cellulari: 2
Post F.A.Q. sul modding Android

PREMESSA: la presente "guida" è una traduzione di informazioni prese dal famoso sito XDA e riproposte più o meno fedelmente. Dico più o meno perchè io, di modding, non ne capisco una mazza! Perchè fare tutto questo, allora? Perchè a me ha chiarito molti dei dubbi da newbie che avevo e spero possa tornare utile anche ad altri. L'originale riguardava il Desire Z, io ho tolto le parti strettamente ad esso collegate nel tentativo di renderla "universale" per tutti i device che montano android. Mi piacerebbe sapere, da parte degli utenti più esperti (che ho visto che siete tanti ), se:
1) Ho scritto cose non vere o parzialmente imprecise.
2) Se il "gergo" sul modding è corretto (alcune cose le ho lasciate apposta in inglese nel dubbio).
3) Se vale solo per DZ o per tutti i device android based.

Ovviamente modifiche e correzioni sono ben accette, lo scopo è lo solo quello di fare qualcosa di utile a chi, come me, è molto lontano da questo mondo (ma vorrebbe imparare!).
P.S. Spero di non aver infranto in qualche modo nessuna regola, in tal caso potete cancellare/frustarmi/insultarmi in svariati modi

darkgrifis non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 23-03-2011, 22:57
 
#2
darkgrifis
 
L'avatar di darkgrifis
 
Registrato il: Nov 2010
Età: 34
Messaggi: 953
Cellulari: 2
Predefinito

ROOT F.A.Q.

1.- Cos’è il root?
“Root” è l’utente in Linux con tutti i privilegi: lo “root user” può modificare tutto nel sistema. Per ragioni di sicurezza, gli utenti normalmente non hanno tutti i privilegi disponibili. Ricorda che Android è Linux. Quando “rooti” il tuo telefono, ottieni accesso di scrittura/lettura ad aree del telefono alle quali non potevi accedere precedentemente. Rootare il telefono è, ovviamente, facoltativo.

2.- Perchè dovrei rootare il mio telefono?
In generale, il root è utile soltanto per gli sviluppatori, a meno che tu non voglia eseguire un’app/mod che richiede i privilegi di root o flashare il tuo telefono.
Quanto rooti il tuo telefono tu puoi:
a) Eseguire più comandi linux (Android ADB) e avere privilegi da “Superuser”.
b) Usare applicazioni che richiedono i privilegi di root (Titanium Backup, Root Explorer, etc).
c) Cambiare alcuni settaggi di sistema importanti, come ad esempio disattivare la ROM security per poter poi flashare altri firmwares ed eseguire alcune interessanti modifiche come (per esempio) l'overclocking e molto altro ancora.

3.- “Rootare” è sicuro?
Sì, purchè vengano seguite passo dopo passo le guide, possibilmente prese da siti conosciuti e affidabili.

4.- Ottenere i permessi di “root” cancellerà i miei dati?
No, verranno cambiati soltanto i permessi di sistema.

5.- Si perde la garanzia “rootando”?
Sì, ma il processo è reversibile e si può fare l’”unroot” per far tornare tutto come era prima.

6.- Il processo è reversibile?
Come appena detto, sì.

7.- Posso flashare una ROM differente dopo che ho “rootato” il telefono?
No, per flashare una ROM non ufficiale, ti serve il S-OFF. Per flasharne una ufficiale (ma non la tua originale) ti serve il CID unlock.

FLASHING F.A.Q.

1.- Cos’è una ROM?
ROM sta per “Read Only Memory” (memoria di sola lettura). Si riferisce alla memoria interna di sola lettura del telefono, non accessibile. Essa contiene il sistema operativo Android e tutto il software originale che viene eseguito dal telefono.
Solitamente una FULL ROM (ovvero il firmware) consiste in: una Recovery image, una Boot image (che contiene il kernel e la ramdisk), una System image (il sistema operativo o “OS”), e una Radio image. Solitamente il termine “ROM” o “firmware” viene usato per riferirsi ad “una immagine che può essere flashata” nella memoria interna. Ci sono ROMs ufficiali e altre “custom”, ovvero modificate dagli utenti.

2.- Cosa vuol dire “flashare”?
Flashare vuol dire scrivere una nuova ROM (o firmware) dentro la memoria interna di un telefono. Si possono flashare delle Recovery (come ClockworkMod), Kernel (o Boot image), System (il sistema operative), Radio o un full firmware che le contiene tutte.

3.- Perché dovrei flashare il mio telefono?
Alcuni motivi potrebbero essere questi:
- Aggiornare il tuo telefono al più recente firmware ufficiale (e poiché è appunto ufficiale, non richiede root o S-OFF e non intaccherà la garanzia.
- Debrandizzare o fare il downgrade dell’attuale firmware.
- Sostituire la tua ROM con una custom, con diverse caratteristiche (con la sense di HTC, o senza, per esempio).
- Installare una migliore Recovery utility (come ClockworkMod o Amon_Ra).
- Cambiare la tua Radio ROM.
- Sostituire il Kernel con uno overclockato o modificato.

4.- Cos’è il “S-OFF” e a cosa dovrebbe servirmi?
Ogni telefono ha, di default, il Security ON (S-ON). Per ottenere un accesso di scrittura completo (per flashare un firmware per esempio) ti serve ottenere il S-OFF.
Il S-OFF è diverso dal “root”: il S-OFF ti permette di flashare immagini non originali usando l’opzione Fastboot nel Bootloader o attraverso una Recovery custom (ClockworkMod Recovery è tra le più usate).

5.- Cos’è il CID unlock e a cosa dovrebbe servirmi?
Il CID, o “Carrier ID”, blocca l’accesso (e la modifica) della ROM del dispositivo all’utente e serve per garantire che il dispositivo sia flashato solo con la ROM originale. Il CID unlock permette di flashare ogni RUU ufficiale e installare qualsiasi ROM ci piaccia.

6.- Cos’è un RUU?
RUU (Rom Update Utility) è un flashing tool che si esegue direttamente dal PC e contiene anche un firmware completo in un singolo pacchetto.

7.- Cosa si intende per “Radio”?
Flashare la Radio (che non c’entra con quella FM ) vuol dire migliorare il segnale del telefono, il bluetooth e la ricezione del Wi-fi e del GPS e di conseguenza la durata batteria.

8.- “Flashare” cancella le mie info e le mie applicazioni?
Se stai flashando il Kernel, la Radio o una custom Recovery allora NO.
Se invece flashi il System o un full firmware, SI: tutte le informazioni saranno cancellate, quindi assicurati di fare un backup prima (ci sono diverse apps nel market che permettono di fare un backup, come Titanium Backup, ad esempio, che però richiede il root).

GENERAL F.A.Q.

1.- Come posso fare un backup della mia attuale ROM (firmware)?
Con un NANDroid backup da una custom Recovery.

2.- Cos’è una “custom Recovery”?
Una custom Recovery (ad esempio ClockworkMod) rimpiazza l’originale Recovery del tuo firmware con una versione potenziata. Una custom Recovery è meglio di quella originale poiché ti permette di flashare ROMs custom e di fare un backup completo del tuo firmware image (un NANDroid backup).

3.- Cos’è un NANDroid backup?
È un’immagine complete del sistema che può essere recuperata successivamente. È più di un semplice backup perché include ogni cosa che si trova nella memoria interna del telefono: Boot, Recovery, System, Data, Cache, ecc. È uno screenshot dell’intera ROM.

4.- Cos’è ADB?
ADB sta per Android Debug Bridge. Esso utilizza i comandi di linux per dare istruzioni al telefono. Si possono usare i comandi ADB direttamente dal prompt di MS-DOS o aprire un ADB shell e scrivere i comandi linux. Con ADB puoi installare/rimuovere applicazioni, flashare immagini sul tuo telefono e cambiare molte cose, tutto dal tuo PC. Se non sei ferratissimo nell’utilizzo di MS-DOS/LINUX potrebbe risultare tutto un po’ difficile, per questo in genere è consigliato ad utenti più esperti.
darkgrifis non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 25-03-2011, 22:20
 
#3
lucian1
 
L'avatar di lucian1
 
Registrato il: Aug 2009
Età: 47
Messaggi: 1,372
Cellulari: 7
Predefinito

Ciao Darkgrifis !

Ottimo lavoro ! Complimenti ! Grazie !
lucian1 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 26-03-2011, 13:48
 
#4
darkgrifis
 
L'avatar di darkgrifis
 
Registrato il: Nov 2010
Età: 34
Messaggi: 953
Cellulari: 2
Predefinito

Citazione:
Messaggio inviato da lucian1
Ciao Darkgrifis !

Ottimo lavoro ! Complimenti ! Grazie !

Grazie a te, sono contento che a qualcuno sia servito
darkgrifis non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 26-03-2011, 13:48
Pubblicit�
Vecchio 26-03-2011, 20:34
 
#5
kstudio
 
Registrato il: Jan 2011
Messaggi: 309
Cellulari:
Predefinito

Grande, davvero bravo. Una serie di informazioni veramente istruttive
__________________
Per Aspera Ad Astra
kstudio non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 30-03-2011, 15:43
 
#6
molder
 
L'avatar di molder
 
Registrato il: Feb 2011
Messaggi: 60
Cellulari: 4
Predefinito

Per quello che e` il mio livello di conoscenza, mi sembra un buon lavoro. Semplice ma completo, soprattutto nel chiarire le idee su tutti questi termini da "gergo" della mala...
__________________
Molder
molder non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 30-03-2011, 19:35
 
#7
darkgrifis
 
L'avatar di darkgrifis
 
Registrato il: Nov 2010
Età: 34
Messaggi: 953
Cellulari: 2
Predefinito

Citazione:
Messaggio inviato da molder
Per quello che e` il mio livello di conoscenza, mi sembra un buon lavoro. Semplice ma completo, soprattutto nel chiarire le idee su tutti questi termini da "gergo" della mala...

Eheh, hai proprio afferrato l'intento della guida: non spiegare come ottenere il root permanente o come flashare un kernel (per dirne una), ma aiutare a capire cosa sia il root, cosa sia un kernel e aiutare a decifrare le guide vere e proprie. Sono contento che l'abbia apprezzata e ti ringrazio per i complimenti
darkgrifis non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 30-03-2011, 22:15
 
#8
molder
 
L'avatar di molder
 
Registrato il: Feb 2011
Messaggi: 60
Cellulari: 4
Predefinito

Di niente!

Grazie a te
__________________
Molder
molder non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 31-03-2011, 19:16
 
#9
Possimo
 
Registrato il: Mar 2010
Età: 30
Messaggi: 20
Cellulari: 5
Predefinito

Se faccio un nandroid backup della mia ROM e successivamente metto su un'altra ROM quindi wippando e cancellando tutto, quando ripristino avrò la ROM precedente e tutto ciò che avevo prima (applicazioni, impostazioni, segnalibri, e tutti gli altri dati)?

P.S: Scusate se non sono stato molto
Possimo non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 31-03-2011, 21:04
 
darkgrifis
 
L'avatar di darkgrifis
 
Registrato il: Nov 2010
Età: 34
Messaggi: 953
Cellulari: 2
Predefinito

Citazione:
Messaggio inviato da Possimo
Se faccio un nandroid backup della mia ROM e successivamente metto su un'altra ROM quindi wippando e cancellando tutto, quando ripristino avrò la ROM precedente e tutto ciò che avevo prima (applicazioni, impostazioni, segnalibri, e tutti gli altri dati)?

P.S: Scusate se non sono stato molto

Per salvare tutte le applicazioni devi usare Titanium Backup, un'applicazione che serve appunto per questo scopo e che puoi scaricare (gratuitamente se non ricordo male) dal market.
darkgrifis non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 01-04-2011, 09:40
 
bragalanti
Visualizza tutte le foto (3) di bragalanti.
 
L'avatar di bragalanti
 
Registrato il: Feb 2005
Età: 33
Messaggi: 362
Cellulari: 14
Predefinito

ottimo aiuto...
__________________
Galaxy S
bragalanti non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 05-04-2011, 10:31
 
VeMa
 
L'avatar di VeMa
 
Registrato il: May 2010
Messaggi: 678
Cellulari: 31
Predefinito

Grazie, inizio a capirci qualcosa
__________________
Concluso positivamente con: AlezzioZ , il.sogno , giorgio320 , lont87 , ern83 , 43crew43 , kinotto88 , volleyman , Tartus
VeMa non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 21-04-2011, 18:15
 
darkgrifis
 
L'avatar di darkgrifis
 
Registrato il: Nov 2010
Età: 34
Messaggi: 953
Cellulari: 2
Predefinito

Citazione:
Messaggio inviato da bragalanti
ottimo aiuto...
Citazione:
Messaggio inviato da VeMa
Grazie, inizio a capirci qualcosa
Lieto di essere stato d'aiuto, e con la scusa uppo la discussione sperando che possa aiutare ancora qualcuno
darkgrifis non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 22-04-2011, 09:29
 
darioxxx
 
Registrato il: Jan 2008
Età: 28
Messaggi: 3,109
Cellulari:
Predefinito

Citazione:
Messaggio inviato da darkgrifis
Per salvare tutte le applicazioni devi usare Titanium Backup, un'applicazione che serve appunto per questo scopo e che puoi scaricare (gratuitamente se non ricordo male) dal market.
MMMM aspetta ma facendo una immagine del So, non dovrebbe ricaricarmi tutto?
Se io formatto e rimetto la stessa rom di prima dovrei ritrovarmi il cellulare come l'ho lasciato prima di formattarlo...no?
Oppure tipo le app non me le salva?
Pensavo salvasse TUTTO......

Ottima guida comunque, non fanno mai male
__________________
Note III - vodafone special! ipad mini 16gb!
darioxxx non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 22-04-2011, 11:53
 
darkgrifis
 
L'avatar di darkgrifis
 
Registrato il: Nov 2010
Età: 34
Messaggi: 953
Cellulari: 2
Predefinito

Citazione:
Messaggio inviato da darioxxx
MMMM aspetta ma facendo una immagine del So, non dovrebbe ricaricarmi tutto?
Se io formatto e rimetto la stessa rom di prima dovrei ritrovarmi il cellulare come l'ho lasciato prima di formattarlo...no?
Oppure tipo le app non me le salva?
Pensavo salvasse TUTTO......

Ottima guida comunque, non fanno mai male

Sì, ti salva tutto comprese applicazioni. Il problema nasce se modifichi i dati salvati sulla sd (se per esempio formatti e le apps le avevi salvate là) ma, soprattutto, se cambi rom. Tornando indietro e flashando la nand avresti di nuovo le apps, ma in quella nuova dovresti reinstallare tutto e c'è da impazzire! Inoltre alcune apps tipo whatsapp, se non hai fatto il backup, richiedono ogni volta che tu mandi un sms (a pagamento) per confermare l'account. Insomma, sempre meglio tenersi le apps salvate da qualche parte
darkgrifis non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 23-04-2011, 10:45
 
darioxxx
 
Registrato il: Jan 2008
Età: 28
Messaggi: 3,109
Cellulari:
Predefinito

Citazione:
Messaggio inviato da darkgrifis
Sì, ti salva tutto comprese applicazioni. Il problema nasce se modifichi i dati salvati sulla sd (se per esempio formatti e le apps le avevi salvate là) ma, soprattutto, se cambi rom. Tornando indietro e flashando la nand avresti di nuovo le apps, ma in quella nuova dovresti reinstallare tutto e c'è da impazzire! Inoltre alcune apps tipo whatsapp, se non hai fatto il backup, richiedono ogni volta che tu mandi un sms (a pagamento) per confermare l'account. Insomma, sempre meglio tenersi le apps salvate da qualche parte
Sisi certo

Thanks!
__________________
Note III - vodafone special! ipad mini 16gb!
darioxxx non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 01-11-2011, 22:34
 
gialduz
 
L'avatar di gialduz
 
Registrato il: Oct 2011
Età: 24
Messaggi: 81
Cellulari:
Predefinito

Veramente un bel post. Utilissimo, peccato che l'abbia visto solo grazie alla tua firma, dovrebbe essere in rilievo
__________________
«A sat-nav that only goes to Poland»
«The entire american army will be here and we'll all been killed»
gialduz non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 02-11-2011, 01:37
 
darkgrifis
 
L'avatar di darkgrifis
 
Registrato il: Nov 2010
Età: 34
Messaggi: 953
Cellulari: 2
Predefinito

Citazione:
Messaggio inviato da gialduz
Veramente un bel post. Utilissimo, peccato che l'abbia visto solo grazie alla tua firma, dovrebbe essere in rilievo
Ti ringrazio, sono contento che sia stato utile in qualche modo.
darkgrifis non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 08-11-2011, 16:32
 
trinity1
 
L'avatar di trinity1
 
Registrato il: May 2010
Età: 50
Messaggi: 1,469
Cellulari: 14
Predefinito

Nel Flashing F.A.Q. credo ci sia un errore:

"4.- Cos’è il “S-OFF” e a cosa dovrebbe servirmi?
Ogni telefono ha, di default, il Security ON (S-ON). Per ottenere un accesso di scrittura completo (per flashare un firmware per esempio) ti serve ottenere il S-OFF.
Il S-OFF è diverso dal “root”: il S-OFF ti permette di flashare immagini non originali usando l’opzione Fastboot nel Bootloader o attraverso una Recovery custom (ClockworkMod Recovery è tra le più usate).
"


Il root (diritti di amministrazione parziali) consente comunque di:
- installare una custom recovery
- flashare un custom firmware
- flashare un modulo radio
- flashare un custom kernel

Per quanto concerne il flashing di un custom firmware mediante ottenimento del root, ciò è vero solo per quei firmware le cui dimensioni entrano nella porzione di hboot dedicata (la /system). Se invece vogliamo flashare una rom le cui dimensioni richiedono una /system più grande, allora bisogna procedere all'S-OFF.

Infatti l'S-OFF (diritti di amministrazione completi) consente (in aggiunta) di modificare la tabella di partizione del telefono (cioè il citato HBOOT), flashandone una "custom", ovvero dove le tre partizioni /system, /data e /cache sono differenti.

Quindi quello che si chiama comunemente "root" dovrebbe essere definito "root parziale", e l'S-OFF potrebbe essere definito "root completo".
__________________
Great minds discuss ideas; average minds discuss events; small minds discuss people (E.Roosevelt)

Galaxy i9100 powered by Disaster v4 4.1.2 LSJ

Trinity HTC root Guide
trinity1 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 08-11-2011, 19:28
 
darkgrifis
 
L'avatar di darkgrifis
 
Registrato il: Nov 2010
Età: 34
Messaggi: 953
Cellulari: 2
Predefinito

Citazione:
Messaggio inviato da trinity1
Nel Flashing F.A.Q. credo ci sia un errore:

"4.- Cos’è il “S-OFF” e a cosa dovrebbe servirmi?
Ogni telefono ha, di default, il Security ON (S-ON). Per ottenere un accesso di scrittura completo (per flashare un firmware per esempio) ti serve ottenere il S-OFF.
Il S-OFF è diverso dal “root”: il S-OFF ti permette di flashare immagini non originali usando l’opzione Fastboot nel Bootloader o attraverso una Recovery custom (ClockworkMod Recovery è tra le più usate).
"


Il root (diritti di amministrazione parziali) consente comunque di:
- installare una custom recovery
- flashare un custom firmware
- flashare un modulo radio
- flashare un custom kernel

Per quanto concerne il flashing di un custom firmware mediante ottenimento del root, ciò è vero solo per quei firmware le cui dimensioni entrano nella porzione di hboot dedicata (la /system). Se invece vogliamo flashare una rom le cui dimensioni richiedono una /system più grande, allora bisogna procedere all'S-OFF.

Infatti l'S-OFF (diritti di amministrazione completi) consente (in aggiunta) di modificare la tabella di partizione del telefono (cioè il citato HBOOT), flashandone una "custom", ovvero dove le tre partizioni /system, /data e /cache sono differenti.

Quindi quello che si chiama comunemente "root" dovrebbe essere definito "root parziale", e l'S-OFF potrebbe essere definito "root completo".
Hai ragione, la cosa non è espressa in maniera del tutto corretta ma, quando ho tradotto questa guida trovata su xda, l'avevo fatto per venire incontro a chi si affacciava a questo mondo per la prima volta come me senza scendere troppo in dettagli che magari non sarebbero stati capiti (non che da allora sia diventato chissà quale esperto, anzi ). Ciò non toglie che una cosa sbagliata, semplice o complicata che sia, è comunque una cosa sbagliata
Anzi invito i mod a correggere la guida con il tuo passaggio e ti ringrazio per la correzione
darkgrifis non è collegato   Rispondi citando
Rispondi



Strumenti discussione

Regole di scrittura
Tu non puoi inserire messaggi
Tu non puoi rispondere ai messaggi
Tu non puoi inviare allegati
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

Il codice vB è Attivato
Le smilies sono Attivato
[IMG] è Disattivato
Il codice HTML è Disattivato
Vai al forum