PDA

Visualizza versione completa : Carta prepagata con iban...quale la migliore?


mjcorvaglia
23-05-2011, 18:23
Come da titolo. Posti i propri commenti chi già ne possiede una.:ciao:

gozilla
23-05-2011, 18:45
Credo che suppergiù si equivalgano un po tutte quindi è da valutare quale ha costi di gestione più bassi (costo ricarica, quota annuale, etc) e l'eventuale presenza di filiali in prossimità.

Ciò premesso, io uso una Superflash di Intesa San Paolo perchè, al di là delle suddette valutazioni, ha un comodo servizio di "carta virtuale" usa e getta e/o a scadenza programmata che permette di usarla in internet con maggiore sicurezza.

powerpeace
23-05-2011, 18:46
Genius Card e mi trovo molto bene... E poi gli atm evoluti di Unicredit sono il massimo della comodità, puoi fare tutto lì senza nemmeno entrarci in banca.

mjcorvaglia
23-05-2011, 19:44
però non danno prelievi gratuiti presso gli sportelli di qualsiasi banca vero?

powerpeace
23-05-2011, 19:50
però non danno prelievi gratuiti presso gli sportelli di qualsiasi banca vero?
No... Solo Unicredit. Ma credo che sia così per tutte le carte.

mjcorvaglia
23-05-2011, 20:05
solo Conto Tascabile quindi da prelievi gratis?Nessuna altra prepagata con iban?

xardas
23-05-2011, 20:49
24 all'anno ti potrebbero bastare?

Mr.Mac
23-05-2011, 21:02
se dalle tue parti c'è una filiale carige, ricarige con iban

mjcorvaglia
23-05-2011, 22:09
24 all'anno ti potrebbero bastare?
in che senso?

messere90
23-05-2011, 22:14
paypal?...

xardas
24-05-2011, 00:06
in che senso?

24 prelievi gratutii verso tutti gli sportelli bancari!!!

bart6600
24-05-2011, 01:11
paypal?...
paypal in realtà non è una banca...

mjcorvaglia
24-05-2011, 01:21
24 prelievi gratutii verso tutti gli sportelli bancari!!!
ma di quale carta parli?

xardas
24-05-2011, 08:27
e' una carta di banca mediolanum... io c'e' lo da 15 giorni... gaurda qui per farti una idea quil (http://www.bancamediolanum.it/mediolanum-e-cosi-conto-carta.html)

xardas
24-05-2011, 09:09
se hai un conto corrente vero con la quale alimentarla tramite bonifico e' ottima!!!... ( tramite Atm pagheresti la ricarica )e poi puoi controllartela anche tramite internet... ed hai gli sms quando la usi..:eheh:

Bry4n
24-05-2011, 10:24
genius card di unicredit

rating1
24-05-2011, 10:36
visto quello che è successo alla Sony... io nn userei carte di credito ma solo prepagate...
funzionano dappertutto...
ho una postepay circuito visa e una new gift circuito mastercard...
non spendo nulla per tenerle attive...
posso comprare cio' che voglio...

mjcorvaglia
24-05-2011, 11:24
visto quello che è successo alla Sony... io nn userei carte di credito ma solo prepagate...
funzionano dappertutto...
ho una postepay circuito visa e una new gift circuito mastercard...
non spendo nulla per tenerle attive...
posso comprare cio' che voglio...
però non hanno iban e prelievi gratuiti presso qualsiasi filiale.

powerpeace
24-05-2011, 15:33
banca mediolanum
:cesso: :cesso: :cesso:

powerpeace
24-05-2011, 15:34
visto quello che è successo alla Sony... io nn userei carte di credito ma solo prepagate...
funzionano dappertutto...
ho una postepay circuito visa e una new gift circuito mastercard...
non spendo nulla per tenerle attive...
posso comprare cio' che voglio...
Infatti qui si sta parlando sostanzialmente di carte prepagate. Genius card, superflash conto tascabile ecc. non sono altro che prepagate.

rating1
24-05-2011, 16:05
Prelievi Gratuiti... di che?
di contante...?
pagate pagate il 4% di commissioni....

mjcorvaglia
24-05-2011, 16:40
Prelievi Gratuiti... di che?
di contante...?
pagate pagate il 4% di commissioni....
che vuoi dire?

bart6600
24-05-2011, 16:41
Prelievi Gratuiti... di che?
di contante...?
pagate pagate il 4% di commissioni....
de che?

powerpeace
24-05-2011, 16:42
Prelievi Gratuiti... di che?
di contante...?
pagate pagate il 4% di commissioni....
Che stai dicendo? :stordito:

mjcorvaglia
24-05-2011, 22:36
nùn s'è capito...

mirkuz
25-05-2011, 13:05
Genius Card è ottima secondo me:

Puoi pagare in € senza commissioni nei negozi e online tramite il circuito Master Card.

Puoi prelevare a costo 0 da oltre 7.800 ATM Unicredit di tutta Italia.

Accreditare lo stipendio e azzerare il canone mensile di 1 euro se versi almeno 500 euro.

Effettuare e ricevere bonifici avendo la carta il codice Iban.

Gestisci il tutto anche da casa tramite l'internet banking.

CANONE MENSILE DI 1€ AZZERATO PER I PRIMI 6 MESI DALL'ATTIVAZIONE. :ok:

mjcorvaglia
25-05-2011, 22:54
però c'è sempre il fatto che i prelievi non sono gratuiti se effettuati presso qualsiasi banca...

mjcorvaglia
15-02-2012, 23:12
rialzo per chiedere se Fineco ha qualche tipo di carta prepagata con iban oppure se propone solo il c/c.

belfagor88
15-02-2012, 23:51
fatti la superflash di intesa sanpaolo

sandra
15-02-2012, 23:57
anch'io ho la superflash ma della banca dell'adriatico
posso utilizzare gratuitamente tutti gli APT del circuito
e verso gratis sempre da APT
a 9.90 euro all'anno

sandra
15-02-2012, 23:57
doppio

acab
16-02-2012, 08:28
Adesso c'è pure la SmartPass Vodafone, è gratuita, non ha costi di gestione, ma i costi delle operazioni sono totalmente fuori mercato rispetto alla concorrenza!

dariostella92
16-02-2012, 09:51
Io uso la superflash!

Trk
16-02-2012, 10:50
Vado leggermente off-topic, ma una precisazione, secondo me, è doverosa!

io nn userei carte di credito ma solo prepagate...

Lo sai vero che, a differenza delle carte di credito vere, con le prepagate, in caso di frode, i soldi non li vedi più?? ;)


funzionano dappertutto...

Prova a noleggiare un' auto o ad usare una prepagata come cauzione in certi alberghi, etc... ;)


ho una postepay circuito visa e una new gift circuito mastercard...

Lo sai che può andare in negativo, vero ?? ;)


non spendo nulla per tenerle attive...

Esulando dal tuo caso particolare, molte carte hanno costi fissi annuali e/o di ricarica. ;)


posso comprare cio' che voglio...

Certo, se la volta che ti servirà veramente, ci saranno abbastanza fondi sulla carta!;)


Non fatevi abbindolare: la sicurezza delle ricaricabili è SOLO apparente. Trattasi di un'abile (e lucrativa) strategia delle banche per rifilare un prodotto a qualcuno che altrimenti non avrebbe mai richiesto una carta vera.

Ciauz,
Trk

acab
16-02-2012, 11:19
@ Trk:
la tua visione della pre-pagata è un po' limitata.


Lo sai vero che, a differenza delle carte di credito vere, con le prepagate, in caso di frode, i soldi non li vedi più?? ;)

Parlando di PostePay,
sulle frodi non so nulla, non ho mai avuto esperienza.
Ma una persona a cui è stata rubata la PostePay (utilizzata poi per un pagamento, essendo "anonima") mi pare mi avesse detto di aver riavuto i soldi indietro.

Prova a noleggiare un' auto o ad usare una prepagata come cauzione in certi alberghi, etc... ;)


Personalmente ho girato tutta Europa utilizzando solo carte prepagate, e non ho mai avuto alcun tipo di disagio (alberghi, macchine, pagamenti, prelievi).

Lo sai che può andare in negativo, vero ?? ;)

Non sapevo si potesse... mai sentita questa cosa. Mi informerò..

Certo, se la volta che ti servirà veramente, ci saranno abbastanza fondi sulla carta!;)

Ma che discorso è?
Anche una carta di credito normale può essere bloccata se non ci sono abbastanza soldi sul conto cui si appoggia..


Io mi trovo bene con le prepagate,
non ho mai avuto problemi.
Certo, non bisogna credere che sostituiscano in toto una carta di credito, hanno qualche limite in più,
ma ormai le differenze sono minime, e, se la si sa usare, si fa qualsiasi cosa!

Trk
16-02-2012, 11:34
Personalmente ho girato tutta Europa utilizzando solo carte prepagate, e non ho mai avuto alcun tipo di disagio (alberghi, macchine, pagamenti, prelievi).

Sei stato fortunato! (sopratutto con le auto)
Comunque ne riparliamo quando deciderai di fare un giro negli USA.;)



non ho mai avuto problemi.

Quando i problemi capitano .....ormai è tardi! :D


Anche una carta di credito normale può essere bloccata se non ci sono abbastanza soldi sul conto cui si appoggia..

Quello, casomai, avviene a posteriori.
E, in ogni caso, mi chiedo: chi è quel "furbo" che tiene sulla prepagata 2-3-5000 euro, solo perchè ...gli potrebbero servire??
Per curiosità, quando sei andato in viaggio, hai caricato la tua carta con quanto?


Certo, non bisogna credere che sostituiscano in toto una carta di credito, hanno qualche limite in più,

Visto che sembri esserne consapevole, perchè la usi???


Ciauz,
Trk

acab
16-02-2012, 11:43
Visto che sembri esserne consapevole, perchè la usi???

Ciauz,
Trk

Perché il fatto che possa avere dei limiti non vuol dire che non la si debba utilizzare.
Perché, come ti ho detto, ci ho girato l'Europa e non ho mai avuto intoppi.
Perché non mi obbliga ad avere un conto in banca.

Perché non dovrei usarla?

mjcorvaglia
16-02-2012, 12:30
acab, che tipo di prepagata hai?
p.s.: comunque credo che quasi tutte(o addirittura tutte)anche le prepagate con iban siano coperte contro le frodi...

jack luminous
16-02-2012, 12:38
paypal in realtà non è una banca...
forse per questo allora probabilmente è la migliore
la carta di paypal (quella bianca, l'altra è una revolving)
https://www.paypal-prepagata.com/
confonta i costi
https://www.paypal-prepagata.com/scopri-la-carta.aspx
ricaricarla costa perfino meno della postepay (90 cent)
https://www.paypal-prepagata.com/media/4669/ilsole24ore_01_03_2010.pdf

https://www.paypal-prepagata.com/media/4672/osservatoriofinanziario%20com_28_10_2009.pdf

in più è l'unica prepagata che ebay permette di utilizzare per ricevere bonifici di pagamento

ho anche la carta conto k2 (www.youbanking.it) ma quella solo per starmi nel portafogli mi costa 1 euro al mese

Paulus_ES
16-02-2012, 13:03
Lo sai vero che, a differenza delle carte di credito vere, con le prepagate, in caso di frode, i soldi non li vedi più?? ;)

3 anni fa, clonata carta prepagata, utilizzata su un sito di scommesse online, bloccata, fatto denuncia, riavuto 440 Euro. Unicreditcard Click prepagata ricaricabile non legata ad un conto.

Secondo me non bisogna dimenticare che le carte di credito e le carte prepagate funzionano sullo stesso circuito (visa o mastercard) ma con caratteristiche e funzionalità diverse e non paragonabili.

In particolare nelle carte prepagate non c'è generalmente neanche il nome perchè corrispondono a denaro contante, quindi puoi soltanto "pagare" le cose che acquisti, ammesso che tu abbia "i contanti" ovvero il credito ricaricato. Ed è corretto che come tu non possa affittare una macchina con un contanti, tu non la possa affittare con una prepagata, perchè non è possibile bloccare la cifra.

La carta di credito è un fido, un credito che tu puoi spendere perchè qualcuno (la tua banca) garantisce per te presso il circuito. Ti permette di affittare una macchina e pagare la cauzione una camera perchè è la tua banca che è obbligata a pagare il circuito. Ma prova a non avere i soldi sul conto....

E' ovvio che le prepagate costano meno perchè ti offrono anche meno... ma hanno alcuno vantaggi innegabili.

Io personalmente con Unicredit (+ PostePay di scorta) non ho avuto problemi in italia e all'estero ... mentre in Spagna utilizzo una carta di debito VISA legata ad un conto e con il mio nome, perchè qualche compagnia aerea spagnola, o centri commerciali o alberghi lontani dalle grandi città, mi fanno casino perche non c'è il nome sulla carta.

Paulus_ES
16-02-2012, 13:08
Comunque ne riparliamo quando deciderai di fare un giro negli USA.;)
No grazie :D

Gli USA sono un paese che in certi posti ti guardano molto male se vuoi pagare l'albergo in contanti e se non hai una "vera" carta di credito non sei nessuno e non puoi fare niente.

Giorgio.Tomelleri
16-02-2012, 13:21
Vado leggermente off-topic, ma una precisazione, secondo me, è doverosa!



Lo sai vero che, a differenza delle carte di credito vere, con le prepagate, in caso di frode, i soldi non li vedi più?? ;)


Prova a noleggiare un' auto o ad usare una prepagata come cauzione in certi alberghi, etc... ;)

Lo sai che può andare in negativo, vero ?? ;)

Esulando dal tuo caso particolare, molte carte hanno costi fissi annuali e/o di ricarica. ;)

Certo, se la volta che ti servirà veramente, ci saranno abbastanza fondi sulla carta!;)

Non fatevi abbindolare: la sicurezza delle ricaricabili è SOLO apparente. Trattasi di un'abile (e lucrativa) strategia delle banche per rifilare un prodotto a qualcuno che altrimenti non avrebbe mai richiesto una carta vera.

Ciauz,
Trk
L'ideale è una CC classica ed una prepagata.
Della CC mi scocciano gli 1,81€ che si pagano per spese superiore ai 75€ e quindi la uso solo per somme inferiori, visto che la banca me la da a costo zero.
La comodità della ricaricabile è massima quando si può ricaricare a costo zero, on line, dal proprio conto corrente che non abbia costi, anche il canone annuo o mensile della carta deve essere azzerabile.
E la K2 del gruppo Banco Popolare lo consente ed ha l'IBAN per poter ricevere pagamneti.
Come carta sostitutiva del conto, ha costi per bonifici ecc., non so se ve ne siano che consentono di fare queste cose gratis.

Trk
16-02-2012, 15:49
Perché non mi obbliga ad avere un conto in banca


E' accettabile solo per una persona senza reddito, con pochi fondi e, possibilmente, mantenuta!;)
Il solo recarsi alle poste per pagare le bollette, a fine anno, risulterebbe più dispendioso di un conto corrente qualsiasi. (Che peraltro si può avere a costo 0 o, al massino, ai soliti 34EUR/anno circa di bolli)



Ciauz,
Trk

Trk
16-02-2012, 15:59
No grazie :D

Gli USA sono un paese che in certi posti ti guardano molto male se vuoi pagare l'albergo in contanti e se non hai una "vera" carta di credito non sei nessuno e non puoi fare niente.


Noto con piacere che qualche persona "saggia", ancora c'è! :ok: :p


Aggiungo... quando si viaggia, meglio averne sempre ALMENO 2 di carte di credito vere! :)
Da chi pensate andrete a piangere quando la vostra unica e bella ricaricabile andrà persa, rotta, smagnetizzata, etc. proprio nel momento in cui sarete a n-mila chilometri da casa??:confused:


Ciauz,
Trk

mjcorvaglia
16-02-2012, 20:00
Ma di carta prepagata che consenta anche di fare prelievi illimitati gratis presso tutti gli istituti bancari italiani e che consenta anche di effettuare bonifici a 0€ c'è solo Conto Tascabile di CheBanca?

alexF4ever
16-02-2012, 20:05
Come carta di credito prepagata ti consiglio il conto tascabile di che banca. Hai il nome stampato sopra, iban, prelievi gratuiti in tutta l'area euro, bonifico gratis, ricariche gratis, costo 1 € al mese (assicurata contro le frodi)

Se vuoi una carta di credito gratuita prendi la barclaycard, è totalmente gratuita, si associa al tuo conto ed è una carta di credito VISA a tutti gli effetti.

mjcorvaglia
16-02-2012, 23:23
Come carta di credito prepagata ti consiglio il conto tascabile di che banca. Hai il nome stampato sopra, iban, prelievi gratuiti in tutta l'area euro, bonifico gratis, ricariche gratis, costo 1 € al mese (assicurata contro le frodi)



quindi rimane solo questa la carta prepagata con iban che da maggiore convenienza(in termini di numero prelievi a 0€ dappertutto e bonifici gratis)?

alexF4ever
17-02-2012, 16:14
quindi rimane solo questa la carta prepagata con iban che da maggiore convenienza(in termini di numero prelievi a 0€ dappertutto e bonifici gratis)?

esatto, ha praticamente tutto e paghi solo 1 € al mese e i prelievi fuori area euro e basta :) a e mi sono dimenticato di dire che a differenza delle altre prepagate, questa possiede oltre al circuito mastercard, anche il pagobancomat e il bancomat, quindi viene accettata OVUNQUE e puoi fare anche benzina ai self service, pagare parcheggi ecc (utilizzano tutti il circuito pagobancomat)

se farai il conto tascabile, apri anche il conto deposito (gratis al 100%) e lo colleghi alla carta. In questo modo puoi tenere tutti i soldi sul conto e far maturare gli interessi, all'occorrenza li sposti sulla carta in 5 minuti e viceversa

mjcorvaglia
18-02-2012, 14:27
ha anche il pagobancomat? questo non lo sapevo, non essendo un vero conto corrente...

alexF4ever
18-02-2012, 15:53
ha anche il pagobancomat? questo non lo sapevo, non essendo un vero conto corrente...

non è un vero conto ma gli si avvicina molto. Comunque ha sia il bancomat che il pagobancomat, per questo è il migliore, ci posso pagare la benzina ai self che costa meno, e per me è ottimo.

eeye
18-02-2012, 16:23
L'ideale è una CC classica ed una prepagata.
Della CC mi scocciano gli 1,81€ che si pagano per spese superiore ai 75€ e quindi la uso solo per somme inferiori, visto che la banca me la da a costo zero.
La comodità della ricaricabile è massima quando si può ricaricare a costo zero, on line, dal proprio conto corrente che non abbia costi, anche il canone annuo o mensile della carta deve essere azzerabile.
E la K2 del gruppo Banco Popolare lo consente ed ha l'IBAN per poter ricevere pagamneti.
Come carta sostitutiva del conto, ha costi per bonifici ecc., non so se ve ne siano che consentono di fare queste cose gratis.

L'1,81€ di bollo lo paghi solo nel caso in cui la carta non sia emessa dalla tua banca (come credo sia nel tuo caso). Ad esempio io ho carta di credito visa emessa da Fineco e non pago l'1,81€ di bollo sugli estratti conto superiori a 77,87€.

mjcorvaglia
18-02-2012, 17:34
non è un vero conto ma gli si avvicina molto. Comunque ha sia il bancomat che il pagobancomat, per questo è il migliore, ci posso pagare la benzina ai self che costa meno, e per me è ottimo.
ma i relativi simboli sono stampati sulla carta? c'è scritto sui foglietti informativi? Una piccola curiosità, visto che non ne sono al corrente: ma che differenza fa se Conto Tascabile è anche Bancomat e Pagobancomat? Anche se fosse una semplice carta di credito prepagata, non si potrebbe pagare tutto e dappertutto? In giro sul web vedo che c'è scritto, a proposito di Conto Tascabile:
"La carta utilizza i circuiti Bancomat, PagoBancomat e MasterCard".
Che vuol dire nello specifico e che vantaggi apporta?

dariostella92
18-02-2012, 17:36
sulla mia superflash c'è solo il logo mastercard!

vodagirl
18-02-2012, 18:19
perchè non ha le funzioni di un bancomat

dariostella92
18-02-2012, 19:39
beh certo :D

powerpeace
19-02-2012, 03:50
Tanto la Mastercard è accettata ovunque... Il vantaggio nei pagamenti è del venditore in quanto le commissioni sulle transazioni bancomat sono più basse.

alexF4ever
19-02-2012, 13:39
ma i relativi simboli sono stampati sulla carta? c'è scritto sui foglietti informativi? Una piccola curiosità, visto che non ne sono al corrente: ma che differenza fa se Conto Tascabile è anche Bancomat e Pagobancomat? Anche se fosse una semplice carta di credito prepagata, non si potrebbe pagare tutto e dappertutto? In giro sul web vedo che c'è scritto, a proposito di Conto Tascabile:
"La carta utilizza i circuiti Bancomat, PagoBancomat e MasterCard".
Che vuol dire nello specifico e che vantaggi apporta?

provo a rispondere a tutto:

1) il logo mastercard è davanti alla carta, il logo bancomat e pagobacomat sul retro

2)Prendi per esempio la superflash di intesa, ha solo il circuito MASTERCARD. Ok, è accettato ovunque, ma non sempre. Se volessi fare benzina ai distributori self-service o fare la spesa da LIDL (che, perlomeno da me, non accetta ancora i circuito di credito come visa, amex, mastercad), non funzionerebbe, quella di chebanca si. Alcuni negozi offrono solo il circuito PAGOBANCOMAT per via delle commissioni più basse, con il conto tascabile non hai nessun problema da nessuna parte, sei sicuro che viene accettato ovunque, mentre la superflash potrebbe essere rifiutata nei luoghi dove non è accettata mastercard per via delle commissioni più alte e SEMPRE ai self-service. Con il circuito bancomat puoi prelevare nei bancomat. Quando inserisci la tessera ti chiede: prelievo dal circuito internazionale o dal circuito bancomat? In questo modo se superi il limite giornaliero del circuito internazionale, puoi utilizzare l'altro (mi sembra il limite sia 500 € per uno e 500 per l'altro).

Un alto aspetto importantissimo, è che la carta ha il nome stampato sopra! Quindi all'estero niente problemi. Ricordo in svizzera che con il postepay mi fecero storie perchè non aveva il nome sopra, con il conto tascabile ho mostrato il documento e hanno controllato il nome sulla carta e ho pagato senza problemi firmando lo scontrino come in italia. E' l'unica ricaricabile con il nome sopra

Paulus_ES
19-02-2012, 13:47
Un alto aspetto importantissimo, è che la carta ha il nome stampato sopra! Quindi all'estero niente problemi. Ricordo in svizzera che con il postepay mi fecero storie perchè non aveva il nome sopra, con il conto tascabile ho mostrato il documento e hanno controllato il nome sulla carta e ho pagato senza problemi firmando lo scontrino come in italia. E' l'unica ricaricabile con il nome sopra
Quotissimo..... ho avuto problemi anche in Spagna con le carte senza nome.

mjcorvaglia
19-02-2012, 13:50
provo a rispondere a tutto:

1) il logo mastercard è davanti alla carta, il logo bancomat e pagobacomat sul retro

2)Prendi per esempio la superflash di intesa, ha solo il circuito MASTERCARD. Ok, è accettato ovunque, ma non sempre. Se volessi fare benzina ai distributori self-service o fare la spesa da LIDL (che, perlomeno da me, non accetta ancora i circuito di credito come visa, amex, mastercad), non funzionerebbe, quella di chebanca si. Alcuni negozi offrono solo il circuito PAGOBANCOMAT per via delle commissioni più basse, con il conto tascabile non hai nessun problema da nessuna parte, sei sicuro che viene accettato ovunque, mentre la superflash potrebbe essere rifiutata nei luoghi dove non è accettata mastercard per via delle commissioni più alte e SEMPRE ai self-service. Con il circuito bancomat puoi prelevare nei bancomat. Quando inserisci la tessera ti chiede: prelievo dal circuito internazionale o dal circuito bancomat? In questo modo se superi il limite giornaliero del circuito internazionale, puoi utilizzare l'altro (mi sembra il limite sia 500 € per uno e 500 per l'altro).

Un alto aspetto importantissimo, è che la carta ha il nome stampato sopra! Quindi all'estero niente problemi. Ricordo in svizzera che con il postepay mi fecero storie perchè non aveva il nome sopra, con il conto tascabile ho mostrato il documento e hanno controllato il nome sulla carta e ho pagato senza problemi firmando lo scontrino come in italia. E' l'unica ricaricabile con il nome sopra
Grazie alex della chiarissima spiegazione. Avrei alcune domande:
1. Ma la carta ha il nome del titolare scritto sul davanti? (edit: lo hai specificato prima)
2. Cosa è il Codice Dispositivo ricavato dalla Matrice Dispositiva e che funzioni ha?
3. Tu ricarichi la carta da un tuo c/c oppure hai una filiale di ChaBanca nella tua città o nelle vicinanze e fai la ricarica da sportello?

powerpeace
19-02-2012, 14:12
Perchè, con la carta di chebanca bisogna firmare al pagamento? Se si è per questo che ha il nome stampato... Le altre vanno col pin quindi non c'è bisogno di firma e nome.

rams231981
19-02-2012, 17:53
Perchè, con la carta di chebanca bisogna firmare al pagamento? Se si è per questo che ha il nome stampato... Le altre vanno col pin quindi non c'è bisogno di firma e nome.
con la carta del conto tascabile di chebanca ci sono 2 scelte:
pagobancomat con inserimento del codice pin
carta di credito senza codice pin ma bisogna firmare e far vedere il documento

rams231981
19-02-2012, 17:59
Grazie alex della chiarissima spiegazione. Avrei alcune domande:
1. Ma la carta ha il nome del titolare scritto sul davanti? (edit: lo hai specificato prima)
2. Cosa è il Codice Dispositivo ricavato dalla Matrice Dispositiva e che funzioni ha?
3. Tu ricarichi la carta da un tuo c/c oppure hai una filiale di ChaBanca nella tua città o nelle vicinanze e fai la ricarica da sportello?
1)la carta del conto tascabile ha il nome sulla carta visto che può essere utilizzata anche come carta di credito
2)Se ti riferisci alla tessera tipo battaglia navale serve x sicurezza nei bonifici on line
3)Il conto tascabile può essere alimento:
-dal conto deposito di che banca
-ricevendo bonifici da tutti (x esempio dal datore di lavoro)
-in filiale

rams231981
19-02-2012, 18:02
attualmente visto che non si paga l'imposta di bollo a parità di spesa è meglio avere il conto corrente di che banca anzikè il conto tascabile

contemax
19-02-2012, 18:50
Segnalo la db conto carta, qui il prospetto.Carta senza Bancomat ma a zero spese a vita, se attivata entro il 31 marzo 2012
http://www.prestitempo.it/Media/DB_dbcontocarta_RichiestaAdesione-11_11-EDITABILE.pdf.pdf

un_passante
19-02-2012, 19:32
con la carta del conto tascabile di chebanca ci sono 2 scelte:
pagobancomat con inserimento del codice pin
carta di credito senza codice pin ma bisogna firmare e far vedere il documento

io per ora sto utilizzando la carta del conto corrente che banca all'estero, la prima volta che ho provato ad usarla l'hanno fatta passare per leggere la banda e non ha funzionato e rinunciai... giorni dopo mi hanno detto di farla usare tramite il chip che c'è davanti e da allora l'ho utilizzata più volte tramite quello e ogni volta mi ha chiesto poi il pin ma non ho mai firmato nulla

come la sto usando dunque?

comunque i pagamenti vengono fatti e tutto è ok.

rams231981
19-02-2012, 20:04
la carta del conto corrente è un'altra cosa. una mia amica la usa come bancomat (prelievo e pagobancomat) e all'estero funziona. addirittura sulla ricevuta del bancomat (dell'apparecchio dell'hotel spagnolo) è stato stampato anke il suo nome e cognome.
prima si stava discutendo della carta del conto tascabile.
io l'ho usata sia come pagobancomat che come carta di credito, all'estero non ho provato

powerpeace
19-02-2012, 20:21
io per ora sto utilizzando la carta del conto corrente che banca all'estero, la prima volta che ho provato ad usarla l'hanno fatta passare per leggere la banda e non ha funzionato e rinunciai... giorni dopo mi hanno detto di farla usare tramite il chip che c'è davanti e da allora l'ho utilizzata più volte tramite quello e ogni volta mi ha chiesto poi il pin ma non ho mai firmato nulla

come la sto usando dunque?

comunque i pagamenti vengono fatti e tutto è ok.
Il circuito bancomat va solo con la banda magnetica, quindi se te la inseriscono col chip va automaticamente con circuito Mastercard.

un_passante
19-02-2012, 20:31
ah, ok, non sapevo di questa differenza, allora pago con Maestro o Mastercard che sia :)

mjcorvaglia
19-02-2012, 21:29
attualmente visto che non si paga l'imposta di bollo a parità di spesa è meglio avere il conto corrente di che banca anzikè il conto tascabile
è vero che anche il conto corrente chebanca costa 1€ al mese, però la tessera pagobancomat non può essere usata anche sul circuito Mastercard. Per avere una carta di credito aggiuntiva bisogna pagare 12€ l'anno...Comunque secondo voi meglio il c/c o il conto tascabile di CheBanca?

rams231981
19-02-2012, 22:10
è vero che anche il conto corrente chebanca costa 1€ al mese, però la tessera pagobancomat non può essere usata anche sul circuito Mastercard. Per avere una carta di credito aggiuntiva bisogna pagare 12€ l'anno...Comunque secondo voi meglio il c/c o il conto tascabile di CheBanca?
la funzione mastercard su una carta ricaricabile (es postepay, conto tascabile) è utile solo se su certi siti on line bisogna pagare con carta di credito.
se oltre ciò vuoi che la cifra pagata venga scalata il mese dopo serve una carta di credito tradizionale.
fino a qualche mese fa x una persona che non lavorava era meglio il conto tascabile perchè risparmiavi sul bollo.
un'altra cosa importante è che sulle carte ricaricabili meglio non mettere grosse cifre.
attualmente tra conto corrente di che banca e conto tascabile di che banca meglio conto corrente.
una mia amica ha il conto corrente perchè gli serve la carta di credito x fare passare le spese il mese dopo e poi perchè ha un libretto degli assegni.
economicamte meglio il conto corrente arancio ma x ora ci sono poche filali e le notifiche sms arrivano solo con l'uso della carta di credito

alexF4ever
19-02-2012, 23:42
Il circuito bancomat va solo con la banda magnetica, quindi se te la inseriscono col chip va automaticamente con circuito Mastercard.

Falsissimo :D

Dipende dai negozi. Generalmente sia il chip che la banda magnetica hanno entrambi i circuiti. Ho pagato proprio oggi in un supermercato dicendo bancomat e la tessera era inserita sotto al POS e ho digitato il pin. In autostrada settimana scorsa invece ho visto l'addetto che l'ha strisciata nel POS tramite la banda magnetica e il circuito utilizzato è stato quello mastercard (è scritto nell'estratto conto sul sito). Mi sono capitati problemi alle casse automatiche dei supermercati, li mi prendeva il bancomat solo sulla banda magnetica e carta usando il chip, altre volte invece mi è successo il contrario. In sostanza dipende dal POS, se rileva che hai anche il chip ti chiede di inserirla in quel modo perchè la transazione è più sicura (clonare il chip è più difficile che clonare la banda magnetica)

alexF4ever
19-02-2012, 23:44
Grazie alex della chiarissima spiegazione. Avrei alcune domande:
1. Ma la carta ha il nome del titolare scritto sul davanti? (edit: lo hai specificato prima)
2. Cosa è il Codice Dispositivo ricavato dalla Matrice Dispositiva e che funzioni ha?
3. Tu ricarichi la carta da un tuo c/c oppure hai una filiale di ChaBanca nella tua città o nelle vicinanze e fai la ricarica da sportello?

ti ha già risposto rams23 a tutto :)

Comunque il nome è stampato davanti, almeno non ti fanno storie all'estero per i pagamenti.

Mi ero dimenticato di dirti che per ogni volta che usi il contotascabile ti arriva un sms e/o una mail immediatamente con scritto l'importo dell'acquisto e il saldo residuo. Tutto gratis e gli sms ricaricano pure :D

mjcorvaglia
20-02-2012, 13:34
credo che a questo punto, essendo stata eliminata l'imposta di bollo per le somme inferiori a 5000€, la cosa più vantaggiosa da fare(non volendo aprire un vero e proprio conto corrente) sarebbe aprire un conto deposito di chebanca ed affiancarlo con una carta conto tascabile su cui trasferire, dal conto deposito, la cifra di cui si necessita ogni volta. Almeno in questo modo si possono anche maturare degli interessi...

alexF4ever
20-02-2012, 14:22
credo che a questo punto, essendo stata eliminata l'imposta di bollo per le somme inferiori a 5000€, la cosa più vantaggiosa da fare(non volendo aprire un vero e proprio conto corrente) sarebbe aprire un conto deposito di chebanca ed affiancarlo con una carta conto tascabile su cui trasferire, dal conto deposito, la cifra di cui si necessita ogni volta. Almeno in questo modo si possono anche maturare degli interessi...

:ok: :ok: :ok:

ti troverai bene :) io fino ad ora non ho avuto nessun problema davvero

rams231981
20-02-2012, 14:26
ma io non riesco a capire perchè ti fissi con il conto tascabile visto che il conto corrente costa uguale.

alexF4ever
20-02-2012, 14:32
ma io non riesco a capire perchè ti fissi con il conto tascabile visto che il conto corrente costa uguale.
forse perchè il solo bancomat non è quello che vuole lui e vorrebbe utilizzare un unica carta anche su internet

mjcorvaglia
20-02-2012, 14:39
forse perchè il solo bancomat non è quello che vuole lui e vorrebbe utilizzare un unica carta anche su internet
:ok: ...ed anche perchè ho già un altro conto corrente.
Una info: ma il Conto Deposito di chebanca è una specie di libretto bancario/postale di deposito con l'unica differenza che le somme somme depositate sono vincolate per poter maturare interessi? Non è che si rischia qualcosa vero?

rams231981
20-02-2012, 15:20
ovvio che hai già un'altro conto corrente è inutile averne un altro.
ma se una persona ha un lavoro fisso meglio avere il conto corrente che una ricaricabile

mjcorvaglia
20-02-2012, 16:43
ovvio che hai già un'altro conto corrente è inutile averne un altro.
ma se una persona ha un lavoro fisso meglio avere il conto corrente che una ricaricabile
questo sicuramente, soprattutto se ci deve versare sopra lo stipendio...Oppure se proprio non si vuole aprire un c/c, sempre meglio un conto deposito dove versare lo stipendio/pensione.

rams231981
20-02-2012, 18:04
se hai uno stipendio serve x forza il bancomat (prelevare contanti e fare acquisti). x prelevare dal conto deposito devi andare x forza in filiale, poi può darsi che non bastano i contanti se sei in giro x acquisto.alla fine un conto corrente che costa 12 euro l'anno va bene

alexF4ever
20-02-2012, 20:15
:ok: ...ed anche perchè ho già un altro conto corrente.
Una info: ma il Conto Deposito di chebanca è una specie di libretto bancario/postale di deposito con l'unica differenza che le somme somme depositate sono vincolate per poter maturare interessi? Non è che si rischia qualcosa vero?

puoi anche non vincolarli ma prendi solamente l'1% annuo, mentre se li vincoli prendi il 4 %. Nel caso in cui tu li vincolassi, come ho fatto io, in qualsiasi momento li puoi svincolare.

Quando andrai a depositarli, fatti dividere i soldi in pacchettini da 100 €, in questo modo se ti capita un emergenza e ti servono 150 €, svincoli due "pacchettini" e perdi solo gli interessi su quei 200 € e basta, il resto rimane li.

mjcorvaglia
20-02-2012, 20:19
puoi anche non vincolarli ma prendi solamente l'1% annuo, mentre se li vincoli prendi il 4 %. Nel caso in cui tu li vincolassi, come ho fatto io, in qualsiasi momento li puoi svincolare.

Quando andrai a depositarli, fatti dividere i soldi in pacchettini da 100 €, in questo modo se ti capita un emergenza e ti servono 150 €, svincoli due "pacchettini" e perdi solo gli interessi su quei 200 € e basta, il resto rimane li.
quindi anche se uno deposita, che so, 10000€ può farsi dividere il capitale in piccoli pacchettini da 100€? Questo sistema di vincolo di piccole somme te l'hanno suggerito in filiale? Ma è un conto deposito sicuro(alla pari di un normale libretto di deposito bancario), vero?

alexF4ever
21-02-2012, 00:04
quindi anche se uno deposita, che so, 10000€ può farsi dividere il capitale in piccoli pacchettini da 100€? Questo sistema di vincolo di piccole somme te l'hanno suggerito in filiale? Ma è un conto deposito sicuro(alla pari di un normale libretto di deposito bancario), vero?

si puoi dividere il tutto in pacchettini da 100 € :) Se non erro è anche scritto sul sito nelle condizioni, ma io non le avevo lette e fortunatamente me lo hanno proposto in filiale. Si comunque è come un libretto postale, solo più evoluto. Se loro non te lo propongono fallo presente tu, chiedi di vincolare tutto ma di dividerlo in pacchettini da 100 €

mjcorvaglia
21-02-2012, 21:49
Ottima questa cosa direi, anche perchè mi hanno appena confermato in un altro trhread che le somme vincolate(in questo caso i pacchettini, come li chiami tu) vengono svincolate all'occorrenza e sono immediatamente fruibili, senza attese...

mjcorvaglia
27-02-2012, 21:20
Segnalo la db conto carta, qui il prospetto.Carta senza Bancomat ma a zero spese a vita, se attivata entro il 31 marzo 2012
http://www.prestitempo.it/Media/DB_dbcontocarta_RichiestaAdesione-11_11-EDITABILE.pdf.pdf
però il fatto che non abbia le funzioni Bancomat e Pagobancomat potrebbe essere limitativo giusto? A questo punto credo possa essere più conveniente la prepagata di chebanca, anche se costa 1€ al mese.

ildomi
09-03-2012, 13:04
Ciao Ragazzi,
vi pongo un quesito..
Ho da poco aperto il C/c di Ing direct..per cui ho i bonifici gratis.
Possiedo una postepay ma ogni volta ricaricarla si diventa scemi oltre a spendere 1€ e almeno 3 ore di fila in posta!!
Secondo voi si potrebbero abbassare i costi con qlk altra carta prepagata magari con IBAN in modo da usufruire dei bonifici gratis del c/c??

rams231981
09-03-2012, 17:34
il conto tascabile di che banca costa 1 euro al mese.
se gli affianchi il conto deposito x ricaricaricarla non spendi niente e il trasferimento avviene in tempo reale

mjcorvaglia
19-10-2012, 17:35
Qualcuno ha la "db Contocarta" di Deutsche Bank? Avrei da fargli alcune domande. Grazie.

mjcorvaglia
20-10-2012, 21:55
nessuno?

mjcorvaglia
14-11-2012, 00:39
Qualcuno che ha Genius Card di Unicredit o Superflash di Intesa(o altre carte prepagate con iban) mi può dire se, dopo ogni operazione tipo pagamento in un negozio tramite POS oppure prelievo da ATM, il saldo disponibile è aggiornato subito(e visibile dall'area privata dei rispettivi siti) oppure bisogna aspettare qualche giorno per la contabilizzazione dell'operazione?

robdemar
14-11-2012, 13:39
Qualcuno ha la "db Contocarta" di Deutsche Bank? Avrei da fargli alcune domande. Grazie.

non ce l'ho, ma ho sentito parlarne in modi entusiastici!
:ok:
:ciao:

mjcorvaglia
15-11-2012, 12:22
Qualcuno che ha Genius Card di Unicredit o Superflash di Intesa(o altre carte prepagate con iban) mi può dire se, dopo ogni operazione tipo pagamento in un negozio tramite POS oppure prelievo da ATM, il saldo disponibile è aggiornato subito(e visibile dall'area privata dei rispettivi siti) oppure bisogna aspettare qualche giorno per la contabilizzazione dell'operazione?
qualcuno che gentilmente mi risponde? Grazie mille!!

Fiskio
15-11-2012, 14:04
qualcuno che gentilmente mi risponde? Grazie mille!!
genius card viene aggiornato subito, come una normale ricaricabile tipo postepay.

mjcorvaglia
15-11-2012, 14:13
Grazie Fiskio!! E la MPS Spider o la Superflash invece?
Pongo questo quesito perchè ho scoperto che la db Contocarta, sebbene convenientissima in tutto in quanto a costo 0 per molte operazioni(quasi tutte tranne la sola ricarica presso Sisal) non ha un allineamento del saldo disponibile dopo ogni operazione di movimentazione(anche un semplice prelievo da atm), quindi uno non sa quanto realmente ha a disposizione all'interno della carta, se non passati i 2 giorni necessari alla contabilizzazione dell'operazione effettuata.

mjcorvaglia
16-11-2012, 14:36
forza, forza:D

ale83_webmaster
16-11-2012, 18:06
il conto tascabile di che banca costa 1 euro al mese.
Spesa che si può anche eliminare semplicemente lasciando il saldo a zero la mattina dell'ultimo giorno del mese.
Poi, anche se si rimettono i soldi su, quell'euro di commissione non se lo prendono più. :eheh:

Non è una cosa illegale. Io questa cosa l'ho letta sul forum di Finanza on line, dove un utente diceva che questa cosa gliel'aveva suggerita addirittura la direttrice di una filiale (e su quel forum sono parecchi che fanno questo giochetto).
Io finora ho sempre pagato l'euro al mese da più di tre anni, pur utilizzando la carta pochissimo, anzi qualche volta ho fatto un bonifico appositamente per metterci i soldi necessari a pagarli. Adesso che ho scoperto questa cosa, sono tre o quattro mesi che non pago nulla e non mi è successo assolutamente niente. :D

se gli affianchi il conto deposito x ricaricaricarla non spendi niente e il trasferimento avviene in tempo reale
Purtroppo adesso che CheBanca! fa pagare l'imposta di bollo sul conto deposito ai clienti la spesa c'è e come...
Però alla fine anche usando C/C di altre banche per alimentare il conto tascabile vbasta un giorno lavorativo e il bonifico arriva (altrimenti, se si ha fretta, si può fare un versamento in filiale o da un ATM evoluto).

puparky
16-11-2012, 18:16
aspettati a breve equitalia

celeradavide
16-11-2012, 18:24
Ciao Ragazzi,
vi pongo un quesito..
Ho da poco aperto il C/c di Ing direct..per cui ho i bonifici gratis.
Possiedo una postepay ma ogni volta ricaricarla si diventa scemi oltre a spendere 1€ e almeno 3 ore di fila in posta!!
Secondo voi si potrebbero abbassare i costi con qlk altra carta prepagata magari con IBAN in modo da usufruire dei bonifici gratis del c/c??

bonifico vs paypal
tx fondi da paypal a postepay

tutto gratis

ale83_webmaster
16-11-2012, 18:54
aspettati a breve equitalia
Sì, per 3-4 euro? Ma per favore...
E poi i soldi sul conto ci sono, li prendessero da lì.
È scritto da qualche parte che io il 31 del mese deve avere un saldo superiore a 0?

alexF4ever
17-11-2012, 00:24
l'imposta di bollo viene pagata se si superano i 5000 € giusto? io ho che banca e fino ad ora sul deposito non l'ho mai pagata

ale83_webmaster
17-11-2012, 00:40
Se ti riferisci al conto deposito, viene pagata sempre, anche se il saldo è 0 ed è pari allo 0,10% del capitale alla data di chiusura del rendiconto (nel caso di CheBanca! il 31 dicembre) e va da un minimo di € 34,20 annuali ad un massimo di € 1.200,00 (questo solo per il 2012, poi dall'anno prossimo passa allo 0,15% e viene tolto il tetto massimo, mentre resta quello minimo). Se ne è parlato a lungo in un altro thread (http://forum.telefonino.net/showthread.php?t=933268), è una novità introdotta da quest'anno dal governo Monti. Poi alcune banche hanno deciso di continuare ad accollarsela, mentre altre, come CheBanca!, hanno deciso di farla pagare ai clienti. CheBanca! ha inviato una comunicazione via mail il 20 luglio e c'era tempo fino al 10 ottobre per recedere gratuitamente (se lo si fa adesso, invece, l'imposta di bollo si paga proporzionalmente ai mesi in cui il conto deposito è rimasto aperto).

Quello che dici tu, invece, si riferisce solo ai conti correnti e ai libretti di risparmio. In questo caso l'imposta di bollo (che stavolta è fissa e pari a € 34,20) non si paga se la giacenza media è inferiore ad € 5.000,00.

Infine, riguardo gli strumenti oggetto del thread, ossia le carte conto, l'imposta di bollo non è proprio dovuta.

mjcorvaglia
17-11-2012, 11:30
Qualcuno che ha Genius Card di Unicredit o Superflash di Intesa(o altre carte prepagate con iban) mi può dire se, dopo ogni operazione tipo pagamento in un negozio tramite POS oppure prelievo da ATM, il saldo disponibile è aggiornato subito(e visibile dall'area privata dei rispettivi siti) oppure bisogna aspettare qualche giorno per la contabilizzazione dell'operazione?
Pongo questo quesito perchè ho scoperto che la db Contocarta, sebbene convenientissima in tutto in quanto a costo 0 per molte operazioni(quasi tutte tranne la sola ricarica presso Sisal) non ha un allineamento del saldo disponibile dopo ogni operazione di movimentazione(anche un semplice prelievo da atm), quindi uno non sa quanto realmente ha a disposizione all'interno della carta, se non passati i 2 giorni necessari alla contabilizzazione dell'operazione effettuata.[/QUOTE]
Spider di MPS, Superflash di Intesa SanPaolo, Carta Enjoy di carime ad altre invece hanno il saldo aggiornato immediatamente o solo dopo contabilizzazione?

rams231981
18-11-2012, 21:01
Spesa che si può anche eliminare semplicemente lasciando il saldo a zero la mattina dell'ultimo giorno del mese.
Poi, anche se si rimettono i soldi su, quell'euro di commissione non se lo prendono più. :eheh:

Non è una cosa illegale. Io questa cosa l'ho letta sul forum di Finanza on line, dove un utente diceva che questa cosa gliel'aveva suggerita addirittura la direttrice di una filiale (e su quel forum sono parecchi che fanno questo giochetto).
Io finora ho sempre pagato l'euro al mese da più di tre anni, pur utilizzando la carta pochissimo, anzi qualche volta ho fatto un bonifico appositamente per metterci i soldi necessari a pagarli. Adesso che ho scoperto questa cosa, sono tre o quattro mesi che non pago nulla e non mi è successo assolutamente niente. :D


Purtroppo adesso che CheBanca! fa pagare l'imposta di bollo sul conto deposito ai clienti la spesa c'è e come...
Però alla fine anche usando C/C di altre banche per alimentare il conto tascabile vbasta un giorno lavorativo e il bonifico arriva (altrimenti, se si ha fretta, si può fare un versamento in filiale o da un ATM evoluto).
ciao grazie di questa notizia, allora faccio un bonifico dal conto tascabile al conto fineco. avrei 2 conti gratis. utilizzerei il conto tascabile solo per i pagamenti online dove viene chiesto l'uso di una carta di credito e il conto fineco x il resto.
ho chiuso il conto deposito visto che è a pagamento

alexF4ever
19-11-2012, 01:02
ciao grazie di questa notizia, allora faccio un bonifico dal conto tascabile al conto fineco. avrei 2 conti gratis. utilizzerei il conto tascabile solo per i pagamenti online dove viene chiesto l'uso di una carta di credito e il conto fineco x il resto.
ho chiuso il conto deposito visto che è a pagamento

voglio fare la stessa cosa anche io, togliere il deposito e tenere il tascabile per l'online... Tu cosa hai aperto in fineco? Se puoi darmi tutte le info anche in privato, io mi trovavo bene con la coppia CD-CT, ma ora devo trovare qualcosa che sostituisca il deposito, non mi fido a tenere troppi soldi sulla carta

mjcorvaglia
21-11-2012, 01:16
Pongo questo quesito perchè ho scoperto che la db Contocarta, sebbene convenientissima in tutto in quanto a costo 0 per molte operazioni(quasi tutte tranne la sola ricarica presso Sisal) non ha un allineamento del saldo disponibile dopo ogni operazione di movimentazione(anche un semplice prelievo da atm), quindi uno non sa quanto realmente ha a disposizione all'interno della carta, se non passati i 2 giorni necessari alla contabilizzazione dell'operazione effettuata.
Spider di MPS, Superflash di Intesa SanPaolo, Carta Enjoy di carime ad altre invece hanno il saldo aggiornato immediatamente o solo dopo contabilizzazione?
qualche risposta?

save-x
21-11-2012, 01:58
@ Trk:



Personalmente ho girato tutta Europa utilizzando solo carte prepagate, e non ho mai avuto alcun tipo di disagio (alberghi, macchine, pagamenti, prelievi).

!
con la postepay non riesco a fare benzina..... :boh:

save-x
21-11-2012, 02:00
La carta di credito (ricaricabile) con IBAN può essere usata come una tradizionale in tutto e per tutto ?

Mi scuso se la domanda è già stata posta.

alexF4ever
21-11-2012, 12:15
La carta di credito (ricaricabile) con IBAN può essere usata come una tradizionale in tutto e per tutto ?

Mi scuso se la domanda è già stata posta.

in generale si, ma per servizi come il noleggio macchine oppure fare un abbonamento ad esempio con un operatore telefonico no.

alexF4ever
21-11-2012, 12:16
con la postepay non riesco a fare benzina..... :boh:
ci credo, non ha il circuito pagobancomat non potrai mai farla

save-x
21-11-2012, 13:01
in generale si, ma per servizi come il noleggio macchine oppure fare un abbonamento ad esempio con un operatore telefonico no.

grazie.
E' molto simile alla postepay quella con IBAN nonostante ci sia il nome etc.... per quanto riguarda i pagamenti. :(

ribosoma
21-11-2012, 13:30
La carta di credito (ricaricabile) con IBAN può essere usata come una tradizionale in tutto e per tutto ?

Mi scuso se la domanda è già stata posta.
Ricorda una differenza fondamentale: non è una carta di CREDITO, ma una di DEBITO, vuol dire che puoi pagare solo se preventivamente hai messo sopra dei soldi.
Come già detto, molti abbonamenti telefonici non possono essere domiciliati su una prepagata e, per esperienza, in certi pos non funzionano.

save-x
21-11-2012, 15:23
Ricorda una differenza fondamentale: non è una carta di CREDITO, ma una di DEBITO, vuol dire che puoi pagare solo se preventivamente hai messo sopra dei soldi.
Come già detto, molti abbonamenti telefonici non possono essere domiciliati su una prepagata e, per esperienza, in certi pos non funzionano.
grazie :ciao:

alexF4ever
21-11-2012, 18:25
strano, nei pos invece funziona sempre. Perlomeno io con quella di che banca non ho mai avuto problemi, in quanto ha due circuiti. Il postepay io lo lascerei stare, non è assicurato contro le frodi, in caso di clonazione sono caxxi.

ribosoma
21-11-2012, 18:40
strano, nei pos invece funziona sempre. Perlomeno io con quella di che banca non ho mai avuto problemi, in quanto ha due circuiti. Il postepay io lo lascerei stare, non è assicurato contro le frodi, in caso di clonazione sono caxxi.
Con la Superflash, invece, in un paio di occasioni non ha funzionato, anche se nella stragrande maggioranza dei casi non ho avuto problemi.

mjcorvaglia
15-07-2014, 10:37
La carta Postepay Evolution è una carta prepagata ricaricabile con IBAN che, oltre a tutte le funzionalità della Postepay, ti permette di inviare e ricevere bonifici.
Con Postepay Evolution puoi:
Accreditare lo stipendio
- Accreditare lo stipendio, ricevere o disporre bonifici comunicando il codice IBAN riportato sulla tua carta al tuo datore di lavoro o a chi deve disporre un bonifico a tuo favore
Pagare
- effettuare acquisti in oltre 30 milioni di negozi nel mondo e su tutti i siti internet convenzionati MasterCard
- pagare i servizi abilitati in tutti gli uffici postali, effettuare ricariche telefoniche, pagare bolletini
- pagare sul sito Postepay.it e Poste.it
- pagare i pedaggi autostradali presso i caselli abilitati (per l’elenco completo dei caselli abilitati vai su Poste.it e Postepay.it)
- domiciliare le utenze domestiche
Prelevare
- prelevare contanti da tutti gli sportelli automatici ATM Postamat e uffici postali
- prelevare contanti da tutti gli sportelli bancari che espongono il logo MasterCard
Saldo e Lista Movimenti
- consultare il saldo della carta e la lista movimenti sul sito postepay.it, sugli ATM Postamat e in tutti i 14.000 uffici postali
Principali costi:

Costo emissione: €5 (gratuita fino al 31-12-2014)
Canone annuo carta: €10 (€5 in promozione fino al 01-09-2014)
Costo prelievo da ATM Postamat: gratis
Costo per i pagamenti: gratis
Accredito stipendio: gratis
In più:

Postepay Evolution è dotata di tecnologia contacless:
La carta è dotata della tecnologia Contactless MasterCard Paypass che consente, ove i terminali degli esercenti siano abilitati, di effettuare pagamenti in modalità Contactless. Inoltre, per importi inferiori o uguali a 25 euro, il pagamento avviene senza bisogno di digitare il PIN o firmare la ricevuta.
Postepay Evolution aderisce al programma di loyalty Sconti BancoPosta, che ti permette di accumulare sconti in automatico in 28.000 esercizi convenzionati in Italia anche durante i saldi stagionali. Gli sconti saranno accreditati direttamente sulla tua carta.
Per maggiore informazioni consulta la pagina dedicata.
Con Postepay Evolution, hai la possibilità di aderire al Word Food Program e dare un aiuto concreto per combattere la fame nel mondo. MasterCard devolverà un pasto gratuito per ogni carta Postepay Evolution sottoscritta.

POSTEPAY EVOLUTION (http://www.postepay.it/Postepay_Evolution/Postepay_Evolution_home.html)

FOGLIO INFORMATIVO CARTA POSTEPAY EVOLUTION (http://poste.it/resources/bancoposta/pdf/trasparenza/FI_PE.pdf)

p.s.: con la nuova Postepay Evolution si potranno fare anche bonifici in uscita verso c/c bancari ed eseguiti dal sito www.postepay.it. La commissione ammonta a 1€.