Torna indietro   Telefonino.net Forum > Produttori > Apple
Username
Password
Rispondi
 
Strumenti discussione
Vecchio 20-01-2018, 22:06
 
Brazo
 
L'avatar di Brazo
 
Registrato il: Dec 2000
Età: 38
Messaggi: 2,005
Cellulari: 0
Messaggi archiviati: 151
Predefinito

Citazione:
Messaggio inviato da random81
Che una batteria renda al meglio dopo un pò di cicli di ricarica è vero, ma i cicli di ricarica vengono eseguiti in ogni caso in qualsiasi modo lo ricarichi, non c'entra nulla caricarlo al 100% o farlo scaricare totalmente.
Bisognava prestare attenzione alle vecchissime batterie al nichel cadmio, che avevano il cosiddetto effetto memoria. Andavano fatte scaricare completamente prima di essere caricate, altrimenti perdevano autonomia in modo molto evidente. Le batterie attuali sono tutte agli ioni di litio, non esiste più quel problema e anzi, è più dannoso portarle agli estremi
Ok grazie! Vedo che sei molto informato.
Per caso il fatto che il telefono rimanga acceso o spento durante la ricarica influisce sulla longevità della batteria?

__________________
347
Brazo non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 20-01-2018, 22:49
 
spidermax
 
Registrato il: May 2010
Messaggi: 3,716
Cellulari: 7
Predefinito

Citazione:
Messaggio inviato da Brazo
Ok grazie! Vedo che sei molto informato.
Per caso il fatto che il telefono rimanga acceso o spento durante la ricarica influisce sulla longevità della batteria?
Diciamo che NI, nel senso che sarebbe bene fare la ricarica a cell spento, ma non necessario.
Quello che influisce sulla longevità della batteria sono:
1) il numero di cicli di ricarica per cicli si intende quante volte viene caricata dallo 0% al 100%, e non quando magari lo si ha al 50% e poi lo si carica fino al 100%, così non si ha effettuato un ciclo completo ma bensì la metà, pertanto ne consegue che per completare quel ciclo uno deve ricaricare di un altro 50% la batteria.

2) evitare di far scendere la carica della batteria sotto il 30%

3) la temperatura a cui essa è sottoposta, ossia se è troppo alta fa male così come se è troppo bassa. (vedasi i periodi invernali o estivi se esposto il cell al sole o in inverno se al troppo freddo, ma in ogni caso deve esserci molto ma molto freddo) questi cali possono danneggiare la batteria. Anche l'utilizzo estremo ossia quando senti il cell che si surriscalda eccessivamente può provocare la deteriorazione anticipata della batteria, Non so se ti è mai capitato che magari navigando su internet per molto tempo avverti la parte posteriore abbastanza calda, si notava di più negli iphone più datati vedi il 5 o il 5s, dove si ravvisava maggiormente il calore, mentre ora negli ultimi usciti molto ma molto meno.

4) Cavi/alimentatori non buoni.

5) in teoria per mantenere la batteria più longeva si dovrebbe mantenere la carica della stessa entro il range del 40%/80%, ma capirai bene che questo significherebbe portarsi perennemente dietro un powerbank ed essere schiavo del cell, il che è un pò assurdo ( il cell deve soddisfare i nostri bisogni e non il contrario)

In ogni caso bada che dopo un paio di anni qualcosa più la batteria incomincia a perdere la sua vitalità, pertanto non stare a farti troppi problemi. Goditelo e quando sarà gli sostituisci la batteria.
spidermax non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 21-01-2018, 00:50
 
random81
 
L'avatar di random81
 
Registrato il: Jun 2010
Età: 37
Messaggi: 4,165
Cellulari: 9
Predefinito

Si esatto, volendo si potrebbe scrivere un libro sulle batterie e farsi mille paranoie. Il succo é che Apple te la cambia per 29 euro, quindi secondo me si può caricare “ad kazzum” senza preoccuparsi minimamente, e se dopo due anni o giù di lì si nota un calo della batteria, si cambia e basta. Apple stessa consiglia di cambiarla ogni due anni.

Riguardo al discorso sulle temperature, é vero che influiscono sulla vita della batteria, molto più dei cicli di carica e scarica, ma nel caso di iphone é difficile trovarsi in condizioni di far stare il telefono per molto tempo ad alte temperature (a meno di non lasciarlo in macchina tutta l’estate sotto il sole, ma chi lo farebbe?). A me successe con un navigatore Tom Tom, di lasciarlo tutta l’estate nel cruscotto dell’auto, quindi a temperature assurde. A fine estate la durata della batteria era passata da 2 ore a neppure 20 minuti, da lì in poi ho dovuto sempre tenerlo collegato fisso all’accendisigari.
Stesso discorso si può fare per i pc portatili: spesso si consiglia di togliere la batteria se il notebook viene utilizzato sempre in casa a corrente. Il consiglio é giusto, ma non perché a corrente subisce troppi cicli di carica e scarica ma perché il notebook spesso nella parte inferiore genera molto calore (quelli più vecchi arrivano a scottare) e la batteria costantemente a contatto con superfici a 40-50 gradi viene ammazzata. Difatti non di rado si vedono notebook che dopo uno o due anni funzionano solo a corrente, perché la batteria non dura più niente. Ma queste sono situazioni particolari, e difficilmente un iPhone é sottoposto a stress termici di questo tipo (a meno di vivere nel deserto o in Alaska oppure di lasciare il telefono per mesi sotto il sole battente)
random81 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 07-02-2018, 01:34
 
Brazo
 
L'avatar di Brazo
 
Registrato il: Dec 2000
Età: 38
Messaggi: 2,005
Cellulari: 0
Messaggi archiviati: 151
Predefinito

Ma l'abitudine di effettuare la ricarica tipo dal 40% all'80% non genera quella specie di disallineamento per cui a medio/lungo termine l'indicazione della percentuale risulta errata?

Parlo di tutti i telefoni non solo Apple.
__________________
347
Brazo non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 07-02-2018, 01:34
Pubblicità
Vecchio 07-02-2018, 05:52
 
Docmi
 
L'avatar di Docmi
 
Registrato il: Oct 2008
Età: 35
Messaggi: 17,099
Cellulari: 8
Invia un messaggio via MSN a Docmi
Predefinito

Negli ultimi hanni ho notato un non funzionamento della vecchia procedura di calibrazione della batteria e mi pare che Apple stessa non la menziono più.

Funzionava con i vecchi iPhone.

Posso dire che il vecchio 6 di mia sorella, sempre caricato ad mickiam
È quello con la batteria messa meglio di tutti.
Docmi non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 07-02-2018, 14:38
 
gatsuu
 
L'avatar di gatsuu
 
Registrato il: Dec 2011
Messaggi: 3,917
Cellulari: 2
Predefinito

Sono tutte ****ate, la batteria la carichi quando vuoi e stop.
Lasciate perdere ste caxxate, sono tutte leggende metropolitane..
Certo che non avete nulla a cui pensare.............

L'unica VERA accortezza è quella di non far scaricare la batteria allo 0% - 1%.
gatsuu non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 07-02-2018, 16:53
 
random81
 
L'avatar di random81
 
Registrato il: Jun 2010
Età: 37
Messaggi: 4,165
Cellulari: 9
Predefinito

Citazione:
Messaggio inviato da Brazo
Ma l'abitudine di effettuare la ricarica tipo dal 40% all'80% non genera quella specie di disallineamento per cui a medio/lungo termine l'indicazione della percentuale risulta errata?

Parlo di tutti i telefoni non solo Apple.
La procedura di far scaricare totalmente la batteria era atta a far riconoscere con precisione al software il livello preciso. Ma non è una procedura salutare per la longevità della batteria. Chiaramente se succede una volta ogni 6 mesi non c'è problema, ma non deve essere una cosa periodica e frequente. Personalmente preferisco avere un minimo di "errore" del software nel leggere l'autonomia della batteria rispetto a portarla a situazioni limite che non sono proprio consigliabili
random81 non è collegato   Rispondi citando
Rispondi



Strumenti discussione

Regole di scrittura
Tu non puoi inserire messaggi
Tu non puoi rispondere ai messaggi
Tu non puoi inviare allegati
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

Il codice vB è Attivato
Le smilies sono Attivato
[IMG] è Disattivato
Il codice HTML è Disattivato
Vai al forum