PDA

Visualizza versione completa : Togliere patente alle donne per decreto. Si può?


Digital
27-10-2006, 10:48
Qui a Roma circolano donne assassine al volante per non parlare di quelle su due ruote.
Mi comprerò un carro armato e non guarderò più in faccia a nessuno.
Sono stufo di queste pazze al volante.

shrek
27-10-2006, 10:48
Io firmo :D

Geometra Dal Macigno
27-10-2006, 10:55
Donna al volante, pericolo imminente :D

fespil
27-10-2006, 11:02
Aggiungerei anche la categoria "ultrasettantenni con gli specchietti ripiegati".

B@rt
27-10-2006, 11:04
io a milano eliminerei almeno il 50% egli automobilisti...

Geometra Dal Macigno
27-10-2006, 11:05
In effetti la patente andrebbe tolta d'ufficio a chi ha almeno 65 anni.

Mi spiace dirlo, ma è così. L'attenzione alla guida, la stessa acutezza visiva, la prontezza di riflessi, vengono meno ad una certa età.

shrek
27-10-2006, 11:05
io a milano eliminerei almeno il 50% egli automobilisti...
Quoto

cancer
27-10-2006, 11:07
Io sono donna ma nei 3 incidenti avuti sono sempre stati uomini a venirmi a sbattere, nell'ordine:
- uno che non aveva visto lo stop
- uno ubriaco che non aveva visto il semaforo
- un neo patentato che non conosceva l'uso del freno

Quindi..........

cancer
27-10-2006, 11:08
In effetti la patente andrebbe tolta d'ufficio a chi ha almeno 65 anni.

Mi spiace dirlo, ma è così. L'attenzione alla guida, la stessa acutezza visiva, la prontezza di riflessi, vengono meno ad una certa età.

Ci sono neo patentati che guidano peggio degli ottantenni!!!

Landolfo Rufolo
27-10-2006, 11:08
Qui a Roma circolano donne assassine al volante per non parlare di quelle su due ruote.
Mi comprerò un carro armato e non guarderò più in faccia a nessuno.
Sono stufo di queste pazze al volante.

Non sono totalmente d'accordo, rispetto al passato sono in generale migliorate, probabilmente guidano di più, anzichè stare in cucina!:p
Noto comuqnue che ora si stanno dividendo in due categorie:
-quelle rinco, che hanno il pedale sul freno in continuazione, distanze di sicurezza paurose, ecc (due giorni fa ne ho visto una che, in pianno ed in città, accelerava frenandoa volte contemporaneamente, e non erano i fanali incantati)
-le esaltate, solitamente a bordo di GPunto o qualche pseudo fuoristrada o Smart che vanno come delle spie, sono sempre attaccate al c@lo, cambiano corsia in continuazione, ma alla fine rimangono sempre indietro bloccate

Digital
27-10-2006, 11:08
Avessi avuto un bulldozer stamattina mi sarei tolto delle grandi soddisfazioni vi assicuro. :D

Guidano con la testa chissà dove.....si vede proprio dalla faccia.
Quelle che dormono, quelle che telefonano con auricolare ma guardano per aria, quelle senza auricolare, quelle che si truccano, quelle che si truccano e telefonano senza auricolare, quelle che si truccano e fumano.

Poi le mandi a quel paese dopo aver visto la morte in faccia e loro che ti guardano con l'aria da ebete come per dire "ma che caxxo vuoi?"

E a quel punto scatta in me la voglia di genocidio...

Geometra Dal Macigno
27-10-2006, 11:09
Ci sono neo patentati che guidano peggio degli ottantenni!!!

Sono d'accordo, questo perché oggi è diventata una baggianata la patente. Ci sono anche pazzi che pretendono che sul raccordo vai a 150 come loro: di questi vogliamo dire qualcosa??

shrek
27-10-2006, 11:10
Io sono donna ma nei 3 incidenti avuti sono sempre stati uomini a venirmi a sbattere, nell'ordine:
- uno che non aveva visto lo stop
- uno ubriaco che non aveva visto il semaforo
- un neo patentato che non conosceva l'uso del freno

Quindi..........
Mo' apro un thread in merito, si intitolera' "Siamo veramente diversi" ...spe'...

B@rt
27-10-2006, 11:10
digital quando vuoi andiamo a fare una strage insieme...affittiamo un bel hummer con para-bisonti e via...:D

Landolfo Rufolo
27-10-2006, 11:10
In effetti la patente andrebbe tolta d'ufficio a chi ha almeno 65 anni.

Mi spiace dirlo, ma è così. L'attenzione alla guida, la stessa acutezza visiva, la prontezza di riflessi, vengono meno ad una certa età.

Non concordo, la mia vicina ha 75 anni ma da dei punti a molti...
Poi che ci siano i rinco che vanno in giro spersi e con gli specchietti chiusi è un altro conto...

Idem per i neopatentati, se sono neo qualcosa significherà, l'importante è che vadano piano!

Geometra Dal Macigno
27-10-2006, 11:12
No, Landolfo, a 75 anni puoi essere lucido quanto vuoi, ma qualcosina da invidiare a un 30enne in fatto di guida ce l'hai!!! A mio nonno siamo riusciti dalla disperazione a fargli vendere la macchina, aveva un incidente al mese per la gioia della sua RC Auto.

scout_58
27-10-2006, 11:12
In effetti la patente andrebbe tolta d'ufficio a chi ha almeno 65 anni.
Mi spiace dirlo, ma è così. L'attenzione alla guida, la stessa acutezza visiva, la prontezza di riflessi, vengono meno ad una certa età.
non concordo, la strada non è una pista di formula1, per cui non sono richiesti vista e riflessi da formula1.
Se poi la guida di certi giovani è da formula1, è a questi che andrebbe tolta la patente, d'altra parte il maggior numero di incidenti è a carico dei giovani.

super82
27-10-2006, 11:13
togliere la patente ai vecchi è necessario.70 anni sono più che sufficienti.poi il rinnovo patente parliamoci chiaramente,lo passano tutti.e basta.a 70 anni tutti comew schumy,appendete il volante al chiodo!!siete dei potenziali morti alla guida

cancer
27-10-2006, 11:13
Landolfo... il problama è che i neopatentati girano con il bolidi e poi si schiantano contro altri...

E tutti a dire "poverini"...

Qui da noi fanno a gara a chi ha il macchinone più forte, li vedi nei bar a bere, e poi in giro per strada...

B@rt
27-10-2006, 11:14
Non concordo, la mia vicina ha 75 anni ma da dei punti a molti...



...al pronto soccorso dopo che li ha investiti :ihih:

cancer
27-10-2006, 11:15
togliere la patente ai vecchi è necessario.70 anni sono più che sufficienti.poi il rinnovo patente parliamoci chiaramente,lo passano tutti.e basta.a 70 anni tutti comew schumy,appendete il volante al chiodo!!siete dei potenziali morti alla guida
dici?
sarà ma da noi si schiantano solo gli under 30, vedi tu...
conosco persone anziane che guidano benissimo.

Geometra Dal Macigno
27-10-2006, 11:15
non concordo, la strada non è una pista di formula1, per cui non sono richiesti vista e riflessi da formula1.
Se poi la guida di certi giovani è da formula1, è a questi che andrebbe tolta la patente, d'altra parte il maggior numero di incidenti è a carico dei giovani.

E' a carico dei giovani perché generalmente sono i giovani quelli che si muovono di più, quelli che vanno in giro la sera, che vanno in discoteca, al pub, etc., tutte cose che mia mamma a 65 anni non farebbe mai, lei fa solo 2 Km al giorno per andare in ufficio e già è troppo. Non puoi dirmi che la colpa è dei giovani perché subiscono o provocano la maggioranza dei sinistri: sono anche quelli che macinano più km!

Geometra Dal Macigno
27-10-2006, 11:16
dici?
sarà ma da noi si schiantano solo gli under 30, vedi tu...
conosco persone anziane che guidano benissimo.

Sì, guidano benissimo solo di giorno, da casa fino al Cityper! :D

E fanno massimo 2 Km. E' chiaro che si schiantano solo gli under 30, che magari fanno 5000 Km al mese. E' tutta una questione di PROBABILITA'.

scout_58
27-10-2006, 11:17
togliere la patente ai vecchi è necessario.70 anni sono più che sufficienti.poi il rinnovo patente parliamoci chiaramente,lo passano tutti.e basta.a 70 anni tutti comew schumy,appendete il volante al chiodo!!siete dei potenziali morti alla guida
Questo è il classico giovane che si sente il superfico al volante.
Scommettamo che i cosiddetti vecchi fanno meno incidenti di te o di quelli della tua eta?

cancer
27-10-2006, 11:17
E fanno massimo 2 Km. E' chiaro che si schiantano solo gli under 30, che magari fanno 5000 Km al mese. E' tutta una questione di PROBABILITA'.
E di ubriachi al sabato sera! ;)

super82
27-10-2006, 11:17
cancer protesta ma a finale ha 34 anni.nn capisco,dovrebbero togliere anche a lei la patente perchè a 18 anni come dice lei è stata pericolosa?mah...

Digital
27-10-2006, 11:18
digital quando vuoi andiamo a fare una strage insieme...affittiamo un bel hummer con para-bisonti e via...:D

No bart..l'Hummer non mi soddisfa abbastanza....
Qualcosa di più potente...più pesante....più distruttivo...qualcosa di più inceneritore..:D

Non deve rimanere traccia.

super82
27-10-2006, 11:19
No bart..l'Hummer non mi soddisfa abbastanza....
Qualcosa di più potente...più pesante....più distruttivo...qualcosa di più inceneritore..:D

Non deve rimanere traccia.
camion dell'immondizia t va bene?:censura: :ihih:

cancer
27-10-2006, 11:19
cancer protesta ma a finale ha 34 anni.nn capisco,dovrebbero togliere anche a lei la patente perchè a 18 anni come dice lei è stata pericolosa?mah...
io a 18 anni non avevo il bolide e non passavo i sabati sera al bar a bere credendomi chissà chi e poi facendo le gare per strada (abito in una zona nota per questo).

però si, di certo a 18 anni, neo patentata, non guidavo bene (ma nonostante questo mai fatti incidenti)

l'esperienza serve.
e il cervello.

super82
27-10-2006, 11:20
io a 18 anni non avevo il bolide e non passavo i sabati sera al bar a bere credendomi chissà chi.

però si, di certo a 18 anni, neo patentata, non guidavo bene.

l'esperienza serve.
e il cervello.
e ora che vorresti fare?non dare la patente?

scout_58
27-10-2006, 11:20
Non puoi dirmi che la colpa è dei giovani perché subiscono o provocano la maggioranza dei sinistri: sono anche quelli che macinano più km!
non saranno anche quelli che vanno + veloci?
Che fanno stridere le ruote?
Che violano di + il codice della strada?
Che si schiantano il sabato sera non perchè fanno ore piccole ma perchè bevono come scimmie o sono ancora impasticcati
no?
Pensaci meglio

Geometra Dal Macigno
27-10-2006, 11:20
Questo è il classico giovane che si sente il superfico al volante.
Scommettamo che i cosiddetti vecchi fanno meno incidenti di te o di quelli della tua eta?

I "cosiddetti" vecchi, che noi chiamiamo persone un po' avanti con l'età, fanno meno incidenti perché fanno 30 Km al mese. Se un giovane ne fa 5000 nello stesso mese, qual è la probabilità che il nonnino abbia un incidente? E qual è la probabilità che il "giovinastro" (così lo chiamerebbero i nonnini) abbia un incidente? Le due probabilità sono uguali? Per sempre nei secoli dei secoli??

cancer
27-10-2006, 11:21
e ora che vorresti fare?non dare la patente?no, ma non dire che la gente a 70 anni guida male perché come sempre ci sono persone che guidano male e che guidano bene, come a 18 anni, a 30, a 40.

Geometra Dal Macigno
27-10-2006, 11:22
non saranno anche quelli che vanno + veloci?
Che fanno stridere le ruote?
Che violano di + il codice della strada?
no?
Pensaci meglio

Stai parlando di un SOTTOINSIEME dei giovani. Non tutti sgommano, non tutti vanno a 150 Km/h sul G.R.A. (un mio collega, e ne ha 36 di anni e non 18, si delizia di queste cose, io gli dico sempre che è sc3m0 ma lui non vuol capire), non tutti si ubriacano. Anche tra le persone avanti con l'età, c'è il Pico De Paperis che a 90 anni risolve integrali tripli in 6 minuti primi, e il rimba d'occasione che non riconosce i nipoti neanche il giorno dopo che li ha visti.

Geometra Dal Macigno
27-10-2006, 11:24
no, ma non dire che la gente a 70 anni guida male perché come sempre ci sono persone che guidano male e che guidano bene, come a 18 anni, a 30, a 40.

Sì, questo è un luogo comune. In generale, però, SENZA SCENDERE NEL CASO SPECIFICO dei tuoi nonni che guidano in Formula 1 riscuotendo consensi anche a 75 anni ( ;) ), una persona avanti con l'età ha maggiori probabilità di non dare una precedenza, di non vedere un ostacolo, di non saper frenare di colpo se vede un bimbo attraversare la strada, e così via.

super82
27-10-2006, 11:24
no, ma non dire che la gente a 70 anni guida male perché come sempre ci sono persone che guidano male e che guidano bene, come a 18 anni, a 30, a 40.
non ho detto da nessuna parte che i vecchi guidano male.ho detto che c'è più probabilità che un vecchio possa morire al volante e creare un incidente.poi come c'è la pensione per il lavoro,c deve essere anche per la guida al volante.i riflessi a 70 anni sono rallentati.basta nonnetti in autostrada che vanno a 50 all'ora pechè nn c vedono bene o si cacano sotto

cancer
27-10-2006, 11:27
non ho detto da nessuna parte che i vecchi guidano male.ho detto che c'è più probabilità che un vecchio possa morire al volante e creare un incidente.poi come c'è la pensione per il lavoro,c deve essere anche per la guida al volante.i riflessi a 70 anni sono rallentati.basta nonnetti in autostrada che vanno a 50 all'ora pechè nn c vedono bene o si cacano sotto
No, hai solo detto:

togliere la patente ai vecchi è necessario.70 anni sono più che sufficienti.poi il rinnovo patente parliamoci chiaramente,lo passano tutti.e basta.a 70 anni tutti comew schumy,appendete il volante al chiodo!!siete dei potenziali morti alla guida

cosa che ritengo errata al 100%.

cancer
27-10-2006, 11:28
Sì, questo è un luogo comune. In generale, però, SENZA SCENDERE NEL CASO SPECIFICO dei tuoi nonni che guidano in Formula 1 riscuotendo consensi anche a 75 anni ;)
Non ho mai scritto questo anche perché i miei nonni sono morti tutti e nessuno di loro aveva la patente...
Mi riferisco a zii anziani e persone che conosco perché vicini.

Comunque il succo del mio discorso era che non bisogna generalizzare, tutto qui. :)

super82
27-10-2006, 11:28
intendevo i 70enni che sono potenziali morti!!:D

scout_58
27-10-2006, 11:29
non ho detto da nessuna parte che i vecchi guidano male.ho detto che c'è più probabilità che un vecchio possa morire al volante e creare un incidente.
balle, e le assicurazioni questo lo sanno bene, forse vale per i piccoli incidenti, ma allora togliamo anche il motorino ai sedicenni,

tyron
27-10-2006, 11:29
Digital, ti preferivo quando aprivi quei bei 3d contro il Berlusca...

scout_58
27-10-2006, 11:32
i riflessi a 70 anni sono rallentati.basta nonnetti in autostrada che vanno a 50 all'ora pechè nn c vedono bene o si cacano sotto
infatti i nonnetti vanno più piano, e allora ? ti intralciano?
li superi, dov'è il problema?
la strada non è un autodromo.
devono tutti superare i limiti di velocità come fai tu?
lo so che lo fai sempre perchè ritieni che siano inadeguati

cancer
27-10-2006, 11:35
intendevo i 70enni che sono potenziali morti!!:D
un no comment qui ci sta bene.... :rolleyes:

scout_58
27-10-2006, 11:41
un no comment qui ci sta bene.... :rolleyes:
non preoccuparti, quanto super (si fa per dire) avrà 70 anni, ammesso che sia ancora vivo (per le prestazioni che vengono richieste a chi guida), non la penserà più in questo modo.

super82
27-10-2006, 11:43
fortuna che qui a napoli i vecchi capiscono che a 70 è l'ora di abbandonare il volante.nn so nelle altre città.

tyron
27-10-2006, 11:46
fortuna che qui a napoli i vecchi capiscono che a 70 è l'ora di abbandonare il volante.nn so nelle altre città.

Esilarante. Mio padre va per i 67 e sono sicuro che in autostrada non gli stai dietro manco con una R1...:ihih:

scout_58
27-10-2006, 11:51
fortuna che qui a napoli i vecchi capiscono che a 70 è l'ora di abbandonare il volante.nn so nelle altre città.
:D aaahhhhh, ecco, NAPOLI!!!
adesso si spiegano molte cose :D

limiti
semafori
sensi unici
casco

tutti optional

mi sembra di vederti:
rombo del motore in centro città.
ripresine ai semafori.
stridio di gomme quanto basta.
i limiti di velocità sono soggettivi, uno deve sapere a quanto può andare.
magari quando bevi un bicchierino ritieni di guidare anche meglio.
tutti i più lenti di te meglio eliminarli.
quelli + veloci di te lo sono solo perchè hanno la macchina + potente.
patente solo a chi ha riflessi da astronauta... o meglio i riflessi come i tuoi.
ecc...

super82
27-10-2006, 11:53
bravo,forse dovresti venire qui a imparare a guidare,t può sempre servire!:D

scout_58
27-10-2006, 11:55
bravo,forse dovresti venire qui a imparare a guidare,t può sempre servire!:D
no grazie, ogni nazione ha le proprie regole ed io preferisco rimanere in italia

angie
27-10-2006, 12:10
odio 'ste generalizzazioni sulle donne al volante...

Supertirchio
27-10-2006, 12:14
Io toglierei la patente a buona parte dei motociclisti; ma anche ciclisti (si mettono in mezzo alla strada) e scooteristi (zig-zag) sono in cima alla mia lista nera.

scout_58
27-10-2006, 12:48
odio 'ste generalizzazioni sulle donne al volante...
hai ragione, non bisogna generalizzare.
qualche singolo caso guida anche in maniera decente :ihih:

explorer75
27-10-2006, 13:20
A me non piace generalizzare. Ci sono i pirati della strada, sia maschi che femmine.
Per me ci vorrebbe il ritiro definitivo della patente per chi commette gravi infrazioni, altro che sospensione o multe..
In autostrada si vedono cose folli, pazzesche...e stiamo li a vedere le piccolezze??
In generale c'è una scarsissima se non nulla conoscenza del codice e delle regole elementari...
Inoltre ecco una mia battaglia personale:

1) Si deve rendere obbligatorio il conseguimento della patente B per chi guida con quelle "macchinette" che sono vere automobili e come tali, c'è bisogno di conoscere il codice della strada!

2) Patente A obbligatoria per chi guida ogni tipo di scooter (dai 14 anni) con sole differenze per quanto riguarda l'esame pratico ( a seconda della potenza e del mezzo che si guida)

Insomma, la mia filosofia è : se vai sulla strada devi conoscerne il codice. Punto.

Tretigri
27-10-2006, 14:11
Sono d'accordo, questo perché oggi è diventata una baggianata la patente. Ci sono anche pazzi che pretendono che sul raccordo vai a 150 come loro: di questi vogliamo dire qualcosa??

io sul raccordo sto a 110/120 sulla sinistra e non mi sposto mai!!!se vuoi andare a 150/160 mi sorpassi a destra e ti vai ad ammazzare!!

:ihih:

Digital
27-10-2006, 14:33
Digital, ti preferivo quando aprivi quei bei 3d contro il Berlusca...

Che dici Tyron sono diventato troppo splatter? :D

E solo che stamattina mi sono veramente innervosito per 3 donnine al volante veramente pericolose....e il bello è che non se ne rendono minimamente conto.

Gianvacca
27-10-2006, 14:38
I vecchi guidano male. Basta fare un confronto tra mio padre prima e mio padre ora. Perlomeno sono prudenti e non causano danni. Sono spesso i giovani, piu' reattivi, che evitano che loro facciano danni.

fraaaaa
27-10-2006, 14:38
La mia esperienza:

1- un ultra sessantenne ha perso il controllo della sua mercedes e mi è venuto contro (trazione posteriore+incapacità=botto assicurato)

2-una ragazza mi ha buttato giù mentre ero in moto,fermo al semaforo per svoltare,lei ha oltrepassato la linea continua per superarmi sotto l'incrocio e mi ha centrato in pieno...a momenti nemmeno si fermava sta tr**a e voleva pure ragione(si certo, ero IMMOBILE)

3- un camion dell'acqua guidato da un anziano mi ha divelto la portiera ,la mia macchina era ferma e parcheggiata sulle strisce blu.

4- una signora guidava con entrambi gli specchietti chiusi,io al semaforo mi fermo,le apro lo specchietto e le dico "signora ma come fa a guidare così??!!" risposta : " a scusa non me ne ero accorta"(!!!).
(ma di gente che guida con gli specchietti chiusi è piena la città)

lamu
27-10-2006, 14:56
com'è che tutti i pirati della strada,quelli che investono,uccidono,scappano,una volta presi,son sempre di sesso maschile?
forse una ritiratina di patente pure ai cari maschietti non sarebbe male

(inoltre le vie storiche e strette della città non sono l'autodromo di imola)

Blackie Lawless
27-10-2006, 15:01
... e neanche quello di monza

Basil
27-10-2006, 15:07
Quoto Lametta!!

Andron
27-10-2006, 15:33
quoto digital!

Sono distratte, il piede costantemente sul freno ad ogni curva (tipo inchiodo si oppure no?), sono spesso al cellulare (e poi zigzagano), ti costringono a fare manovre azzardate per levartele dalle scatole e poi ti mandano pure a cag.....e li mi scatta la viulenza tanto che pochi giorni fa' mi sono fermato e le ho detto:

ti salvi solo perche sei donna...ma non ne puoi approfittare sempre!

sta beota, sulla salaria (roma-rieti) aveva fatto una fila chilometrica!
Quando sono riuscito a sorpassarla, stava scrivendo un sms col cell appiccicato alla faccia, seduta sullo sterzo!

kendappa
27-10-2006, 16:32
Andate in Arabia Saudita, li alle donne è proibito guidare. Poi però, se vi ritrovate costretti a uscir prima dal lavoro per accompagnarle dal dentista affari vostri ;)

dam
27-10-2006, 16:52
Queste generalizzazioni le trovo piuttosto stupide.

Zavorr
27-10-2006, 17:22
Non credo che tra uomini e donne, le peggiori nella guida siano le donne , poikè conosco uomini che fanno venire il mal di mare per come guidano. Di certo le donne hanno un pessimo senso pratico delle cose e raramente si rendono conto della gravità delle loro azioni. Inoltre sono le più distratte al volante perkè , nel mentre devono fare tutt'altro. E' pur vero però che raramente si mettono al volante ubriache.
Per quanto riguarda gli anziani non tutti sono incapaci , ma ci sono certi che non potrebbero neanche camminare a piedi e invece mettono a rischio la vita loro e degli altri......e qui me la prenderei con le istituzioni che rinnovano la patente :sdonk: . Per rinnovare la patente dopo una certa età ci vorrebbe una visita medica approfondita, da non superare dietro tangente:censura:

Tubularbells
27-10-2006, 17:44
Queste generalizzazioni le trovo piuttosto stupide.


è vero, condivido

ne ho visto di manovre assurde indipendentemente dal sesso...

però spesso mi diverte notare in città alcune situazioni magari banali di auto che creano traffico per manovre non proprio astute e guardacaso ogni volta che scherzando dico "scommetto che è una donna" c'azzecco sempre :D (con relativo scappellotto della compagna)

Alvin Tostig
27-10-2006, 18:12
è vero che non bisogna generalizzare, ma chi fa parecchi km sulle strade come il sottoscritto non può fare a meno di notare che spesso le donne guidano molto peggio dei loro colleghi uomini.
non so, sarà una questione di ormoni, ma è la realtà.
ovvio che ci sono pure delle femmine bravissime, ma la guidatrice media è di solito impacciata e per la troppa prudenza o inesperienza è un pericolo per se e per gli altri.

Rob46 Os
27-10-2006, 18:23
Anche io queste generalizzazioni non le sopporto.

Però quoto alvinto stig lo stesso. :D

Devo dire che nella maggior parte dei casi... IMHO... è l'ambiente cittadino unito all'immancabile coppia DONNA INGIOIELLATA & CAYENNE S (il turbo lo tiene sempre il marito) che dà il massimo del fastidio.
Sinceramente sta diventando una cosa pazzesca. Sembra che il SUV sia stato INVENTATO apposta per la donna facoltosa di città.
L'ultima (ma potrei citarne una lunga serie) stamane: Mi si mette dietro a 1 metro di distanza sul lungomare con spartitraffico a 45 km/h e c'era il limite dei 50...voleva sorpassarmi... e ha provato a farsi a destra sulla pista ciclabile!! (ma c'era gente) Ovviamente era un AUDI Q7.

Devo dire però che appena usciamo dall'ambito urbano... nell'extraurbano troviamo ancora pericoli... però limitati alle superstrade. Nelle stradine di montagna capita di incrociare pilotesse molto bbrave. (stamattina una biondona su opel astra Gtc... mi ha fatto un sorpasso in curva... Sigh... Mi son finito la frizione per non farla passare :boh:)

Cmq ripeto... Queste generalizzazioni.... :rolleyes: :ihih: T'aspettavi qualcosa qui eh?

junp
27-10-2006, 20:31
io penso di essere abbastanza fortunato: mia madre guida pochissimo e di solito è prudente ma non impacciata, la mia piccina guida come un uomo (ed è il complimento + grande che le potessi fare)....
la cosa che mi preoccupa è mia sorella che fa 18 anni tra un mese e che presumibilmente userà la punto di mia madre che condivide il garage con la mia auto:sdonk: :sdonk: :sdonk:


@ tubularbells: la scena "secondo me è una donna!" e scappellotto è mooooolto frequente, per tutti!:ihih: